n n
n
n
▷ I migliori aspirapolvere Samsung. Classifica
×
  • Il miglior aspirapolvere
  • Gli aspirapolvere e le scope elettriche con il sacco hanno i giorni contati?
  • Aspirapolvere senza filo e con filo: quali le differenze e quale conviene acquistare
  • Aspiracenere
  • Aspiraliquidi
  • Bidone aspiratutto
  • Mini aspirapolvere
  • Robot
  • Panno per aspirapolvere a vapore
  • Sacchetto per aspirapolvere
  • Il miglior aspirapolvere Samsung

    Ultimo aggiornamento: 09.12.19

     

    Come scegliere i migliori aspirapolvere Samsung del 2019?

     

    Se vi piace il marchio Samsung e state pensando di comprare, dell’azienda coreana, anche un aspirapolvere, vi conviene leggere la nostra guida mercato. Grazie ai nostri suggerimenti, comprerete quello che per voi diventerà il miglior aspirapolvere Samsung. Una breve visita al sito web del produttore e vi trovereste di fronte a oltre venti modelli, fra scope elettriche (rigorosamente senza filo e senza sacco), aspirapolvere a traino e robot aspirapolvere. Fatta eccezione per quest’ultima categoria di prodotto, che in questo articolo teniamo fuori dalle nostre osservazioni, le prime due offrono dispositivi in apparenza molto simili. Noi li abbiamo osservati tutti e ne abbiamo scelti tre. Ve li proponiamo in questo ordine: Samsung CycloneForce Plus VC4100, per il prezzo onesto e l’efficienza che sa dimostrare sul campo, Samsung POWERstick Pro 150 W VS8000 per la buona autonomia, il design fuori dal comune e le soluzioni pratiche che la rendono comoda; Samsung POWERstick VS6000 per la sua natura 2-1 ossia per la capacità di trasformarsi in un attimo in un aspirapolvere portatile.

     

     

    Tabella comparativa

     

    Pregio
    Difetto
    Conclusione
    Offerte

    La seconda opzione

    Pregio

    La capacità di aspirazione è ottima, coadiuvata dalla speciale spazzola Soft Action che permette di raccogliere praticamente di tutto senza danneggiare le superfici e da un parco accessori che possiamo considerare completo. Buona anche l’autonomia che raggiunge i 45 minuti e la rumorosità che, alla minima potenza, non produce chissà quale disturbo. Il sistema body-flex è da apprezzare perché permette di far passare la scopa sotto mobili e tavolini senza chinarsi più di tanto sulla schiena (il tasto che consente la “flessione” non è però in posizione ottimale).

    Difetto

    La docking station, ossia il supporto da fissare al muro, consente di allontanarsi in tutta sicurezza dalla scopa, mentre si ricarica, senza che questa caschi per terra. Per gli utenti però, il sistema di aggancio dei due elementi non è però il massimo della comodità. La scopa non è molto leggera e il peso si sente soprattutto se la si solleva da terra per raggiungere, dopo aver montato gli accessori opportuni, i punti sopraelevati.

    Conclusione

    Se badate al design, difficilmente troverete di meglio sul mercato. La Samsung POWERstick Pro VS8000 è secondo noi più bella della migliore Dyson attualmente in circolazione. Si colloca nella fascia premium del mercato e per questo il prezzo da pagare per farsela spedire a casa è tutt’altro che popolare. Coloro che l’hanno già comprata si dicono nel complesso soddisfatti.

     

     

    Come scegliere il miglior aspirapolvere Samsung del 2019

     

    Per offrirvi una guida all’acquisto che sia realmente utile, abbiamo selezionato dal catalogo Samsung tre modelli di aspirapolvere: uno a traino, con filo e senza sacco, e due scope elettriche ricaricabili. Queste due appartengono a tipologie diverse: l’una (la Samsung POWERstick Pro 150 W VS8000) è a baricentro alto, ossia ingloba nel manico la gran parte del suo peso; l’altra (la Samsung POWERstick VS6000) è tradizionale dal punto di vista del design, con motore, batteria e contenitore della polvere posti nella parte bassa, al di sopra della spazzola. 

     

     

    La scelta di queste scope è dettata dalla volontà di offrirvi sia un modello con il quale pulire anche nei punti sopraelevati (soffitto compreso), sia uno destinato principalmente ai pavimenti e alle posizioni intermedie (tavoli, mensole e via dicendo). Ricordiamo inoltre che la casa coreana non include nel suo listino scope elettriche tradizionali, cioè con filo e/o con sacco

    La selezione dei tre modelli trattati in questa guida non è stata casuale ma dettata dai pareri positivi espressi da chi li ha già comprati e li considera i migliori aspirapolvere Samsung del 2019.

    Riflettete su quelle che sono le vostre reali esigenze. Se state acquistando un nuovo aspirapolvere per eseguire le cosiddette pulizie di fino, senza che dobbiate preoccuparvi del tempo impiegato, vi suggeriamo di rivolgere la vostra attenzione all’aspirapolvere a traino Samsung CycloneForce Plus VC4100. Vi garantirà autonomia infinita, un cassetto di raccolta della polvere più capiente di quanto possano offrire le due scope cordless e un ottimo raggio di azione (10,5 metri). In altri termini, potrete aspirare ampie porzioni di pavimento prima di cambiare presa di corrente. Se invece puntate alla massima praticità, che solo l’assenza del filo può garantire, e a un elettrodomestico con il quale pulire spesso e alla massima velocità, una scopa cordless può fare al vostro caso. 

    Le ricaricabili sono infatti apprezzate da chi vuole pulire in pochi minuti oppure da chi, disponendo di un’unità abitativa disposta su più piani, è costretto quotidianamente a pulire anche le scale. Farlo con il filo fra i piedi, oltre che scomodo, può essere pericoloso, specie se a occuparsi dell’aspirazione sono utenti non più ventenni.

    Non aspettatevi dalle scope elettriche ricaricabili la stessa potenza dell’aspirapolvere a traino perché un motore alimentato da una batteria al litio non potrà mai garantire le prestazioni di uno tradizionale la cui potenza è di diverse centinaia di watt.

    Le scope cordless che però abbiamo selezionato, oltre a vantare una buona autonomia, aspirano anche molto bene. Il prezzo è nella media per il modello Samsung POWERstick VS6000, decisamente alto per il Samsung POWERstick Pro 150 W VS8000. C’è ancora un aspetto da considerare: la rumorosità. Le scope cordless sono in linea di massima più rumorose: potete constatarlo osservando le schede tecniche che accompagnano le recensioni de tre modelli. Più è alto il valore in dB (Decibel), più la scopa fa rumore quando è in funzione. 

     

    Quali sono i migliori aspirapolvere Samsung?

     

    Prodotti raccomandati

     

    Samsung CycloneForce Plus VC4100 (mod. VC07K41F0VR)

     

    Abbiamo più di un motivo per assegnare il primo posto della nostra classifica all’aspirapolvere a traino Samsung CycloneForce Plus VC4100. È piccolo, maneggevole, non danneggia i mobili in caso di urto grazie alle protezioni in gomma morbida laterali, scorre bene mentre lo si sposta da un punto all’altro della casa e, infine, pulisce che è una meraviglia.

    Il motore con cui l’aspirapolvere è equipaggiato è infatti un buon mix fra consumi di elettricità contenuti, potenza aspirante e silenziosità. Proprio quest’ultima ha lasciato favorevolmente impressionati molti utenti che lo hanno già acquistato. Anche se non è silenzioso come i migliori aspirapolvere sul mercato (vedi i Miele e i Bosch), fa sicuramente meglio delle due scope elettriche ricaricabili che abbiamo incluso in questa comparazione. Potete constatarlo osservando le schede tecniche dei tre prodotti alla voce “rumorosità”. 

    Il contenitore della polvere, da 1,3 litri di capacità, si estrae facilmente e altrettanto facilmente si svuota. Da questo punto di vista, Samsung conferma di essere molto attenta nel progettare sistemi che consentano un facile svuotamento senza che dobbiate sempre toccare lo sporco con le mani.

    Buono anche il raggio di azione che supera i 10 metri. Ciò vi permetterà di pulire più stanze senza staccare la spina dal muro per collegarla a un’altra presa. Sembrano dettagli e invece, nell’uso quotidiano, finiscono per fare la differenza fra un modello e l’altro. Nella confezione troverete due spazzole: l’una, con setole retraibili, per la pulizia dei pavimenti e dei tappeti o moquette; l’altra, più soffice e dotata di setole delicate, ideale per la pulizia del parquet. Il filtro in schiuma del cestino della polvere, oltre a garantire la fuoriuscita di aria pulita, si lava facilmente in acqua. 

    » Scheda Tecnica

    Tipo: aspirapolvere a traino senza sacco

    Tecnologia: mono-ciclonica

    Potenza: 750 watt

    Capacità del contenitore della polvere: 1,3 litri

    Lunghezza del cavo: 7 metri (raggio di azione: 10,5 metri)

    Accessori: spazzola con setole retraibili per pavimenti e tappeti (o moquette); spazzola delicata per parquet

    Filtro: schiuma e Hepa

    Rumorosità: 80 dB

    Dimensioni: 327x333x577 cm

    Peso: 4,5 kg

    » Scheda Tecnica

     

    Acquista su Amazon.it (€138,53)

     

     

     

    Samsung POWERstick Pro 150 W VS8000 (mod. VS80N8046K2)

     

    L’obiettivo che gli ingegneri Samsung si sono prefissati con questa scopa elettrica ricaricabile è duplice: 1. fornire agli utenti un elettrodomestico cordless della massima qualità ed efficienza 2. contrastare, nella fascia alta del mercato, il dominio assoluto del produttore inglese Dyson. Lo si capisce osservando da vicino la POWERstick Pro VS8000 (versione da 150 watt) e scoprendone il prezzo. Se il design si esprime a livelli molto alti (la scopa è bella anche da esibire oltre che da usare), il prezzo da pagare va ben oltre quello delle scope cordless più diffuse. L’alto costo è in parte giustificato dalle caratteristiche tecniche, dalla qualità costruttiva, dalla ricca dotazione di accessori (che però non comprende un tubo flessibile corrugato) e dalle buone prestazioni in fase di pulizia.

    Il motore digitale, di tipo inverter, è infatti sufficientemente potente da non far rimpiangere troppo gli aspirapolvere tradizionali con filo. Potrete inoltre regolare l’intensità di aspirazione in funzione delle superfici da pulire. In tutti i casi, vi sarà di grande aiuto la spazzola morbida Soft Action che ruotando intrappola anche la polvere più fine che si annida sui pavimenti rigidi e, soprattutto, fra le trame dei tappeti. All’ottima potenza aspirante corrisponde una rumorosità contenuta. Il rapporto potenza/rumore è infatti considerato molto buono da tutti i consumatori che hanno già acquistato il prodotto. 

    L’eccellente design non appaga soltanto le aspettative estetiche di chi guarda, ma anche la praticità d’uso. Ne è conferma il corpo Easy Flex in grado di flettersi in corrispondenza di uno snodo, per pulire sotto i mobili, sotto i tavolini e i letti senza piegarsi troppo sulle gambe e sulla schiena.

    La batteria ricaricabile agli ioni di litio da 32,4 volt è un altro punto di forza. A questa è collegata l’autonomia della scopa che, alla minima potenza, raggiunge i 40 minuti, tempo sufficiente a pulire da cima a fondo un appartamento di dimensioni medio-piccole. Facile da svuotare, la scopa elettrica Samsung POWERstick Pro VS8000 mette anche a disposizione una mini turbo-spazzola motorizzata, per rimuovere peli di animali e capelli dai divani, e un sistema di filtrazione basato su elementi Hepa che purificano l’aria oltre il 99% prima di rimetterla in circolo nell’ambiente.

    » Scheda Tecnica

    Tipo: scopa elettrica senza filo e senza sacco a baricentro alto

    Tecnologia: mono-ciclonica

    Potenza: 150 watt

    Batteria: agli ioni di litio ricaricabile da 32,4 V (removibile)

    Autonomia massima: 40 minuti (7 minuti alla massima potenza)

    Docking Station: Sì

    Posizione di parcheggio: No

    Tempo di ricarica: 4 ore

    Capacità del contenitore della polvere: 0,35 litri

    Accessori: spazzola morbida Soft Action, lancia per le fughe allungabile, spazzola piccola squadrata con setole, mini turbo-spazzola per imbottiti, accessorio snodabile, docking station per il parcheggio e la ricarica.

    Filtro: Schiuma e Hepa

    Rumorosità: 82 dB

    Peso: 2,95 kg

    » Scheda Tecnica

     

    Acquista su Amazon.it (€499)

     

     

     

    Samsung POWERstick VS6000 (mod. VS60K6030KY)

     

    Si trasforma in un comodo aspirapolvere portatile staccando semplicemente l’unità principale – che comprende il motore, il contenitore della polvere e la batteria ricaricabile – dal restante telaio. Il pulsante di accensione e spegnimento è riproposto su entrambi gli elementi. Potrete usare il Samsung POWERstick VS6000 sia come scopa elettrica, per rimuovere polvere, peli di animali e capelli dal pavimento o dal tappeto, sia come aspirapolvere portatile, per aspirare le briciole dalla tavola, pulire i ripiani delle librerie e, collegando il tubo di prolunga in dotazione e la lancia per le fughe 2-1 (con o senza setole), anche i punti più alti della casa.
    Con queste premesse, la Samsung PowerStick VS6000 è una scopa elettrica ciclonica, senza filo e senza sacco, estremamente versatile. Aspira bene e pulisce, se usata non alla massima potenza, fino a 30 minuti. Potrete così completare in un’unica sessione la pulizia dell’intero appartamento. Vi basteranno poi tre sole ore, dopo aver estratto la batteria e averla inserita nel suo alloggiamento elettrico dedicato, per riavere la scopa completamente carica.  

    Grazie al peso limitato, solo 2,7 kg, non dovrete neanche appesantire troppo il braccio. A renderla particolarmente leggera ci pensa anche la testina per pavimenti EZ Clean, snodata di 180°, che seguirà i vostri movimenti in modo molto fluido. Premendo un solo pulsante, si estrae dal suo interno la spazzola rotonda in setole per eliminare, grazie a un speciale sistema di pulizia integrato, peli e capelli senza che dobbiate toccarli con le mani. Il particolare design della scopa e la comoda posizione di parcheggio permettono di lasciarla in tutta sicurezza anche in piedi. Non dovrete quindi appoggiarla alla parte o a un mobile se volete fare una pausa o se squilla improvvisamente il telefono.    

    » Scheda Tecnica

    Tipo: scopa elettrica senza filo e senza sacco 2-in-1 (l’unità principale si estrae e diventa un aspirapolvere portatile)

    Tecnologia: mono-ciclonica

    Potenza: n.d.

    Batteria: agli ioni di litio da 21,6 V

    Autonomia massima: 30 minuti (13 minuti alla massima potenza)

    Docking Station: No

    Posizione di parcheggio: Sì

    Tempo di ricarica: 3 ore

    Capacità del contenitore della polvere: 0,25 litri

    Accessori: tubo rigido di prolunga, lancia per le fughe 2-in-1 (con o senza setole)

    Filtro: in schiuma e plissettato

    Rumorosità: 83 dB

    Peso: 2,7 kg

    » Scheda Tecnica

     

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    » Controlla gli articoli degli anni passati

     

    Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

     

    Samsung Cyclone Force Plus VC5100

     

    Dotato di un contenitore per la polvere da 2 litri, il Samsung VC5100 è uno dei più pratici aspirapolvere a traino senza sacco sul mercato. Basato sulla tecnologia di aspirazione ciclonica, sfrutta una seconda turbina (Anti-Tangle Turbine) per limitare il fastidioso accumulo di peli di animali e capelli sulla bocchetta del filtro Hepa. Ciò evita l’odiato lavoro di rimozione manuale degli stessi a cui la gran parte degli aspirapolvere ciclonici costringe quando li si deve svuotare.

    Comodo inoltre il sistema che sgancia il contenitore dello sporco dal corpo motore, favorendone lo svuotamento in meno di un minuto. Su di esso si osservano due pulsanti: quello a sinistra accende e spegne l’aspirapolvere, quello a destra attiva l’avvolgimento automatico del lungo cavo (lungo 7 metri).

    Tra il tubo flessibile e il tubo metallico rigido si trova una comoda impugnatura a sua volta dotata di tre pulsanti: On/Off, più e meno. Servono ad accendere e spegnere il motore e a regolarne la potenza senza doversi chinare. Alla spazzola a due posizioni, le cui setole si ritraggono per consentire il passaggio dai pavimenti ai tappeti, il VC5100 ne abbina una più piccola per pulire divani e imbottiti. Anche questa è progettata per evitare che peli e capelli si impiglino prima di finire nel vano di raccolta. Samsung l’ha infatti dotata, non di setole, ma di cordoli in gomma.

    La rumorosità è nella media (con 78 dB) mentre la potenza di aspirazione, apprezzata da tutti gli utenti, è di 220 W (l’assorbimento elettrico massimo è di 750 W).

     

     

    Samsung Twin Chamber SC4700

     

    La principale caratteristica di questo aspirapolvere ciclonico a traino è descritta dal nome che lo identifica: Twin Chamber, che tradotto significa “a camera doppia”.

    In pratica, il contenitore della polvere, da 2 litri, ha una forma più lunga del solito per garantire maggiore sviluppo ed energia al ciclone d’aria che si genera al suo interno. Nel contempo, la potenza di aspirazione si mantiene costante anche quando il contenitore è mezzo pieno. Ciò permette di continuare a pulire per più tempo senza calo di prestazioni. E a giudicare dalle recensioni pubblicate online, di potenza aspirante questo SC4700 ne ha proprio tanta.

    Pulire senza interruzioni è anche possibile grazie alla lunghezza del filo di corrente (6 metri) che aggiunta a quella dei tubi flessibile e metallico garantisce un raggio d’azione reale di 9 metri. Ciò significa che potrete collegare l’aspirapolvere a traino alla presa di corrente e pulire un intero appartamento di circa 100 metri quadrati.

    Altro vantaggio che questo modello può garantirvi è la silenziosità, aspetto non da poco perché oltre a farvi rilassare durante le pulizie, vi consente di farlo a cuor leggero anche nelle ore serali. Ciò vale se si imposta la potenza di aspirazione dal minimo alla metà.  Il consumo massimo di corrente è di 850 watt per una forza aspirante di 230 watt.

     

     

    Come scegliere i migliori aspirapolvere Samsung del 2019?

     

    Soprattutto se si soffre di allergia alla polvere, è indispensabile avere in casa un elettrodomestico adatto alla rimozione della stessa come, ad esempio, il miglior aspirapolvere Samsung. Con la nostra guida, accompagneremo il lettore all’interno del catalogo dell’azienda coreana, dal quale abbiamo selezionato quelli che secondo il nostro punto di vista sono i modelli più interessanti.

    La nostra scelta è ricaduta su Samsung perché è uno di quei marchi che non deludono mai. L’azienda sudcoreana, nata sul finire degli anni ’30, è presente in decine di Paesi nei quali vende monitor, televisori, smartphone, elettrodomestici, anche a basso costo ma con standard qualitativi sempre alti.

    Ecco perché abbiamo pescato con completa fiducia il miglior aspirapolvere Samsung del 2019 all’interno del vasto catalogo.

    Gli aspirapolvere si distinguono per potenza, tecnologia di aspirazione, come quella ciclonica, presenza o assenza del sacchetto, a batterie oppure con l’alimentazione alla corrente elettrica. Insomma, si tratta di un mondo vasto e per tale ragione fare la scelta giusta non è così semplice senza il supporto di una sintesi accurata di quello che offre il mercato.

    Meglio il cavo o la batteria? Se un aspirapolvere a batteria elimina il fastidio di avere un cavo tra i piedi e la necessità di una presa nelle vicinanze, è anche vero che l’autonomia è ridotta, soprattutto se si usa l’aspirapolvere al massimo della forza e anche la potenza di aspirazione non raggiunge i livelli di un modello con cavo elettrico.

    Poi c’è la questione: con o senza sacco? Dal nostro punto di vista preferiamo i modelli senza sacco perché evitano la scocciatura dell’acquisto dei ricambi e garantiscono comunque che la polvere resti totalmente intrappolata al loro interno.

    Bisogna assicurarsi che il filtro lavori bene nel senso che separi in modo efficace le particelle di polvere dall’aria: in questo senso è difficile trovare di meglio della tecnologia ciclonica.

    Ma un’aspirapolvere deve essere in grado di pulire anche in zone difficili, dunque deve poter essere inclinata, deve avere un considerevole angolo di rotazione e una serie di accessori che permettano, per esempio, di pulire negli angoli.

     

    Samsung VCC47T0H36

     

    Trattasi di un aspirapolvere a traino della potenza di 750 W e classe energetica B, dunque invitiamo a usarlo con giudizio visto che non consuma poco. È senza sacco e sfrutta la diffusissima tecnologia ciclonica, quanto al filtro è di tipo HEPA che agisce in modo tale da trattenere le particelle che solitamente causano allergie e problemi respiratori.

    Sull’impugnatura trovano posto i comandi a infrarossi così non sarà necessario abbassarsi per accendere e spegnere l’aspirapolvere o selezionare uno dei tre livelli di potenza.

    Avremmo gradito un cavo più lungo, 6 metri ci sembrano davvero pochi visto che ormai gli 8 metri di lunghezza sono diventati una sorta di standard.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Samsung VR10M703IWG

     

    Quante casalinghe sognano un robot che faccia le pulizie al posto loro? Magari il robot aspirapolvere che abbiamo selezionato per voi non pulirà il bagno e non laverà i piatti ma vi libererà dalla polvere, anche sui tappeti o sotto i mobili.

    La forza aspirante ci ha soddisfatto così come ci ha favorevolmente impressionati il sensore che riesce a individuare con grande precisione anche gli ostacoli piccoli e in aree ampio. Quando individua un angolo si sofferma il tempo necessario a pulire per bene in quella zona complicata. Non troverete più polvere neanche lungo i bordi e le pareti grazie alla funzione Edge Clean Master, la funzione Auto Shutter entra in gioco ogni qualvolta il robot entra in contatto con una parete. A quel punto si crea una barriera che permette di raccogliere al meglio la polvere. Con la funzione Power Control verrà sempre usata la potenza adeguata al tipo di superficie.

    Acquista su Amazon.it (€282)

     

     

     

    Samsung VS60K6050KW

     

    Trattasi di una scopa elettrica maneggevole e leggera, alimentata con una batteria a ioni che garantisce un’autonomia di 30 minuti, stima che varia a seconda della potenza con la quale si opera.

    Bene la potenza di aspirazione grazie alla quale si riesce ad eliminare non solo tutta la polvere presente sulla superficie ma anche capelli, merito va dato alla tecnologia EZClean (una spazzola a tamburo).

    La scopa ha una buona manovrabilità e può girare intorno ad angoli, ostacoli e mobili con disinvoltura. Sganciando il manico la scopa si trasforma in un aspirapolvere a mano per pulire, ad esempio, il divano o rimuovere le briciole dal tavolo.

    Terminate le pulizie, la scopa può essere riposta in posizione verticale occupando poco spazio.

    Acquista su Amazon.it (€149)

     

    » Controlla gli articoli degli anni passati

     

    Leave a Reply

    avatar
      Sottoscrivere  
    Notifica di
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 voti, media: 4.67 su 5)
    Loading...

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status