×
  • Aspirapolvere
  • Gli aspirapolvere e le scope elettriche con il sacco hanno i giorni contati?
  • Aspirapolvere senza filo e con filo: quali le differenze e quale conviene acquistare
  • Aspiracenere
  • Aspiraliquidi
  • Bidone aspiratutto
  • Mini aspirapolvere
  • Robot aspirapolvere
  • Panno per aspirapolvere a vapore
  • Sacchetto per aspirapolvere
  • Robot aspirapolvere: dalle migliori marche ai robot “no brand” venduti a basso costo
  • Quanti tipi di robot aspirapolvere esistono? Quali, oltre ad aspirare, lavano anche il pavimento?
  • Il miglior aspirapolvere ad acqua

    Ultimo aggiornamento: 24.10.20

    Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

    Aspirapolvere ad acqua – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

     

    Gli aspirapolvere ad acqua intrappolano meglio la polvere nell’acqua stessa e, quindi, l’aria che fuoriesce è priva di residui e particelle ed è ideale per chi soffre di allergie; inoltre, aspirano più efficacemente i liquidi. Due sono i modelli che ci hanno impressionato maggiormente: Karcher DS 5.800 ha colpito i consumatori per la solidità della costruzione e le prestazioni superiori in termini di aspirazione; Thomas Bravo 20, più economico ma potente, è dotato di un’ampia gamma di accessori.

     

     

    Tabella comparativa

     

    Pregio
    Difetto
    Conclusione
    Offerte

     

     

    Come scegliere il miglior aspirapolvere ad acqua

     

    La principale peculiarità di un aspirapolvere con filtro ad acqua è rappresentata dalla capacità di trattenere al suo interno anche le particelle di polvere più piccole ed è dunque ideale da utilizzare negli appartamenti di chi soffre di allergie.

    Qui di seguito ti proponiamo la nostra guida all’acquisto, nella quale abbiamo messo in classifica le principali caratteristiche di cui dovrai tenere conto prima di scegliere un prodotto di questo tipo.

    1.Polti Friendly

     

    Guida all’acquisto

     

    Come funziona

    L’elettrodomestico, indipendentemente dal fatto che funzioni o meno con un filtro ad acqua, è composto da due parti: quella che si occupa dell’aspirazione della polvere e il serbatoio. Nel caso dei modelli che sono l’oggetto della nostra guida, il serbatoio è diviso in due vani, uno nel quale confluisce il flusso d’aria, l’altro in cui è posizionato il filtro.

    Quando si accende l’aspirapolvere, dunque, la polvere viene risucchiata e finisce nel primo vano per poi essere sospinta nel secondo e imprigionata dall’acqua. Il risultato, messo in evidenza anche dalle recensioni dei vari modelli in vendita sul mercato, è che l’aria che fuoriesce è completamente priva di residui di particelle, a tutto vantaggio della pulizia sia dei pavimenti sia dell’aria stessa.

    È questo il motivo principale per cui un prodotto così fatto risulta particolarmente adatto per igienizzare ambienti nei quali vivono persone con problemi di allergie agli acari o alla polvere. L’aspirapolvere ad acqua, infatti, garantisce un livello di pulizia approfondito, sia al chiuso sia all’aperto, ed è una garanzia per quanto concerne l’assorbimento di tutti quei minuscoli elementi che possono provocare, nei soggetti predisposti, attacchi di tosse o starnuti.

     

    Anche con i liquidi

    Mettendo a confronto i prezzi delle varie tipologie di aspirapolvere noterai come quelli con filtro ad acqua abbiano un prezzo superiore. Nella comparazione con gli altri elettrodomestici per la pulizia, come per esempio i modelli da traino o le scope elettriche, risultano anche più pesanti e ingombranti.

    Hanno però, tra i valori aggiunti, la capacità di aspirare anche i liquidi, peculiarità sconosciuta alla maggior parte degli aspirapolvere tradizionali realizzati dalle migliori marche. Potrai così utilizzarlo senza preoccupazione alcuna in locali dove è facile che per terra ci siano sostanze liquide, come in bagno o in cucina, ma anche per la pulizia del balcone o per asciugare eventuali perdite d’acqua.

    Il potere aspirante è spesso strettamente legato alle dimensioni e agli ingombri dell’aspirapolvere, perciò valuta con attenzione l’ampiezza degli spazi all’interno dei quali ti troverai a muovere.

    2.Hoover Floormate Plus FL700

     

    L’importanza della manutenzione

    Questo genere di elettrodomestici non è dotato di sacchetti per la raccolta della polvere perciò, da questo punto di vista, potrai dimenticarti di doverli sostituire quando si riempiono. Una bella comodità ma anche un certo risparmio, visto che non dovrai sostenere la spesa per il loro acquisto.

    Ciò non vuol dire che potrai esimerti dall’effettuare la manutenzione dell’apparecchio, visto che l’acqua contenuta nel filtro deve essere sostituita con regolarità, dato che tende a sporcarsi in modo direttamente proporzionale alla quantità di polvere assorbita.

    Tieni conto, infine, che questa tipologia di prodotti, anche in virtù di una potenza media più elevata, tende a essere più rumorosa rispetto agli aspirapolvere tradizionali e necessita di un più elevato consumo di energia elettrica.

     

    I migliori aspirapolvere ad acqua del 2020

     

    L’aspirapolvere ad acqua è un elettrodomestico che consente di pulire a fondo non solo il pavimento, ma anche tappeti, mobili, vetri e altro ancora. Si tratta di un investimento piuttosto sostanzioso anche in caso di ottime offerte: un motivo in più per mettere a frutto i nostri consigli d’acquisto e visionare la comparazione dei modelli più venduti da noi effettuata.

     

    Prodotti raccomandati

     

    Karcher DS 5.800

    Principale vantaggio:

    È facile da usare, grazie al pulsante di accensione attivabile con la punta del piede, e anche pratico, dal momento che dispone di un vano porta accessori che permette di tenere tutto in ordine e a portata di mano, in ogni momento durante la pulizia.

     

    Principale svantaggio:

    Il suo prezzo, purtroppo, lo pone più nella fascia media di mercato che non in quella più economica, è questo potrebbe essere alquanto problematico per chi è più attento al risparmio e non vuole spendere troppo.

     

    Verdetto 9.8/10

    È un aspirapolvere di fascia media, non è economico ma, considerando la buona dotazione di accessori e le ottime prestazioni, non è neanche eccessivamente caro.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

    Descrizione Caratteristiche Principali

     

    I vantaggi del filtro ad acqua

    L’aspetto più caratteristico dell’aspirapolvere ad acqua Karcher DS 5.800, è il suo sistema di raccolta delle polveri, basato sulla filtrazione attraverso, appunto, l’acqua.

    Questo sistema è particolarmente efficiente nella pulizia; l’aria aspirata dalla spazzola, infatti, viene convogliata nel tubo e poi fatta passare attraverso una sezione dell’aspirapolvere, contenente acqua che trattiene tutte le impurità e le polveri raccolte, fino al 99,9%, risultando particolarmente utile per tutti coloro che sono particolarmente soggetti alle allergie oppure a problemi di tipo respiratorio, e per i quali la pulizia domestica richiede una maggiore efficacia nel rimuovere tutto ciò che potrebbe essere dannoso per salute.

    Gli ulteriori vantaggi dati dal sistema di filtrazione ad acqua, sono l’assenza di sacchetti di raccolta, quindi l’abolizione di una spesa aggiuntiva nella gestione dell’elettrodomestico, e la facilità di lavaggio dell’aspirapolvere, dal momento che l’acqua raccoglie e mantiene lo sporco senza il rischio di farlo spargere quando si apre il contenitore.

    Eccellenti prestazioni

    L’efficienza delle sue prestazioni, soprattutto a livello di salute, è data, inoltre, da un ulteriore sistema di filtrazione dell’aria, tramite un filtro HEPA 12, con il 99,5% di efficacia, quindi in grado di trattenere anche il particolato, ovvero le polveri sottili responsabili dei maggiori problemi alla saluta umana.

    Oltre a essere molto efficiente nella pulizia è anche potente, grazie a una particolare tecnologia che incrementa l’efficienza del motore elettrico, infatti, con soli 900 Watt di potenza assorbita, l’aspirapolvere ad acqua Karcher DS 5.800 genera una potenza di aspirazione analoga a quella di un aspirapolvere da 1.400 Watt, con il vantaggio di ridurre drasticamente il consumo di elettricità.

    Le sue misure, inoltre, sono decisamente compatte e lo rendono sia molto facile da usare, sia pratico da riporre, grazie al minimo ingombro offerto.

     

    Buona dotazione di accessori

    Alle sue eccellenti prestazioni si unisce anche una dotazione di accessori di tutto rispetto, che rende al Karcher DS 5.800 delle ottime doti di versatilità, e lo rende in grado di affrontare ogni tipi di superficie e in qualsiasi circostanza.

    La dotazione include: un tubo di aspirazione telescopico, un tubo di aspirazione flessibile di 2,1 metri di lunghezza, che si collega al tubo telescopico e ne amplia ulteriormente il raggio d’azione, permettendo di passarlo anche sulle pareti e sui soffitti, una bocchetta per le fessure, la spazzola per i pavimenti asciutti e l’ugello per la tappezzeria.

    In questo modo è possibile usarlo sia sui pavimenti, di qualsiasi tipo, sia sui mobili e sui divani.

     

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Thomas Bravo 20 

     

    4.Thomas Bravo 20

    Appena fuori dal podio per il miglior aspirapolvere ad acqua del 2020, questo modello paga soprattutto la presenza di un contenitore per l’acqua pulita un po’ troppo piccolo, che dovrà essere riempito più volte per poter pulire una casa di dimensioni medie o grandi. Si tratta, del resto, di un modello che fa della leggerezza e dell’ingombro ridotto uno dei suoi punti di forza, ed è quindi normale che possa incamerare meno acqua.

    È comunque un accessorio completo e versatile, che grazie ai diversi accessori (che possono essere comodamente riposti in un vano sopra il motore) può pulire anche tappeti e tappetini, e risultare efficace nella pulizia delle fughe. Dotato di comodo manico ergonomico, si adatta anche alla pulizia di pavimenti molto duri.

    Molti utenti hanno segnalato l’assenza di un manuale in italiano, cosa che potrebbe dare problemi a chi non ha mai avuto a che fare con un elettrodomestico di questo tipo.

    Non mancano certo le occasioni dove acquistare un aspirapolvere ad acqua, ma qual è quello che meglio risponde alle tue esigenze? Se ancora hai qualche dubbio rispetto al tipo di prestazioni che vorresti trovare in questo genere di elettrodomestico, ti consigliamo di servirti della lista di pro e contro che segue per facilitare la comparazione tra i diversi modelli.

    Pro
    Lava e aspira:

    Il Thomas Bravo è un prodotto tedesco dal design un po’ spartano ma dalle prestazioni affidabili e utili. Lava e aspira i pavimenti raccogliendo con cura lo sporco senza immetterlo nuovamente nell’ambiente.

    Potente:

    Vanta un motore da 1400 W e una pompa con la pressione di 4 bar, sufficienti a lavorare a pieno regime anche in appartamenti grandi.

    Buona gamma di accessori:

    Sono tanti gli accessori in dotazione per agire in maniera specifica su ogni superficie di casa.

    Contro
    Tanica piccola:

    La tanica che contiene il detersivo è piuttosto piccola questo significa dovere ricaricarla spesso durante l’uso.

    Acquista su Amazon.it (€183)

     

     

     

    Hoover Floormate Plus FL700 

     

    2.Hoover Floormate Plus FL700

    Nella nostra ricerca del miglior aspiratore con filtro ad acqua non potevamo non interrogarci su come scegliere un buon aspiratore ad acqua Hoover. Questo marchio, infatti, è uno dei più apprezzati in Italia e ne ha prodotti talmente tanti da creare confusione anche tra i suoi fan più accaniti. La nostra scelta è caduta infine su questo modello, che vanta un ottimo rapporto tra qualità e prezzo e ha il vantaggio di essere piuttosto facile e rapido da pulire.

    Dotato di tre modalità (aspira, lava e asciuga), può essere usato come semplice aspirapolvere, per lavare e aspirare contemporaneamente e per asciugare eventuali depositi d’acqua residui. Molti utenti hanno segnalato come, nel caso il pavimento sia particolarmente sporco, sia sempre meglio iniziare con la modalità aspirapolvere, per poi lavare ed eventualmente asciugare.

    Al contrario del modello precedente, questo aspiratore è meno versatile e non consigliato per tessuti e mobili. Presenta anch’esso contenitori separati per acqua pulita e acqua sporca e un dispenser per il detersivo.

    La nostra guida per scegliere il migliore aspirapolvere ad acqua si arricchisce della presenza di un elemento dall’indubbio valore e dalle prestazioni notevoli. Prima di decidere se è il modello adatto ai tuoi bisogni, dai un’occhiata alla lista di pregi e difetti che lo caratterizzano: sarà un valido aiuto per facilitare il confronto tra modelli prima di scegliere il tuo prossimo acquisto.

    Pro
    Una sola passata per fare tutto:

    Il modello che propone Hoover non è certo economico, ma garantisce una buon risparmio di tempo e fatica visto che con una sola passata lava, aspira e asciuga i pavimenti.

    Cavo lungo 8 metri:

    Il cavo è lungo a sufficienza per garantire una buona autonomia di movimento prima di dover cambiare la presa di corrente.

    Doppio serbatoio:

    Un serbatoio raccoglie l’acqua sporca mentre l’altro contiene quella pulita da usare per lavare il pavimento con una sola passata.

    Contro
    Non funziona col vapore:

    Non sfrutta la potenza del vapore ma quella del detergente compatibile, meglio se quello suggerito dalla ditta per evitare schiuma.

    Acquista su Amazon.it (€305,35)

     

     

     

    Polti Forzaspira Lecologico Allergy Turbo 

     

    Sono diversi i vantaggi dell’aspirapolvere Polti. Il sistema ad acqua, come detto, intrappola meglio di altri le particelle di polvere e sporco. A questo si aggiunge la presenza del filtro HEPA che meglio di altri trattiene anche quelle più piccole: il beneficio è un’aria emessa effettivamente più pulita e priva di residui, ideale per chi soffre di allergie. L’elettrodomestico, del resto, è stato approvato dalla BAF, la fondazione britannica che si occupa proprio di allergie. Da ricordare, inoltre, che il filtro si rimuove facilmente per esser lavato e, quindi, può essere riutilizzato più volte.

    Un altro vantaggio di questo aspirapolvere è l’elevata potenza, ben 1.700 watt, che assicura un’aspirazione molto rapida ed efficace. A questo si aggiunge la funzione turbo, che si attiva premendo semplicemente un bottone, per permettere di raccogliere anche lo sporco più ostinato.

    Questi e altri comandi possono essere attivati comodamente dall’impugnatura dove sono presenti diversi tasti. Non occorrerà, quindi, abbassarsi o raggiungere l’unità centrale.

    Colpisce la ricca dotazione di accessori, superiore a quella di tanti altri aspirapolvere ad acqua. Sono particolarmente importanti le varie spazzole che rendono questo Polti davvero versatile perché consentono di aspirare solidi e liquidi su tutte le superfici, anche quelle più delicate come il parquet, mentre i copriruote contribuiscono a non danneggiarle. La mini turbo spazzola, invece, è indicata per rimuovere peli di animali su piccoli spazi come divani, poltrone o interni dell’automobile.

    Come hai visto, sono diversi i vantaggi dell’aspirapolvere ad acqua Polti. Facciamo, allora, un breve riepilogo delle sue caratteristiche principali.

    Pro
    Filtro HEPA:

    Il filtro HEPA è il sistema più efficace per trattenere anche minuscole particelle di polvere e sporco. È, quindi, ideale per chi soffre di allergie e la certificazione BAF è un’ulteriore garanzia in tal senso. Facile da estrarre, il filtro può essere lavato e riutilizzato più volte.

    Potenza:

    La potenza di ben 1.700 watt permette di aspirare con grande efficacia e rapidità lo sporco. Per quello più ostinato si può utilizzare la funzione turbo.

    Comandi:

    L’aspirapolvere è particolarmente pratico da usare perché presenta tutti i comandi sull’impugnatura e permette, quindi, di attivarli con grande comodità.

    Versatile:

    La dotazione di accessori con cui questo Polti viene venduto è notevole. Le varie spazzole, in particolare, consentono di utilizzarlo per tutte le superfici, comprese quelle più delicate come il parquet o anche divani, poltrone e interni auto.

    Contro
    Prezzo:

    Non è questo l’elettrodomestico più economico presente sul mercato.

    Acquista su Amazon.it (€630)

     

     

     

    Polti AS 850

     

    3.Polti AS 850

    Dotato di un design piuttosto innovativo e di peso e ingombro nella media, questo modello entra di diritto nella nostra classifica dei migliori aspirapolvere ad acqua venduti online per via della sua versatilità e del prezzo contenuto. La spesa per l’acquisto è infatti piuttosto esigua, se si pensa che oltre al pavimento permette, grazie ai numerosi accessori, di pulire anche termosifoni, divani, tappeti e tanto altro ancora.

    Come gli altri modelli già esaminati, è dotato di serbatoio per l’acqua sporca, che consente di accumulare la polvere senza che questa possa tornare a disperdersi nell’ambiente. Una volta terminato il lavoro, estrarre e svuotare il contenitore è piuttosto semplice e anche la pulizia non è troppo impegnativa.

    Se siete alla ricerca di un prodotto versatile ma non privo di difetti (molti utenti hanno segnalato problemi con l’avvolgicavo) a un prezzo conveniente, potrebbe essere il modello che fa per voi.

    Polti non è nuova sul mercato e molti dei suoi elettrodomestici da tanti anni conquistano con grande successo le preferenze degli utenti. Anche questo aspirapolvere fa bella figura e colpiscono i numerosi vantaggi offerti supportati da una tecnologia affidabile e sicura. Scopri i pro e contro che lo caratterizzano.

    Pro
    Filtro ad acqua:

    A differenza di altri sistemi di filtraggio, quello ad acqua garantisce la ritenzione totale delle particelle di polvere che restano intrappolate nell’acqua che poi si getta a fine lavoro.

    Numerosi accessori:

    Tanti accessori consentono di usare l’aspirapolvere ovunque e con un’ottima resa anche nei punti più difficili.

    Design piacevole:

    Le grosse ruote e la distribuzione del peso rendono facile da trasportare il Polti da una stanza all’altra, nonostante al peso dell’elettrodomestico si aggiunga quello dell’acqua che raccoglie lo sporco.

    Contro
    Il filtro va lavato a ogni lavaggio:

    Se è vero che non sono necessari sacchetti o filtri di ricambio, d’altra parte in molti segnalano l’urgenza di lavare bene il contenitore dell’acqua di raccolta dello sporco per evitare che si disperdano cattivi odori durante la pulizia di casa.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

     

    Karcher DS 5.800

     

    Ci sono diverse caratteristiche dell’aspirapolvere ad acqua Karcher che hanno colpito in positivo gli utenti, una di queste è la facilità d’uso e di manutenzione: tutto quello che bisogna fare è riempire la tanica interna che si stacca con semplicità e si solleva grazie alla pratica maniglia. Aggiungendo il prodotto incluso nella dotazione, si evita la formazione della fastidiosa schiuma per avere una pulizia ancora più agevole. Il serbatoio e il filtro, inoltre, sono molto facili da pulire dopo l’uso perché basta sciacquarli con acqua di rubinetto, mentre tutti gli accessori rimangono sempre in ordine nello scomparto dedicato.

    Per accendere e spegnere l’elettrodomestico basta premere l’apposito pulsante col piede e, quindi, non bisognerà abbassarsi. Il cavo di alimentazione è particolarmente lungo e permette di arrivare bene in tutti gli angoli senza dover staccarlo e riattaccarlo ogni volta. Terminata la pulizia, viene riavvolto automaticamente nel suo vano e, quindi, non bisognerà andare in giro con un filo penzolante su cui si può inciampare. Il tubo telescopico regolabile permette di adattare l’aspirapolvere all’altezza di ognuno e rendere il lavoro ancora più agevole.

    Ma quello che, probabilmente, ha colpito di più i consumatori è l’elevata capacità di aspirazione di questo modello. Il filtro ad acqua e quello HEPA riescono a trattenere il 99,9% delle particelle di polvere presenti nell’aria che sarà, quindi, decisamente più respirabile, salubre e contribuirà a rendere tutto l’ambiente più vivibile.

    Questo Karcher è un prodotto versatile perché è in grado di aspirare con efficacia sassolini e altri detriti anche sui tappeti. In più, grazie al beccuccio più piccolo in dotazione, può essere utilizzato anche per pulire divani e poltrone. A differenza di altri modelli, si ripone in posizione verticale salvaspazio.

    Chi cerca il massimo della qualità e del comfort d’uso dovrebbe dare un’occhiata a questo Karcher. Rivediamo quali sono le caratteristiche principali.

    Pro
    Facile da pulire:

    È un aspirapolvere molto facile da pulire perché basta sciacquare il serbatoio e il filtro solamente con acqua di rubinetto.

    Utilizzo:

    L’aspirapolvere Karcher è anche semplice e pratico da usare. Si accende e si spegne col piede e, quindi, non bisogna abbassarsi ogni volta, ha il comodo avvolgitubo e tutti gli accessori vengono riposti nell’apposito vano interno. Si ripone in posizione verticale per occupare meno spazio.

    Efficacia:

    Si tratta di un modello molto efficace che, grazie all’azione combinata del filtro ad acqua e di quello HEPA, elimina il 99,9% delle particelle di polvere presenti nell’ambiente, rendendolo più vivibile.

    Versatile:

    Può essere utilizzato anche per aspirare sassolini e altri detriti, mentre il beccuccio in dotazione permette di pulire anche poltrone, divani, ecc.

    Contro
    Prezzo:

    Il prezzo di questo aspirapolvere non è di primissima fascia.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Come utilizzare un aspirapolvere ad acqua

     

    La pulizia della casa consente ormai varianti e opzioni differenti a seconda del prodotto e della modalità preferita dall’utente. Per chi punta all’utilizzo di un aspirapolvere ad acqua, avere ben chiaro ciò che si può chiedere a questo elettrodomestico sgombera il campo da incomprensioni e danni da incuria o leggerezza.

    Monitorate lo stato del filtro

    La presenza di un filtro efficace costituisce la prima barriera per polvere e piccole particelle sospese che possono dare fastidio a quei soggetti delicati e a rischio allergie. Controllate che la capacità e l’efficienza siano al top, procedendo all’eventuale pulizia e dove necessario a una sostituzione della parte eccessivamente consumata.

     

    Controllate il contenitore

    Un corretto check del serbatoio dell’acqua porta con sé la giusta visione del quantitativo del liquido presente all’interno della zona dedicata. Non sovradosate il contenitore, evitando così il rischio di fuoriuscita di liquidi.

     

    Verificate la compatibilità

    Alcuni modelli di aspirapolvere consentono di fare piazza pulita non solo di solidi  come piccole pietruzze ma anche di sostanze liquide. L’utilizzo in tal senso va sempre verificato, evitando di mandare in corto l’oggetto dove questa opzione non è contemplata.

     

    Sfruttate le funzionalità a disposizione

    Nei modelli di fascia medio/alta di solito è possibile scegliere la giusta potenza a cui si vuol far lavorare l’aspirapolvere. In presenza di zone particolarmente ostiche da ripulire e con gran quantità di polvere, sfruttate le variazioni messe a disposizione, tenendo a mente che per sua natura questo elettrodomestico consuma più delle controparti classiche.

     

    Utilizzate il giusto detergente

    Nella ricerca del miglior detersivo è bene prendere tutte le info del caso per non rischiare di rovinare le meccaniche interne e il dispositivo. Qualora fosse possibile sfruttare un detergente, vi suggeriamo di controllare sempre il dosaggio consigliato, così da non mettere a rischio le superfici su cui operare.

     

    Impugnate al meglio l’aspirapolvere

    I modelli ad acqua di solito possiedono un peso maggiore rispetto ai classici aspirapolvere, per questa ragione è utile maneggiare con cura e attenzione l’elettrodomestico, bilanciando il peso complessivo sfruttando l’impugnatura adeguata e la migliore inclinazione per raggiungere punti scomodi.

    Fate attenzione al cavo di alimentazione

    La dotazione e il filo con cui si collega a una presa di corrente, devono andare di pari passo con un controllo dei collegamenti, specialmente per chi dispone di una zona ampia della casa da pulire. Procedete con metodo, cercando di non passare intorno ad oggetti che possono attorcigliarsi o creare blocchi allo scorrere lineare dell’aspirapolvere.

     

    Leggete con attenzione le istruzioni

    Un controllo attento delle note con cui far funzionare l’elettrodomestico deve rientrare tra le azioni preliminari da compiere una volta liberato il prodotto dalla sua confezione. Molto spesso alcuni utenti si fermano a una forma di conoscenza prettamente visiva, deducendo erroneamente e perdendo di vista caratteristiche e funzioni che possono fare comodo nella pulizia di ogni giorno.

     

     

     

    » Controlla gli articoli degli anni passati

    Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

     

     

    TZS First Austria FA-5546-3

     

    Tra gli aspiratori ad acqua più venduti dell’anno risulta anche questo modello, caratterizzato da un prezzo difficile da battere che fa inevitabilmente gola a tanti. Nonostante l’economicità, comunque, sono in pochi ad aver riscontrato grossi problemi e in tanti a dirsi molto soddisfatti. L’elettrodomestico ha dimensioni e peso nella media ed è comodo da trasportare grazie alla maniglia posta sulla parte superiore. Tra i difetti riscontrati dagli utenti, il tubo non abbastanza lungo (ma se ne può acquistare un altro a parte, magari scegliendone uno che permetta di pulire anche il soffitto) e morbido e la fragilità di alcuni pezzi.

    L’aspirazione è piuttosto buona e al momento dell’acquisto vengono forniti anche degli accessori per la pulizia di tappeti, mobili e superfici di diversi materiali. La capacità del serbatoio è di sei litri, probabilmente insufficiente per pulire una casa di medie dimensioni in un’unica volta.

    I prezzi bassi sono un aspetto che attrae un po’ tutti quando si tratta di fare una scelta d’acquisto, quindi se sei in cerca del prodotto in assoluto più economico, in termini di rapporto qualità e costo, prova a dare un’occhiata all’elenco che riepiloga i principali pregi e difetti di questo modello, di una marca poco nota ma che ha avuto buone recensioni.

     

    Pro

    Efficace: Si tratta di un prodotto in grado di aspirare la sporcizia in maniera efficace perché si deposita tutta nel vano contenente acqua che ne blocca la dispersione nell’ambiente.

    Economico: È venduto a un prezzo davvero contenuto nonostante le prestazioni siano soddisfacenti.

    Profuma l’ambiente: L’uso di oli essenziali come il pino o l’eucalipto aggiunti all’acqua del filtro rilasciano in casa l’odore piacevole di fresco e pulito.

     

    Contro

    Materiali migliorabili: Le plastiche usate così come il tubo di aspirazione potrebbero essere più solidi, ma probabilmente a scapito del prezzo che salirebbe inevitabilmente.

     

     

    Polti Friendly

     

    Il primo elettrodomestico che vi proponiamo è un’ottima scelta se vi state chiedendo quale aspiratore ad acqua e vapore comprare senza porvi alcun limite di prezzo, ma puntando tutto sulla massima qualità. Questo aspiratore ad acqua, infatti, funziona in tre modalità diverse, tutte utilissime e complementari: aspiratore, aspiratore più vapore e solo vapore. Volendo essere particolarmente zelanti, quindi, si può procedere a una prima aspirazione mentre si aspetta che l’acqua si scaldi, per poi passare alla pulizia più meticolosa.

    Questo aspiratore della Polti è dotato di due serbatoi, uno destinato all’acqua pulita (usata per produrre il vapore), l’altro a quella sporca. Permette quindi di spruzzare il vapore e aspirare subito l’acqua, lasciando il pavimento asciutto in una sola passata. L’ingombro e il peso, come per tutti gli elettrodomestici di questo tipo, non sono minimi, ma il vantaggio di avere un unico elettrodomestico capace di pulire pavimento, tappeti, divani, vetri, interni dell’auto (il tutto grazie ai diversi accessori forniti al momento dell’acquisto) a fondo e con utilizzo minimo di detersivi è davvero impagabile.

    Un nuovo metodo di pulizia per tenere in ordine casa, facile, economico ma soprattutto ecologico. Il prezzo speso in partenza per aggiudicarsi questo Polti Friendly è ampiamente ripagato dalla versatilità come confermato dai numerosi pareri che ha collezionato. Scopri con noi i principali pregi e difetti per prendere una decisione ponderata.

     

    Pro

    Due serbatoi: Disegnato per abbattere i tempi da dedicare alle pulizie domestiche, il Polti Friendly si fa apprezzare per la capacità di gestire due serbatoi separati, uno per l’acqua sporca e uno per quella pulita da cui ricava il vapore per ottimizzare la resa in pochissimo tempo.

    Lava e aspira: Le due funzioni possono essere distinte oppure lavorare contemporaneamente, quindi è possibile passare il getto di vapore per sciogliere le macchie e subito ripassare aspirando l’acqua sporca per lasciare pulite le superfici.

    Vasta gamma di accessori: Tanti accessori dotati di doppia funzione lava e aspira per agire in maniera mirata su diverse superfici, dai tessuti ai vetri e i pavimenti.

     

    Contro

    Lento da rabboccare e ricaricare: Il neo di questa macchina è quello di avere molti tempi morti: un quarto d’ora prima di portare a temperatura l’acqua e ulteriore attesa prima di potere aprire la valvola quando la prima carica è finita e l’acqua va rabboccata per continuare le pulizie.

     

     

    Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

     

    Scopa elettrica

    La migliore scopa a vapore

    Aspirapolvere portatile

    Aspirapolvere ciclonico

    Sacchetto per aspirapolvere

     

    Come scegliere il miglior aspirapolvere ad acqua e vapore del 2020?

     

    L’aspirapolvere ad acqua e vapore, chiamato spesso anche vaporetto, è l’elettrodomestico che vi permette di aspirare sia solidi che liquidi e allo stesso tempo di igienizzare le superfici. Date un’occhiata alla recensione di quello che è per noi il miglior aspirapolvere ad acqua e vapore del 2020, ma prima approfondiamo alcuni elementi per fare un acquisto più ragionato.

     

    Sul mercato esistono numerose tipologie di aspirapolvere ma tra i più efficaci ci sono quelli ad acqua e vapore. Questi elettrodomestici sfruttano un filtro ad acqua per intrappolare le particelle di polvere e i liquidi che aspirano in modo da salvaguardare il portafoglio del consumatore che non si vedrà costretto ad acquistare sistematicamente appositi sacchetti.

    Il filtro va riempito d’acqua e questa va sostituita regolarmente ma non comporterà un consistente dispendio di denaro. La capacità di rimuovere sia solidi che liquidi è migliorata dagli aspirapolvere dotati di funzione vaporetto. Tramite l’emissione di vapore igienizzante si potranno eliminare germi e batteri che si annidano in casa in modo semplice e veloce.

    Tra le caratteristiche da tenere d’occhio c’è naturalmente il tempo di riscaldamento dello strumento. Per attivare la modalità vaporetto, infatti, l’elettrodomestico ha bisogno di riscaldarsi e questo tempo varia da 5 a oltre 10 minuti.

    Vi consigliamo quindi di scegliere un modello che sia più o meno veloce in base al tempo a disposizione per le pulizie di casa, tenendo a mente che una velocità di riscaldamento inferiore comporterà un prezzo maggiore. Per evitare una spesa ulteriore, infine, assicuratevi che il prodotto scelto abbia tutti gli accessori necessari alla pulizia delle superfici. L’acquisto dei singoli accessori potrebbe far lievitare troppo il prezzo, quindi è importante che questi siano inclusi nella confezione.

    Passiamo dunque alla recensione di quello che riteniamo sia il miglior aspirapolvere ad acqua e vapore attualmente sul mercato per qualità/prezzo.

     

     

    Polti Vaporetto Lecoaspira FAV70

     

    Principale vantaggio

    Ampia gamma di accessori di base. Acquistando il FAV70 di Polti avrete a disposizione, senza spese aggiuntive, tutti gli accessori necessari per la pulizia della casa. Un risparmio notevole per i consumatori attenti al prezzo.

     

    Principale svantaggio

    Peso maggiore rispetto a un aspirapolvere normale o solo ad acqua. Secondo gli utenti che lo hanno acquistato non è quindi particolarmente indicato per le pulizie giornaliere ma dovrebbe essere usato solo per le saltuarie pulizie profonde.

     

    Verdetto: 9.4/10

    Un articolo che garantisce la giusta potenza per poter pulire bene e igienizzare la casa. I materiali solidi e resistenti ben si sposano con un prezzo concorrenziale, specialmente in rapporto agli accessori.

     

     

    Descrizione Caratteristiche Principali

     

    Potenza del vapore

    Il vapore emesso dall’aspirapolvere di Polti FAV70 ha una pressione di 5,5 bar, sufficiente a igienizzare con efficienza tutte le superfici lavabili della vostra casa. Accoppiato al filtro ad acqua, Lecoaspira pulisce in profondità lasciando l’aria molto più pulita rispetto all’uso di un semplice aspirapolvere.

    Questa tipologia di prodotti incontra il favore degli utenti particolarmente attenti alla propria salute che non si accontentano di pulire in modo superficiale ma vogliono assicurarsi di non incorrere in problemi respiratori o allergici.

    Il tempo di riscaldamento del vaporetto è di 6 minuti, configurandosi quindi tra i più veloci proposti da Polti. Se non avete troppo tempo a disposizione da impiegare per le pulizie vi consigliamo di valutare l’acquisto di questo modello che dimezza i tempi di attesa rispetto alle versioni più economiche della linea FAV.

    L’autonomia illimitata permette di aggiungere acqua ogni qual volta il filtro la esaurisce senza spegnere o interrompere l’attività di pulizia, una caratteristica molto gradita.

     

    Accessori e programmi

    Spesso ci si ritrova ad acquistare dei prodotti a basso costo che però sono sprovvisti di utilissimi accessori che si è costretti ad acquistare in un secondo momento, facendo aumentare la spesa iniziale. A tal proposito è sempre bene assicurarsi che nel prezzo siano inclusi elementi aggiuntivi di cui si potrebbe aver bisogno. È proprio questo il caso del Lecoaspira FAV70, dotato di 15 accessori. Pulire casa sarà semplice e non avrete bisogno di mettere ancora mano al portafoglio perché sono inclusi ugelli e spazzole di vario tipo.

    A semplificare il processo sono inoltre i programmi pre-impostati per la pulizia delle superfici lavabili di casa. Vi basterà scegliere quello più adatto e sarete pronti a igienizzare.

    Molti utenti riscontrano ottimi risultati anche senza l’utilizzo di tali programmi quindi potrete scegliere in completa libertà e autonomia come gestire al meglio le pulizie.

     

    Solido e resistente

    I materiali di costruzione utilizzati da Polti sono eccellenti e restituiscono una sensazione di solidità avvertibile al tatto. Questo fattore rappresenta sicuramente un valore aggiunto ma va a influire anche sul peso del prodotto.

    Alcuni utenti lamentano un peso eccessivo dell’aspirapolvere ad acqua che con il filtro caricato supera i 10 kg. Se avete una casa ampia da pulire potrebbe risultare stancante effettuare il lavoro in una sola seduta.

    Tuttavia, per gli utenti abituati ai lavori di casa intensivi non dovrebbe essere un grosso problema.

    In definitiva il prodotto è promosso dalla maggior parte degli utenti nonostante questo piccolo inconveniente.

     

     

     

    Kärcher DS 6 Aspirapolvere

     

     

    È uno prodotti più interessanti del momento se non il migliore aspirapolvere con filtro ad acqua del 2020. Racchiude al suo interno tutta l’esperienza e l’efficienza dell’azienda tedesca Kärcher. Con un motore da 650 W, che assicura consumi di corrente elettrica contenuti, fornisce la giusta potenza per la pulizia di tutte le superfici di casa e non solo.

    Il Kärcher DS 6 infatti, oltre che negli ambienti domestici, si trova a suo agio anche nei contesti professionali (pulizia di negozi, corridoi e camere di hotel, appartamenti a uso turistico, etc…). L’utilizzo è molto semplice: basta estrarre il serbatoio di plastica trasparente tramite la comoda maniglia, riempirlo d’acqua entro le tacche che ne indicano il massimo (MAX) e il minimo (MIN), versare nell’acqua un po’ del liquido profumato e antischiumogeno in dotazione, riporre il serbatoio nel corpo motore e iniziare a pulire. Chi lo ha comprato ne apprezza la versatilità e la rumorosità non eccessiva.

    L’aria in ingresso, carica di sporco (solido o liquido), viene dapprima purificata dall’acqua che trattiene detriti, polvere, peli e capelli, e ulteriormente depurata dai due filtri Hepa che incontra prima di uscire dall’apparecchio. Test di laboratorio assicurano che l’aria in uscita è del tutto priva di sporco e allergeni (99,5%).

    Scheda Tecnica

    Tipo: aspirapolvere e aspiraliquidi
    Sistema di filtraggio: ad acqua + filtro Hepa + filtro motore
    Capacità del filtro ad acqua: 2 litri
    Potenza: 650 watt
    Potenza regolabile: No
    Funzione soffiante: No
    Lunghezza del cavo: 4,8 metri
    Peso: 9,5 kg

    Pro

    Non è molto rumoroso e aspira abbastanza bene, affidandosi a un sistema di filtraggio efficiente che non lascia passare ed emettere nell’ambiente alcuna delle impurità aspirate. Il contenitore, punto critico degli aspirapolvere con filtro ad acqua, è molto facile da pulire e lavare. Buona infine la qualità costruttiva.

    Contro

    La dotazione di accessori è sufficiente ma non comprende elementi inclusi con aspirapolvere anche più economici di questo. La lancia per le fughe e la spazzola piccola rotonda sono degli esempi. Pesa 9,5 kg, anzi di più quando viene riempito d’acqua: tenetene conto se dovete trasportarlo su e giù per le scale per pulire una casa disposta su più piani. Non consente di regolare la potenza di aspirazione.

     

     

    Bimar PAA1 Aspirapolvere, Filtro ad Acqua

     

     

    È un aspirapolvere con filtro ad acqua a sviluppo verticale, quindi dotato di piccole ruote di uguali dimensioni disposte ai quattro vertici della base. A questa si possono fissare gli accessori in dotazione in modo da averle sempre a portata di mano. Il motore è concentrato nella parte alta e permette di dosare la potenza di aspirazione su più livelli, ruotando semplicemente la manopola in senso antiorario.

    È inoltre uno dei pochi modelli sul mercato a offrire una spazzola piccola di plastica trasparente dotata di rullo in setole: potete con questa aspirare e rimuovere peli e capelli da superfici in tessuto e da imbottiti. La rotazione del rullo è però solidale con il movimento che imprimete con il braccio, non essendo dotata di un motore indipendente. La maniglia che si trova sulla parte alta del motore, che fa anche da coperchio, permette di spostare rapidamente l’aspirapolvere Bimar da un punto all’altro della casa, oppure lungo le scale, rendendolo di fatto più pratico.

    Il motore comprende elementi in rame, per una maggiore efficienza agli alti regimi e per gli usi prolungati: la potenza effettiva di 1.400 watt gli permette di aspirare di tutto. L’aspirapolvere Bimar, oltre che in casa, si comporta bene anche nella piccola officina o nel laboratorio di bricolage, dove non incontra difficoltà a raccogliere da terra limatura di ferro, segatura di legno e piccoli scarti di lavorazione. Considerate che una volta riempito, da pulito, pesa circa 10 kg.

    Scheda Tecnica

    Tipo: aspirapolvere e aspiraliquidi
    Sistema di filtraggio: ad acqua + filtro Hepa
    Capacità del filtro ad acqua: 3 litri
    Potenza: 1.400 watt
    Potenza regolabile: Sì
    Funzione soffiante: Sì
    Lunghezza del cavo: 4,8 metri
    Peso: 6,7 kg

    Pro

    La quantità di accessori in dotazione (8 in tutto), che comprendono una bocchetta con spazzola cilindrica rotante per rimuovere peli e capelli da divani, imbottiti e tessuti in generale, rende il Bimar PAA1 un prodotto completo con il quale affrontare la pulizia di ogni superficie, solida o morbida. Gli accessori trovano inoltre posto nella base in plastica: averli sempre a portata di mano è una bella comodità. Il filtro ad acqua riduce davvero, anzi azzera del tutto, la riemissione della polvere sottile aspirata nell’ambiente.

    Contro

    Alcuni utenti lo trovano poco pratico, soprattutto in fase di pulizia, ma si sa, è un aspirapolvere ad acqua, e come tale richiede che il serbatoio in plastica venga di volta in volta lavato dopo averlo svuotato. La potenza di aspirazione non è da record. Le plastiche, inoltre, sono leggere e apparentemente non molto solide. È anche un po’ rumoroso.

     

     

     

     

    Team Kalorik VC 1021 Aspirapolvere con Filtrazione ad Acqua Antiallergica

     

     

    Il nome che identifica la casa produttrice, Team Kalorik, rimanda con la mente ai piccoli elettrodomestici da cucina. Se si osserva infatti la collezione dei prodotti firmati dall’azienda belga, la gran parte dei modelli trova la sua naturale collocazione proprio in questo angolo della casa. Il Team Kalorik VC 1021 è quindi un’eccezione, essendo parte di quella piccola ma significativa collezione di elettrodomestici pensati per le pulizie di casa.

    Ha una potenza di 1.200 watt, un design tutto sommato gradevole (basato sui colori blue, bianco e nero) e una forma che ricorda quella di una tanica d’acqua assicurata a una base che si muove su rotelle pivotanti. Trattasi quindi di una aspirapolvere con filtro ad acqua con il quale pulire tutta casa grazie a una discreta quantità di accessori.

    Le recensioni pubblicate online da chi lo ha già acquistato, a parte qualche eccezione, concordano nel ritenerlo un buon prodotto, da apprezzare per l’adeguato rapporto qualità/prezzo. Si affida a un motore da 1.200 watt di potenza e, visitando il sito web ufficiale, a un messaggio che lascia poco spazio ai dubbi: “Because wet dust can’t fly”, ossia “Perché la polvere liquida non può volare”. È un po’ più leggero dei modelli concorrenti, grazie ai suoi 5,9 kg.

    Scheda Tecnica

    Tipo: aspirapolvere e aspiraliquidi
    Sistema di filtraggio: ad acqua + filtro in spugna
    Capacità del filtro ad acqua: 4,5 litri
    Potenza: 1.200 watt
    Potenza regolabile: No
    Funzione soffiante: Sì
    Lunghezza del cavo: 4 metri
    Peso: 5,9 kg

    Pro

    Chi ha avuto esperienze con aspirapolvere con filtro ad acqua molto più costosi afferma che questo modello solo in alcuni casi li fa rimpiangere. Nel complesso, le prestazioni di pulizia e la praticità d’uso sono stati promossi. Non è neanche troppo rumoroso.

    Contro

    Non ha particolari contro l’aspirapolvere con filtro ad acqua proposto da Team Kalorik. I pareri degli utenti sono infatti positivi. Fanno però notare che il raggio di azione è un po’ limitato per via del cavo di alimentazione lungo appena 4 metri e che le ruote non girano in modo fluido rendendo a volte i movimenti un po’ impacciati.

     

     

     

     

    Melchioni Family MR BIN G Bidone Aspiratutto Filtro Acqua

     

     

    I modelli Melchioni Family MR BIN G e Bimar Bimar PAA1, è inutile negarlo, sia nell’aspetto, sia nelle caratteristiche tecniche, sono molto simili. Anche la base, su entrambi gli aspirapolvere con filtro ad acqua, può ospitare, grazie a opportune scalanature, la nutrita collezione di accessori con cui entrambi vengono forniti. Fate attenzione, perché la mini spazzola dotata di cilindro di setole in dotazione all’aspirapolvere Bimar, non è invece presente nella confezione del Melchioni Family. Potete quindi valutare l’acquisto in base al prezzo e all’affidabilità dell’assistenza tecnica a cui dovrete ricorrere in caso di necessità o per l’acquisto dei pezzi di ricambio.

    Ecco, da questo ultimo punto di vista, leggendo alcune recensioni pubblicate online, il modello proposto da Melchioni Family non sembra eccellere. Alcuni utenti lamentano infatti la mancanza di risposte a domande inerenti i filtri ormai danneggiati e che quindi devono essere acquistati per procedere con la sostituzione. Può trattarsi di un caso, ma non escludiamo che il produttore si limiti semplicemente a spedire i suoi prodotti, prestando meno attenzione ai servizi post-vendita.

    L’aspirapolvere con filtro ad acqua Melchioni Family dispone di un filtro Hepa che purifica l’aria in uscita dai residui di polvere e sporcizia sfuggiti all’acqua e di una bocchetta speciale da utilizzare nella fase di aspirazione dei liquidi. La spazzola per pavimenti ha invece delle setole che possono essere retratte. La potenza, come per il modello Bimar, è di 1.400 watt.

    Scheda Tecnica

    Tipo: aspirapolvere e aspiraliquidi
    Sistema di filtraggio: ad acqua + filtro Hepa
    Capacità del filtro ad acqua: 3 litri
    Potenza: 1.400 watt
    Potenza regolabile: Sì
    Funzione soffiante: Sì
    Lunghezza del cavo: 4,8 metri
    Peso: 6,7 kg

    Pro

    Le ruote pivotanti sono efficienti e permettono spostamenti facili durante le operazioni di pulizia. La potenza di aspirazione è adeguata a raccogliere ogni forma di sporco, dai peli ai capelli, fino alla polvere e ai piccoli detriti. Anche se è costruito tutto in plastica, l’aspirapolvere restituisce una sensazione di robustezza.

    Contro

    Come già accennato nella recensione sopra, il punto debole dell’aspirapolvere con filtro ad acqua Melchioni sembra essere il suo servizio di assistenza tecnica, poco incline ad ascoltare le richieste dei suoi clienti. Ciò significa che acquistare, per esempio, il filtro Hepa di ricambio, può rivelarsi difficoltoso. Altri utenti lamentano un’elevata rumorosità, soprattutto se si spinge il motore alla massima potenza.

     

     

     

     

    Polti Forzaspira Lecologico Aqua Allergy Turbo Care

     

     

    Non fa distinzione, come gli altri modelli trattati in questa guida mercato, fra solidi e liquidi l’aspirapolvere senza sacco e con filtro ad acqua Polti Forzaspira Lecologico Aqua Allergy Turbo Care. La sua naturale predisposizione a rimuovere qualsiasi tipi di sporco è confermata dal numero di accessori che troverete nella confezione.

    Fra le più ricche degli aspirapolvere ad acqua appartenenti alla stessa categoria di prezzo, include una speciale spazzola per i liquidi (latte, acqua, vino, bibite e via dicendo), una turbospazzola per tappeti e moquette, una per gli imbottiti con la quale rimuovere peli e capelli da divani e cucce di animali, una normale spazzola per pavimenti e una più larga e delicata bocchetta con setole per i parquet e le superfici dure che richiedono maggiore cura.

    Completano la dotazione spazzole piccole e tubi di prolunga. L’aspirapolvere Polti dispone inoltre di una comoda impugnatura con comandi integrati: non sarete più costretti a chinarvi per accendere e spegnere l’apparecchio o per attivare la funzione Turbo grazie alla quale è possibile aumentare la potenza di aspirazione. Il serbatoio per l’acqua è da 1 litro (non da record), adeguato alle pulizie di ogni giorno.

    Il raggio d’azione non è dei più ampi (7,5 m) ma consente di pulire un appartamento medio-piccolo senza spostare la spina dell’aspirapolvere da una presa all’altra. Nonostante tutto, il modello Polti piace poco e quasi sempre non convince chi lo acquista. Il motivo? Quello che di solito penalizza i prodotti del noto brand italiano: la scarsa qualità costruttiva che si avverte sin dal primo utilizzo.

    Scheda Tecnica

    Tipo: aspirapolvere e aspiraliquidi
    Sistema di filtraggio: ad acqua + filtro Hepa
    Capacità del filtro ad acqua: 1 litro
    Potenza: 850 watt
    Potenza regolabile: Sì
    Funzione soffiante: No
    Raggio di azione: 7,5 metri
    Peso: 6,7 kg

    Pro

    Buona la potenza di aspirazione ed eccellente la dotazione di accessori che permette realmente di far fronte a ogni tipo di pulizia domestica. Non solo superfici dure orizzontali, ma anche punti sopraelevati, superfici in tessuto e imbottiti sono alla portata di questo aspirapolvere. Se la qualità strutturale fosse stata migliore, l’aspirapolvere con filtro ad acqua Polti avrebbe sicuramente scalato qualche posizione in classifica. I pulsanti sul mainco permettono di accendere e spegnere l’aspirapolvere e di attivare la funzione turbo senza chinarsi per raggiungere l’unità centrale posta sul pavimento.

    Contro

    Per via delle plastiche e dei punti di fissaggio poco robusti, capita che il tubo di aspirazione si stacchi dal corpo motore, costringendo l’utente a spegnere l’aspirapolvere e a rimediare all’inconveniente. Questa debolezza strutturale erode fortemente l’indice di gradimento di chi ha comprato, a un prezzo tutto sommato importante, l’aspirapolvere con filtro ad acqua Polti.

     

     

    Come scegliere i migliori aspirapolvere con filtro ad acqua del 2020?

     

    L’aspirapolvere con filtro ad acqua è un elettrodomestico fondamentale per chi soffre di allergie. Il modello tradizionale non riesce a trattenere tutte le particelle di sporco che rimangono nell’aria creando molti problemi a chi è molto sensibile a componenti come gli acari.

     

    Abbiamo selezionato alcuni modelli che potrebbero fare al caso tuo: dai un’occhiata ai nostri consigli e valuta i loro vantaggi.

    Se il contatto con la polvere diventa un incubo per te, la soluzione giusta è l’aspirapolvere con filtro ad acqua. Ma come individuare quello più performante senza spendere troppo? Il risparmio è direttamente proporzionale alle dimensioni degli ambienti che desideri pulire. Se necessiti di un elettrodomestico con abbondante capacità perché hai una casa molto grande, la spesa sarà elevata. Tieni dunque conto di questa discriminante quando devi scegliere il prodotto.

    Dato che il serbatoio viene a essere riempito d’acqua il peso dell’oggetto diventa consistente: scegli perciò un modello molto maneggevole che sia facile da spostare anche se reso più pesante dal carico. Questo aspetto è molto importante soprattutto perché deve essere pulito dopo qualche utilizzo e un aspirapolvere facile da montare e smontare è l’ideale se non vuoi che questa operazione sia più complicata del solito.

    Questi elettrodomestici sono in grado di aspirare anche i liquidi e quindi offrono un vantaggio in più rispetto a quelli tradizionali che molto spesso sono dotati di sacchetto da sostituire.

    Se ne desideri uno che combini più funzioni puoi scegliere quello che gestisce due serbatoi separati e produce anche vapore consentendoti di igienizzare l’ambiente oltre ad aspirare. La presenza di un kit di accessori ti permette di usarlo anche per i tappeti o le tende e per arrivare negli angoli più nascosti grazie a dei beccucci di piccole dimensioni.

    Fai caso al tipo di filtro presente cercando di preferire quello HEPA che può intrappolare le particelle di polvere più piccole e proteggerti ancora di più dalle allergie.

    Se cerchi un modello silenzioso tieni conto del fatto che quelli ad acqua hanno una rumorosità superiore a quella dei semplici aspirapolvere e che consumano più corrente: questi due aspetti non devono scoraggiarti nell’acquisto ma ti invitano a un uso più consapevole di questo elettrodomestico.

     

    Prodotti raccomandati

     

    Polti PVEU0081

     

    Il motivo per cui riteniamo il Polti uno dei migliori aspirapolvere con filtro ad acqua sul mercato è la presenza di due serbatoi che suppliscono a diverse funzioni.

    Questo elettrodomestico infatti aspira e produce vapore di modo da igienizzare l’ambiente: un recipiente contiene l’acqua pulita e l’altro quella dove la polvere e lo sporco vengono inglobati.

    Se vuoi puoi usare le sue funzioni separatamente e quindi scegliere se aspirare, aspirare e contemporaneamente usare il vapore o usare solo il vapore per detergere i tappeti, le tende o l’interno dell’auto grazie anche ai suoi accessori.

    Tuttavia il tempo che impiega l’acqua per riscaldarsi viene ritenuto eccessivo da alcuni utenti che non sopportano di aspettare circa un quarto d’ora prima di procedere all’uso. Dobbiamo però pensare che il macchinario ha la necessità di far raggiungere al liquido la temperatura giusta perché produca vapore e 15 minuti sembrano un tempo accettabile.

    Per la sua versatilità il prodotto ha un costo elevato ma vale tutto il suo prezzo soprattutto se pensi che ti consente di pulire la tua casa grazie a un metodo facile ed ecologico.

     

     

     

    Cecotec Conga Wet&Dry

     

     

    Non va tanto per il sottile l’aspirapolvere per solidi e liquidi con filtro ad acqua di Cecotec. Il modello Conga Wet & Dry fa bene il suo dovere sia in esterni, sia in interni, aspirando dalla normale polvere fino ad accumuli di terreno, piccola ghiaia e pozzanghere. È efficace anche su liquidi come bevande o latte versati per errore su tavoli e pavimento.

    Il merito di tanta efficienza va al motore che spinto al massimo raggiunge i 1400 watt di potenza. Una comoda manopola vi consentirà di regolare la potenza di aspirazione in funzione di ciò che dovrete rimuovere dal pavimento. L’aspirapolvere Cecotec Conga Wet & Dry ricorda nella forma i più tradizionali aspiracenere: a differenziarlo da questi ci pensa un serbatoio trasparente che si può riempire parzialmente d’acqua. Questa fa da filtro trattenendo lo sporco di ogni genere che viene aspirato insieme all’aria. Per evitare che l’aria insalubre finisca nell’ambiente, un secondo filtro Hepa si occupa di trattenere le particelle più fini.

    L’aspirapolvere vi sarà consegnato insieme a tubi di prolunga e a diverse bocchette aggiuntive che vi consentiranno di aspirare non solo la polvere dalle superfici dure, ma anche dal tappeto, dalla moquette, dagli imbottiti e dai punti più difficili come fughe e angoli. Tutti possono essere alloggiati nella base dotata di ruote, in modo da averli a disposizione quando servono.

     

     

    » Controlla gli articoli degli anni passati

     

    Sottoscrivere
    Notifica di
    guest
    0 Comments
    Inline Feedbacks
    View all comments

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status