fbpx
×
  • Il miglior aspirapolvere
  • Gli aspirapolvere e le scope elettriche con il sacco hanno i giorni contati?
  • Aspirapolvere senza filo e con filo: quali le differenze e quale conviene acquistare
  • Aspiracenere
  • Aspiraliquidi
  • Bidone aspiratutto
  • Mini aspirapolvere
  • Robot
  • Panno per aspirapolvere a vapore
  • Sacchetto per aspirapolvere
  • Il miglior aspirapolvere centralizzato

    Ultimo aggiornamento: 22.09.19

     

    Aspirapolvere centralizzati – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

     

    Sei in cerca di un aspirapolvere centralizzato con un buon rapporto qualità/prezzo? Allora dai un’occhiata ai nostri due preferiti: Nilfisk Supreme LCD Deluxe All-in-1 è uno dei modelli più venduti del momento. Dotato di Wi-Fi, ha un motore molto potente e silenzioso. Un altro modello interessante è SISTEM AIR Tecno Style mini 150, con valvola rompivuoto e sistema di avviamento “Soft Start”, che insieme ottimizzano le prestazioni del dispositivo ed evitano al motore di lavorare sotto sforzo.

     

     

    Tabella comparativa

     

    Pregio
    Difetto
    Conclusione
    Offerte

     

    Come scegliere il miglior aspirapolvere centralizzato

     

    Per pulire bene un ambiente, a volte un semplice aspirapolvere non è sufficiente e bisogna ricorrere a qualcosa di più innovativo e potente; un aspiratore centralizzato è sicuramente una soluzione per chi cerca la massima efficienza da un elettrodomestico per le pulizie.

    In questa guida è presente una classifica contenente le recensioni di alcuni dei modelli più venduti sul mercato. Confrontando prezzi e caratteristiche delle varie proposte, potrai scegliere i prodotti delle migliori marche al costo più vantaggioso.

    Guida all’acquisto

     

    Parametri di valutazione

    Quando si parla di pulizia approfondita di un ambiente, la sfida più difficile da vincere è quella contro la polvere e gli allergeni, che deve essere combattuta con degli strumenti potenti e adatti al compito.

    Un buon aspiratore centralizzato è in grado di rimuovere lo sporco senza rimettere in circolo le particelle di polvere nell’aria e questo è un vantaggio molto evidente rispetto a un normale aspirapolvere.

    Il livello di igiene è nettamente più elevato e la stanza ripulita a fondo è sicura e bonificata.

    Quando si decide di investire dei soldi in un elettrodomestico del genere, con lo scopo di migliorare la propria vita in qualità e salute, non bisogna tenere conto solo del prezzo del prodotto ma anche di altri fattori. È necessario valutare la potenza di aspirazione, il tipo di funzioni, la maneggevolezza e la versatilità degli accessori, la qualità dei materiali, la rumorosità e i consumi.

     

    Modello tecnologico o tradizionale

    Esistono diversi modelli di aspirapolvere centralizzati, anche se tutti rappresentano una nuova concezione del modo di fare pulizie. Un aspiratore munito di interfaccia, offre un tipo di tecnologia innovativa e intuitiva per l’utente. Infatti, il pannello di controllo consente di interagire con il dispositivo in modo semplice e immediato, attraverso le diverse funzioni digitali.

    Se invece sei più tradizionalista e meno tecnologico, niente paura, esistono linee più classiche, che sono apprezzate proprio per la loro semplicità e il design minimalista.

    Solitamente, i modelli più tradizionali sono anche quelli più economici e meno accessoriati. A prescindere dalla tipologia di aspiratore, assicurati di acquistare un prodotto affidabile e silenzioso, così potrai utilizzarlo tranquillamente nel quotidiano senza preoccuparti di disturbare qualcuno in casa o peggio il vicinato.

     

    Funzionamento e centrale aspirante

    Generalmente, un aspirapolvere centralizzato è dotato di un sistema di doppia espulsione dell’aria su ambo i lati, che permette una maggiore flessibilità di installazione del macchinario, per qualsiasi posizione della centrale di aspirazione.

    La qualità dei materiali e delle vernici del dispositivo deve essere molto alta e anche in grado di resistere all’acqua e agli agenti atmosferici, in modo da essere efficiente sia in un luogo asciutto e sia in un ambiente umido. Il motore elettrico dell’aspiratore deve essere adeguatamente protetto, isolato e insonorizzato; è per questo motivo che l’apparecchio è resistente e silenzioso.

    La presenza di un sensore di temperatura è molto importante, dato che controlla il buon funzionamento della centrale di aspirazione e interviene qualora si verificassero delle anomalie nel sistema. Un buon modello deve avere una centrale aspirante capace di suddividere le polveri in maniera tale che quelle sottili vengano spinte fuori dell’abitazione, comportando un notevole miglioramento della qualità dell’aria.

     

    I migliori aspirapolvere centralizzati del 2019

     

    La pulizia è un aspetto fondamentale per rendere un ambiente sano e vivibile e affidarsi a degli innovativi dispositivi di aspirazione può rivelarsi una valida soluzione. La domanda è: “quale modello bisogna scegliere?”. Continuando a leggere, troverete validi consigli d’acquisto, che abbiamo selezionato per voi tra i migliori aspirapolvere centralizzati del 2019. Scoprite insieme a noi quali sono le offerte e i prodotti più venduti del momento.

     

    Prodotti raccomandati

     

    Nilfisk Supreme LCD Deluxe All-in-1

     

    Se siete molto esigenti nelle pulizie e state cercando il miglior aspirapolvere centralizzato, vi invitiamo a dare un’occhiata al modello Nilfisk Supreme LCD Deluxe.

    Si tratta di un dispositivo dotato di un motore molto potente e allo stesso tempo più silenzioso rispetto a quello di altri apparecchi simili.

    L’aspirapolvere è munito di sistema Wi-Fi, con il quale è possibile gestire la potenza di aspirazione, che ha una raggio d’azione di 50 cm circa; in questo modo potrete pulire in maniera efficace i pavimenti e tutte le zone dove lo sporco si accumula.

    Il modello è ricco di accessori per adattare l’aspirapolvere a tutte le vostre esigenze; inoltre è presente anche un silenziatore, che riduce sensibilmente il rumore del soffio.

    Grazie alla potenza e alla versatilità di questo prodotto, potrete respirare aria pulita in casa, eliminando le polveri e gli allergeni che possono provocare asma e difficoltà respiratorie.

    Nella nostra guida per scegliere il miglior aspirapolvere centralizzato abbiamo voluto includere modelli di ogni fascia di prezzo e dalle caratteristiche più disparate. Il top per noi è quello di Nilfisk, che lascia davvero poco all’immaginazione. Ricapitoliamo i pro e i contro di questo dispositivo, per farvene avere un quadro più completo.

    Pro
    Motore:

    Questo apparecchio può contare su un motore allo stesso tempo molto potente e silenzioso, così da aiutarvi a pulire la casa senza disturbarvi. Inoltre potrete efficacemente eliminare una grande quantità di allergeni, a tutto vantaggio dei soggetti sensibili.

    Garanzia:

    L’azienda produttrice è talmente sicura della qualità di questo aspirapolvere centralizzato da garantire una copertura di ben 5 anni dalla data del suo acquisto.

    Accessori:

    Sono presenti diversi accessori che aiutano il prodotto a lavorare meglio, eliminando lo sporco anche negli angoli più nascosti. È possibile anche utilizzare il silenziatore incluso, per ridurre ulteriormente il rumore durante l’azione.

    Contro
    Costo:

    Si tratta di un prodotto decisamente caro, per cui dovrete essere disposti a spendere abbastanza pur di averlo.

    Acquista su Amazon.it (€1099)

     

     

     

    SISTEM AIR Tecno Style mini 150

     

    Siete alla ricerca di un aspirapolvere centralizzato air essenziale e allo stesso tempo affidabile per le vostre pulizie in casa? Tecno Style mini 150 potrebbe essere la soluzione ideale. Il dispositivo offre grandi prestazioni, grazie al suo motore ad alta potenza aspirante, che vi permetterà di effettuare pulizie capillari e approfondite.

    L’apparecchio è munito di valvola rompivuoto, che ottimizza il livello di efficienza di aspirazione e di sistema di avviamento “Soft Start”, che evita al motore di lavorare sotto sforzo.

    L’aspirapolvere è molto versatile negli attacchi delle tubazioni, in quanto è provvisto di innesti per gli imbocchi su ambo i lati.

    La cartuccia del filtro è realizzata in poliestere lavabile ed è facile da rimuovere e da agganciare.

    La capacità del contenitore polveri è di circa 15 litri, pertanto sarete in grado di pulire facilmente una superficie di circa 150 m².

    I consumi energetici sono ridotti al minimo, così non avrete sorprese sulla bolletta della luce.

    Se non sapete come scegliere un buon aspirapolvere centralizzato, non lasciatevi scappare questo potente modello.

    Ecco qui un altro prodotto che ha conquistato i pareri positivi del pubblico, convincendolo ad acquistarlo. Se avete dubbi sulle sue caratteristiche, date uno sguardo più approfondito alle sue qualità positive e negative insieme a noi.

    Pro
    Motore:

    Un grande pregio di questo modello è il motore potente ed efficiente, che è in grado di operare una pulizia molto approfondita, anche negli angoli più difficili da raggiungere.

    Funzionale:

    Grazie ad alcune facilitazioni, l’aspirapolvere riesce a lavorare in maniera migliore. La valvola rompi vuoto ottimizza la qualità dell’aspirazione mentre il sistema di avviamento “Soft Start” non permette al motore di lavorare sotto sforzo, evitando sovraccarichi.

    Capacità:

    La capacità dell’aspirapolvere è di ben 15 litri, per cui potrà coprire un’area abbondante.

    Filtro:

    Può essere rimosso facilmente dal suo alloggiamento, lavato e montato nuovamente senza difficoltà.

    Contro
    Costo:

    Anche in questo caso il costo è l’unico deterrente, in quanto, chi ha intenzione di acquistarlo, deve avere un grosso budget a disposizione.

    Acquista su Amazon.it (€890)

     

     

     

    CrossVac 1450

     

    Se non avete idea di quale aspirapolvere centralizzato comprare senza spendere troppi soldi, vi suggeriamo il modello CrossVac 1450.

    Molti utenti che lo hanno acquistato e testato, si sono detti soddisfatti delle prestazioni che il dispositivo è in grado di offrire in ambito di aspirazione.

    Si tratta di un apparecchio che esegue molto bene il lavoro per il quale è stato progettato e risulta un buon compromesso tra qualità e prezzo.

    Il prodotto è consigliato per la pulizia di appartamenti, case unifamiliari non troppo grandi e camper; in poche parole è un buon elettrodomestico, capace di aspirare una superficie fino a 150 m² con un solo svuotamento di sacchetto della polvere.

    Un altro aspetto molto interessante di questo modello è il basso livello di rumorosità generato durante il funzionamento, infatti non supera i 57 dBA.

    Il design dell’apparecchio è semplice ed essenziale  e richiama la classica forma a bidone degli aspiratori tradizionali.

    Quello di CrossVac forse non è il più economico, ma è di certo uno dei modelli più accessibili a molti. Riepiloghiamo i suoi punti di forza e quelli deboli, a conclusione della nostra recensione.

    Pro
    Rapporto qualità/prezzo:

    Questo prodotto può essere considerato un valido compromesso tra prestazioni e costo. È venduto infatti a un prezzo basso ma molti utenti si dicono soddisfatti dalla sua potenza di aspirazione.

    Capacità:

    Il serbatoio interno gli consente di pulire spazi di una certa grandezza, fino ad arrivare a 150 metri quadrati. Andrà quindi bene per il camper o per appartamenti unifamiliari.

    Rumorosità:

    Anche questo aspetto lo distingue da altri dello stesso genere, in quanto la quantità di rumore generato non oltrepassa i 57 dBA.

    Contro
    Serbatoio:

    Chi ha bisogno di un aspirapolvere che abbia maggiore efficienza per spazi più ampi non potrà contare su questo, ma dovrà rivolgere a un modello più capiente.

    Acquista su Amazon.it (€499)

     

     

     

    Nilfisk Supreme 150 – 42000521

     

    Facendo una comparazione tra gli aspiratori centralizzati venduti online, siamo rimasti colpiti da questo modello Nilfisk, per il buon rapporto tra la qualità dei materiali utilizzati e il prezzo con il quale il prodotto si presenta. Il costo è abbastanza accessibile ed è più basso rispetto a quello di altri aspirapolvere presenti in commercio.

    Il dispositivo funziona bene ed è in grado di coprire superfici domestiche fino a 150 m² senza problemi; d’altronde il marchio Nilfisk è molto noto nell’ambito della produzione di elettrodomestici per la pulizia.

    L’apparecchio è ben accessoriato, così potrete adattarlo alle vostre esigenze e ottenere le massime prestazioni.

    Il modello è realizzato in plastica di alta qualità e il sistema di apertura del filtro è pratico e intuitivo. Il dispositivo è leggero, così potrete maneggiarlo e spostarlo comodamente durante le pulizie, senza affaticarvi. Inoltre, una volta acceso, risulta poco rumoroso e ciò è importante soprattutto per le orecchie dei vicini.

    Un altro valido aiuto per le vostre pulizie: l’aspirapolvere di Nilfisk si contraddistingue anche per il suo costo contenuto. Se non avete idea di dove acquistare un articolo del genere, date un’occhiata al link posto in fondo, che ve lo propone a prezzi bassi. Rivediamo insieme i vantaggi e gli svantaggi che lo caratterizzano.

    Pro
    Motore:

    Come gran parte dei prodotti di quest’azienda, questo è dotato di un motore molto efficiente, che è in grado di eliminare polvere e allergeni da superfici abbastanza ampie. Non sarete così costretti a svuotare il serbatoio troppo presto.

    Accessori:

    Ne sono presenti diversi e aiutano lo strumento a essere utilizzato al meglio, per avere una casa più pulita a prova di pelle sensibile.

    Struttura:

    Oltre a essere contraddistinta da materiali di grande qualità, risulta molto leggera da spostare, così da non doversi affaticare durante le pulizie.

    Silenzioso:

    Un’altra caratteristica molto positiva è data dalla sua silenziosità, così da non esserne disturbati quando è in azione.

    Contro
    Prezzo:

    Anche se è più basso rispetto a quello di altri modelli, risulta sempre abbastanza alto e comporta un budget elevato.

    Acquista su Amazon.it (€468,9)

     

     

     

    General D’Aspirazione 0408005

     

    Se siete alla ricerca di un kit aspirapolvere centralizzato completo, che sia in grado di aspirare proprio tutto, allora dovreste dare un’occhiata al modello General D’Aspirazione.

    Il dispositivo può aspirare ogni tipo di liquidi dai pavimenti, pulendoli in maniera molto accurata. Infatti, utilizzando un po’ d’acqua mista a detergente, potrete rimuovere facilmente anche lo sporco più ostinato.

    Grazie a un apposito accessorio presente, tra i tanti, nel kit, l’apparecchio potrà aspirare anche la cenere dal camino, senza spargerla in giro. L’aspirapolvere General è utile anche nei piccoli lavori di pronto intervento domestico, come la disostruzione di un lavandino, così non dovrete ricorrere al costoso intervento di un idraulico.

    Il dispositivo è dotato di uno speciale sistema automatico, che arresta l’aspirazione quando il contenitore è pieno, per evitare danni all’impianto.

    Si tratta di un modello molto potente ed efficiente, ideale da usare in locali pubblici quali: ristoranti, bar, pub, aree di servizio ecc.

    Analizziamo di nuovo i pregi e i difetti di questo aspirapolvere di General D’Aspirazione.

    Pro
    Multifunzione:

    Se decidete di acquistare questo prodotto, potrete usufruire di tante funzioni molto utili per la casa. È in grado di aspirare liquidi caduti sul pavimento e, grazie a uno speciale accessorio, anche la cenere.

    Sicurezza:

    Il sistema di arresto automatico impedisce al prodotto di mettersi in moto quando il contenitore è pieno, per evitare danni.

    Contro
    Uso:

    Date le sue caratteristiche, è più indicato per luoghi come bar, ristoranti, aree di servizio e simili.

    Acquista su Amazon.it (€189,9)

     

     

     

    Leave a Reply

    avatar
      Sottoscrivere  
    Notifica di
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 voti, media: 4.75 su 5)
    Loading...

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status