×
  • Aspirapolvere
  • Aspirapolvere senza filo e con filo: quali le differenze e quale conviene acquistare
  • Aspiracenere
  • Bidone aspiratutto
  • Robot aspirapolvere
  • I 15 migliori robot aspirapolvere del 2022

    Ultimo aggiornamento: 25.11.22

    Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

     

    Robot aspirapolvere – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

     

    I migliori robot aspirapolvere hanno riscosso un grande successo fin dalla comparsa del primo Roomba, prodotto dalla ditta iRobot; negli ultimi anni questi apparecchi si sono evoluti sempre di più, al punto da integrare avanzate tecnologie di tracciamento e ulteriori funzionalità, come per esempio quella di lavaggio del pavimento.

    In questa pagina abbiamo raccolto i modelli che, a nostro giudizio, sono tra i più interessanti al momento disponibili, a cominciare da Yeedi Mop Station 2 in 1 che abbina alle funzioni di aspirazione della polvere un sistema di lavaggio oscillante, per una maggior efficacia nell’eliminazione dello sporco, e la presenza della stazione di ricarica, che rappresenta una bella comodità.

    Al secondo posto, invece, troviamo Lefant Robot Aspirapolvere M210, un prodotto che lava e asciuga senza difficoltà, con uno spessore tale da raggiungere anche i mobili più bassi. Il sensore a infrarossi mappa la casa in maniera molto efficace.

     

     

    Tabella comparativa

     

    Pregio
    Difetto
    Conclusione
    Offerte

     

     

    I 15 migliori robot aspirapolvere – Classifica 2022

     

    Non avrete che l’imbarazzo della scelta dopo aver letto tutte le recensioni dei prodotti che trovate qui di seguito, ovvero i più interessanti robot aspirapolvere disponibili sul mercato. 

     

    Robot aspirapolvere e lavapavimenti

     

    1. Yeedi Mop Station 2 in 1 robot aspirapolvere e lavapavimenti

     

    Uno dei limiti di molti robot aspirapolvere è che rimuovono solamente la polvere e, dopo il loro passaggio, bisogna comunque lavare il pavimento con lo straccio o il mocio.

    A meno che non si opti per un modello come quello realizzato da Yeedi. Il Mop Station 2 in 1, infatti, abbina alla capacità aspirante anche quella di lavaggio, grazie a un sistema oscillante che sfrutta un panno in microfibra e che si rivela molto efficace nella rimozione delle macchie secche. 

    Un altro valore aggiunto è sicuramente legato alla capacità del robot di individuare ed evitare gli ostacoli presenti sul pavimento, non solo quelli più grandi – come gambe di sedie e tavoli o mobili – ma anche quelli più piccoli, come giochi dei bambini o ciotole di un animale domestico.

    Una bella comodità perché non dovrete sgombrare il campo prima di metterlo in azione. Inoltre, grazie ai sensori di cui è dotato, è in grado di identificare il tipo di pavimento e selezionare il metodo di pulizia più adatto, evitando di attivare la funzione di lavaggio, per esempio, se si trova a salire su un tappeto.  

    La potenza di aspirazione è di 2500 pa, il serbatoio per la polvere è ampio, la batteria assicura un’autonomia superiore alle 3 ore e, nella versione con stazione di ricarica, il dispositivo va in autonomia a fare il pieno di energia.

    Il robot è in grado di creare una mappatura dell’appartamento sfruttando il GPS, così da stabilire il miglior percorso per una pulizia efficace. Questa mappatura richiede un po’ di tempo e certi passaggi, anche utilizzando l’app, possono non essere così immediati, dunque, almeno inizialmente, è bene essere presenti per “tenere d’occhio” i vari spostamenti. Una volta completata la mappatura l’apparecchio si muoverà in autonomia.

    Ultima annotazione per quel che riguarda il prezzo di vendita che, soprattutto in relazione alla doppia funzione di aspirazione e lavaggio e all’elevata cifra tecnologica, ci sembra tra i più vantaggiosi.

    Tra l’altro se cliccate sul link qui sotto e, al momento dell’acquisto, inserite questo codice promozionale LTRJHNCV che vi offriamo in esclusiva, potete sfruttare uno sconto di ben 70 euro!

    Pros
    2 in 1:

    Affianca alla funzione di aspirazione anche quella di lavaggio dei pavimenti, con una serie di sensori che lo aiutano a capire su quale superficie si sta muovendo e dunque a scegliere la modalità più indicata.

    Ostacoli:

    Riconosce i vari impedimenti che si frappongono sul suo cammino – anche quelli più piccoli, come giocattoli o ciotole di un animale domestico – e li evita senza problemi.

    Autonomia:

    Pur vantando una potenza di aspirazione importante, la batteria del Vac 2 Pro si contraddistingue per una durata superiore alle 3 ore.

    Contro
    Tempi:

    La funzione di mappatura automatica dell’appartamento è ottima ma piuttosto laboriosa e lunga, perciò per le prime sessioni di pulizia è bene essere presenti e controllare i movimenti del robot.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere economico

     

    2. Lefant Robot Aspirapolvere M210

     

    Chi è alla ricerca di un robot aspirapolvere migliore sotto vari punti di vista, in comparazione ad altri in commercio, può fare affidamento su quello di Lefant, caratterizzato da un sensore a infrarossi che mappa il territorio in modo efficace, per non tralasciare neppure un angolo durante la pulizia. 

    Grazie al diametro di 28 cm non occupa spazio quando non è in uso, mentre lo spessore di 7,6 cm gli consente di arrivare sotto i mobili più bassi. Il serbatoio ha una capacità di 500 ml, sufficiente per pulizie settimanali, mentre il filtro doppio permette di eliminare una maggiore quantità di sporco.

    Le modalità di pulizia sono quattro e ci sono anche vari livelli di potenza, per cui potrete tanto risparmiare sui consumi quanto sfruttare i 32 W a vostra disposizione. Con questo modello potrete anche lavare a terra, data la presenza degli accessori nella confezione.

    Il costo è molto valido in rapporto alle sue funzioni (non si tratta di un robot aspirapolvere Folletto, in fondo) anche se c’è chi lamenta una scarsa autonomia.

    Pro
    Mappatura:

    Grazie al sensore a infrarossi, questo modello può mappare per bene l’ambiente, in modo da non tralasciare neppure un angolo.

    Modalità di pulizia:

    Ce ne sono quattro, con altrettanti livelli di potenza, per gestire al meglio i consumi.

    Lavaggio:

    Questo modello è anche in grado di lavare a terra, aggiungendo un elemento in più al suo prezzo accessibile.

    Contro
    Autonomia:

    Questo robot non garantisce una durata della batteria troppo lunga, cosa che potrebbe diventare un problema con case molto grandi.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere con mappatura

     

    3. Ecovacs Deebot N8 Care robot aspirapolvere 2 in 1

     

    Al terzo posto nella nostra guida per scegliere il miglior robot aspirapolvere troviamo il Deebot N8 prodotto dalla ditta cinese Ecovacs, specializzata nella progettazione di dispositivi robotici.

    Si tratta di un modello all’avanguardia dotato di un sensore laser che è in grado di mappare l’intera superficie dell’appartamento e visualizzare la planimetria sullo smartphone; il software di navigazione Smart Navi 3.0, inoltre, è in grado di memorizzare la planimetria di più piani. Mediante l’app Ecovacs Home è possibile impostare dei limiti virtuali per determinate zone della casa, in modo da escluderle dalle operazioni di pulizia, oppure di selezionare delle aree specifiche sulla planimetria che il robot si limiterà a pulire in maniera approfondita.

    A parte le sofisticate funzioni di navigazione, il Deebot N8 possiede anche una tecnologia di lavaggio innovativa che permette di regolare il livello di umidità, sempre mediante l’app, in base al tipo di pavimento.

    Pro
    Smart Navi 3.0:

    Grazie a questo software brevettato da Ecovacs, il Deepbot usa un sensore laser per mappare la planimetria della casa.

    2 in 1:

    A parte la funzione di aspirazione svolge in contemporanea anche quella di lavaggio, impostando il livello di umidità desiderato in base al tipo di superficie da lavare.

    Batteria:

    L'autonomia operativa del robot aspirapolvere Ecovacs è incrementata rispetto a quella dei modelli prodotti dalla concorrenza: ben 200 minuti di funzionamento continuo.

    Contro
    Costoso:

    Le prestazioni offerte sono all'avanguardia ma anche il prezzo è proporzionato, e quindi decisamente alto; di conseguenza è consigliato solo ai più esigenti.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere Samsung

     

    4. Samsung Jet Bot+ VR30T85513W/WA, Aspirapolvere Robot

     

    Il Jet Bot di Samsung è uno dei migliori robot aspirapolvere del 2022 perché completo di vari accessori che ne rendono efficace l’impiego. Nella confezione infatti troverete prima di tutto la Clean Station, ovvero il punto in cui ritorna il prodotto per ricaricarsi: ogni volta che questo accadrà, il serbatoio verrà svuotato automaticamente.

    Questo modello può contare sul sensore Lidar, che scansiona la stanza con grande precisione, incontrando i pareri favorevoli dei molti utenti che lo hanno scelto tra quelli venduti online.

    Grazie al sensore, il robot è in grado di comprendere il tipo di pavimento sul quale agire e la quantità di polvere da rimuovere, espletando così un’azione delicata. Qualche acquirente ha però notato che tende a strisciare ai lati, per cui attenzione se avete mobili di pregio. 

    Il costo non è dei più bassi, motivo per il quale non è uno dei robot più venduti, anche se rientra tra i più interessanti. 

    Pro
    Accessori:

    Grazie alla presenza di questi elementi potrete sfruttare al meglio il robot, specialmente tramite la Clean Station, che provvede a svuotare il cestino ogni volta che il prodotto la raggiunge.

    Sensore:

    Quello qui presente è il Lidar, in grado di gestire la tipologia di pavimento e di rilevare la quantità di polvere da eliminare.

    Risultati:

    Piace perché effettua una pulizia molto accurata degli ambienti, garantendo così una buona gestione della casa.

    Contro
    Striscia:

    Se non si presta attenzione potrebbe rovinare qualche mobile di pregio, in quanto tende a rasentare i lati.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere Xiaomi

     

    5. Xiaomi 26200 Vacuum-Mop PRO robot aspira e lava 

     

    Tra i nostri consigli d’acquisto non poteva mancare un robot aspirapolvere prodotto dalla prolifica ditta Xiaomi, e nella fattispecie il Vacuum-Mop PRO 26200. Anche questo modello è caratterizzato dalla doppia funzionalità simultanea di aspirapolvere e lavapavimenti grazie al serbatoio dell’acqua integrato e al panno in microfibra. 

    Il robot aspirapolvere Xiaomi si distingue anche per l’uso di un software di navigazione avanzato basato su un sensore laser LDS e un algoritmo in grado di elaborare un percorso di pulizia efficiente; la torretta laser è dotata anche di un sensore di pressione che permette al robot di evitare la collisione con ostacoli sospesi, come il fondo dei mobili e dei divani, in modo prevenire il rischio di danneggiamenti.

    Le sue caratteristiche sono potenzialmente simili a quelle dei modelli esaminati in precedenza, quindi, ma bisogna tenere conto del fatto che si tratta comunque di un modello economico e quindi soggetto alle limitazioni del caso.

    Pro
    Aspira e lava:

    Doppia modalità di funzionamento per il Vacuum-Mop PRO di Xiaomi, che è in grado di aspirare la polvere e lavare il pavimento simultaneamente.

    Laser LDS:

    Questo particolare sensore a torretta con laser integrato permette di tracciare l'esatta planimetria dell'appartamento e programmare percorsi non ripetitivi.

    Economico:

    Nonostante le ottime caratteristiche tecnologiche, il Vacuum-Mop PRO ha il pregio di essere disponibile a un prezzo estremamente vantaggioso.

    Contro
    Prestazioni:

    Sono proporzionate al costo, quindi a dispetto degli ottimi requisiti ha una resa alquanto limitata, soprattutto per quanto riguarda la potenza di aspirazione.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere Roomba

     

    6. iRobot Roomba i7156 robot aspirapolvere Wi-Fi programmabile

     

    Quando si ritorna ai diversi modelli prodotti dalla ditta iRobot diventa davvero arduo capire quale robot aspirapolvere comprare, specialmente se consideriamo il fatto che i Roomba rappresentano l’archetipo sul quale si basano tutti i modelli prodotti dalle ditte concorrenti.

    Il Roomba i7 versione 156 è caratterizzato dal sistema di navigazione vSLAM, che mappa la superficie della casa mediante la tecnologia Imprint Smart Mapping, e una potenza di aspirazione dieci volte superiore rispetto ai Roomba della serie 600 grazie al sistema di pulizia a tre stadi AeroForce, con doppie spazzole in gomma multisuperficie.

    A differenza dei modelli con funzionalità 2 in 1 il Roomba i7 non lava i pavimenti ma si limita a svolgere il ruolo di aspirapolvere, però lo fa con un’efficienza e una potenza tale da non richiedere ulteriori versioni specifiche per i peli di animali. L’unica limitazione è rappresentata dal prezzo, proporzionato a qualità e prestazioni del robot.

    Pro
    Algoritmo vSLAM:

    Una tecnologia avanzata che gli permette di mappare la superficie dell'appartamento e ottimizzare i percorsi di pulizia.

    Potente:

    Il sistema di aspirazione AeroForce è dieci volte più potente rispetto a quello dei Roomba appartenenti alla serie 600, quindi è di gran lunga più efficiente nella pulizia.

    Versatile:

    Le prestazioni sono eccellenti su ogni tipo di superficie, dai pavimenti duri fino alla moquette e ai tappeti.

    Contro
    Prezzo:

    Il Roomba i7 è un modello più recente e più sofisticato, di conseguenza anche il prezzo è proporzionato e quindi più alto.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere Ariete

     

    7. Ariete 2718 Xclean robot aspirapolvere con partenza ritardata

     

    Il robot aspirapolvere Ariete appartiene invece alla fascia dei modelli a basso costo, quindi è consigliato soprattutto a chi ha un budget di spesa limitato e non ha grosse pretese in termini di tecnologia.

    L’Ariete Xclean non è un robot sofisticato e non possiede un software di navigazione in grado di tracciare la planimetria dell’appartamento, il suo contenuto tecnologico si limita ai sensori anticollisione e anticaduta e le funzioni di programmazione sono decisamente elementari, ma in compenso è compatto e in grado di arrivare facilmente ovunque, ed è funzionale ed efficiente nel pulire i pavimenti, inclusi i tappeti.

    Ha un’autonomia di circa un’ora e mezza di funzionamento continuo, e quando la batteria sta per esaurirsi torna automaticamente alla sua base per un ciclo di ricarica che dura 5 ore; è dotato anche di due livelli di filtrazione dello sporco, primario ed HEPA, sei modalità di pulizia e telecomando.

    Pro
    Conveniente:

    Trattandosi di un modello basico ha il pregio di essere disponibile a un costo facilmente accessibile, il che lo ha reso decisamente popolare.

    Facile da usare:

    Non richiede configurazioni complicate: basta collegare la base di ricarica alla corrente, accendere il robot e lasciare che faccia il suo lavoro.

    Autonomia:

    La batteria integrata ha una durata di 90 minuti circa, mentre per il ciclo di ricarica occorrono 5 ore. Anche se non sembra è un'ottima autonomia.

    Contro
    Niente app:

    Essendo un robot aspirapolvere a basso costo è privo di app, quindi non può essere controllato quando ci si trova fuori casa.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere Dyson

     

    8. Dyson 360 Eye Robot Aspirapolvere

     

    Il robot aspirapolvere Dyson è dotato di un sistema di visione a 360°, che gli consente di mappare nei minimi particolari il vostro appartamento. Conta su un motore che riesce a raggiungere 78000 giri al minuto, garantendo così una pulizia più approfondita.

    Anche questo modello, come altri firmati Dyson, si serve della tecnologia ciclonica per eliminare le particelle più sottili, inoltre il sensore integrato è in grado di rilevare gli ostacoli in maniera più accurata, perché a infrarossi.

    Facile da usare, si compone di un unico tasto che permette di passare dalla modalità potente a quella più silenziosa, senza che però perda di efficienza. Dotato di dock station, si ricarica automaticamente ogni volta che la raggiunge.

    Se vogliamo trovare un difetto, possiamo indicare che il contenitore della polvere è abbastanza piccolo, quindi dovrete svuotarlo più spesso. Non è un prodotto a prezzi bassi, ma potrete trovarlo nuovo al link in fondo, se non sapete dove acquistare per risparmiare. 

    Pro
    Mappatura:

    Grazie al sistema a 360°, può cogliere ogni particolare della stanza da pulire per eliminare al meglio la polvere.

    Tecnologia ciclonica:

    Più compatta, può assorbire le particelle di sporco più piccole, con grande vantaggio per chi soffre di allergie.

    Funzione:

    Grazie all’unico tasto non sarà difficile passare dalla modalità potente a quella più silenziosa, senza che per questo perda di efficacia.

    Contro
    Cestino:

    Il serbatoio non è molto capiente, per cui dovrete svuotarlo molto spesso se vivete in una casa grande.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere Rowenta

     

    9. Rowenta RR7687 X-Plorer Serie 75 Robot Aspirapolvere Lavapavimenti

     

    I dubbi su come scegliere un buon robot aspirapolvere sono ancora tanti? Ecco qui quello di Rowenta, che può contare sulla tecnologia laser Smart Exploration, per ottenere una mappatura precisa degli ambienti da pulire.

    Un grande vantaggio sta nella possibilità di creare mappe personalizzate, programmando anche i giorni o gli spazi da evitare. Le spazzole laterali sono in grado di eliminare e intrappolare tutto lo sporco, inoltre questo robot aspirapolvere Rowenta conta sul sistema Aqua Force per lavare contemporaneamente e  lasciare così gli ambienti puliti.

    Grazie all’app inclusa, potrete anche controllare le sue funzioni a distanza tramite lo smartphone; anche la dock station è inclusa nel prezzo, ma a volte potrebbero esserci problemi con la ricarica.

    Si tratta di uno dei modelli più economici, quindi pensato per chi cerca la funzionalità in rapporto alla qualità. 

    Pro
    Tecnologia di mappatura:

    Grazie allo Smart Exploration è in grado di creare una corretta mappa delle stanze, per effettuare la pulizia migliore.

    Lava e aspira:

    Il sistema Aqua Force permette di eseguire insieme queste due funzioni, per lasciare i pavimenti più puliti.

    App:

    Quella inclusa permette di controllare a distanza le funzioni, così da non dover usare sempre i tasti.

    Contro
    Ricarica:

    Qualche vota questa può non riuscire del tutto, per cui dovrete assicurarvi che sia andata a buon fine.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere Amazon

     

    10. Amazon Basics, Robot Aspirapolvere Slim

     

    Se volete spendere qualcosa in meno, il robot aspirapolvere Amazon è la soluzione giusta perché permette di non perdere in efficienza anche se andrete a risparmiare. Arriva di un bel colore nero ed è dotato di varie funzioni, in tutto sei, che includono quella automatica, spot, edge, zig zag, quella manuale e la turbo power, per una pulizia più approfondita.

    Dotato di un solo tasto, è facile da avviare e inoltre lo si può comandare tramite il controller incluso nella confezione, per gestirlo anche a distanza. Compatto, è alto circa 8 cm, per cui è in grado di passare anche sotto i mobili.

    Quando è carico ha un’autonomia pari a 80 minuti e, quando torna alla dock station, impiega 180 minuti per ricaricarsi. Molto valido, ha però un serbatoio molto piccolo, che quindi dovrete svuotare di frequente se vivete in ambienti molto grandi. 

    Pro
    Costo:

    Non è proibitivo, come accade per altri modelli, ma non per questo si tratta di un oggetto con minore efficienza.

    Funzioni:

    Ce ne sono sei a disposizione, per effettuare una pulizia più veloce, più silenziosa, programmata o manuale.

    Telecomando:

    Questo elemento consente di controllare a distanza il prodotto, così da restare comodi mentre lavora.

    Contro
    Serbatoio:

    Troppo piccolo se vivete in un grande appartamento oppure se avete ambienti molto ampi da pulire.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere Slim

     

    11. Hasidow Robot Aspirapolvere Slim, 18 W

     

    Se siete alla ricerca di un robot aspirapolvere Slim, questo modello di Hasidow è l’ideale con i suoi 7,2 cm, grazie ai quali riesce a passare un po’ dappertutto e sotto i mobili bassi. Dotato di due spazzole laterali, è in grado di inglobare molto sporco 

    e il serbatoio, dedicato all’acqua, gli conferisce anche la funzione di lavaggio.

    I sensori a infrarossi gli consentono di individuare ed evitare gli ostacoli, inoltre la tecnologia giroscopica permette di effettuare le pulizie a S, così da non tralasciare neppure un angolo. Molto interessante anche l’assenza di un rumore forte durante il suo passaggio, per cui potrete attivarlo anche durante le ore pomeridiane. Usando l’app, infine, potrete controllarlo dal cellulare o attraverso Alexa.

    Unica pecca la carica, che sembra durare molto poco, per cui non reggerà un’intera stanza se troppo ampia. 

    Pro
    Slim:

    La sua altezza pari a soli 7,2 cm, fa sì che questo prodotto possa passare anche sotto i mobili più bassi.

    Sensori:

    Sono a infrarossi e permettono di mappare le stanze, così da evitare ogni tipo di ostacolo.

    Rumore:

    Questo modello non ne produce in maniera eccessiva, tanto da poter essere azionato anche durante le ore di riposo.

    Contro
    Carica:

    quella della batteria non ha una lunga durata, quindi questo modello non va bene per chi deve pulire stanze molto grandi.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere con base di lavaggio

     

    12. Dreame W10 Robot Aspirapolvere Lavapavimenti con Mappatura e Base di Lavaggio

     

    Quello di Dreame è un robot aspirapolvere con base di lavaggio molto funzionale e dedicato a chi non vuole fare alcuna fatica quando deve pulire casa, infatti ci penserà lui. Un grande vantaggio è la capienza del serbatoio, pari a ben 4 L, che assicura di non dover riempire di continuo il robot se si ha una casa abbastanza grande.

    Ma non solo, infatti dopo aver lavato, il robot provvede ad asciugare con aria calda, così da igienizzare anche i pavimenti. Per quanto riguarda l’aspirazione, conta su una spazzola a rullo pari a 19,2 cm per inglobare la polvere; inoltre i sensori consentono anche di rilevare la tipologia di pavimento, per effettuare un’azione delicata su quelli più fragili.

    In grado anche di mappare gli ambienti, grazie alla tecnologia LDS Lidar, ha un costo interessante ma, se avrete problemi, non sarà facile reperire un centro di assistenza. 

    Pro
    Lava e aspira:

    Grazie al serbatoio da 4 L è in grado di pulire ambienti grandi e inoltre asciuga con aria calda, sanitizzando i pavimenti.

    Spazzola:

    Realizzata a rullo, è grande ben 19,2 cm, per cui è in grado di accogliere una maggiore quantità di polvere.

    Mappatura:

    Si basa sulla tecnologia Lidar ed è in grado di distinguere anche la tipologia di pavimento.

    Contro
    Centro assistenza:

    Se avete bisogno di un aiuto, non sarà facile reperirne uno sul territorio italiano.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere Severin

     

    13. SEVERIN Robot aspirapolvere con telecomando RB 7026

     

    Il robot aspirapolvere Severin può contare su ben 2200 Pa di potenza, per agire nella maniera giusta non solo sui pavimenti ma anche sui tappeti. Questo vuol dire che, se avete animali in casa, che rilasciano molto pelo, grazie alla sua efficienza potrete eliminare tutti questi scarti e respirare anche meglio.

    Potrete contare su diversi livelli di aspirazione, anche automatici, che permettono al robot di essere ancora più aggressivo con lo sporco in casa. Di pregio la funzione Boost, per dare il massimo proprio sui tappeti, che hanno necessità di una maggiore forza.

    Buona la durata della batteria, che raggiunge i 90 minuti, e la presenza dei sensori, per riconoscere sia la tipologia di pavimento, sia gli ostacoli. Il costo non è però dei più convenienti, anche perché questo modello non mette a disposizione il lavaggio.

    Pro
    Potente:

    Grazie ai suoi 2200 Pa può agire bene non solo sulle superfici ma anche sui tappeti, eliminando così maggiore sporco.

    Livelli di aspirazione:

    Ce ne sono vari, tra i quali spicca il Boost, per dare maggiore forza aspirante al robot.

    Batteria:

    Ha una buona durata, pari a circa 90 minuti, per cui sarà più che sufficiente per agire su ambienti ampi.

    Contro
    Costo:

    Non rientra tra le occasioni da cogliere al volo, soprattutto perché questo modello non ha la funzione di lavaggio.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere Vileda

     

    14. Vileda VR 102 robot aspirapolvere con sensori integrati

     

    Nel nostro elenco di robot aspirapolvere non poteva certo mancare un modello prodotto dalla nota ditta tedesca Vileda. Anche in questo caso si tratta di un dispositivo economico, facile da usare e che non richiede complicate configurazioni, come invece capita spesso con i modelli più costosi e dalla tecnologia più sofisticata. 

    Nella sua semplicità, però, il VR 102 è un robot aspirapolvere pratico e soprattutto efficiente: ha un’autonomia di 90 minuti e pulisce adoperando tre diversi schemi di navigazione: automatico, a spirale o a zig-zag; queste modalità possono essere impostate mediante l’apposito pulsante, ed è presente un ulteriore tasto che permette di ridurre la rumorosità durante il funzionamento.

    Le pecche, invece, consistono nella limitata efficienza sui tappeti e sulla moquette, nonché nella totale assenza di un sistema di navigazione, anche rudimentale; il VR 102, infatti, si orienta in modo random e non riesce a coprire le superfici in modo sistematico.

    Pro
    Conveniente:

    Il prezzo è contenuto e di conseguenza è un modello alla portata di tutte le tasche, ma è comunque consigliato a chi non ha grosse esigenze.

    Facile da usare:

    Non integra alcun tipo di tecnologia avanzata, quindi non richiede complicate configurazioni ed è semplice da utilizzare.

    Bassa rumorosità:

    Possiede un pulsante che, se premuto durante il funzionamento, permette di ridurre il livello di rumorosità emesso.

    Contro
    Prestazioni:

    L'efficienza del robot Vileda è limitata ai pavimenti duri, anche la navigazione è erratica e l'apparecchio segue percorsi random, spesso ripetitivi.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    Robot aspirapolvere iRobot

     

    15. iRobot Roomba 980 aspirapolvere robot senza sacchetto

     

    L’ultimo modello esaminato è un iRobot appartenente alla serie 900, e si colloca in fondo alla nostra scaletta solo in virtù del costo elevato, che lo rende poco accessibile. In termini di prestazioni e tecnologia, però, il Roomba 980 è uno dei modelli migliori, prodotto dalla ditta leader del settore e basato su dei software estremamente affidabili e all’avanguardia. 

    Basta citare il sistema di navigazione iAdapt 2.0, che sfrutta una serie di sensori visivi in grado di riconoscere sia il tipo di superficie, distinguendo tra pavimenti duri e tappeti, sia gli elementi dell’arredo, che sfrutta come punti di riferimento per tracciare dei percorsi in grado di coprire sistematicamente tutta la superficie dell’appartamento.

    Nonostante il suo livello di sofisticazione, però, il Roomba 980 è estremamente facile da programmare e da gestire, grazie all’interfaccia semplificata dell’app iRobot Home. L’unica limitazione, come accennato in precedenza, consiste nel prezzo decisamente poco accessibile.

    Pro
    Versatile:

    La testina di pulizia si autoregola e il Roomba 980 è in grado di affrontare ogni tipo di superficie e aspirare senza problemi anche i peli di animali.

    Navigazione:

    La sofisticata tecnologia iRobot permette al Roomba 980 di tracciare percorsi di pulizia efficienti e di adattarsi al tipo di superficie da pulire.

    Facile da usare:

    L'interfaccia dell'app semplificata e il limitato numero di pulsanti lo rendono semplice da gestire.

    Contro
    Costoso:

    Il prezzo è ben proporzionato alle caratteristiche e alle prestazioni, ma rimane pur sempre alto e non alla portata di tutti.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

    Ti è piaciuto il nostro articolo? Qui sotto ne puoi trovare altri altrettanto interessanti:

    Marche di robot aspirapolvere

     

     

    Vuoi saperne di più? Scrivici!

    11 COMMENTI

    Nunzia

    June 21, 2019 at 2:00 pm

    Salve,io cerco un aspirapolvere senza troppe pretese,(meglio se poco costoso😅)non ho animali,nè scale,mi serve solo per la raccolta della polvere quotidiana ,visto che ho poco tempo e una casa con parquet,l’unica cosa che cerco è un robot che riesca a pulire tutti i 140 mt di casa mia con una sola carica oppure tornando alla base se scarico e che riparta da solo appena ricaricatosi,in maniera che rincasando la sera io possa trovare il pavimento senza polvere.Grazie.

    Risposta
    BuonoedEconomico

    June 22, 2019 at 11:02 pm

    Salve Nunzia,

    i robot aspirapolvere che prima di scaricarsi tornano alla base per riprendere a pulire in totale autonomia dal punto in cui avevano interrotto purtroppo non rispondono al primo requisito da te ricercato, ossia l’economicità. I Roomba della serie 900 e della nuova serie “i”, per esempio, offrono questa interessante caratteristica. Il nostro consiglio è di investire il giusto acquistando un prodotto molto valido come il Roomba 960 (https://www.amazon.it/iRobot-Roomba-960-Aspirapolvere-Tangle-Free/dp/B01IEEVDOK/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&keywords=B01IEEVDOK&qid=1561244499&s=gateway&sr=8-1) che ha raggiunto, nella nostra comparativa, il primo posto in classifica. Dispone di rulli in gomma che non si riempiono di peli e capelli e quindi sono anche facili da pulire. Oltre a essere un robot smart, cioè gestibile attraverso lo smartphone.

    Saluti

    Risposta
    Alex

    March 5, 2019 at 3:48 pm

    Mi permetto di descrivervi una piccola prova che ho fatto:
    Ho versato a terra 60 grammi di riso, ho acceso il mio roomba e l’ho fatto funzionare per 15 minuti ma dopo 5 minuti è tornato alla base credendo di aver finito mentre il riso era ancora sparso ovunque dalla sua spazzola laterale,ho quindi riavviato il robot per altri 10 minuti e a fine ciclo ho pesato il contenuto del cassetto: 56 grammi.
    Ho versato allora altri 100 grammi di riso a terra e ho attivato l ariete briciola 2717, già con la prima passata ho visto la differenza: il briciola non ha sparso il riso in giro ma grazie alle due spazzole lo ha convogliato verso il centro della bocchetta di aspirazione,dopo 7 minuti aveva già aspirato tutto ma lo ho lasciato funzionare comunque per 15 minuti come l irobot.
    A fine ciclo ho pesato il contenuto del cassettino 62 grammi su 60 versati senza contare il pezzo di vetro che ho trovato nel cassettino di un bicchiere rotto due mesi fa e mai trovato finora nonostante abbia passato il roomba ogni giorno e due volte il folletto nel giro di due mesi….
    Io ho tre irobot a casa tra aspirapolvere e lavapavimenti e sono innamorato della garanzia i robot ma….. Questa prova che ho fatto mi sa davvero lasciato stupito e non sono più così sicuro valga la pena spendere un mucchio di soldi quando un robot di fascia medio-bassa aspira più di un robot di fascia alta.

    Risposta
    Luciano

    March 8, 2019 at 11:41 am

    Credo sia una questione di fisica: il roomba disperde la sua forza d’ispirazione su tutta la lunghezza della spazzola mentre il briciola concentra la sua potenza di aspirazione in una bocchetta di circa 5 o 6 cm ad occhio vedendo le foto in internet a parità di flusso di aria questo rende molto più potente l’aspirazione del briciola.

    Risposta
    Davide

    March 2, 2019 at 6:09 am

    Sono proprietario di un brava 380t, di un brava jet roomba 620 e adesso ho regalato a mia madre un briciola 2717.
    premetto subito che il brava jet non lo riacquisterei in quanto è utile solo per stanze di piccola metratura non superiore a 15 metri quadri.
    mi trovo benissimo da 4 anni con il mio roomba 620 ma lo ariete briciola è stato una sorpresa fantastica.
    intanto come avete scritto nella vostra recensione non avendo la spazzola centrale è facilissimo da pulire e la potenza del robot viene tutta concentrata nella aspirazione, rispetto al roomba i ricambi costano niente, ha un’ottima copertura dell’ambiente ed è programmabile di contro il roomba in base ai tocchi che fa calcola la dimensione della stanza e quindi il tempo di lavoro questo è un vantaggio se si usa il robot di stanza in stanza ma a volte lo stesso robot decide di rimanere in una stanza mezz’ora altre volte 20 minuti altre un’ora questo porta che certe volte la superficie non viene coperta del tutto.
    Ho voluto fare una prova passando prima il roomba 620 e poi il briciola e quest’ultimo ha raccolto ancora sporco tralasciato dal roomba per verificare la cosa ho versato 100 grammi di riso per terra ed ho passato il roomba pesando il contenuto del cassettino aerovac a fine ciclo visto che ha raccolto 86 G, stessa prova l’ho fatta con l’ariete e a fine ciclo quest’ultimo aveva raccolto ben 98 grammi questo è in linea con alcuni test americani e spagnoli che ho visto in rete.

    Risposta
    ale

    February 4, 2019 at 6:51 pm

    ciao. ho una casa di 100 mq, niente tappeti e animali e niente scale. Vorrei un robot che quando è scarico torni alla base per ricaricarsi per poi ripartire. Esistono? mi sai consigliare una marca? grazie

    Risposta
    EMY

    November 13, 2017 at 11:53 am

    QUAL E’ IL ROBOT CHE ASPIRA E LAVA I PAVIMENTI, FUNZIONANDO ANCHE SU QUELLI SCURI O NERI°?

    Risposta
    Simone

    March 8, 2018 at 3:43 pm

    https://www.eprice.it/robot-aspirapolvere-ECOVACS/d-11365607

    Risposta
    Buonoedeconomico

    November 20, 2017 at 11:16 am

    Buongiorno,
    sul mercato ci sono numerosi modelli che abbinano la funzione di aspirazione a quella di lavaggio. Il nostro consiglio è quello di dare un’occhiata a un paio in particolare: i modelli della serie iRobot Braava, come per esempio il Jet 240 (https://www.amazon.it/iRobot-Braava-240-Puliscipavimenti-Standard/dp/B01IEEVE76/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1511176542&sr=8-3&keywords=robot+lavapavimenti&dpID=31t1kRfjRKL&preST=_SX300_QL70_&dpSrc=srch) oppure quello proposto da Deik (https://www.amazon.it/Deik-Aspirapolvere-Serbatoio-Incorporato-Lavapavimenti/dp/B0742CWRJH/ref=sr_1_2?ie=UTF8&qid=1511176588&sr=8-2&keywords=robot+lavapavimenti).

    Risposta

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

    Buono ed Economico © 2022. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status