Il miglior aspirapolvere senza sacco

Ultimo aggiornamento: 16.08.18

 

Aspirapolvere senza sacco – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Due ottimi aspirapolvere senza sacco che dovresti proprio considerare sono: Rowenta RO6743EA Ergo Force Cyclonic offre potenza e un ottimo filtraggio dell’aria, con un corpo compatto che però non inficia la capienza del vano da 2 litri. L’aspirapolvere Severin MY 7115 si distingue per la sua silenziosità e il filtro Hepa 14, all’avanguardia nel trattenere le particelle di polvere, inoltre è inclusa nella confezione un’ampia gamma di accessori per pulire diverse superfici.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior aspirapolvere senza sacco

 

La scelta del giusto alleato per fare le pulizie domestiche passa per la corretta informazione sulle prestazioni che offre la tecnologia disponibile al momento, ecco perché abbiamo deciso di redigere questa guida per scegliere il miglior aspirapolvere senza sacco offrendoti i consigli e i suggerimenti utili al momento di fare una scelta.

Dai un’occhiata ai punti salienti riassunti di seguito e alla classifica dei prodotti consigliati, troverai più semplice orientarti tra i vari modelli.

1

 

Guida all’acquisto

 

Ciclonico o con filtro

Due sono i sistemi che permettono di aspirare la polvere senza disperderla nuovamente pur non restando intrappolata in un sacco. Non ci sono grosse differenze di prezzo tra i modelli con o senza sacco, quello che cambia è la praticità d’uso e la potenza d’aspirazione, vediamo in dettaglio come funzionano le due tecnologie e quale scegliere in base alle proprie reali esigenze.

Gli aspirapolvere dotati di filtro funzionano come un comune aspirapolvere che, a differenza dei modelli con sacco, ferma la polvere attraverso la barriera e non dentro la busta removibile. Sono in grado di fermare micro particelle e polveri sottili e sono, quindi, particolarmente utili per i soggetti allergici che soffrono se nell’aria vengono immesse nuovamente le  micro particole. Lo svantaggio di questo tipo di modelli è che il filtro di ricambio, che va sostituito periodicamente per essere efficace, ha un costo che rende poco conveniente la sostituzione del singolo pezzo rispetto al prezzo dell’intero aspirapolvere.

I modelli ciclonici creano un vortice d’aria abbastanza potente che permette alle particelle di polvere di essere separate completamente dall’aria con cui sono aspirate, cosa che consente di accumulare grandi quantità di sporcizia direttamente nel vano di raccolta.

 

Capacità della tanica

Anche se non richiedono l’accortezza di tenere sotto controllo e cambiare periodicamente i consumabili, i modelli senza sacco devono comunque essere svuotati quando necessario ed essere ripuliti per consentirne un uso prolungato nel tempo.

Chi confronta i prezzi avrà notato che una discriminante che rende più caro un modello è la presenza di una tanica per la raccolta della polvere ben capiente. Maggiore capienza si traduce in maggiore autonomia permettendo di pulire spazi grandi o di non dovere sempre svuotare la macchina della polvere raccolta subito appena finito di fare pulizie. 

2

 

Maneggiare con cura

Per quanto i modelli senza sacco siano in definitiva più comodi e veloci da usare rispetto a quelli con i consumabili, una recensione che si rispetti evidenzia un elemento di cui spesso non si tiene conto. Quando la polvere va svuotata nella pattumiera, questa ritorna in circolo quindi se la maneggia un soggetto allergico dovrà preventivare il rischio di respirare la polvere che si immette nuovamente nell’aria.

I modelli presenti sul mercato si differenziano per la capacità, ma anche per la praticità con cui è possibile rimuovere la tanica che contiene la polvere: il rischio che questa si versi di nuovo per terra non è così remoto, quindi bisogna tenere conto del fatto di dovere fare un po’ pratica d’uso con questo tipo di elettrodomestici.

In questo caso non crediamo esista una migliore marca di aspirapolvere senza sacco, ma diverse soluzioni che si adattano in maniera specifica a esigenze d’uso del tutto personali.

 

I migliori aspirapolvere senza sacco del 2018

 

Gli aspirapolvere senza sacco rappresentano un elettrodomestico comodo al quale non bisogna cambiare i sacchetti, a volte piuttosto costosi e che trattengono la polvere sempre con difficoltà.

A questo proposito è importante spendere un minuto del proprio tempo per raccogliere informazioni preziose che aiutino a fare la scelta più adatta alle proprie esigenze. Ecco i nostri cinque migliori modelli del 2018 tra i quali è possibile fare una comparazione.

 

Prodotti raccomandati

 

Rowenta RO6743 EA Ergo Force Cyclonic

Principale vantaggio

Ottima la classe energetica che permette di ridurre i consumi anche se si ha necessità di effettuare pulizie profonde. Elemento che, associato alla potenza aspirante, permette di ottimizzare le operazioni.

 

Principale svantaggio

Trattandosi di un aspirapolvere con serbatoio non è propriamente agile o confortevole da utilizzare, se avete una casa piccola o con spazi particolarmente angusti potrebbe non essere il prodotto che fa per voi.

 

Verdetto 9.7/10

La maggior parte degli utenti concorda nel ritenere l’aspirapolvere senza sacco di Rowenta uno dei migliori sul mercato, grazie soprattutto al suo ottimo rapporto qualità/prezzo che lo rende disponibile anche a chi non vuole spendere cifre elevate.

Acquista su Amazon.it (€244,38)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Prestazioni

Uno dei fattori più importanti da prendere in considerazione quando si acquista un aspirapolvere è sicuramente la sua capacità aspirante, o, banalmente, le sue prestazioni. La potenza riportata dal produttore è di circa 700 watt che, in accoppiata con la tecnologia ciclonica, riesce a rimuovere anche lo sporco più tenace e la polvere più sedimentata.

La tecnologia ciclonica viene utilizzata dai più moderni aspirapolvere privi di sacco per riuscire a separare le particelle di polvere dall’aria, turbinando all’interno della cosiddetta cassetta ciclonica. La forza centrifuga è coadiuvata dall’utilizzo di un filtro che raccoglie quindi le particelle di polvere spinte contro di esso. L’aspirapolvere in questione è dotato di filtro HEPA 14, in grado di trattenere il 99,99% delle particelle, perfetto quindi per chi soffre di allergie come per esempio quelle derivanti dagli acari della polvere.

Bassi consumi

A preoccupare, spesso, sono anche i consumi energetici. Fortunatamente, tutti gli elettrodomestici oggigiorno sono dotati di scheda tecnica che permette all’utente di verificare immediatamente l’assorbimento energetico del dispositivo. RO6743 è encomiabile da questo punto di vista poiché rientra nella classe energetica di tipo “A”, una delle più efficienti. Potrete quindi godere di un risparmio non indifferente in bolletta anche se sottoponete la vostra casa a pulizie profonde periodicamente.

L’unico neo è rappresentato dalla rumorosità del dispositivo, calcolata intorno ai 79 decibel. Potrebbe quindi non fare al caso vostro se non amate particolarmente rumori potenti e prolungati. Un dettaglio da notare è che, comunque, difficilmente troverete un aspirapolvere più silenzioso a costo inferiore.

 

Accessoriato

Infine, cosa sarebbe un aspirapolvere senza i suoi molteplici accessori? Acquistare un prodotto che abbia dei pezzi intercambiabili, per far fronte a qualsiasi esigenza di pulizia, vi permette non solo di risparmiare denaro su eventuali acquisti separati, ma anche di avere un prodotto completo sotto tutti i punti di vista.

Anche in questo, l’azienda Rowenta non delude, inserendo all’interno della confezione, oltre alla bocchetta integrata con tubo e la spazzola standard denominata “Delta Silence”, anche una spazzola per parquet e una bocchetta a lancia per aspirare polvere e briciole in luoghi stretti o particolarmente delicati.

 

Acquista su Amazon.it (€244,38)

 

 

 

Severin MY 7115 

 

5.Severin MY 7115

Al secondo posto della classifica collochiamo quello che è per noi il miglior aspirapolvere senza sacco silenzioso: il Severin MY 7115.

Tra le caratteristiche che più lo contraddistinguono c’è, quindi, la scarsa rumorosità (appena 77 dB) ma non solo. Grazie al filtro HEPA 14 di nuova generazione, l’aspirapolvere Severin trattiene il 99,995% della polvere. Infatti non basta solo aspirare la polvere ma occorre anche trattenerla all’interno, altrimenti l’elettrodomestico serve a poco. In più, il motore multiciclonico da 950 W riesce a garantire prestazioni pari a un modello di vecchia generazione da 2500 W.

Dal design accattivante e compatto, ha in dotazione il filtro che si pulisce rapidamente e con facilità.

Gli accessori in dotazione sono: spazzola per pavimento Premium Eco Commutabile dotata di rotelle, spazzola per parquet XL larga 28 cm, spazzola per imbottiti, spazzola per mobili, lancia per giunti e fessure.

Lungi dall’essere il modello più economico sul mercato, l’aspirapolvere senza sacco Severin richiede un esborso notevole ma ha tanti pregi che ne consigliano l’acquisto.

Pro
Filtro:

Il modello in questione ha un filtro particolarmente potente – classe Hepa 14 – in grado di trattenere il 99,995% della polvere aspirata. Un prodigio soprattutto per chi soffre di allergie e intolleranze agli acari e alla polvere.

Silenzioso:

Emette appena 78 db di rumore, permettendoti di effettuare le pulizie domestiche anche in orari solitamente considerati off limits. Meglio, comunque, evitare di farle in piena notte!

Potente:

È ancora più potente del modello recensito in precedenza, in quanto i 950 watt di potenza del suo motore offrono prestazioni paragonabili a quelle di un motore da 2500 watt. Prodigi della tecnologia moderna!

Contro
Manico:

Non è presente un manico che consenta di sollevare l’intero aspirapolvere senza temere di romperlo. C’è quello del contenitore della polvere, ma non è abbastanza solido da usarlo per tutto l’elettrodomestico.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€137,62)

 

 

 

Samsung VCC47Q0V37

 

Proseguiamo i nostri consigli d’acquisto con l’aspirapolvere senza sacco di Samsung, dotato del valido sistema Twin Chamber. Grazie a ciò, è possibile sfruttare al massimo la forza aspirante del prodotto, inglobando tutto lo sporco nel serbatoio e tenendolo lontano dal filtro.

Un aspetto valutato molto positivamente dagli utenti è infatti la potenza da 850 watt, che risulta efficace nel rimuovere la polvere e i detriti con una sola passata. Importante la presenza di un sistema filtrante HEPA, indicato per chi vuole rimuovere gran parte delle particelle di sporcizia presenti in casa, specialmente se è un soggetto sensibile o vive con una persona che soffre di allergie.

Un altro vantaggio è la sua silenziosità, che permette di utilizzarlo senza essere disturbati da un rumore assordante. Alcuni acquirenti lamentano però una certa fragilità dei materiali, in particolare delle rotelline per il trasporto, che tendono a rompersi molto facilmente. Questo ci porta a consigliarvi una certa attenzione nell’uso e negli spostamenti.

Un modello apprezzato da molti, che lo hanno preferito ad altri presenti in commercio. A conclusione della nostra recensione, ecco un riepilogo dei vantaggi e degli svantaggi che derivano dal suo acquisto.

Pro
Sistema Twin Chamber:

Questa tecnologia è fondamentale per far andare tutto lo sporco nel serbatoio senza intasare il filtro. Per questo motivo, è da preferire se si vuole ridurre al minimo la sua manutenzione.

Potente:

È possibile rimuovere la polvere in poco tempo e in maniera efficace, grazie alla potenza da 850 watt. Così farete meno fatica, visto che sarà sufficiente una sola passata!

Silenzioso:

Il motore silenzioso è un punto che lo rende favorito da tutti quei consumatori stanchi di essere assordati durante le pulizie.

Filtro HEPA:

Un elemento indicato per i soggetti allergici, che hanno bisogno di una pulizia superiore e di vivere in un ambiente il più possibile privo di acari.

Contro
Materiali:

La loro fragilità è lamentata da parecchi utenti, che hanno sperimentato in particolare la rottura delle rotelline per il trasporto.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Hoover FJ180B2 Freejet 2 in 1

 

3.Hoover FJ180B2 Freejet 2 in 1

Se, invece, vi state chiedendo quale aspirapolvere Hoover senza sacco comprare, il modello che consigliamo è il Freejet 2 in 1.

Si tratta di una scopa ricaricabile senza sacco e senza filo con aspirabriciole integrato con una potenza massima di 18 V, un’autonomia di 30 minuti e ben quindici batterie NiMh che si ricaricano molto semplicemente (basta attaccare il cavo alla presa senza smontare alcunché).

La comodità di questo modello è data dalla sua grande maneggevolezza, dal fatto che è sempre pronto all’uso non essendo presenti cavi (ottimo, per esempio, per scale condominiali), dalle ruote gommate e dalla spazzola che ruota di 180 gradi. Inoltre, sta in piedi da solo e non occorre appoggiarlo alla parete.

È uno tra gli aspirapolvere senza sacco più venduti, sufficientemente potente, dotato di tecnologia ciclonica, può vantare un ottimo rapporto qualità/prezzo; è, inoltre, presente un filtro HEPA lavabile.

Si può scegliere, infine, tra la funzione pavimento/parquet oppure azionare la turbo spazzola motorizzata che aumenta la potenza e lo rende adatto alla pulizia dei tappeti.

Diamo di nuovo seguito alla recensione analizzando più nel dettaglio i vantaggi e gli svantaggi che deriverebbero dall’acquisto di Hoover Freejet 2 in 1. Il nostro elenco ti convince?

Pro
Pratico:

È uno strumento per le pulizie molto pratico, soprattutto per la mancanza di filo che ci consente di utilizzarlo anche in ambiente esterni (per esempio le scale del condominio o il terrazzo) senza problemi. Resta in piedi da solo ed è quindi semplice da riporre.

Due in uno:

Con un solo acquisto avremo una potente scopa elettrica che riesce a pulire a fondo anche i tappeti e un comodo aspirabriciole per le piccole pulizie.

Contro
Calo delle prestazioni:

Come spesso succede per i modelli senza cavo, con il passare degli anni è possibile che si verifichi un calo delle prestazioni, dovuto al deterioramento delle batterie.

Potenza:

Se stai cercando un aspirapolvere che sia soprattutto potente, meglio puntare su uno dei tre modelli che guidano la nostra classifica.

Acquista su Amazon.it (€97,71)

 

 

 

Ariete Jetforce Eco 2791P

 

4.Ariete Jetforce Eco 2791P

Tra le varie offerte presenti sul mercato, al quinto posto nella nostra classifica dei migliori prodotti del 2018 collochiamo uno tra i migliori aspirapolvere venduti online, l’Ariete Jetforce Eco.

L’azienda italiana offre un modello economico, con tecnologia ciclonica e 210 W di potenza. Anche qui è presente il filtro HEPA, gli accessori per pulire tappeti, parquet e angoli più difficili mentre la classe di efficienza energetica è la A.

Si tratta di un aspirapolvere leggero, efficiente, dotato della potenza necessaria ad aspirare con buona efficacia. È, inoltre, leggero, maneggevole e si ripone con facilità.

Insieme all’ottimo rapporto qualità/prezzo, altre caratteristiche degne di nota sono: il comodo cavo lungo 5,5 m che si riavvolge automaticamente, la capacità del serbatoio che è di 2,5 l e la potenza non regolabile.

Disponibile a prezzi bassi rispetto a buona parte della concorrenza, Ariete Jetforce Eco è una buona scelta soprattutto per chi deve prendersi cura di un appartamento di dimensioni non eccessive. Ecco i suoi pro e contro più degni di nota.

Pro
Rapporto qualità/prezzo:

Ottimo il rapporto tra qualità e prezzo, considerato che con un esborso contenuto si acquista un prodotto completo dotato anche di una spazzola per il parquet.

Capienza:

Ha una delle capienze maggiori tra i prodotti che ti consigliamo, dato che il contenitore può ospitare fino a 2,5 litri. Non dovrai interrompere le pulizie prima di aver terminato.

Contro
Sistema di aggancio:

Il sistema di aggancio degli accessori lascia un po’ a desiderare e può capitare che questi si stacchino dal tubo in seguito a un movimento più brusco del solito.

Potenza:

La potenza non raggiunge picchi eccezionali ma non è neanche insufficiente. Il problema, semmai, è che non è possibile regolarla in alcun modo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Rowenta RO6743EA Ergo Force Cyclonic 

 

1.Rowenta RO6743EA Ergo Force Cyclonic

Il miglior aspirapolvere senza sacco del 2018 risulta essere, per noi, il modello Ergo Force Cyclonic della Rowenta. È un modello ciclonico da 700 W di potenza equivalenti a 2100 W rispetto alla precedente gamma di aspirapolvere Rowenta.

Tra i vantaggi di questo aspirapolvere c’è la classe energetica di appartenenza A, e il motore garantisce, oltre a prestazioni eccellenti, anche un risparmio del 50% dei consumi, ha il serbatoio con capacità di 2 litri, mentre il sistema per svuotarlo evita qualsiasi contatto con la polvere; grazie al tubo Ergo Comfort Silence la fatica durante le pulizie si riduce, dato che è studiato per favorire una corretta postura durante l’uso.

Dispone, inoltre, di filtro HEPA 13 e anche gli accessori in dotazione sono notevoli: spazzola parquet, bocchetta lancia, bocchetta integrata per la pulizia di oggetti imbottiti, come le sedie o le poltrone del salotto.

È un aspirapolvere, infine, molto compatto, particolarmente apprezzabile dal punto di vista estetico e anche molto silenzioso grazie ai suoi 79 dB prodotti.

La guida per scegliere il miglior aspirapolvere senza sacco comprende un elenco di pregi e difetti di ogni prodotto che ti consigliamo. Di seguito, trovi anche un link che ti suggerisce dove acquistare a un ottimo prezzo.

Pro
Tecnologia ciclonica:

La tecnologia ciclonica impiegata garantisce da un lato grande potenza di aspirazione e dall’altro una completa separazione tra le particelle di polvere e quelle d’aria.

Accessoriato:

Tanti e ottimi gli accessori a disposizione, che permettono di intervenire al meglio su tutte le superfici domestiche. Spazzola combinata, spazzola per il parquet, bocchetta a lancia, bocchetta integrata e altro ancora.

Buona capienza:

Il contenitore senza sacco ha una capienza di 2 litri, sufficiente per più utilizzi prima di doverlo svuotare.

Eco efficiente:

Il motore di 700 watt offre prestazioni paragonabili a uno da 2100 watt.

Contro
Avvolgi cavo automatico:

Questa componente del prodotto sembra essere stata realizzata con meno attenzione delle altre e potrebbe risultare fragile. Fai attenzione nel suo utilizzo.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€244,38)

 

 

Come utilizzare un aspirapolvere senza sacco

 

L’aspirapolvere è senza dubbio tra gli elettrodomestici più utili da possedere. Chi ha una casa molto grande e non ha tempo e pazienza per pulirla da cima a fondo con la classica scopa, può affidarsi a questo comodo strumento in grado di rimuovere polvere e sporcizia in modo semplice e veloce.

È possibile, naturalmente, trovarne una vasta gamma in vendita sul mercato. Scegliere quello più adatto alle proprie esigenze potrebbe quindi sembrare complicato, tuttavia, vi consigliamo innanzitutto di prendere in considerazione l’utilizzo che ne farete.

 

 

Vecchi aspirapolvere

Tra i più comodi spiccano naturalmente gli aspirapolvere senza sacco, si tratta di una tipologia di elettrodomestici di nuova generazione. I più datati, infatti, prevedevano l’aggancio di un apposito sacco che potesse contenere la polvere aspirata e che doveva essere sostituito ogni qualvolta ce ne fosse la necessità, acquistandolo separatamente.

Oltre al costo del dispositivo, quindi, bisognava tener presente la spesa necessaria per l’acquisto dei sacchi, facendo così lievitare i costi di manutenzione dell’aspirapolvere.

 

Sistemi avanzati

I nuovi modelli, invece, utilizzano sistemi avanzati per catturare la polvere senza disperderla nuovamente nell’ambiente dopo l’aspirazione, dividendosi fondamentalmente in modelli ciclonici o con filtro.

Quelli dotati di filtro permettono di bloccare i batteri e gli allergeni al loro interno, depositando la polvere nel contenitore di plastica, che, una volta riempito, può essere svuotato nel secchio della spazzatura.

 

Filtro HEPA

È molto importante, prima di procedere all’acquisto, verificare che il filtro in dotazione sia un HEPA, dall’inglese High efficiency particulate air filter, composto da foglietti in microfibra separati da parti in alluminio. Si tratta infatti dei filtri più efficienti sul mercato, appositamente creati per limitare crisi allergiche derivanti dagli acari della polvere.

 

Potenza del ciclone

Qualora non abbiate problemi di questo tipo, potreste optare per i modelli ciclonici. L’aria viene fatta fluire in una sorta di spirale grazie alla forza centrifuga, che spinge la polvere contro la parete del ciclone, facendo così cadere verso il basso le particelle, che vengono raccolte nel contenitore.

Anche qui sono presenti dei filtri, sebbene non efficienti come gli HEPA, che limitano la circolazione di batteri.

 

 

Utilizzo semplice

L’utilizzo di tali modelli non è molto complesso, vi basterà infatti collegare il cavo di alimentazione alla presa di corrente per poter attivare il vostro aspirapolvere o, qualora fosse un modello a batteria, attendere che questa sia carica per poterlo azionare.

 

Manutenzione

Tuttavia, non va sottovalutata la manutenzione. A seconda del brand scelto avrete diverse modalità di accesso al filtro dell’aspirapolvere, consultate quindi sempre attentamente il manuale di istruzioni per capire come smontare i pezzi senza danneggiare il prodotto.

Non dovrete solo svuotare il contenitore del vostro aspirapolvere, pulendo le aree di accumulo della polvere ma, per garantire sempre ottime prestazioni, è necessario provvedere alla pulizia del filtro a cadenza mensile.

Estraetelo quindi attentamente e lavatelo con acqua fredda, senza usare alcun tipo di detergente. Lasciate quindi che si asciughi prima di inserirlo nuovamente nell’aspirapolvere.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Samsung VC20F70HUCC

 

2.Samsung VC20F70HUCC

Proseguendo con i nostri consigli d’acquisto, diamo un suggerimento qui su come scegliere un buon aspirapolvere Samsung senza sacco. Ha il sistema ciclonico e una forza aspirante da 2000 W.

Si tratta di un particolare modello estremamente pratico perché la tecnologia brevettata Motion Sync Design consente di seguire ogni movimento del corpo grazie alla parte centrale che è staccata dalle ruote. Quando si cambia improvvisamente direzione, per esempio, la sua manovrabilità non ne risente. È, poi, molto stabile grazie alle ruote bombate e si trasporta per casa con uno sforzo minimo.

L’aspirapolvere firmato Samsung è molto più potente dei modelli precedenti, garantisce una pulizia migliore grazie alle ben 14 camere cicloniche presenti che separano perfettamente aria e sporco trattenendo quest’ultimo.

Infine, i tre accessori: spazzola per superfici imbottite, lancia per fessure e bocchetta per spolverare sono integrati nell’impugnatura in un’unica soluzione. Si passa rapidamente all’accessorio più adatto, senza doverlo recuperare nella scatola.

I pareri di tantissimi utenti concordano sulla bontà dell’aspirapolvere senza sacco Samsung, testimoniata dal buon numero di pregi da noi riscontrati.

 

Pro

Manovrabilità: Il sistema Motion Sync Design – con il corpo girevole separato dalle ruote – rende agevole la manovrabilità e favorisce i cambi di direzione improvvisi. Lo sforzo richiesto per passare l’aspirapolvere in tutta la casa sarà davvero minimo.

Cyclone Force Multi: Le quattordici camere cicloniche creano una forza d’aspirazione potente e costante e si assicurano che la polvere, separata dall’aria, non torni in circolo nell’ambiente domestico.

Accessori: I tre accessori disponibili – spazzola per imbottiti, lancia per fessure e bocchetta per spolverare – si montano facilmente sulla stessa impugnatura. Potrai passare rapidamente dall’uno all’altro.

 

Contro

Funzioni mancanti: Peccato per la mancanza di alcune funzioni che in un prodotto di questa fascia sarebbero state gradite, come l’auto regolazione della potenza d’aspirazione.

Impugnatura: Il manico risulta un po’ troppo grosso e non comodo per tutti da impugnare.

button-IT-2

 

 

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Robot aspirapolvere

Aspirapolvere portatile

Lavapavimenti a vapore

La migliore scopa elettrica

Aspirapolvere ad acqua

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notify of
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (11 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.