fbpx

La migliore asciugatrice con pompa di calore 9 kg

Ultimo aggiornamento: 14.11.19

 

Asciugatrice pompa con pompa di calore 9 kg – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2019 

 

Stendere il bucato durante il periodo invernale può essere un grosso problema. Il calore del sole è di lieve entità, insufficiente a permettere agli abiti di asciugarsi in tempi rapidi. La faccenda peggiora quando piove per giorni e giorni, per non parlare dell’umidità di notte. Tutto è ancora più complicato per chi non ha un luogo parzialmente coperto per stendere gli abiti. Lo stendino in casa può essere una soluzione ma tutt’altro che pratica e comunque, anche in questo caso, i tempi di asciugatura non sono brevi. Tutto questo depone in favore della migliore asciugatrice con pompa di calore 9 kg. È proprio ciò di cui vi parleremo nella nostra guida ma, se avete fretta, date immediatamente un’occhiata alla Bosch Serie 8 WTW855R9IT, capace di rigenerare i capi con la forza del suo vapore, oppure alla Candy GVHD913A2S, che fa della praticità il suo punto di forza. 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere le migliori asciugatrici con pompa di calore 9 kg del 2019? 

 

Prima di entrare nel vivo dell’oggetto della nostra guida, ovvero, la migliore asciugatrice con pompa di calore 9 kg del 2019, ci sembra opportuno informare il lettore che esiste anche la lavasciuga. Di cosa si tratta? In sostanza, in un unico elettrodomestico si ha una lavatrice e un’asciugatrice. Dunque, in un sol colpo si esegue lavaggio e asciugatura. Pertanto, nel valutare l’acquisto dell’asciugatrice tenete conto anche di questa informazione. 

Comprendiamo la necessità di prendere in considerazione asciugatrici a basso costo ma vogliamo suggerire ai nostri lettori di valutare bene i pro e i contro e ragionare se il risparmio è reale oppure effimero. In particolare ci riferiamo ai consumi energetici. Come probabilmente saprete, gli elettrodomestici si distinguono, tra le altre cose, per la loro classe energetica. 

Quelli che consumano di meno sono classificati come A ,A+, A++, A+++. Solitamente un elettrodomestico A+++ è più caro di uno simile ma con classe A. Nel breve, anzi, brevissimo periodo il risparmio è evidente ma nel lungo periodo è più conveniente un’asciugatrice con la classe energetica più efficiente. 

È importante sapere che per ottenere un’asciugatura migliore e anche in tempi più rapidi è importante che il bucato sia ben centrifugato. Non preoccupatevi per eventuali sgualciture, molte asciugatrici agiscono in modo tale da eliminarle. Quando passate gli indumenti dalla lavatrice all’asciugatrice, cercate di sistemarli con un po’ di cura, evitando di metterli nel cestello appallottolati. 

 

Quali sono le migliori asciugatrici con pompa di calore 9 kg? 

 

 

1. Bosch Serie 8 WTW855R9IT Libera installazione Carica frontale

 

Sono diversi i punti di interesse che caratterizzano l’asciugatrice Bosch. Tra questi riteniamo sia di estremo interesse la sua capacità di rigenerare tutti quei tessuti che, essendo troppo delicati, non possono essere lavati in lavatrice. In sostanza, grazie alla forza del vapore generato vengono eliminati i cattivi odori così come lanugine e pelucchi.

Altro punto di forza è il design con le pareti laterali che sono state concepite per garantire una buona stabilità e, secondo noi, un ottimo assorbimento delle vibrazioni. Basso, inoltre, il livello di rumorosità.

Anche se il bucato è stato centrifugato, le pieghe che si creano vengono eliminate in buona parte grazie alla tecnologia ActiveSteam che consiste nell’erogare una certa qualità di vapore dopo il processo di asciugatura. L’asciugatrice soddisfa anche in termini di consumo energetici essendo di classe energetica A++. Dobbiamo però dire che tante buone caratteristiche hanno come conseguenza un prezzo non accessibile a tutti. 

Acquista su Amazon.it (€794,96)

 

 

 

2. Candy Asciugatrice GVHD913A2S Grandò 9 Kg Classe A++

 

Candy propone un’asciugatrice non soltanto efficace ma anche pratica sotto diversi punti di vista. In particolare vogliamo porre l’accento sul sistema Easy Case. Si tratta di un sistema di raccolta dell’acqua che normalmente viene rilasciata durante il ciclo di asciugatura. Questo sistema è integrato nella porta dell’elettrodomestico e il liquido è facile da rimuovere. 

È un’asciugatrice intelligente, infatti è dotata di sensori in grado di rilevare il peso del bucato e in base a questo adattare il ciclo di asciugatura. 

Tra i tessuti più delicati da asciugare c’è la lana. Ma niente paura perché il modello di Candy ha un programma dedicato a questo tessuto e la cui azione è tale da ammorbidire gli indumenti senza rovinarli. Per quanto riguarda la classe energetica è A++, dunque, buone notizie per quanto riguarda i consumi. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Hotpoint FTCD 972 6HM1 

 

Punto di forza di questo modello, secondo noi, sono i 7 livelli di asciugatura selezionabili. Tanto pratica quanto utile, a nostro avviso, l’opzione antipiega che permette poi di avere degli abiti più facili da stirare. Questo modello è molto indicato a chi ha tanti capi di lana, come dimostra la certificazione Woomark Gold

Impostando il ciclo “Rinfresca” si eliminano i cattivi odori. Il ciclo dura 20 minuti al termine dei quali si possono indossare gli abiti e uscire di casa senza timore.

Hotpoint viene incontro anche a chi ha dei Peluche in casa e vuole asciugarli senza rovinarli, basta attivare il ciclo dedicato il quale permette di tenere i vostri pupazzi preferiti sempre in buono stato. Buona è la classe energetica (A ++) meno invece il livello di rumorosità che si assesta sui 70 dB. Dobbiamo dire che in commercio ci sono asciugatrici più silenziose. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
1 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
2 Gli autori dei commenti
BuonoedEconomicoSimo I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Simo
Ospite
Simo

Durata del ciclo asciugatrice a parità di carico

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico

Salve Simone, per adesso abbiamo solo i dati Bosch: Normale giri/min durata (min) (9 kg) (4,5 kg) 1400 204 126 1000 226 131 800 251 161 Stirat. con ferro giri/min durata (min) (9 kg) (4,5 kg) 1400 138 83 1000 164 99 800 190 115 Sintetici a 800 giri con 3,5 kg = 55 min; a 600 giri 71 min.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (55 voti, media: 4.76 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status