×
  • La migliore lavatrice
  • Le 5 Migliori Asciugatrici del 2020
  • La migliore lavasciuga
  • Lavatappeti
  • Lavatrice asciugatrice Bosch
  • Le 3 lavatrici LG più costose

    Ultimo aggiornamento: 25.09.20

    Una piccola lista alla scoperta di tre lavatrici LG che variano per carico e dimensioni, con una caratteristica in comune: l’innovazione.

     

    LG è un brand nato in Corea del Sud e vanta un’esperienza pluridecennale nella produzione di elettrodomestici per ogni esigenza: tra questi troviamo le lavatrici, che grazie alla ricerca e all’innovazione dell’azienda, sono tra le migliori in commercio.

    In questa guida abbiamo deciso di proporvi tre soluzioni diverse, non economiche, ma funzionali ed efficienti. Si tratta di modelli diversi in termini di capacità di carico, ma anche per quanto riguarda la tipologia dei programmi dei quali sono dotati.

    Ecco, dunque, le lavatrici LG che abbiamo selezionato per voi. 

     

    Un grande carico e tanta tecnologia 

    Il primo modello che abbiamo scelto è quello con la maggiore capacità di carico, ben 17 kg: stiamo parlando di LG F1K2CS2W, una soluzione extra large nata per soddisfare le esigenze delle grandi famiglie. 

    È un elettrodomestico di classe energetica A++ e dotato della tecnologia TurboWash™ che permette di ridurre a soli 59 minuti il lavaggio, in modo da garantire risparmio di energia e di acqua stimato fino al 17%. 

    La lavatrice è alta 99 cm e profonda 77 cm, quindi, nonostante la grande capienza interna, le dimensioni non sono sopra la media e trova perciò facile collocazione in bagno o in lavanderia. Consente un lavaggio a vapore, grazie al sistema di cui è dotata, che permette di disinfettare la biancheria senza rovinarla, assicurando di eliminare il 99,9% di allergeni. 

    Un altro grande vantaggio di questa lavatrice è la possibilità di mettere in pausa il lavaggio, anche se il ciclo è già iniziato: per farlo basta premere il tasto “Pausa”, che in pochi secondi consente di aprire lo sportello e di inserire i capi che avete dimenticato.

    Inoltre la tecnologia 6 Motion Direct Drive, in dotazione all’elettrodomestico, fa muovere il cestello in sei direzioni diverse, riproducendo il lavaggio a mano, per assicurare una pulizia ad hoc. Non manca la connessione Wi-Fi, che permette di interagire al meglio con la lavatrice e di scaricare nuovi cicli di lavaggio. 

    Un modello slim innovativo 

    La seconda lavatrice che abbiamo deciso di proporvi è un modello slim, ideale per chi non ha molto spazio da dedicare a questo essenziale elettrodomestico e punta all’innovazione. L’elettrodomestico misura infatti 60 x 56 x 85 cm e ha una capacità di carico di 8 kg, quindi non male considerando le sue dimensioni. 

    La lavatrice LG F4WV708P1 è una soluzione che spicca per la sua tecnologia, in particolare grazie al sistema AI DD™, che permette di rilevare il peso del bucato e di impostare i movimenti del cestello, in base ai tessuti da lavare. 

    Questa lavatrice LG A+++ consente di risparmiare fino al 40% di acqua e di energia durante i lavaggi, e grazie al sistema TurboWash™ i capi sono pronti in meno di un’ora. Il prodotto è inoltre dotato della tecnologia LG Steam+™, ideata per eliminare fino al 99,9% dei batteri e adatta a chi soffre di allergie, o a chi cerca la massima igiene per la sua biancheria.

    La funzione “antipiega”, inoltre, consente al bucato di rimanere più morbido e liscio, grazie ai getti di vapore, che contraddistinguono i lavaggi con questa lavatrice. La manopola per la selezione dei programmi consente un facile utilizzo e il display permette di monitorare al meglio il lavaggio.

    Infine, l’elettrodomestico è dotato di tecnologia Wi-Fi, che permette di scaricare nuovi programmi di lavaggio interagendo con l’elettrodomestico. 

     

    Una pulizia turbo e lavaggi automatici 

    La terza lavatrice, che abbiamo deciso di includere nella nostra lista, vanta ben 12 kg di capacità di carico, quindi una sorta di via di mezzo rispetto ai modelli descritti qui sopra. Stiamo parlando di LG FH495BDN2, dotata della tecnologia TurboWash™, ma rispetto ai due prodotti sopraelencati, vanta un’elevata efficienza energetica che consente di risparmiare fino al 55% nelle bollette. 

    L’elettrodomestico è dotato del sistema 6 Motion Direct Drive, che consente al cestello di muoversi in circa sei direzioni diverse. Il motore Inverter Direct Drive è studiato per ridurre vibrazioni e rumorosità dell’elettrodomestico, ed è garantito 10 anni, anche se ha ottenuto una certificazione che garantisce la sua resistenza a circa 5000 lavaggi.

    Anche questo modello è dotato della funzione “pausa e aggiungi”, che permette di aprire il cestello e inserire i panni che abbiamo dimenticato. La lavatrice è inoltre provvista di tecnologia Wi-Fi, che permette di scaricare nuovi cicli di lavaggio, ma non manca la Smart Diagnosis, che riconosce guasti o malfunzionamenti e lo comunica sul display, mandando la diagnosi al centro LG specializzato. 

    La manutenzione della lavatrice 

    Abbiamo lasciato come ultima nota la manutenzione della lavatrice, un’operazione essenziale per assicurare performance costanti al vostro elettrodomestico. Più di altri apparecchi, che usiamo di frequente a casa, la lavatrice è più soggetta all’usura a causa dell’acqua e dei detersivi impiegati durante i lavaggi. 

    Il calcare è il primo nemico di questi elettrodomestici e rischia di compromettere la loro funzionalità e l’efficienza, ma non è da solo, perché anche i residui di detersivo e di tessuto possono rovinare il vostro elettrodomestico. 

    Il calcare si può eliminare utilizzando dei prodotti specifici, da inserire nello spazio dei detersivi o direttamente nel cestello, a seconda della tipologia. Un’altra soluzione è quella di installare, al rubinetto dell’apparecchio, un dispositivo che elimina o riduce il calcare.

    Se però la vostra intenzione è quella di usare sostanze naturali, potete usare bicarbonato o aceto bianco, da aggiungere al bucato durante ogni lavaggio. Questa operazione consente di ridurre le incrostazioni che si formano all’interno delle lavatrici. 

    È importante effettuare periodicamente dei lavaggi igienizzanti, usando solo aceto bianco o bicarbonato di sodio, da inserire nella vaschetta o nel cestello, se avete le apposite palline per lavatrice.

     

     

     

    Sottoscrivere
    Notifica di
    guest
    0 Comments
    Inline Feedbacks
    View all comments

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status