×
  • La migliore lavatrice
  • Le 5 Migliori Asciugatrici del 2020
  • La migliore lavasciuga
  • Lavatappeti
  • Lavatrice asciugatrice Bosch
  • Guida per comprendere meglio le etichette della lavatrice

    Ultimo aggiornamento: 10.07.20

    Per chi è alle prime armi con i programmi di lavaggio di una lavatrice, interpretare i simboli riportati sulle etichette degli indumenti può essere un vero dramma.

     

    Disporre di una buona lavatrice per fare il bucato non basta, è necessario anche saperla utilizzare in modo corretto. Bisogna conoscere bene i programmi di lavaggio e di prelavaggio, i loro tempi, i giri di centrifuga e la temperatura da impostare, solo così non si rischia di rovinare gli indumenti trattati.

    Spesso però ci si trova davanti a delle etichette con sopra riportati dei segni indecifrabili, che metterebbero in crisi anche le massaie più esperte; per non parlare delle etichette sbiadite e illeggibili.

     

    I segni sulle etichette

    Molte volte sulle etichette dei capi di abbigliamento, sono riportati dei simboli alquanto difficili da interpretare. I meno esperti si sentono come messi di fronte a dei geroglifici da decifrare e pertanto vanno in tilt e non sanno che cosa fare. Per conoscere il significato di tutti quei segni ci vorrebbe un manuale, se non addirittura la “Stele di Rosetta”.

    Si tratta di simboli schematici, non intuitivi e spesso i disegni rappresentati non somigliano per niente agli oggetti ai quali fanno riferimento. Molti di questi segni prevedono linee, punti e numeri che possono mandare in confusione chiunque.

    Chi li conosce tutti può ritenersi fortunato, mentre per chi ha delle difficoltà nell’interpretarli, abbiamo preparato una piccola guida che speriamo possa servire a sciogliere qualche dubbio. Ecco il significato di alcuni dei simboli più noti che si possono trovare impressi sopra le etichette di diversi capi di abbigliamento:

     

    Vaschetta con acqua:

    Il simbolo che riporta una vaschetta stilizzata piena d’acqua, rappresenta un tipo di lavaggio “normale” in lavatrice, che può essere effettuato sia con detergente e sia con sapone.

     

    Manina nella vaschetta:

    Se all’interno della vaschetta d’acqua è raffigurata anche una manina, significa che l’indumento può essere lavato soltanto a mano e non in lavatrice.

    Vaschetta barrata:

    Quando il simbolo della vaschetta con acqua è barrato con una X, vuol dire che il capo non può essere lavato né a mano e né in lavatrice ma soltanto a secco.

     

    Numeri all’interno della vaschetta:

    Se all’interno della vaschetta è presente anche un numero, questo sta a indicare la temperatura massima oltre la quale l’indumento non deve essere lavato. Per esempio, se il numero riportato è 40, vuol dire che la temperatura massima consentita per il lavaggio è di 40°. Oltre a questo limite, il capo rischia di danneggiarsi.

     

    Puntini all’interno della vaschetta:

    All’interno della vaschetta possono essere presenti dei puntini, che accompagnano o sostituiscono i numeri. In realtà entrambi i segni stanno a indicare la stessa cosa ovvero la temperatura. Un solo punto, vuole dire “temperatura ridotta”, due punti “temperatura media”, tre punti “temperatura alta” e così via.

     

    Linee sotto la vaschetta:

    Se sotto la vaschetta è raffigurata una linea, ciò sta a significare che il lavaggio dell’indumenti necessita di un trattamento più delicato. Le linee riportate possono essere anche più di una e più queste sono numerose, maggiore deve essere la delicatezza del trattamento.

     

    Triangolo vuoto:

    Se sull’etichetta è raffigurato un triangolo libero, vuol dire che il capo d’abbigliamento può essere trattato anche con la candeggina.

     

    Triangolo striato:

    Se il triangolo è striato, vale a dire che sono presenti due linee al suo interno, significa che l’indumento può essere trattato soltanto con un particolare tipo di candeggina, più delicata.

     

    Triangolo barrato:

    Qualora il triangolo presente sull’etichetta fosse barrato con una X, è facile intuire che non è possibile effettuare nessun tipo di candeggio sull’indumento.

     

    Quadrato con cerchio interno:

    A volte, sull’etichetta di un capo, è possibile trovare il simbolo di un quadrato con inscritto un cerchio. Si tratta del simbolo dell’asciugatrice. Non tutti gli indumenti possono essere asciugati utilizzando questo dispositivo ma se sull’etichetta compare il suddetto segno allora si può procedere tranquillamente.

     

    Quadrato con cerchio interno + puntino:

    Se all’interno del cerchio è presente anche un puntino, vuol dire che l’indumento può essere asciugato con l’asciugatrice ma a temperatura ridotta. Se i punti sono due, la temperatura consentita è quella media, mentre se sono tre, il capo può essere asciugato ad alta temperatura.

     

    Quadrato con cerchio interno barrato:

    Se il simbolo del quadrato con il cerchio inscritto è barrato con una X, significa che non è possibile utilizzare l’asciugatrice per l’indumento.

     

    Quadrato con cerchio interno nero:

    Se il cerchio interno al quadrato è nero, vuol dire che il capo d’abbigliamento deve essere asciugato senza utilizzare fonti di calore.

     

    Quadrato con curva interna sotto il lato superiore:

    In questo caso il simbolo sta a indicare che l’indumento va appeso ad asciugare.

     

    Quadrato con tre linee verticali interne:

    Se all’interno del quadrato sono presenti tre linee verticali, significa che il capo va appeso ad asciugare senza essere tirato con le mani per renderlo più dritto.

     

    Quadrato con linea orizzontale interna:

    Se all’interno del quadrato è presente una sola linea orizzontale, vuol dire che l’indumento va lasciato ad asciugare in posizione orizzontale.

     

    Quadrato con due linee oblique interne:

    Se il simbolo è un quadrato contenente due linee oblique in alto a sinistra, significa che il capo d’abbigliamento necessita di essere lasciato ad asciugare all’ombra.

    Consigli utili

    Prima di andare a confrontare le diverse lavatrici vendute online, qualora aveste bisogno di un nuovo elettrodomestico per fare il vostro bucato, ricordate sempre di tenere a mente questa guida.

    Prendersi cura dei propri capi d’abbigliamento durante i lavaggi, contribuirà a conservarli perfetti nel tempo. Ricordate che le etichette sono molto importanti e vi aiutano a capire come trattare gli indumenti senza danneggiarli. Solitamente queste si trovano all’interno dei colletti o nelle cuciture laterali dei vestiti.

    Evitate di tagliarle come fanno molte persone perché le considerano fastidiose. Ricordate che una volta rimossa l’etichetta, potreste dimenticarvi come effettuare il corretto lavaggio di quell’indumento.

     

     

     

    Sottoscrivere
    Notifica di
    guest
    0 Comments
    Inline Feedbacks
    View all comments

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status