×
  • Lavatrici
  • Asciugatrici
  • Lavasciuga
  • Lavatappeti
  • Le 14 migliori asciugatrici del 2021

    Ultimo aggiornamento: 22.09.21

    Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

     

    Asciugatrice – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

     

    L’asciugatrice è uno degli elettrodomestici che rendono più semplice la vita, con le sue funzioni che permettono di togliere tutta l’umidità dai capi senza doverli stendere anche quando non c’è sole. Quale scegliere tra le varie proposte del web? Vi diamo una mano a capire il modello più adatto alla vostra casa e alle vostre esigenze: il top per noi è Candy CS H9A2DE-S/ Asciugatrice 9 kg 66 dB(A), un’asciugatrice a pompa di calore e con una capacità di 9 kg. Il sistema Easy Case permette di riciclare l’acqua estratta dai capi, per lavare i pavimenti o anche per il ferro da stiro. Ci ha convinto anche Beko DRX822W Asciugatrice Libera installazione Carica frontale 8kg A++, dal costo molto interessante e da una capienza di ben 8 kg, per soddisfare le esigenze di una famiglia media. La vaschetta per la raccolta dell’acqua estratta è abbastanza grande da non dover essere svuotata a ogni ciclo.

     

     

    Tabella comparativa

     

    Pregio
    Difetto
    Conclusione
    Offerte

     

     

    Le 14 migliori asciugatrici – Classifica 2021

     

    Quale asciugatrice comprare tra quelle vendute online, per non commettere errori di valutazione? Prima di tutto fate una comparazione delle loro caratteristiche, senza tralasciare il prezzo, e consultate i nostri consigli d’acquisto, per qualche prezioso suggerimento.

     

     

    1. Candy CS H9A2DE-S/ Asciugatrice 9 kg 66 dB(A)

    L’asciugatrice Candy, che abbiamo messo sul podio della nostra selezione, utilizza il sistema a condensa con pompa di calore, che garantisce una buona efficienza, quindi una riduzione sostanziale dei consumi in bolletta.

    La classe energetica alla quale appartiene è infatti la A++, che non la rende la migliore asciugatrice sul mercato, ma ne fa un elettrodomestico valido e di certo tra i più convenienti per chi si aspetta buoni risultati ma costi non eccessivi.

    Il carico che può ospitare è pari a 9 kg, ideale per una famiglia di due o tre persone, in quanto consente di inserire al suo interno più di qualche capo, se pensiamo al peso e alla consistenza delle lenzuola. 

    Il punto di forza di questo modello è il sistema Easy Case, ovvero quello che prevede un recipiente in plastica, che è incorporato nell’oblò dell’asciugatrice e che quindi può essere facilmente rimosso, così da svuotare l’elettrodomestico e anche riutilizzare l’acqua estratta dai capi, demineralizzata e indicata anche per il ferro da stiro. 

    Non mancano funzionalità aggiuntive, come la smart che permette di monitorare lo stato dell’asciugatura con il sistema NFC.

    Pro
    Pompa di calore:

    Questo sistema è quello utilizzato da questa asciugatrice, che assicura una buona efficienza e quindi consumi ridotti in bolletta.

    Carico:

    Può ospitare massimo 9 kg, una quantità interessante per chi non vuole limitarsi ad asciugare esclusivamente i capi da indossare, ma anche le lenzuola e le coperte.

    Easy Case:

    Grazie a questo sistema, l’acqua viene inserita in un cestello incorporato nell’oblò dell’elettrodomestico, che è facile da estrarre, per cui potrete riutilizzare quella demineralizzata, contenuta al suo interno, ed estratta dai capi.

    Contro
    Classe energetica:

    Quella a cui appartiene, non la rende l’asciugatrice migliore in commercio, anche se ha un valido rapporto qualità/prezzo, visto che è la A++ e non la massima presente sul mercato.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    2. Beko DRX822W Asciugatrice Libera installazione Carica frontale 8kg A++

    Se avete consultato alcune delle guide per scegliere la migliore asciugatrice in commercio, perché ne desiderate una nuova o ne volete acquistare una valida, sapete che non sempre è possibile ottenerne una dal valido rapporto qualità/prezzo, perché si deve cedere sotto uno di questi due fronti.

    Il modello di Beko, che potete trovare sul link in basso se non sapete dove acquistare, convince sotto diversi punti di vista, a partire proprio dal costo concorrenziale a parità di funzioni e di una capienza da 8 kg, che soddisfa le esigenze di una famiglia di tre persone.

    Sono disponibili molti programmi, tra i quali quello “armadio” è di grande efficienza, visto che gli indumenti possono essere direttamente messi a posto in quanto perfettamente asciutti. La vaschetta che raccoglie l’acqua estratta è molto capiente, per cui non dovrete affrettarvi a svuotarla. Se vogliamo trovare qualche difetto, abbiamo l’appartenenza alla classe A++ e non alla A+++, ma comunque si tratta di una che consente di avere un buon risparmio energetico.

    Pro
    Rapporto qualità/prezzo:

    Quella di Beko rientra tra le migliori asciugatrici del 2021, visto che ha un costo interessante a parità di funzioni dedicate a tutti i tipi di tessuti.

    Capienza:

    Quella a disposizione qui è di circa 8 kg, per cui non dovrete limitarvi solo agli indumenti, ma potrete asciugare anche lenzuola e simili, senza dover aspettare che si liberi.

    Vaschetta:

    Quella per la raccolta dell’acqua è molto capiente, quindi non ci sarà la necessità di svuotarla subito per evitare che trabocchi.

    Contro
    Classe energetica:

    Si tratta della A++ e non di quella superiore per cui, considerando che il motore qui non è Inverter, i consumi saranno ridotti ma non al massimo.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    3. Smeg DHT83LIT-1 Libera installazione Caricamento frontale 8kg A+++

    Se non avete idea di come scegliere una buona asciugatrice, ma vi fidate degli acquirenti, per cui considerate i modelli più venduti, date un’occhiata a quella di Smeg, che è molto gettonata soprattutto per la sua capienza da ben 8 kg.

    Sfrutta il sistema a pompa di calore, per cui consuma meno dei modelli con resistenza elettrica, anche perché appartiene alla classe energetica A+++, la migliore sul mercato. Se avete quindi paura di consumare troppo e di avere sorprese in bolletta, facendo questo acquisto andrete sul sicuro.

    Un altro vantaggio è l’installazione libera, per cui potrete collocare questo modello ovunque vogliate, sfruttando lo spazio a disposizione in casa, visto che misura 59,5 x 60,9 x 84,6 cm e non si può quindi definire un’asciugatrice slim.

    Il costo non è tra i più bassi ma si paga comunque la qualità di un prodotto che, però, è abbastanza rumoroso, quindi non deve essere utilizzato durante le ore di riposo.

    Pro
    Pompa di calore:

    Questo sistema consente di sprecare una quantità minore di energia, per cui non avrete sorprese in bolletta se intendete utilizzare con frequenza questa asciugatrice.

    Classe energetica:

    Appartiene alla A+++, la massima in commercio, che permette di ottimizzare i consumi.

    Libera installazione:

    Date le sue dimensioni, potrete collocarla ovunque vogliate in casa, visto che non richiede alcun requisito per essere posta in un luogo predefinito.

    Contro
    Rumore:

    Rientra tra i modelli venduti meno silenziosi, quindi è consigliabile non utilizzarla durante le ore notturne, se non si vuole dar fastidio anche al vicinato.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    4. Beko DRX722W Libera installazione Carica frontale 7kg A++

    Chi è alla ricerca di una delle migliori asciugatrici in commercio per qualità e perché venduta a prezzi bassi, può prendere in considerazione il modello di Beko, che non costa molto e, allo stesso tempo, vanta una capacità di 7 kg, non poco per una spesa contenuta.

    Sono disponibili diversi programmi, che assicurano un’asciugatura convincente, secondo i pareri di molti utenti. Potrete scegliere quello più indicato per la tipologia di tessuto da trattare, così da non rischiare di rovinare quelli più delicati.

    Se vi preoccupa il consumo di corrente, sarete tutelati sotto questo punti di vista dal sensore integrato, che rileva quando l’asciugatura è completa, così da interrompere il ciclo anche in anticipo. In ogni caso, questo modello appartiene alla classe A++, niente male per un’asciugatrice Beko che non fa rimpiangere quelle di altre marche.

    Molto facile anche accedere a parti come il serbatoio e i filtri, per risparmiare ancora più tempo: in sostanza, un’offerta da non lasciarsi scappare, anche se pecca per rumorosità, che appare superiore alla media.

    Pro
    Rapporto qualità/prezzo:

    Se cercate uno dei modelli più economici in commercio, quello di Beko può soddisfare questo requisito, senza però peccare sotto il punto di vista dell’efficienza.

    Programmi:

    Sono diversi quelli selezionabili, da scegliere in base alla tipologia di tessuto da trattare.

    Sensore integrato:

    Questo elemento permette di capire quando l’asciugatura è completa e di spegnere prima l’elettrodomestico, in modo da risparmiare qualcosa in più sui consumi.

    Contro
    Rumorosità:

    Questa asciugatrice non brilla per la sua silenziosità, infatti è preferibile non utilizzarla durante le ore notturne.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    5. Electrolux EW7HL83W5 Asciugatrice PerfectCare 700 a Carica Frontale

     

    Tra le migliori asciugatrici proposte dal web rientra anche quella di Electrolux, che dispone di vari programmi in grado di trattare i vostri capi con molta cura. Si serve infatti del Gentle Care System, che consente di utilizzare temperature più basse per eseguire l’asciugatura, in modo da ottenere un buon risultato, senza stressare i tessuti.

    Tra le opzioni disponibili, segnaliamo la Reverse Plus, da usare con gli indumenti delicati, per ottenere un effetto valido con una sostanziale riduzione delle pieghe. L’appartenenza alla classe energetica A+++ permette di contenere i consumi, anche grazie al SensiCare System, che regola il ciclo di asciugatura a seconda del carico.

    La tecnologia a pompa di calore viene anche migliorata dal filtro, che assicura un buon ricircolo dell’aria. Il costo di questo modello è però abbastanza alto, anche se la capienza da 8 kg ne fa un prodotto indicato per le famiglie di media entità, dotate di un budget importante.

    Pro
    Programmi:

    Ce ne sono vari a disposizione, per assicurare una buona cura dei tessuti, me la cosa più importante è l’uso di una temperatura ridotta, in modo da non stressare la composizione dei capi.

    Riduzione dei consumi:

    Non solo appartiene alla classe A+++, la massima in circolazione, ma può contare anche sul SensiCare System, in grado di regolare la durata del ciclo in base al carico.

    Tecnologia:

    Usa quella a pompa di calore e non la resistenza elettrica, per una maggiore efficienza.

    Contro
    Costo:

    Non è uno dei prodotti dedicati a chi ha un piccolo budget, per cui potreste dover optare per qualcosa di diverso se questo è il vostro caso.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    6. LG RC80U2AV4Q Asciugatrice Smart 8 Kg Classe A+++ 

     

    Tra tutte quelle che abbiamo esaminato, non poteva mancare un’asciugatrice LG, un modello tecnologico, dedicato a chi usa molto lo smartphone e vuole sempre avere tutto sotto controllo, anche quando è fuori casa.

    Partiamo con il dire che non si tratta di un prodotto a basso costo, ma la spesa vale l’impresa, visti tutti i vantaggi che offre: il carico da 8 kg, per esempio, e il sistema Dual Inverter, che consente di asciugare tutto sfruttando le basse temperature, per risparmiare tutta l’energia possibile.

    Appartiene alla classe A+++, per cui i consumi sono ridotti, ma offre anche la possibilità di scegliere se risparmiare tempo o altra energia, grazie alla tecnologia Eco Hybrid. In sostanza, un’asciugatrice pensata per venire incontro alle esigenze della famiglia media, che mette a disposizione anche un’app per scaricare nuovi programmi e controllare da remoto i cicli.

    Chi soffre di allergie, infine, potrà beneficiare della rimozione di gran parte degli acari attraverso lo specifico programma, dedicato proprio a queste problematiche.

    Pro
    Tecnologica:

    Usando la connessione Wi-Fi, gli utenti potranno sfruttare un’app dell'azienda, per scaricare programmi alternativi di asciugatura e controllare l’andamento dei cicli anche stando fuori casa.

    Riduzione dei consumi:

    Potrete contare non solo sulla classe A+++ ma anche sul sistema Dual Inverter, per asciugare i capi utilizzando le basse temperature, in modo da risparmiare più energia.

    Contro le allergie:

    L’asciugatrice dispone di uno specifico programma che permette di rimuovere la quasi totalità degli acari, con grande beneficio di chi soffre di allergie.

    Contro
    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    7. G3Ferrari G90041 Monia Asciugatrice a Centrifuga per Biancheria

     

    G3Ferrari propone un’asciugatrice piccola e compatta: si tratta di un prodotto che può ospitare massimo 5,2 kg di bucato bagnato, che provvederà a strizzare bene con una potenza di 2800 giri al minuto: tutto questo occupando un posto pari a 36 cm di diametro.

    Per ridurre il numero di vibrazioni, il modello ha uno speciale sistema in grado di distribuire per bene la biancheria all’interno del cestello, che è in acciaio inox e dispone di un’apertura molto sicura. Secondo quanto viene riportato dagli utenti, i consumi sono irrilevanti, anche perché ogni ciclo non dura più di cinque minuti in totale. 

    C’è tuttavia da segnalare che si tratta più di una buona centrifuga e non tanto di un’asciugatrice nel senso stretto del termine, per cui, se i panni sono molto bagnati, potreste non averli tanto asciutti da poterli riporre subito nell’armadio.

    Pro
    Compatta:

    Se avete poco spazio a disposizione, potrete collocare facilmente questa asciugatrice, che ha un diametro di 36 cm, per cui non occupa un posto eccessivo in casa.

    Riduzione vibrazioni:

    Questo sistema consente di riporre nel cestello gli indumenti in maniera equilibrata, in modo da ridurre il numero di movimenti e quindi rendere l’elettrodomestico poco rumoroso.

    Veloce:

    I consumi sono contenuti, anche perché ogni ciclo non dura più di cinque minuti, con gran guadagno di tempo per chi ne ha sempre poco a disposizione.

    Contro
    Centrifuga:

    Questo prodotto sembra più funzionare in questo modo che come un’asciugatrice, per cui i capi potrebbero restare bagnati, tanto da dover essere esposti all’aria.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    8. Candy GVS H8A2TCEX Asciugatrice 8 Kg Classe A++ 

     

    Questo modello Candy ha una capienza di 8 kg e dimensioni abbastanza importanti, dedicate a chi ha uno spazio adibito a lavanderia.

    Il punto di forza di questo articolo è l’oblò, non solo più grande dei modelli classici, ma anche rialzato e dotato di un’apertura situata 3,5 cm più su, per impedire di abbassarsi e quindi di incorrere nel doloroso mal di schiena.

    Permette di sfruttare il Wi-Fi per connettere il sistema al cellulare e consentire un controllo da remoto delle sue funzionalità. Il sistema Easy Case, inoltre, garantisce di raccogliere l’acqua estratta dai capi in una tanica, che si può rimuovere, per poterla poi riutilizzare per lavare o per riempire il ferro da stiro.

    Tra i tanti programmi disponibili, c’è anche quello dedicato alla lana, che consente di trattare bene questi indumenti, in modo da non infeltrirli. Peccato appartenga alla classe A++, che non è la più alta per quanto concerne il risparmio in bolletta.

    Pro
    Oblò:

    Questo elemento è collocato più in alto, rispetto alle classiche asciugatrici, e ha un’apertura rialzata, che consente di non piegare troppo la schiena, evitando di soffrire.

    Interattiva:

    Utilizzando il Wi-Fi potrete connettervi con il prodotto, per controllare i programmi e il suo corretto funzionamento anche da remoto.

    Easy Case:

    Grazie a questo sistema, l’acqua viene raccolta in una tanica che si estrae con facilità e che può essere utilizzata per lavare a terra o nel ferro da stiro.

    Contro
    Classe energetica:

    Si tratta della A++, non la più alta e quindi non avrete il massimo risparmio da questo modello.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    9. Samsung DV70M50201W Asciugatrice 7 kg

     

    L’elevata cifra tecnica è indubbiamente il tratto distintivo di questa asciugatrice firmata Samsung disponibile, oltre che in questa versione con capacità di carico di 7 chilogrammi, anche nelle versioni da 8 e 9 kg. Degna di nota è l’integrazione della tecnologia a pompa di calore che garantisce delicatezza nell’asciugatura degli abiti nonché, grazie anche alla classe energetica A++, consumi energetici ridotti. 

    Sempre restando in ambito tecnologico, il sistema OptimalDry decide in autonomia la durata di ogni ciclo di asciugatura grazie a due sensori intelligenti che monitorano in tempo reale l’umidità presente nel cestello, così da non sprecare energia che non servirebbe. Tra gli altri aspetti degni di menzione ci sono sia l’indicatore che mostra il livello di condensa presente nel serbatoio, sia il ciclo d’asciugatura rapido, ideale per carichi ridotti visto che si completa in poco più di mezz’ora. 

    La ricca disponibilità di funzioni rende questa asciugatrice non proprio semplice da utilizzare e bisogna dire che il manuale d’istruzioni non è che venga in soccorso perché è alquanto scarno. Soddisfacente, infine, il prezzo di vendita, tanto più che non è infrequente trovare qualche offerta che renda l’asciugatrice di Samsung ancora più conveniente.

    Pro
    OptimalDry:

    Grazie all'azione di due sensori intelligenti, il ciclo d'asciugatura è calibrato in base all'umidità presente nel cestello e rilevata in tempo reale. In questo modo si evitano inutili sprechi di energia.

    Ciclo ridotto:

    Quando il cestello dell'asciugatrice è a mezzo carico si può optare per il ciclo rapido, così da avere i panni già asciutti dopo circa una mezz'ora.

    Hi-tech:

    Sono tante lo soluzioni tecnologiche all'avanguardia, che dunque rendono il prezzo necessario all'acquisto assolutamente in linea con quanto offerto.

    Contro
    Istruzioni:

    Se non avete grande dimestichezza con questo genere di prodotti potrebbe risultare un po' complicata da utilizzare e lo scarno manuale non aiuta.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    10. Bosch WTR87TW8IT Asciugatrice 8KG A+++ Filtro EasyClean

     

    Bosch è un marchio che si distingue da sempre per la sua grande affidabilità e per la qualità delle sue componenti, che garantiscono prodotti di lunga durata e dalle capacità molto efficienti. Questa asciugatrice appartiene alla classe A+++, il massimo che si possa chiedere, per cui il risparmio dei consumi è assicurato.

    Una buona notizia, visto il costo abbastanza importante, che fa rientrare questo modello in quelli di fascia alta, non alla portata di tutte le famiglie. 

    La capacità è di 8 kg, quindi ideale anche per una famiglia numerosa, mentre i vari programmi a disposizione asciugano i capi rispettandone la composizione e lasciandoli morbidi tanto che, in alcuni casi, si può anche evitare di stirarli.

    Il design antivibrazioni, infine, la rende poco rumorosa, quindi ideale anche per una collocazione nei pressi della zona notte.

    Pro
    Risparmio energetico:

    L’asciugatrice ha il vantaggio di appartenere alla classe A+++, quindi assicura grande risparmio in bolletta e la possibilità di essere utilizzata anche spesso.

    Programmi:

    Sono pensati per rendere morbidi i capi e rispettarne la composizione, in modo da lasciarli morbidi e, in certi casi, anche pronti da conservare senza l’uso del ferro da stiro.

    Contro
    Costo:

    Uno dei modelli più costosi del mercato, per cui prestate attenzione se non avete a disposizione un budget consistente.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    11. Hoover DXW4H7A1TCEX-01 Slim Next Asciugatrice 7 kg 67 dB(A)

     

    L’asciugatrice Hoover ha dimensioni ridotte e una profondità di soli 46 cm. Se avete quindi poco spazio in casa, la scelta è d’obbligo, anche perché non pecca come funzionalità.

    Ha infatti una capacità di ben 7 kg e vi permette di contare su 15 programmi, che potrete selezionare a seconda del tessuto che dovrete asciugare. Tra questi, è incluso quello che rende i capi privi di pieghe e pronti da conservare nell’armadio: se non volete perdere tempo a stirare, si tratta di una funzione davvero indispensabile.

    Il cestello è più grande e la rumorosità è abbastanza contenuta, ma la classe energetica di appartenenza è la A+, quindi la riduzione dei consumi di energia elettrica si abbassa notevolmente. Inoltre, visto il costo non propriamente basso, ci sono difetti, come lo schermo touch, che non è molto reattivo al tocco e non ha una buona retroilluminazione.

    Pro
    Slim:

    Questo modello è caratterizzato da dimensioni compatte, visto che ha una profondità di 46 cm, ideali per chi ha una casa piccola.

    Programmi:

    Ce ne sono diversi a disposizione, tra i quali spicca quello che permette di avere capi asciutti da riporre nell’armadio, senza la necessità di stirarli.

    Contro
    Schermo:

    Anche se è touch, non è molto reattivo al tocco e non è dotato di una valida retroilluminazione.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    12. DCG Eltronic SB8325 Asciugabiancheria con Elemento Soffiante 700 W

     

    Quello di DCG Eltronic è un prodotto che offre una buona soluzione per chi ha poco spazio in casa e vuole trovare anche metodi alternativi per riscaldare l’ambiente. Con i suoi 35 x 35 x 30 cm, infatti, non crea ingombro in casa e ha una struttura facile da spostare, se non avete una stanza deputata a lavanderia e quindi avete la necessità di muoverlo.

    Dotata di una potenza da 700W, questa asciugatrice esplica la sua azione tramite un elemento soffiante, che agisce bene, a detta degli utenti, su un numero ridotto di capi, quindi non più di due o tre se desiderate che siano totalmente epurati dall’acqua.

    Inoltre il calore prodotto consente di riscaldare anche la zona circostante, consentendo di non utilizzare il classico sistema presente in casa, come i termosifoni o le stufe, con un consistente risparmio quindi di energia e di spese in bolletta.

    Il costo conveniente permette a tutte le famiglie di usufruire di questa soluzione alternativa ai modelli classici.

    Pro
    Compatto:

    Questo modello misura soli 35 x 35 x 30 cm, per cui non occupa uno spazio eccessivo e può essere anche spostato molto facilmente da una parte all’altra della casa.

    Riscaldante:

    Potrete usare questa asciugatrice anche come elemento per riscaldare la stanza, visto che i suoi 700W consentono di diffondere bene il tepore all’interno della vostra casa, con un consistente risparmio in bolletta.

    Contro
    Numero di capi:

    Se si vuole ottenere un buon risultato, è consigliabile non inserire più di tre capi nell’asciugatrice.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    13. Indesit YTM1183KRXEU Asciugatrice 8 Kg Libera Installazione Classe A+++

     

    Un’altra asciugatrice molto valida e a libera installazione è quella di Indesit, un modello che può ospitare fino a un massimo di 8 kg di indumenti, quindi ideale anche per una famiglia di tre persone.

    La tecnologia a pompa di calore, in unione alla classe energetica A+++, è ideale non solo per un consistente risparmio energetico e quindi un bel guadagno in bolletta, ma anche per riutilizzare l’acqua estratta dai capi, che potrete inserire anche nel ferro da stiro, quando volete usare il vapore, visto che è demineralizzata.

    Ci sono vari programmi disponibili, per garantire il rispetto di tutti i tessuti, e non mancano quelli brevi, per ottenere capi asciutti in meno tempo. La rumorosità è ridotta, quindi è possibile installare questa asciugatrice anche nelle vicinanze della zona notte. Il costo è però abbastanza alto, anche se interessante, viste tutte le sue funzioni.

    Pro
    A+++:

    La classe energetica di appartenenza, in unione alla tecnologia a pompa di calore, consentono di risparmiare sulle spese in bolletta.

    Programmi:

    Ce ne sono vari tra i quali scegliere, ma non mancano quelli brevi e quelli dedicati a ogni tipologia di tessuto, così da evitare di rovinare la lana o, in generale, i delicati.

    Contro
    Costo:

    Il prezzo di vendita non è dei più bassi ma si tratta di un modello pieno di vantaggi, per cui acquistarlo è una scelta più che giusta.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    14. Comfee Asciugatrice con Pompa di Calore 8 Kg 

     

    Concludiamo la nostra rassegna con l’asciugatrice di Comfee, un modello che sarà sicuramente amato da chi non è ancora al passo con la tecnologia. L’assenza infatti di un display e la presenza delle manopole da regolare piace a chi non ha familiarità con questi sistemi moderni.

    Dotata del sistema a pompa di calore, ha un cestello in acciaio inossidabile che può ospitare fino a 8 kg di indumenti, che non si limiteranno quindi alla sola biancheria ma che potranno includere anche le più consistenti lenzuola.

    La classe energetica di appartenenza non è la massima ma è comunque la A++, per cui c’è un risparmio nei consumi, nonostante il motore non sia Inverter. La qualità per quanto concerne il fattore rumorosità è media, visto che si raggiungono i 69 dB: non consigliamo perciò di usarla nelle ore di riposo.

    Il costo è più basso della media ma, come abbiamo detto, con qualche rinuncia in fatto di modernità. 

    Pro
    Cestello:

    Un elemento in acciaio inox, che ha una capienza di ben 8 kg e che quindi può ospitare non solo i classici indumenti ma anche le più corpose lenzuola.

    Manopole:

    Se non siete avvezzi alla tecnologia, il sistema con le classiche manopole vi aiuterà a impostare il tipo di tessuto e a regolare le funzioni senza il display.

    Contro
    Rumorosità:

    Non si distingue per silenziosità, quindi non installatela nelle vicinanze della zona notte.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

    Vuoi saperne di più? Scrivici!

    16 COMMENTI

    Elena

    January 12, 2021 at 6:00 pm

    Salve
    dovrei acquistare un’asciugatrice: ho visto l’ Hotpoint ariston NT M11 92E IT ad un prezzo buono e stavo valutando anche una candy Candy CSO H8A2DE-S . Sono però poco competente in materia e vorrei un consiglio. Quale scegliere tra le due? Grazie mille

    Risposta
    BuonoedEconomico

    January 15, 2021 at 1:37 pm

    Salve Elena,

    la Hotpoint-Ariston si colloca un gradino più in alto in termini di tecnologie e funzioni; la Candy, invece, si distingue per le funzionalità Smart e la possibilità di essere gestita dallo smartphone mediante app. In linea di massima, però, entrambe le asciugatrici che hai citato sono di buona qualità e offrono prestazioni energetiche analoghe, quindi puoi tranquillamente scegliere quella che preferisci, anche in base alle tue possibilità di spesa.

    Saluti

    Team BeE

    Risposta
    Bruno

    December 6, 2020 at 7:34 pm

    Salve, ho acquistato un’asciugatrice bosch serie 8, a fine programma non esce “end” sul.display, come c’è scritto nelle istruzioni, esce solo tempo “0”.
    Quale potrebbe essere il problema?
    Grazie
    Bruno

    Risposta
    BuonoedEconomico

    December 7, 2020 at 6:12 pm

    Salve Bruno,

    non si tratta propriamente di un “problema” quanto di un vizio di funzionamento. Parecchie persone stanno segnalando la stessa cosa, che capita anche con asciugatrici di altre marche. Il punto focale della questione risiede nella pompa di calore, purtroppo; questa tecnologia è stata applicata alle asciugatrici solo di recente e quindi alla prova pratica sta dimostrando alcune limitazioni. La prima tra tutte è che per operare bene ed entro i termini progettuali previsti, le asciugatrici a pompa di calore devono essere collocate in un ambiente dove la temperatura minima non scende mai sotto i 20° C; se l’ambiente è più freddo i tempi di asciugatura si allungano oltre quelli previsti dai programmi e quindi il display comincia a dare letture “strane”. Ai fini della funzionalità cambia poco quindi; l’unico problema è quello dei tempi di asciugatura, che potrebbero allungarsi in maniera proporzionale a seconda della temperatura ambiente della stanza dove è collocata l’asciugatrice (infatti è capitato di osservare che, in casi estremi, il ciclo di asciugatura ha superato addirittura le 7 ore).

    Saluti

    Team BeE

    Risposta
    Giovanni

    November 24, 2020 at 7:52 am

    Salve vorrei acquistare un asciugatrice Akai ASC 85 GV classe A++ me la consigliate?

    Risposta
    BuonoedEconomico

    November 25, 2020 at 6:01 pm

    Salve Giovanni,

    complimenti per la scelta, l’AKAI è un’ottima asciugatrice e trattandosi di tecnologia giapponese è anche estremamente affidabile. A voler essere puntigliosi, anzi, questa asciugatrice AKAI ha delle ottime prestazioni non solo per quanto riguarda l’efficienza energetica, ma soprattutto in termini di rumorosità, infatti è più silenziosa rispetto a molti modelli analoghi prodotti dalle ditte concorrenti nostrane ed europee.

    Saluti

    Team BeE

    Risposta
    maria celeste lucarelli

    September 24, 2020 at 7:29 am

    buongiorno mi serve un consiglio ho visto un asciugatrice AKAI ASC83V ad un prezzo buonissimo me la consigliate?a me serve per asciugare asciugamani e lenzuoli

    Risposta
    BuonoedEconomico

    September 25, 2020 at 5:36 pm

    Salve Maria Celeste,

    l’asciugatrice Akai è un modello economico ma molto affidabile (si tratta di tecnologia giapponese infatti). Ha tutte le caratteristica di un’asciugatrice di fascia più alta: la partenza ritardata, diversi programmi di asciugatura, l’indicatore di tanica piena, la protezione dei bambini e un’ottima capacità di carico; l’unica “limitazione”, essendo un modello economico, è la classificazione energetica che è soltanto B, ma per il resto è un ottimo elettrodomestico. Se non hai particolari esigenze e preferisci risparmiare sulla spesa invece che sui consumi, la Akai va più che bene.

    Saluti

    Team BeE

    Risposta
    liguoro

    May 7, 2019 at 9:36 am

    Asciugatrice candy non funziona bene difettosa modello 2018

    Risposta
    Alessia gullo

    February 12, 2019 at 12:14 pm

    Mi limito a riportare i fatti. Ho acquistato un’asciugatrice CANDY A+++ a luglio, non asciugava. Dopo vari contatti col call center (tolga la spina, rimetta la spina, l’allontani dal muro, è troppo caldo, è troppo freddo ecc.) finalmente a gennaio, senza averla mai potuto usare, la ritirano per sostituire la pompa. L’assistenza la tiene ben 10 giorni. Una volta riportata ha funzionato solo 2 – ripeto – due – volte. Poi è ricominciato il “balletto” col call center e l’assistenza. Ancora non sono venuti neanche a ritirarla.
    In compenso il centro assistenza ha detto che può attivarsi autonomamente, senza apertura pratica, solo dopo 4 interventi perché prima è una situazione “normale” (sic).
    E dopo il danno anche la beffa: al termine della telefonata col call center un disco invita a dare il proprio parere sul servizio con un voto da 1 a 6 … la parola 1 non la riconosce!!!

    Risposta
    Antonio

    July 15, 2018 at 12:15 am

    Salve, ho appena acquistato una asciugatrice HOTPOINT AQC94F5TZ1 Aqualtis. Tanti programmi, ottimi risultati, ma troppo rumorosa. Volevo sapere il vostro parere e quale mi consigliereste tra le più silenziose. Grazie.

    Risposta
    Miky

    February 5, 2018 at 11:07 pm

    Fregato da Bosch, ma solo per una volta, non ripeterò l’errore di acquistare un elettrodomestico di questa marca. Un’asciugatrice che ha cominciato un difetto in garanzia e ogni anno lo ripresenta identico, 160 euro di manutenzione e passa la paura e Bosch in tutto questo? Se ne fotte! Pensare che è un difetto congenito di tante di quelle macchine e Bosch a finta di niente. Ho speso i soldi per 3 volte adesso l’asciugatrice gliela tirerei in testa. Costava oltre 1000 euro, per la mia esperienza mai più bosch neanche per un trapano.

    Risposta
    Buonoedeconomico

    February 6, 2018 at 8:30 am

    Ciao Miky, grazie per la tua testimonianza, purtroppo sfortunata. Sarà sicuramente d’aiuto per gli altri lettori che sono in cerca di un’asciugatrice.

    Risposta
    gino

    January 16, 2018 at 8:19 am

    Scandaloso, ho acquistato una asciugatrice (circa 700 euro) Bosch, questa “presunta” affidabile casa costruttrice; dopo 6 mesi è stata per un mese in assistenza (non scaldava); dopo altri 14 mesi di nuovo non funzionante (stesso identico motivo). L’unica risposta che ricevo è che è fuori garanzia, dovrei spendere altri “stimati” 250 euro (per far fronte allo stesso problema che a questo punto ritengo sia un difetto di fabbrica visto il reiterarsi dell’evento) per farla funzionare nuovamente (per chissà quanto tempo). E’ così che rendete le città del futuro ecosostenibili ??? Complimenti davvero.

    Risposta
    Buonoedeconomico

    January 25, 2018 at 2:39 pm

    Buongiorno Gino, ci dispiace molto per la tua sfortunata esperienza. Pubblichiamo volentieri il tuo sfogo e comprendiamo appieno la tua amarezza. Speriamo che ciò che ti è successo almeno possa essere d’aiuto a quanti devono acquistare a loro volta un’asciugatrice. Certo, dal tuo punto di vista, una magra consolazione…

    Risposta

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

    Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status