×
  • Lavatrici
  • Asciugatrici
  • Lavasciuga
  • Lavatappeti
  • L’asciugatrice non asciuga più bene: possibili cause e soluzioni

    Ultimo aggiornamento: 31.07.21

    Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

    Ci sono diverse cause per cui una asciugatrice non funziona più bene. In questo articolo troverete le principali, con le rispettive soluzioni.

     

    Oggigiorno è sempre più importante riuscire a risparmiare tempo, ottimizzando tutte quelle azioni quotidiane e necessarie che ne portano via parecchio. Soprattutto chi vive in un condominio in città, e che quindi è sprovvisto di balconi oppure di terrazzi, se c’è un elettrodomestico che funziona come ancora di salvataggio, allora questo è proprio l’asciugatrice slim. Insomma, si tratta di una soluzione rapida e veloce al problema classico dei panni che non si asciugano.

     

    Però, non possiamo dire che si tratta di un dispositivo che funziona sempre come deve.

    Infatti, può capitare che in molti casi l’asciugatrice non riesca ad asciugare i panni, lasciandoli ancora umidi e praticamente impossibili da indossare. Ma perché accade? Quali possono essere le cause e ovviamente anche le soluzioni a questo problema?

    Seguiteci con la lettura dei prossimi paragrafi e scopriamolo insieme.

     

    Asciugatrice: come funziona

    Utilizzare un’asciugatrice è molto semplice, praticamente al pari di una lavatrice, soltanto che, come indica il nome stesso, invece che lavarli, i panni li asciuga. Per farla funzionare a dovere è necessario inserirli ovviamente bagnati nel cestello, quindi selezionare il programma più adatto seguendo le indicazioni fornite dal produttore, in base al tipo di tessuto.

    Esistono anche alcuni sistemi automatici, innovativi e di ultima generazione, che completano autonomamente tutti i livelli di asciugatura, senza farvi impazzire dietro il display, e né stressando i capi. In ogni caso, è bene anche considerare i consumi energetici, così da non avere una sincope quando arriva la bolletta a casa a fine mese.

    Problemi con l’asciugatrice

    Essendo un elettrodomestico, anche l’asciugatrice può accusare alcuni problemi dovuti a diverse motivazioni. Di seguito, facciamo una panoramica delle possibili cause che portano a diminuire le prestazione di asciugatura.

     

    Temperatura dell’ambiente

    Forse pochi sanno che l’asciugatrice è un tipo di elettrodomestico che, per funzionare, nel suo processo impiega molta aria proveniente dall’ambiente circostante.

    Ciò significa che è essenziale capire dove posizionare questo dispositivo all’interno del proprio appartamento condominiale, affinché nei mesi invernali non ci siano problemi legati all’umidità. È bene infatti installarla in un ambiente particolarmente asciutto, in cui la temperatura non supera i 16°C né in eccesso e né in difetto.

    Qualora ciò dovesse accadere, allora avete appena scoperto una delle possibili cause certe per cui i vostri panni non vengono asciugati per bene. Potete quindi optare per posizionarla in uno sgabuzzino, oppure nel bagno, così da essere lontano da luoghi particolarmente caldi come la cucina e il soggiorno, ma non troppo.

     

    Pulizia dei filtri

    Se l’asciugatrice non asciuga nemmeno dopo averla posizionata in un luogo perfetto della casa, allora ecco un altro possibile motivo. La prima cosa che si deve controllare è lo stato dei filtri inseriti nel dispositivo. Se questi risultano sporchi, allora l’aria non riuscirà a passare correttamente, quindi non permetterà all’asciugatrice di funzionare correttamente.

    Per questa ragione, e quindi per evitare anche futuri possibili blocchi, è bene sempre dedicarsi almeno una volta al mese alla manutenzione dell’elettrodomestico, mantenendo ovviamente la camera sempre pulita e ben arieggiata.

    Qualora ci sia bisogno di interventi più specifici, è sempre bene contattare un tecnico, per evitare di causare danni irreparabili al sistema di filtraggio. Questo genere di componenti sono tanto fondamentali quanto fragili, quindi anche solo un minimo elemento sbagliato, rotto oppure fuori posto potrebbe compromettere la salute di tutto l’impianto.

    Centrifuga della lavatrice

    Può capitare di trovare dell’acqua nell’asciugatrice, anche dopo la fine dei cicli.

    Se ciò accade è perché il programma di lavaggio non ha effettuato correttamente la fase di centrifuga. Per questa ragione, se l’asciugatrice non funziona, allora potrebbe essere necessario dare un’occhiata alla lavatrice, valutando se la resa è sempre ottimale per garantire un buon funzionamento di tutto il processo.

     

    Carico eccessivo

    Se l’asciugatrice non asciuga correttamente, forse il motivo è da ricercare anche in un carico troppo elevato. Infatti, ogni modello ha sul suo libretto di istruzioni anche le indicazioni per quanto riguarda i kg che riesce a sostenere. Bisogna perciò attenersi strettamente a quel numero, altrimenti si rischia, per l’appunto, che gli indumenti non escano fuori perfetti o addirittura ancora umidi e bagnati. Sempre meglio fare due mandate piuttosto che una, perché c’è il rischio di perdere più tempo se si inserisce un carico eccessivo che non permette all’elettrodomestico di funzionare correttamente.

     

    Sensore sballato

    La maggior parte delle asciugatrici presenti in commercio hanno installato un sensore di umidità, che agisce sul mantenimento della temperatura costante durante tutta la fase dei cicli.

    Se il vostro dispositivo non funziona, potrebbe essere dovuto anche a un posizionamento errato oppure a un contatto che necessita di una manutenzione, perciò è fondamentale chiamare direttamente un tecnico per risolvere il problema il più presto possibile.

    Altri problemi più tecnici

    Se dopo aver controllato tutte queste condizioni che vi abbiamo spiegato, la vostra asciugatrice continua a non funzionare, allora probabilmente il vostro elettrodomestico ha bisogno di essere visto da un occhio esperto.

    Infatti, la manutenzione dell’asciugatrice è fondamentale per mantenere sempre alte le prestazioni e quindi evitare spiacevoli situazioni, quindi è molto probabile dobbiate chiamare un tecnico specializzato.

    Il malfunzionamento localizzato o generale può dipendere da altri fattori specifici, come la resistenza o la scheda elettrica. Infatti, anche le cinghie potrebbero essere compromesse, perciò ci sarà bisogno di acquistare modelli di riserva omologati dal produttore.

    In genere, il costo da sostenere non è molto elevato, ma dipende sempre dall’intervento che il tecnico dovrà eseguire per riparare l’eventuale danno o per sbloccare definitivamente la situazione.

     

     

    Vuoi saperne di più? Scrivici!

    0 COMMENTI

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

    Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status