Le 5 Migliori Lavatrici LG del 2022

Ultimo aggiornamento: 01.07.22

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Lavatrice LG – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Ci sono elettrodomestici che più di altri semplificano la nostra vita o quantomeno quella di chi è chiamato/a a svolgere le faccende domestiche. Il bucato a mano è roba d’altri tempi (per fortuna). Per tutti quelli che volenti o nolenti devono fare il bucato, abbiamo scritto una guida sulle migliori lavatrici LG del 2022. Nelle righe che seguono troverete una serie di modelli che abbiamo scelto e tra i quali potrete fare una comparazione. Ansiosi di un’anticipazione? Se la risposta è “sì” allora prendete subito visione delle caratteristiche di questi due elettrodomestici: la LG F4J6VY1W eccelle sotto diversi punti di vista, a cominciare dalle tre A conseguite nell’etichetta di efficienza energetica fino alla presenza di speciali programmi di lavaggio che sfruttano il potere disinfettante del vapore per rimuovere lo sporco e gli allergeni dai tessuti. In seconda posizione si piazza la LG F4WV408S0E, la cui silenziosità record e l’eccellente qualità costruttiva hanno brillantemente superato la prova di chi l’ha già acquistata.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore lavatrice LG?

 

Sebbene il marchio sia molto conosciuto, vogliamo spendere due parole d’introduzione per LG. Si tratta di una compagnia sudcoreana che si occupa non solo della produzione di elettrodomestici ma anche di smartphone, condizionatori e altri prodotti di elettronica di consumo. Inizialmente il gruppo si chiamava Lucky Geumseong ma la comparsa del marchio LG che oggi tutti noi conosciamo avvenne nel 1995. Molti ritengono che LG sia la migliore marca presente sul mercato, anche se i competitors sono agguerriti e spesso non sono da mano.

 

Capacità di carico

Per capire come scegliere una buona lavatrice LG bisogna tener conto di diversi fattori riconducibili alle vostre esigenze. Tra questi c’è sicuramente la capacità di carico.

Come saprete, esistono modelli che possono lavare fino a 7 kg di bucato, altri 10 e così via. Un single potrà tranquillamente accontentarsi del carico minimo possibile mentre una famiglia numerosa farebbe bene a scegliere un modello con capacità di carico pari ad almeno 8 chilogrammi, soprattutto se in famiglia ci sono bimbi piccoli che sporcano più indumenti al giorno. Perché è importante per capire quale lavatrice comprare? Perché in questo modo si risparmia sui consumi. Se avete tanto bucato da lavare, una lavatrice capiente vi permetterà di farlo in una sola volta.

 

Dimensioni

Altra considerazione da fare riguarda le misure. Non tutti hanno tanto spazio a disposizione e spesso alla lavatrice è destinato una zona del bagno piuttosto contenuta.

Tenete presente che le dimensioni ridotte sono direttamente proporzionali alla capacità di carico, dunque bisogna cercare di trovare il giusto compromesso tra queste due esigenze. È chiaro che se lo spazio è poco dovrete probabilmente affidarvi a una lavatrice slim LG magari di quelle con carica dall’alto per risparmiare ulteriore spazio.

Efficienza energetica

I consumi sono sempre una grossa spada di Damocle; ecco perché conviene puntare su lavatrici che abbiano una buona classe energetica.

Questa scelta ha ancor maggior valore se si lava parecchio bucato. Spesso capita di trovare delle offerte allettanti ma oltre a guardare il prezzo, controllate anche se quella lavatrice è una A oppure una tripla A. La prima, molto probabilmente avrà un costo inferiore rispetto alla seconda ma siete davvero sicuri di risparmiare? Dove sta il risparmio se poi avrete una bolletta della corrente alta? Un elettrodomestico con la migliore efficienza energetica permette di ammortizzare in tempi tutto sommato stretti, il maggior prezzo pagato al momento dell’acquisto.

Nel bagno non può mancare una buona bilancia pesapersone: voi ce l’avete?

 

Le 5 Migliori Lavatrici LG – Classifica 2022

 

Abbiamo organizzato i nostri consigli d’acquisto secondo una classifica. Questa, unitamente a una recensione scritta per ogni modello, vi aiuterà a individuare la migliore lavatrice LG. Vi suggeriamo di leggere tutto con molta attenzione e poi confrontare i prezzi.

 

1. LG Lavatrice a Libera installazione F4J6VY1W

Principale vantaggio

Oltre a un ridotto consumo di acqua ed elettricità, la lavatrice LG F4J6VY1W si fa apprezzare per l’uso intelligente del vapore che elimina fino al 99% di batteri e allergeni dai capi e permette di risparmiare sull’uso di detersivi igienizzanti, che non sempre si dimostrano amici della salute e dell’ambiente.

 

Principale svantaggio

Se malauguratamente dovesse rompersi qualche componente interna o la scheda elettronica, la spesa necessaria per l’acquisto dei pezzi di ricambio potrebbe costringere l’utente a un autentico salasso in termini economici.

 

Verdetto 9.8/10

Prezzo interessante per un elettrodomestico che ha dalla sua numerosi funzioni capaci di ottimizzare i tempi di lavaggio senza gravare troppo sugli importi in bolletta. In molti hanno particolarmente gradito l’opzione “Pausa & Aggiungi” che consente di inserire nel cestello altri indumenti anche dopo aver avviato il ciclo di pulizia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Facile da installare

La LG F4J6VY1W si pone come scelta ideale per quanti cercano una lavatrice da posizionare e collegare facilmente alla rete idrica, senza che questo vada a incidere sulla capacità di carico.

Il modello, infatti, può ospitare fino a nove chili di bucato per soddisfare le esigenze di una famiglia numerosa, mentre il motore Inverter con tecnologia 6 Motion Direct Drive assicura un lavaggio impeccabile grazie ai sei movimenti alternati del cestello, che permettono di rimuovere efficacemente anche lo sporco più ostinato senza rovinare i tessuti più delicati.

Il marchio VDE di cui è provvisto ne conferma l’eccellente qualità costruttiva, attestando la conformità agli standard tecnici e di sicurezza imposti dalle direttive europee in materia di elettrodomestici.

Anche la facilità di installazione ha alimentato il successo – già notevole – del prodotto, visto che il montaggio procede spedito e non richiede particolari competenze tecniche per portare a termine il lavoro in modo corretto.

Pulisce e igienizza i capi

Quando in casa ci sono animali domestici o bambini piccoli, la principale preoccupazione è ottenere un bucato perfettamente pulito e igienizzato per ridurre al minimo la proliferazione di germi e batteri.

Ebbene, con la LG F4J6VY1W si può stare tranquilli anche da questo punto di vista grazie alla presenza degli innovativi programmi “Allergy Care” e “Baby Steam Care”, che sfruttano il potere disinfettante del vapore per eliminare fino al 99,9% di agenti patogeni e allergeni, senza compromettere la qualità e la consistenza delle fibre.

Il vantaggio, quindi, è rappresentato anche dal fatto di poter risparmiare sull’acquisto di prodotti e detersivi igienizzanti, che oltre a costare una fortuna, spesso risultano anche dannosi per la salute e per l’ambiente.

 

Funzioni ed efficienza energetica

Un elemento su cui ormai sempre più utenti prestano particolare attenzione quando si tratta di acquistare una nuova lavatrice è l’efficienza energetica, che nel caso della LG F4J6VY1W si attesta sulla tripla A.

A suggellare l’efficacia pulente di questo elettrodomestico è anche la tecnologia NFC, che permette di collegare l’apparecchio al proprio smartphone per facilitare la scelta dei giusti programmi da utilizzare e avere informazioni su come procede in caso di manutenzione o guasti. Infine, segnaliamo la presenza di una pratica funzione “Pausa & Aggiungi” che consente di inserire ulteriori capi nel cestello anche dopo aver avviato il ciclo di lavaggio.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Lg Lavatrice carica frontale F4WV408S0E

 

Anche se definire una lavatrice “intelligente” potrebbe apparire azzardato, in realtà nel caso della LG F4WV408S0E il termine è quanto mai appropriato. Non a caso, tra le caratteristiche più apprezzate di questo elettrodomestico si segnala la presenza di una connessione Wi-Fi che permette di scegliere e avviare il ciclo di lavaggio in qualsiasi momento direttamente dallo smartphone, con l’ulteriore vantaggio di poter utilizzare la funzione “Smart Diagnosis” per ricevere assistenza in caso di guasti e malfunzionamenti.

Inoltre, è possibile collegare l’apparecchio anche a Google Assistant e Amazon Alexa, sebbene in quest’ultimo caso occorra una skill dedicata per poter azionare la lavatrice con un semplice comando vocale.

Apprezzamenti positivi anche in merito alla disponibilità del sistema brevettato AI DD che riconosce automaticamente il peso e la tipologia di tessuti da trattare per scegliere tra più di 2.000 diverse combinazioni quella adatta ai capi caricati nel cestello. Insomma, un vero capolavoro di efficienza e funzionalità che assicura anche un notevole risparmio sugli importi in bolletta grazie alla classe energetica A+++.

Pro
Intelligente:

Oltre ad adottare soluzioni costruttive di primo livello, la LG F4WV408S0E risulta facile da gestire grazie alla possibilità di poterla collegare al proprio device tramite Wi-Fi per impostare i programmi di lavaggio anche a distanza.

Assistenza:

Attraverso l'app LG ThinQ si potrà utilizzare la pratica funzione “Smart Diagnosis” per avere tutte le informazioni necessarie in caso di guasti e malfunzionamenti.

Intuitiva:

Il sistema brevettato AI DD sfrutta speciali sensori intelligenti che rilevano in modo autonomo il peso del bucato e la tipologia dei tessuti da trattare per avviare la modalità di lavaggio più adatta.

Contro
Centrifuga:

Nonostante la presenza di ben tredici cicli di lavaggio, a deludere le aspettative è stata l'impossibilità di poter utilizzare la sola centrifuga senza avviare gli altri programmi.

Alexa:

Sebbene il modello si possa collegare all'app di Amazon, l’operazione non sempre va a buon fine, precludendo all'utente il piacere di azionare l'elettrodomestico tramite un comando vocale.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. LG F4J7VY1W Lavatrice Libera Installazione

 

La lavatrice può lavare fino a 9 chili di indumenti in una sola volta. Sono sufficienti 59 minuti per eseguire un lavaggio completo a pieno carico. La classe energetica è A+++ mentre il risparmio d’acqua è buono, anche se abbiamo visto di meglio. In questo caso la stima è del 17% in meno per il consumo idrico. Molto importante il programma Allergy Care e Baby Steam che, sfruttando la forza del vapore, elimina i batteri.

La funzione pausa consente di inserire nella lavatrice indumenti anche dopo aver avviato il lavaggio mentre il 6 Motion Direct Drive assicura un lavaggio perfetto grazie ai sei movimenti che può compiere il cestello. La lavatrice, inoltre, può essere gestita con lo smartphone: in particolare si possono scaricare nuovi programmi per il lavaggio. Sempre grazie all’interazione con lo smartphone si possono segnalare malfunzionamenti al centro assistenza. Il pannello di controllo è poco pratico a causa della difficoltà nel distinguere i vari comandi.

Pro
Igienizza:

Grazie all’uso del vapore la lavatrice elimina i batteri e tutti gli allergeni: è una funzione molto utile che evita di fare ricorso a sostanze chimiche.

Consumi:

La lavatrice non consuma molto: la sua classe energetica è A+++. Possiamo dirci soddisfatti anche per quanto riguarda i consumi d’acqua.

Silenziosa:

Anche quando entra in funzione la centrifuga, i livelli di rumore generato sono più che tollerabili e dunque possiamo parlare di un elettrodomestico che non disturba.

Contro
Pannello di controllo:

A detta degli utenti il pannello di controllo è poco leggibile: si ha una certa difficoltà a distinguere i comandi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. LG Lavatrice Slim a Carica Frontale F2WV7S8P1

 

Ideale per chi non dispone di molto spazio in casa, la lavatrice LG F2WT4S6AIDD vanta un design estremamente compatto – fa parte della serie Slim – che ne permette il posizionamento anche in una piccola lavanderia o in bagno senza causare problemi di ingombro. Tutto questo non è andato a incidere sulla capacità di carico complessiva, che si attesta sugli 8,5 chilogrammi. 

Il vantaggio di questo elettrodomestico è che, nonostante le dimensioni contenute, possiede tutte le funzionalità dei modelli LG esaminati in precedenza, per cui l’utente potrà usufruire di programmi e funzioni ad hoc per ottenere un bucato impeccabile, ma con consumi ottimizzati grazie alla classe energetica A+++.

Inoltre abbina la buona efficienza di lavaggio a una notevole silenziosità, che permette di avviarla a ogni ora del giorno e della notte anche per un ciclo veloce, senza doversi sorbire le lamentele degli altri inquilini o dei vicini.

Pro
Compatta:

Il principale vantaggio della lavatrice sono le sue dimensioni contenute, pari a 60 x 47 x 85 cm, che la rendono la scelta ideale per chi ha la necessità di ottimizzare il più possibile lo spazio disponibile in casa.

Gestione:

Importante anche la disponibilità di una tecnologia ThinQ che permette di gestire il bucato a distanza tramite la connettività Wi-Fi.

Efficiente e silenziosa:

La tecnologia Direct Drive elimina ogni componente intermedia tra motore e cestello per migliorare l'efficienza di lavaggio, pur mantenendo una notevole silenziosità.

Intuitiva:

Un altro fiore all'occhiello dell'elettrodomestico è la presenza di un ampio display frontale che, oltre a permette di controllare in ogni momento lo stato del lavaggio e le varie impostazioni selezionate, ne rende l'utilizzo pratico e intuitivo per chiunque.

Contro
Vapore:

L’elettrodomestico dispone della possibilità di utilizzare il vapore per igienizzare ed evitare le pieghe dei capi ma non è possibile adattare la temperatura (che è fissa) alla tipologia di capi.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. LG Lavatrice a Carica Frontale F4WT409AIDD

 

Consigliamo la LG F4WT409AIDD sia alle famiglie numerose, visti i 9 kg di carico, sia a chi ama gli elettrodomestici smart. Come tutte le lavatrici di ultima generazione prodotte dell’azienda sudcoreana, anche il modello in esame si può connettere alla rete per gestire da remoto i vari cicli di lavaggio, oltre a poter scaricare nuovi programmi per ampliare le funzionalità dell’apparecchio e attivare la funzione “Smart Diagnosis” per ricevere assistenza in caso di problemi.

Passando alla prova dei fatti, il prodotto si è dimostrato molto performante in termini di pulizia grazie all’ampia scelta di programmi e all’innovativo sistema di sensori AI DD, che riconosce il peso del carico e la qualità dei tessuti per regolare automaticamente i parametri di lavaggio.

A conferma della completezza di questo elettrodomestico sono presenti altre funzioni molto utili, come la tecnologia “Steam” per rimuovere fino al 99,9% di batteri e allergeni con il vapore, la partenza ritardata impostabile da 3 a 19 ore e l’oblò reversibile che permette di risolvere ogni possibile problema di spazio.

Pro
Oblò:

Esteticamente parlando, la LG F4WT409AIDD non teme confronti grazie al design avveniristico e ben curato nei dettagli che la rende una vera gioia per gli occhi, anche se - a nostro avviso - la sua vera forza si nasconde dietro all'ampio oblò in vetro temprato che può essere montato con apertura a destra o a sinistra a seconda delle esigenze.

Tecnologia “Steam”:

Un altro punto a favore del prodotto è la presenza del programma Allergy Care che sfrutta il vapore per eliminare fino al 99,9% di allergeni e batteri dai tessuti.

Capacità:

Nonostante le dimensioni standard può ospitare fino a nove chili di bucato per rispondere alle esigenze delle famiglie numerose.

Connettività:

Anche in questo caso è possibile scaricare l’app LG Smart ThinQ sul proprio smartphone per controllare lo stato del ciclo di lavaggio in qualsiasi momento e ricevere assistenza in caso di gusti.

Contro
Prezzo:

I modelli con capacità di carico pari a 9 e 10,5 kg risultano abbastanza costosi rispetto alla media; tuttavia, se vivete da soli o in coppia potreste risparmiare qualcosina optando per la versione meno capiente da 8 kg.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare una lavatrice LG

 

La lavatrice, come tanti elettrodomestici, ha rivoluzionato il modo di vivere di tante persone, automatizzando un processo manuale che richiedeva tempo e fatica.

Oggigiorno nessuno lava più i panni a mano, ed è possibile trovare tali dispositivi nelle case di tutti gli utenti, permettendoci di descrivere questo elettrodomestico con l’aggettivo “indispensabile”.

Come scegliere una lavatrice

Qualora la vostra vecchia lavatrice non sia più in grado di svolgere il suo compito o avete semplicemente deciso di acquistarne una nuova, dovete, prima di spendere il vostro denaro, valutare diversi elementi. Innanzitutto è molto importante capire il carico di capi che lavate ogni settimana, in questo modo riuscirete a identificare un dispositivo con un cestello più o meno grande a seconda delle vostre esigenze.

 

Brand LG

LG è un marchio sudcoreano impostosi da anni ormai sul mercato in qualsiasi ambito elettronico, dagli smartphone alle TV passando per l’appunto dalle lavatrici.

Trattandosi di prodotti con un ottimo rapporto qualità/prezzo è stato possibile identificare un certo apprezzamento da parte degli utenti che hanno avuto modo di acquistarle.

 

Utilizzo della lavatrice

Sebbene siano prodotti di qualità, le lavatrici LG non si differenziano eccessivamente da quelle classiche per quanto riguarda il funzionamento. Se siete dunque abituati a utilizzare una vecchia lavatrice non dovreste avere grossi problemi nel gestire quelle prodotte dall’azienda.

Ciononostante, è comunque necessario dare una veloce occhiata al manuale, per capire se esistono programmi pre-impostati che vi facciano risparmiare tempo nel settaggio delle impostazioni.

 

Controllare le etichette

Prima di effettuare un lavaggio, l’operazione più importante è controllare le etichette dei propri capi di vestiario, separando la biancheria in base alle informazioni su di esse.

Esistono infatti capi delicati da lavare esclusivamente a mano oppure a secco. Dopo questa separazione occorre effettuarne una ulteriore, ovvero tra capi colorati e non. I primi vanno tutti insieme, mentre quelli molto chiari e bianchi dovrebbero essere lavati insieme.

Così facendo eviterete che i capi più scuri perdano colore e vadano a intaccare i vestiti di colore chiaro.

Caricare la lavatrice

Inserite nel cestello i vestiti selezionati, avendo cura di sparpagliarli al meglio senza caricare eccessivamente la lavatrice. Chiudete l’oblò e aprite il cassetto dove inserire sapone liquido e/o in polvere dove potrete versare il vostro detergente preferito.

Una volta richiuso il cassettino, solitamente posizionato in alto a sinistra, potrete impostare la lavatrice.

 

Impostare la lavatrice

I pulsanti presenti sulla lavatrice sono diversi ma l’elemento più importante è la manopola con le diverse impostazioni. Semplicemente leggendo questa potrete impostare il lavaggio al meglio dal momento che sono chiaramente indicati lavaggi per capi delicati, lana, trattamento per allergie, trattamento per capi di vestiario per bambini e così via.

Fate ruotare la manopola fino a fermarla sull’impostazione designata e premete il tasto di avvio.

Ora non vi resterà che attendere che il bucato sia pronto. Al termine potrete effettuare anche una centrifuga, che eliminerà la maggior parte dell’acqua dai vestiti rendendone più semplice l’asciugatura.

 

 

Bibliografia
1- Come leggere l’etichetta energetica – efficienzaenergetica.enea.it
2- Come pulire la lavatrice – dilei.it
3- La lavatrice emette un cattivo odore – electrolux.com
4- Lavatrice: guida ad un uso green ed economico – ilquaderno.it
5- 10 consigli per usare correttamente la lavatrice – tuttopercasa.pianetadonna.it

 

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

23 COMMENTI

UGO JACOPINI

May 31, 2021 at 11:06 am

Il personale che l’ha installata 3 gg fa, ha caricato – per prova – poca acqua ( 2 litri) e subito comandato lo scarico – per prova -.
Quali tasti servono per ripetere quella manovra.
Grazie

Risposta
BuonoedEconomico

June 1, 2021 at 8:50 pm

Salve Ugo,

non sapendo a quale modello ti riferisci, supponiamo che abbiano utilizzato i pulsanti di Start/Stop, utilizzando un programma qualsiasi: seleziona uno di quelli disponibili, avvia il ciclo, aspetta che si carichi l’acqua e poi premi il pulsante di Stop quando ritieni di averne abbastanza. A questo punto seleziona il programma di scarico e centrifuga e avvialo, magari escludendo la centrifuga per non sprecare corrente.

Saluti

Team BeE

Risposta
Nuccia

May 14, 2021 at 8:58 am

Sconsiglio vivamente acquisto lavatrici LG in generale. Ho dei problemi di fuoriuscita di acqua e schiuma dal cassetto detersivo. Spendo soldi per chiamare numero verde il quale mi rimanda al centro assistenza. Mi danno appuntamento giorno e ora. Attendo ma non arriva nessuno. Bisogna ricominciare d’accapo. Riuscirò a venirne fuori? Booo!!!

Risposta
Valentina Manicardi

July 22, 2020 at 1:02 pm

Lavatrici LG assolutamente DA EVITARE! Il motore elettronico dopo 5 anni rotto. Macchina da buttare.
Pessima esperienza.

Risposta
BuonoedEconomico

July 23, 2020 at 8:26 am

Salve Valentina,

riceviamo e pubblichiamo la tua testimonianza.

Saluti

Team BeE

Risposta
Marina

June 16, 2020 at 9:14 pm

Ho lavatrice lg 7 kg. l’esclusione della centrifuga (selezionando la funzione NO centrifuga ) funziona solo per quella a fine programma, le due intermedie sono attive e se hai del bucato delicato non va bene. Sentito il centro assistenza mi dicono che non c’è modo di escluderla completamente e anche quando la centrifuga deve funzionare con capi pochi o tanti che siano ,a volte , fatica a mettersi in moto e bisogna aprire il cestello e riposizionare il bucato. Uscita l’assistenza due volte. Questi sono 2 un grossi difetti.

Risposta
BuonoedEconomico

June 17, 2020 at 6:36 pm

Salve Marina,

riportiamo la tua testimonianza, della quale ti ringraziamo.

Saluti

Team BeE

Risposta
danilo

December 26, 2019 at 5:05 pm

Salve io ho una LG 8KG MODELLO FH2J3tDN0, LA COSA STRANA CHE NON CAPISCO SE È NORMALE CHE ALLA PARTENZA DEL LAVAGGIO QUANDO IMPOSTO UN PROGRAMMA FA IL CARICO DEI DETERSIVI INIZIA RIEMPIRE DI ACQUA LA VASCHETTA DELL AMMORBIDENTE COME SE LO PRENDESSE , MA LA MIA DOMANDA È L AMMORBIDENTE NON DOVREBBE PRENDERLO ALLA FINE? Non so se si tratta di difetto o è un normale pre carico.
Grazie in anticipo per il vostro aiuto.
Danilo.S

Risposta
BuonoedEconomico

December 29, 2019 at 5:37 pm

Salve Danilo,

questo succede con tutti i programmi? Alcuni, infatti, potrebbero non prevedere l’ammorbidente e, se tu lo versi, è normale che vada subito l’acqua nella vaschetta. D’altra parte potrebbero anche essersi otturati i forellini d’ingresso dell’acqua, il cui getto viene deviato in una vaschetta diversa. Senti cosa dice LG: https://www.lg.com/it/contatti/opzioni-chat-email

Saluti

Risposta
ilaria

December 2, 2019 at 9:26 pm

LG: se il prodotto è difettoso, non intervengono nell’assistenza del cliente. Ho acquistato una lavatrice mal funzionante della LG e dopo aver riscontrato il problema mi hanno detto di contattare il servizio clienti LG provinciale, della zona di residenza. Peccato che il servizio clienti LG sia di pessima qualità: fingono di risolvere il problema e lo attenuano solo momentaneamente, quindi dopo un anno dall’acquisto la lavatrice ancora vibra eccessivamente ed emette rumori esagerati.

Risposta
Dede

November 27, 2019 at 2:47 pm

Ciao a tutti possiedo una lavatrice lg ai dd slim ma non riesco a connetterla al wifi di casa.
Ho già provato tramite l’applicazione ThinQ, ho provato anche a spegnere la rete mobile per far si che si collegasse alla rete di casa ma nulla!
Possiedo un Samsung A8.
Ringrazion in anticipo

Risposta
BuonoedEconomico

November 29, 2019 at 8:03 pm

Salve Dede,

ti consigliamo di contattare l’assistenza mediante chat live: https://www.lg.com/it/contatti/opzioni-chat-email

Saluti

Risposta
Giuseppe

November 21, 2019 at 7:20 am

Buongiorno, vorrei avere delle informazioni sulla lg f4wv910p2 da 10,5 kg. Grazie

Risposta
BuonoedEconomico

November 22, 2019 at 7:06 pm

Salve Giuseppe,

per cominciare si tratta di una lavatrice che riesce ad abbinare una grande capacità del cestello a un design hi-tech e piacevole nonché a dimensioni tutto sommato compatte, con una profondità di 55 cm che non sono molti vista la grandezza del carico (10,5 kg). La tecnologia di LG emerge prepotentemente nella ricchezza dei programmi a disposizione, tra cui spicca indubbiamente quello denominato TurboWash 360 che si fa apprezzare per rapidità (meno di un’ora) ed efficacia. Parliamo di un modello in classe energetica A+++, con centrifuga a 1.400 giri al minuto e grande silenziosità. Proprio quando la centrifuga è in funzione si apprezza maggiormente la ridotta emissione sonora. Tieni presente che si tratta di un modello dall’elevata cifra tecnologica (ha anche il Wi-Fi), dunque metti in conto un certo periodo di prova e un’attenta lettura del manuale d’istruzione per riuscire a sfruttarla al 100%.

Saluti

Risposta
Patrizia

November 15, 2019 at 8:24 pm

Buonasera, da 6 mesi ho una lavatrice LG inverter drive direct 6.5 kg motion DD A+++,versione slim che durante la centrifuga anche a 400 giri si muove tantissimo dalla prima volta ,sia quando la lavatrice é più carica che meno carica con qualsiasi programma. Inizialmente era sui piedini poi l’abbiamo tolti pensando si muovesse meno ma nulla. È posizionata su delle piastrelle sotto un mobile bagno che si muove tutto quando è in funzione la centrifuga, ma la lavatrice ariston che avevamo prima non si muoveva di un millimetro ed era supersilenziosa.E’ proprio questo modello con il motore inverter che si muove di più o c’è quanche problema alla lavatrice? Grazie per la vostra cortese risposta!
Patrizia

Risposta
Linda

March 1, 2021 at 6:17 pm

Anche a me ma nell ciclo delicato e a 400 e mi rovina tutto il bucato, si scelgo “NO” centrifuga fa tutto lo oposto e centrifuga al massimo. Sto aspettando risposta del servizio assistenza

Risposta
BuonoedEconomico

November 17, 2019 at 8:39 pm

Salve Patrizia,

in effetti è strano: a 400 giri non dovrebbe creare tutti questi problemi. Inoltre il motore inverter serve (tra l’altro) proprio a questo e cioè a garantire più stabilità e silenzio. Hai contattato LG? Dovresti avere una garanzia di 10 anni: https://www.lg.com/it/contatti/opzioni-chat-email

Saluti

Risposta
Cristina

October 16, 2018 at 1:42 pm

Buonasera ho la lavatrice 12 kg si accende e si spegne da sola come posso fare

Risposta
BuonoedEconomico

October 16, 2018 at 3:35 pm

Buonasera Cristina,

Se ti riferisci al modello F1495BDA dai un’occhiata a pagina 32 qui: file:///C:/Users/Principale/Downloads/MFL67085066.pdf
(copia e incolla sulla barra degli indirizzi, dove adesso vedi scritto https://www.buonoedeconomico.it/)
e contatta il supporto LG qui: https://www.lg.com/it/supporto/contatti/chat-email/email
o qui: 199 600 099(per i prodotti LG, tranne cellulari) – 199 600 044(per i cellulari/smartphone LG). Il servizio è a pagamento: tariffa massima 11,88 €cent/min (iva esclusa).

Saluti

Risposta
Andrea

September 26, 2018 at 4:31 pm

Rischio allagamento – Lavatrici LG Turbo Wash

In data 20.03.2018 ho acquistato una lavatrice LG F4J7TN1W Turbo Wash 8kg classe A+++ -40%.

Il 22.09.2018 mentre la lavatrice era in funzione è fuoriuscita abbondante acqua dalla parte inferiore dell’oblo allagandomi tutta la zona notte dell’appartamento (tutta con parquet). Il panico! Ho chiuso l’acqua, spento la lavatrice e tutti, per fortuna eravamo in casa, ci siamo adoperati a raccogliere l’acqua fuoriuscita. Un vero e proprio disastro.
Dopo aver aperto l’oblo della lavatrice ho notato che la guarnizione era leggermente rivolta verso il basso ed era fuoriuscita la fascetta metallica con molla di fissaggio della guarnizione.
Le cause meccaniche sono da individuare con molta probabilità da due fattori, il primo da un panno incastrato tra il vetro dell’oblò e la guarnizione (stranamente la lavatrice ha permesso il funzionamento della macchina) e dalla cattiva installazione della fascetta metallica di fissaggio. Infatti ho notato che la molla contenitiva della fascetta aveva effettuato un piccolo solco in corrispondenza della chiusura plastificata dell’oblò ed un piccolo corrispondente avvallamento nella guarnizione (usando un gergo marinaresco ad ore “6”)
Non sono un tecnico ma si capisce che collocare la molla ad ore “6”, con l’aiuto della gravità, la più piccola leva, fa staccare la molla e conseguentemente tutta la fascetta rendendo inutile il lavoro di contenimento della stessa proprio in questi casi. Nessun danno alla guarnizione ma abbondante allagamento sicuro. Sarebbe stato opportuno in fase di fabbricazione accorgersi dell’errore e spostare la molla ad ore “4” od ore “8” così quanto vi è un inconveniente già citato la molla assolve al proprio compito; preciso che ad ore “12” vi è stabilmente ancorato l’ugello del turbo wash.
Pensavo che la cosa fosse solo relativa alla mia lavatrice LG ma ho scoperto, per curiosità andando nei vari negozi di elettrodomestici, che tale cattiva installazione è avvenuta in tutte le Lavatrici LG Turbo Wash. Quindi spero che questa mio stato di allerta possa, prima di tutto, aprire gli occhi per un futuro acquisto di lavatrici LG ovvero dopo l’acquisto chiedere ad un centro assistenza, tramite la LG CORPORATIONS (a pagamento) l’intervento di un tecnico per non far decadere la garanzia.

In ultimo, la LG CORPORATION non mi ha neanche considerato. Grazie lo stesso signora “Francesca” operatrice molto scortese.

Risposta
Donatella

November 21, 2018 at 4:05 pm

buon giorno, volevo sapere se il problema si è verificato nuovamente e se consiglierebbe comunque l’acquisto di questa lavatrice, poichè l’avevo individuata come possibile regalo e visto il costo vorrei essere sicura di non spendere male i miei soldi.
Mille grazie se mi risponderà …

Risposta
Linda

March 1, 2021 at 6:07 pm

Meglio un altra marca che risponda a le richieste di informazioni e guasti de gli elletrodomestici

Risposta
BuonoedEconomico

September 26, 2018 at 4:45 pm

Salve Andrea,
riceviamo e volentieri pubblichiamo la tua sfortunata esperienza.

Saluti

Risposta

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2022. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status