Le migliori lavatrici asciugatrici – Confronta prezzi e offerte

Ultimo aggiornamento: 11.12.18

Lavatrici asciugatrici – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Tutte le operazioni legate alla gestione della biancheria sporca e del bucato sono piuttosto noiose e gravose. Per questo è meglio optare per un elettrodomestico che possa semplificare la vita, come per esempio un modello che combina le funzioni di lavatrice con quelle di asciugatrice. In questo modo potrete minimizzare i tempi ed evitare la fastidiosa gestione, specialmente in inverno, dello stendino. Questi apparecchi sono ancora piuttosto cari, dunque è importante soppesarne al meglio pro e contro, per scegliere bene e non sprecare denaro in un acquisto non soddisfacente. Qui di seguito vi forniamo consigli e recensioni sulle migliori lavatrici asciugatrici del 2018. Come la Candy GVW 585TWC-S, con una capacità di carico di 8 Kg per il lavaggio e di 5 Kg per l’asciugatura e classe energetica A. Tecnologia al massimo livello per la LG F14A8RD con funzioni per la migliore gestione sia dei capi d’abbigliamento sia delle componenti dell’elettrodomestico.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Qual è la migliore lavatrice asciugatrice per il tuo portafoglio?

 

Chi ha esigenze, per motivi di spazio o per fattori legati a un clima umido e freddo, di lavare e asciugare nel minore tempo possibile i capi sporchi, considera anche la possibilità di indirizzare l’acquisto su modelli che uniscono in un unico elettrodomestico le due attività: lavaggio e asciugatura. La guida che abbiamo redatto si propone di far luce sulla delicata questione e offrire un’alternativa, confrontando prezzi e offerte.

lavatrici-asciugatrici

Cosa cercare in un prodotto che fonde il lavoro di una lavatrice con quello di un’asciugatrice?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo prendere in esame alcuni fattori legati all’ambiente e alla casa e aspetti più specifici che riguardano il prodotto in questione.

Vivere in un posto con climi freddi e umidi e non disporre di uno spazio coperto o scoperto dove mettere ad asciugare i panni, può considerarsi già un valido motivo per optare su una lavatrice che asciughi anche i capi di abbigliamento o le lenzuola. Una volta stabiliti bisogni e necessità puoi capire quali caratteristiche base sono necessarie e utili: la tecnologia che va per la maggiore in quanto ad asciugatura è quella con getto di vapore, che possiede il duplice beneficio di asciugare da un lato e disinfettare dall’altro.

Ti consigliamo poi di considerare la capacità di carico; questa di solito riporta valori differenti per il lavaggio e per l’asciugatura quando si tratta di lavatrici asciugatrici. Il consumo energetico è un valore ulteriore da tenere sotto controllo: se possibile punta a un prodotto con una classe di efficienza energetica alta oppure utilizza in maniera accorta programmando lavaggio e asciugatura in orari consoni.

La capacità di asciugare in maniera rapida ed efficiente i capi dipende anche in parte da come vengono gestiti i cicli dalla lavatrice: dai 1000 giri, fino ad arrivare all’eccellenza dei 1600 i panni vengono strizzati meglio e quindi il successivo processo di asciugatura produce risultati migliori.

Da quanto detto fino a ora ti suggeriamo di fare una doppia ricerca: opzioni di lavaggio e programmi specifici per capi e tessuti diversi, un alto numero di giri e una buona capacità di carico sono caratteristiche imprescindibili per una buona lavatrice e possono migliorare e ridurre i tempi dell’asciugatura se vorrai scegliere un modello che unisca entrambe le funzioni.

 

 

Prodotti raccomandati

 

Candy GVW 585TWC-S

 

1-candy-gvw-585twc-sLa lavasciuga è realizzata da un marchio storico, Candy, che con questo modello ha deciso di unire alle ottime qualità di una lavatrice anche i pregi di uno strumento adatto per l’asciugatura.

A partire dalla capienza vediamo subito due valori interessanti: 8 Kg per il lavaggio e 5 Kg per l’asciugatura. La classe di efficienza energetica si assesta per entrambe le funzioni su A. Un punto che abbiamo evidenziato nella nostra introduzione riguarda i benefici che una centrifuga potente può dare alla fase successiva di asciugatura: nel modello Candy siamo su un valore alto di 1500 giri.

L’interfaccia dove poter programmare cicli di lavaggio, temperatura e partenza è semplice e intuitiva: si può modificare tutto grazie a un controllo touch e a un’ampia gamma di programmi di lavaggio (ben 15) per soddisfare tempi e modi.

Anche sul fronte dell’asciugatura abbiamo tre programmi selezionabili (extra asciutto, pronto stiro, pronto armadio) e ben quattro temperature di asciugatura da scegliere.

Questa lavasciuga ha riscosso ottimi pareri da parte degli utenti per la sua qualità unita ai prezzi bassi. Concludiamo la recensione con un riassunto delle sue caratteristiche principali dove elenchiamo anche l’unico difetto riscontrato.

Pro
Semplice:

Il funzionamento intuitivo del prodotto strizza l’occhio a chi non è proprio esperto con questo genere di elettrodomestici. Si potranno impostare facilmente lavaggio e asciugatura tramite i comandi touch.

Programmi:

La lavasciuga è dotata di ben 15 programmi di lavaggio e 3 per l’asciugatura, in modo da poter intervenire su qualsiasi macchia o sporco.

Performance:

Sia il lavaggio sia l’asciugatura avvengono in maniera efficace: si potranno quindi avere panni puliti e asciutti in poco tempo.

Contro
Capienza:

Sebbene la lavasciuga possa contenere fino a 8 kg di capi d’abbigliamento, in realtà ne può asciugare solo fino a 5 kg, rendendo così impossibile usarla per grandi bucati.

Acquista su Amazon.it (€1668,97)

 

 

 

LG F14A8RD

 

2-lg-f14a8rdIl prodotto di LG sembra voler fare dell’ottimizzazione e della ricerca i suoi maggiori punti di forza. Tecnologia e ottimizzazione dei processi e di certi componenti spiccano dall’analisi di questa lavasciuga.

Partiamo dalla capacità di carico per il lavaggio che si assesta sui 9 Kg mentre per l’asciugatura andiamo su una quantità pari ai 6 Kg, una capienza questa superiore alla media delle altre lavatrici asciugatrici. Ottima la classe di efficienza energetica in fase di lavaggio: A +++ mentre per il resto totalizza una A.

La potente centrifuga raggiunge il numero massimo di 1400 giri, un valore mediamente elevato che garantisci panni semi asciutti e facilita l’asciugatura. Sul fronte tecnologico il prodotto brilla grazie alla tecnologia 6 motion Direct Drive e al sistema Inverter Control: il primo offre sei diversi movimenti del cestello, ideale per i diversi tipi di tessuti e panni presenti.

La seconda caratteristica riguarda invece il tipo di motore montato sulla lavatrice; questo genera meno variazioni di velocità e una rumorosità inferiore agli altri modelli con motori tradizionali a spazzole. Si risparmia in questo modo non solo in acqua e in energia consumata ma si ottimizza al meglio il lavaggio.

Magari non è il prodotto più economico in circolazione, ma si è comunque meritato un posto nella nostra guida per scegliere la migliore lavatrice asciugatrice per l’alta classe energetica. Vediamo adesso quali sono i suoi lati positivi e negativi.

Pro
Opzioni:

La lavasciuga LG ha davvero moltissime opzioni tra le quali scegliere per ottenere un lavaggio e asciugaggio ottimale di capi delicati e colorati.

Risparmio:

La classe energetica A+++ dell’articolo permette di risparmiare davvero molto sulla bolletta di fine mese, specialmente se lo si adopera con una certa frequenza.

Silenziosa:

Il suo funzionamento per nulla rumoroso permette di attivarla in tutta tranquillità anche mentre si svolgono altre attività o si riposa.

Tecnologia:

Il 6 motion Direct Drive e il sistema Inverter Control permettono di lavare e asciugare i panni in modo ottimale.

Contro
Asciugatura:

Sembra che la classe energetica perda i tre + quando si utilizza l’articolo per asciugare.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Hoover WDXA42 365-S

 

3-hoover-wdxa42La lavasciuga proposta si conferma un buon compromesso tra qualità e prezzo. Dotata di un’apertura frontale ha una capacità di carico del cestello di 6 Kg per il lavaggio dei panni e di 5 Kg per l’asciugatura.

Per quel che riguarda il consumo di energia abbiamo una efficienza energetica di classe A per il lavaggio che scala di una punto quando si passa all’asciugatura: classe B. Il modello di Hoover ha una centrifuga potente che arriva a 1300 giri al minuto, un comodo display incorporato nella parte anteriore e la possibilità per l’utente di selezionare 16 programmi di lavaggio: delicati/seta, a mano, cura del bambino/lana etc.

Per quel che riguarda l’asciugatura è possibile selezionare diverse temperature a seconda del bucato. La lavatrice asciugatrice si segnala infine per un ingombro veramente minimo e una profondità ridotta di 42 cm.

Nel caso non si sappia dove acquistare questo prodotto, si potrà cliccare sul link qui di seguito che porterà sulla pagina del negozio online. Prima però consigliamo vivamente di consultare la rassegna dei pro e contro della lavasciuga per avere un quadro completo delle sue caratteristiche.

Pro
Compatta:

A differenza di altre lavasciuga, questa Hoover ha dimensioni molto compatte che permettono di installarla in bagno o in un angolo in modo da non ingombrare troppo spazio in casa.

Programmi:

Dispone di un buon numero di funzioni per lavare diversi capi di abbigliamento.

Efficiente:

Sebbene non sia il più performante sul mercato, questo elettrodomestico fa comunque egregiamente il suo dovere sia nel lavaggio che nell’asciugatura.

Contro
Capienza:

Le dimensioni ridotte sacrificano la capienza dell’articolo, non proprio adatto quindi a famiglie numerose.

Declassamento:

La classe energetica A si trasforma in una B quando si tratta di asciugare i panni.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Ne abbiamo ancora! Dai un’occhiata a questi articoli:

 

Kit lavatrice asciugatrice universale

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (87 votes, average: 4.79 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.