×
  • La migliore lavatrice
  • Le 5 Migliori Asciugatrici del 2020
  • La migliore lavasciuga
  • Lavatappeti
  • Lavatrice asciugatrice Bosch
  • 6 curiosità su LG 

    Ultimo aggiornamento: 01.06.20

    Tra le aziende che si dedicano alla produzione di articoli elettronici e innovativi, LG è una delle migliori. In questo articolo scoprirete qualche curiosità su questo brand.

     

    Il mercato odierno è denso di occasioni e offerte su tutti i fronti, dal campo dell’agricoltura a quello del gaming, dagli articoli digitali a quelli analogici, e per questo molto spesso capita di non sapere quale sia il prodotto migliore.

    Non preoccupatevi, è normale, soprattutto perché oggigiorno sembra non esserci più il tempo necessario per conoscere approfonditamente un’azienda, e quindi è complicato riuscire ad avere un pensiero più critico su quali siano gli obiettivi che spingono un brand a proporre un determinato modello.

    Il tram tram quotidiano può riempire le giornate inesorabilmente, limitandoci, in fase di acquisto, a dare valore solamente al classico sentito dire o alle opinioni di parenti e amici, che però, spesso e volentieri, tendono a disorientare.

    In questo contesto, se siete giunti fin qui, forse vi interesserà conoscere più approfonditamente un’azienda come LG, il cui marchio è ormai onnipresente sugli scaffali dei maggiori negozi di elettronica fisici e online.

    Per questa ragione abbiamo raccolto alcune curiosità che non solo vi serviranno per capire qual è la ratio con cui questa ditta internazionale progetta i propri articoli, ma anche per conoscere lo spirito che è alla base di ciò che promuove.

    In questo modo godrete di due vantaggi principali: in primo luogo riuscirete a effettuare acquisti più consapevoli e mirati, e poi avrete anche una conoscenza in più quando si parlerà di cultura generale in compagnia di amici.

     

    Non è un’azienda unica

    Non tutti sanno che LG, esattamente come la nota Samsung, è un marchio internazionale di origine sudcoreana che, al contrario di ciò che si può pensare, entra in una tipologia specifica di aziende, ovvero un conglomerato di imprese chiamato “chaebol”.

    La particolarità di questa industria, che si estende su diversi settori, è che il potere decisionale principale e amministrativo non è affidato solamente a una persona, pertanto i proprietari possono essere numerosi e diversificati.

    In ogni caso c’è sempre un leader unico su cui fare affidamento, che spesso e volentieri vanta anche un ampio margine d’azione che supera persino l’autorità legale.

    Mantenere la leadership

    In ambito internazionale, quando giungono intuizioni e buoni risultati di studi su nuove tecnologie da adottare, nel mondo dei prodotti di consumo, un’azienda deve necessariamente presentare un brevetto per evitare di essere surclassata da qualcun altro.

    LG è un leader mondiale nel settore dell’elettronica: il suo successo è dovuto principalmente a una combinazione di diversi fattori, tra cui il sistema 6 Motion Direct Drive, implementato per la prima volta nel 2009, diventato elemento essenziale della lavatrice lg più venduta.

    Per questa ragione, per mantenere sempre forte la propria leadership sul mercato, il marchio ha presentato più di 150 richieste di brevetti in tutto il mondo.

     

    Cosa significa il suo nome?

    Un buon marketing parte innanzitutto da una migliore presentazione di se stessi ai potenziali consumatori. Ecco perché, se trasportiamo questo concetto su larga scala, alla fondazione del marchio di questo brand, è stato scelto come nome dell’azienda un acronimo breve e facile da ricordare.

    LG sono infatti due lettere che riflettono in realtà la storia dell’impresa, che nel 1947 vantava una sola filiale dedicata alla produzione di articoli chimici industriali: Lak-Hui, pronunciato come il termine inglese “lucky”. 

    Dopo 11 anni venne aperta una seconda filiale, Goldstar, che invece era specializzata nella vendita di prodotti elettronici e di uso domestico. Fu solo nel 1995 che nacque LG, in particolare dalla fusione delle suddette aziende, che ormai fatturavano più di quanto potevano aspettarsi agli inizi della carriera.

     

    Qualche aspetto più green

    Dagli inizi degli anni 2000, l’azienda lavora con l’intento di migliorare la qualità dei prodotti offerti, stringendo la mano alla questione ambientale, molto spesso sottovalutata dai grandi marchi.

    Qualche anno fa la sezione LG Electronics, per oltre 1000 articoli in catalogo, ha infatti ottenuto la prestigiosa “Energy Star Service Mark”, ovvero un riconoscimento che sottolinea la sostenibilità e il risparmio energetico dei diversi modelli di televisori, frigoriferi e lavatrici, registrando una crescita degli acquisti pari al 140%.

    In più, anche i televisori più tecnologici e gli smartphone, tablet e computer, oggi sono venduti in confezioni ridotte e, soprattutto, realizzate usando materiali di riciclo.

     

    Un po’ di tensione tra aziende

    Spesso capita che i colossi dell’industria high-tech si contendano licenze su prodotti particolari, e infatti non è una novità che sul finire del 2010 Sony accusò LG di averne persino rubate alcune.

    Tuttavia, il marchio giapponese, quasi un anno più tardi, venne rimproverato dalla stessa azienda coreana perché sfruttò alcune proprietà di televisori e lettori Blu-ray, utilizzandoli per la produzione e commercializzazione della famosa PS3.

    Da allora non è cambiato poi molto, infatti tuttora Sony non ha il permesso di accedere ai mercati di alcune nazioni, nonostante la PlayStation sia invece disponibile in quasi tutti i Paesi in seguito a un accordo.

    Record di vendite

    Nonostante sia ormai una delle maggiori aziende produttrici conosciute in tutto il mondo, LG non si ferma e continua perciò a innovare, introducendo nuove tecnologie all’avanguardia ogni anno, che consentono di risparmiare energia e soldi ottenendo il massimo dell’efficienza.

    Per esempio, solo nell’ottobre del 2013, il marchio ha raggiunto più di 10 milioni di unità vendute, ottenendo persino il ruolo di “Industry standard” in Russia, Cina e USA. Questo le ha permesso di diventare particolarmente competitiva, poiché oltre alla convenienza dei prodotti che offre, vanta anche certificazioni importanti riguardanti la sostenibilità e la qualità.

    Ecco uno dei motivi per i quali, secondo una stima fatta negli ultimi 5 anni, LG ha venduto 20 milioni di lavatrici, ovvero una ogni 8/9 secondi: praticamente un record!

     

    Sottoscrivere
    Notifica di
    guest
    0 Comments
    Inline Feedbacks
    View all comments

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status