×
  • Lavatrici
  • Asciugatrici
  • Lavasciuga
  • Lavatappeti
  • Ignis LTE8106EG – Recensione

    Ultimo aggiornamento: 24.10.21

    Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

    1.1 Ignis LTE8106EG

    Principale vantaggio

    Sono diverse le funzioni e i programmi che rendono il lavaggio più semplice ed efficace, in particolare l’opzione antipiega che permette di lavare in ogni momento, lasciare la biancheria in lavatrice e, quando si decide di stendere, attivare l’ultimo giro di centrifuga per avere il bucato meno stropicciato e più facile da stirare.

     

    Principale svantaggio

    La classe di efficacia della centrifuga è C.

     

    Verdetto: 9/10

    Questo modello è compatto perché ha una larghezza di 60 cm e, tuttavia, mantiene una buona capacità di carico pari a 6 kg. La classe di efficienza energetica A+, specialmente in combinazione col programma Eco Green, assicura un significativo risparmio sui consumi.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

    Descrizione Caratteristiche Principali

     

    Capacità

    Se sei interessato a una lavatrice con carica dall’alto è perché, evidentemente, la ritieni più comoda e, soprattutto, meno ingombrante rispetto ai modelli tradizionali a carica frontale. Si tratta, in effetti, di una soluzione ingegnosa e vantaggiosa per chi ha poco spazio a disposizione.

    Tuttavia, uno dei problemi di questi modelli potrebbe essere la capacità del cestello insufficiente per le esigenze di una coppia o di una famiglia. Lavatrici con carica dall’alto da 3, 4 o 5 kg, se da un lato sono molto compatte, dall’altro costringono a lavare una quantità di capi molto limitata con un solo ciclo.

    Questa Ignis ha una capacità di 6 kg, non male considerando le dimensioni ridotte: un compromesso più che accettabile tra capienza e ingombro.

    1.2 Ignis LTE8106EG

     

    Funzioni e programmi

    Uno dei momenti più seccanti del bucato è trovare il sistema di asciugare efficacemente e con rapidità tutti i capi, specialmente in inverno. Un aiuto importante può venire dalla lavatrice stessa e, in particolare, dalla centrifuga e dal numero di giri. Da questo punto di vista, la Ignis arriva fino a 1000 giri e il vantaggio è che la biancheria è già quasi completamente asciutta all’uscita.

    Ci sono almeno altri due programmi che si rivelano estremamente utili per migliorare e semplificare il lavaggio; il primo è la cosiddetta opzione antipiega che permette di lavare in qualsiasi momento; quando poi si decide di stendere basta pigiare un tasto per attivare l’ultimo giro di centrifuga. In tal modo la biancheria sarà meno stropicciata e più facile da stirare.

    Il secondo programma da ricordare è chiamato “tuttigiorni”. Il vantaggio che offre? Poter mescolare senza problemi cotone e fibre sintetiche.

     

    Consumi

    La lavatrice è un elettrodomestico che consuma acqua ed energia e, specialmente se la usi molto spesso o addirittura tutti i giorni, ti conviene acquistare un modello che ti faccia risparmiare il più possibile.

    Da questo punto di vista, la lavatrice a carica dall’alto Ignis offre due vantaggi significativi. In primo luogo, è in classe di efficienza energetica A+ che, in una scala che va dalla A+++ alla G non è affatto male.

    In secondo luogo, è presente il programma Eco Green che dovrebbe consentire un ulteriore risparmio del 20%, pur assicurando un risultato di qualità.

    A questi vantaggi della lavatrice Ignis è sempre saggio associare alcuni semplici accorgimenti dettati dal buon senso: l’utilizzo del prelavaggio solo in casi strettamente necessari, l’uso della lavatrice sempre a pieno carico o sfruttando la funzione mezzo carico, e l’impiego in fasce orarie più vantaggiose. Il risultato finale sarà una bolletta decisamente meno cara.

     

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

    Vuoi saperne di più? Scrivici!

    6 COMMENTI

    Cris

    November 8, 2020 at 3:35 pm

    Buongiorno ho comprato un lavatrice Ignis mod. IgT carica dall’alto 7kg. Vorrei sapere se e’ possibile avere un numero di giri di centrifuga intermedio, in quanto essa passa da 400 a 1000 senza una misura intermedia . Mi sembra alquanto strano non ci sia un modo, magari non ho capito bene io leggendo il manuale?

    Risposta
    BuonoedEconomico

    November 10, 2020 at 8:19 pm

    Salve Cris,

    avremo bisogno di conoscere esattamente il modello al quale fa riferimento, visto che ne esistono diversi appartenenti alla serie IgT. In generale, per questa categoria, la centrifuga è preimpostata per ogni tipologia di lavaggio in base al programma selezionato. Tuttavia è possibile modificare i giri premendo il tasto Centrifuga/Idrostop o Centrifuga, a seconda del modello posseduto, quando viene scelto il ciclo da eseguire. Se non ti siamo stati d’aiuto, facci sapere esattamente il numero del modello, così da poter verificare meglio.

    Saluti

    Team BeE

    Risposta
    Cris

    November 10, 2020 at 9:16 pm

    Faccio seguito alla richiesta del modello Ignis IGT G71293 IT. Confermo che premendo il tasto “centrifuga” si possano regolare i giri. Ma dallo stesso display si vede una scala che parte da 0 , passa a 400 , dopo c’è 1000 per poi finire con 1200 Giri. Possibile che non esista una misura inermedia tipo 600 o 800 giri? Grazie anticipatamente

    Risposta
    BuonoedEconomico

    November 12, 2020 at 5:21 pm

    Probabilmente questo modello non prevede i 600 o gli 800 giri: se hai provato a premere il tasto Centrifuga e dai 400 raggiunge direttamente i 1000, ti confermiamo che deve essere proprio così. In ogni caso, per avere maggiori delucidazioni e magari trovare una funzione nascosta, nota solo al produttore, ti consigliamo di contattare l’azienda al numero ufficiale 022030, che potrà confermare o meno ciò che ci sembra una certezza. Restiamo a tua completa disposizione!

    Risposta
    Claudio De Rossi

    November 12, 2019 at 2:01 pm

    mi piacerebbe sapere come eseguire un semplice risciacquo, cosa che sul mod. precedente era impostato sul programmatore. grazie

    Risposta
    BuonoedEconomico

    November 14, 2019 at 2:42 pm

    Salve Claudio,

    ci dovrebbe essere il programma Risciacquo+Centrifuga, con dei simboletti che trovi qui a pag. 13: http://docs.whirlpool.eu/_doc/IFU%20DominoTL%20LR_HR%20IT_2011.pdf

    Saluti

    Risposta

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

    Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status