Le 5 migliori lavatrici Candy del 2022

Ultimo aggiornamento: 16.05.22

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Lavatrici Candy – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni

 

Chi di voi non ha la lavatrice in casa? Nessuno, vero? Infatti è uno di quegli elettrodomestici di cui non si può fare a meno. Al giorno d’oggi lavare il bucato a mano è impensabile, salvo qualche eccezione per capi particolarmente delicati o altre rare eventualità. Perché impensabile? Innanzitutto perché è una faticaccia e poi con la vita frenetica che tutti noi conduciamo, mancherebbe il tempo materiale. Per fortuna non dobbiamo preoccuparci di nulla grazie alle lavatrici Candy. Abbiamo in serbo per voi alcuni interessanti suggerimenti; vi anticipiamo subito un paio di modelli, ma naturalmente fate un confronto anche con gli altri che troverete in questa pagina: Candy Smart CS 1410TXME/1-S Lavatrice a Carica Frontale, 10 Kg offre molto spazio a disposizione ed elementi come la tecnologia NCF, che permette di collegarla allo smartphone. Candy RapidÓ RO 1284DWMSE/1-S Lavatrice Smart 8 Kg a Carica Frontale, Wi-Fi + Bluetooth, invece, ha un oblò posto più in alto, che rende più semplice inserire gli indumenti al suo interno. 

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Guida all’acquisto – Come scegliere la migliore lavatrice Candy

 

Prima di entrare nel vivo della nostra guida per scegliere la migliore lavatrice Candy, presentiamo brevemente il marchio. Candy, da molti considerata la migliore marca presente sul mercato, va ricordata per aver prodotto la prima lavatrice italiana, correva l’anno 1945 ma la sua prima importante intuizione fu la lavabiancheria a carica frontale verso la fine degli anni ’50.

Da quel momento l’azienda ha portato avanti un continuo processo di ricerca e innovazione che le hanno permesso di diventare un marchio riconosciuto a livello internazionale e vanto del made in Italy.

Guida all’acquisto

 

Valutate la capacità di carica

Ci sono una serie di criteri che ci suggeriscono quale lavatrice Candy comprare. Uno di questi è sicuramente la capacità di carico. Acquistare un elettrodomestico troppo grande rispetto alle reali esigenze si trasforma in un inutile spreco. Se siete single, difficilmente sfrutterete come merita una lavatrice con capacità di carico da 10 kg.

Al tempo stesso, se la famiglia è numerosa, una lavatrice da 7 kg, probabilmente, vi obbligherà a fare due lavaggi al giorno, con inutile spreco di energia elettrica e tempo: due cose preziose. Dunque, se volete sapere come scegliere una buona lavatrice Candy, iniziate ragionando sul carico massimo di bucato. Un altro aspetto da valutare è quello degli ingombri, perciò se non avete molto spazio in casa, probabilmente dovreste considerare l’acquisto di una lavatrice Candy con carica dall’alto.

 

Attenti ai consumi

Le migliori lavatrici Candy del 2022 non solo devono lavare bene ma devono anche consumare poco. Con i continui aumenti dell’energia elettrica è importante fare molta attenzione ai consumi. Ecco perché bisogna controllare la classe energetica. Generalmente migliore è l’efficienza energetica di un elettrodomestico e più alto è il prezzo.

Ma il costo non deve ingannare poiché quello che si paga di più per la migliore lavatrice Candy A+++ rispetto a un modello classe A si ammortizza sulle bollette. A conti fatti, il modello più economico è sempre quello con la migliore efficienza energetica.

Asciugatrice

Oltre alle comuni lavatrici, ci sono anche quelle che, dopo aver lavato il bucato, lo asciugano. Chiaramente costano qualcosa in più e anche i consumi sono maggiori.

Il vantaggio è di non dover stendere il bucato. In inverno è certamente una cosa utile, ma anche chi non ha lo spazio sufficiente per mettere gli indumenti ad asciugare fuori ne trae grande vantaggio. Certo è bene preventivare una spesa piuttosto consistente per portarsi a casa una lavasciuga.

 

Le 5 migliori lavatrici Candy – Classifica 2022

 

Per meglio strutturare i nostri consigli d’acquisto, abbiamo stilato una classifica. Per ogni modello selezionato abbiamo scritto una recensione anche tenendo in considerazione i pareri pubblicati in rete. Le offerte interessanti non mancano, alcuni modelli hanno i prezzi bassi. Se vi interessa sapere dove acquistare la lavatrice Candy, potete cliccare sui link che trovate in questa pagina e confrontare i prezzi per fare una comparazione.

 

1. Candy Smart CS 1410TXME/1-S Lavatrice a Carica Frontale, 10 Kg

Principale vantaggio

Questo modello firmato Candy è una lavatrice a carica frontale, che mette a disposizione ben 10 kg di spazio per ospitare i vostri capi. Grazie alla tecnologia Active Motion, avrete indumenti più puliti con meno impiego di detersivo. Potrete regolare le funzioni tramite il display touch e la manopola, così da selezionare uno dei programmi a disposizione, inclusi quelli speciali e quelli rapidi.

Dotata di tecnologia NFC, può essere collegata e gestita dallo smartphone, tramite un’app gratuita. Infine il motore Inverter la rende più silenziosa e comporta un minor dispendio di energia, coadiuvato dalla classe di appartenenza, la A.

 

Principale svantaggio

La qualità di questo modello è molto alta ma non tutti apprezzano il fatto che sia stato fabbricato in Cina, perché si aspettano manodopera di altro genere.

 

Conclusione

Molto valido il prezzo di vendita, decisamente accessibile se si pensa a tutte le caratteristiche di questo modello e ai vantaggi che ne comporta l’acquisto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Per bucati abbondanti

Quando si ha una famiglia numerosa o se si ha una grande necessità di lavare molti capi e di averli subito pronti, la soluzione è quella di optare per una lavatrice che metta a disposizione una buona capienza. Per questa ragione il modello di Candy è da preferire ad altri, visto che può ospitare fino a 10 kg di indumenti.

Un aspetto molto interessante è la presenza della tecnologia Active Motion, che permette di utilizzare al meglio il detersivo per ottenere capi ancora più puliti con meno spreco. Per quanto concerne l’uso, questo è molto intuitivo, vista la presenza di un display touch e di una manopola regolabile, che mette insieme vecchi e nuovi modelli.

Il filtro è posto in basso, come nella maggior parte delle lavatrici, per mantenere sempre pulito il vostro elettrodomestico.

Tecnologica

Grazie a questa lavatrice potrete avere un bucato molto più pulito e in sicurezza, dato che ci sono molte funzioni e programmi a vostra disposizione. Per esempio, lavare il cotone sarà più semplice in base alle sue caratteristiche, in quanto ci sono diverse specifiche tra quelle presenti, come anche la lana o i capi delicati.

I gradi vanno dai 20 ai 90, per non rovinare i tessuti che hanno bisogno di maggiore attenzione. La centrifuga può arrivare fino a 1400 giri, quindi gli indumenti saranno ben strizzati. Ma il punto di forza di questo modello è la tecnologia NFC, che permette di collegare il cellulare alle funzioni della lavatrice con una semplice applicazione.

Tramite questo elemento potrete non solo essere sicuri che sia tutto a posto mentre lava, anche quando non siete a casa, ma in particolare potrete aggiungere programmi di lavaggio e funzionalità che l’app vi consente di scaricare: un modo per rinnovare di continuo questo modello.

 

Risparmio energetico

Questa lavatrice può contare su una classe energetica molto alta, la A, per cui avrete la possibilità di non ricevere bollette difficili da pagare. A questo dobbiamo aggiungere la presenza del motore Inverter, che ottimizza le prestazioni e che comporta un minor dispendio di energia.

Questa aggiunta consente anche di far muovere di meno la lavatrice, così da ridurne il rumore e permettere di posizionarla anche in una casa piccola, magari nelle vicinanze della zona letto.

Potrete risparmiare ancora di più se userete programmi brevi, ovvero i cicli rapidi da 14 a 59 minuti, o ancora se vi servirete della partenza ritardata, per sfruttare le ore in cui pagate di meno secondo il vostro contratto di energia elettrica.
Tutte queste caratteristiche diventano ancora più valide se si pensa che il costo di questo modello è molto conveniente.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

2. Candy RapidÓ RO 1294DWMSE / 1-S Lavatrice Smart 9 Kg a Carica Frontale, Wi-Fi + Bluetooth

 

Tra i modelli venduti online spicca RapidÓ, dotato di un oblò più grande, posizionato più in alto e quindi di più facile accesso. La capienza di 8 kg permette di inserire un gran numero di indumenti e di servirsi anche di tutti i programmi e le funzioni a disposizione, tra le quali spiccano quelle come i cicli rapidi, che consentono di risparmiare anche sui consumi.

Il programma a vapore agisce delicatamente sui capi, diminuendo il numero di pieghe e rendendo perciò più semplice stirare. Il motore Speed Drive Inverter sfrutta al massimo l’energia in maniera intelligente, riducendo il rumore e le vibrazioni.

Si tratta inoltre di un modello che può essere connesso al Wi-Fi e gestito tramite un’app da scaricare sul cellulare. Il costo è in linea con le sue caratteristiche ma attenzione al cassetto dei detersivi, che si apre solo quando l’oblò è chiuso.

Pro
Oblò:

Qui è posto più in alto ed è più grande, per cui dovrete piegarvi di meno per inserire i capi al suo interno.

Programmi:

Tra quelli più interessanti spiccano quello a vapore, che diminuisce le pieghe e rende più facile stirare, e quelli rapidi, per un maggiore risparmio di energia.

Tecnologico:

Può essere connesso al Wi-Fi e gestito anche a distanza, tramite un’app gratuita da scaricare sullo smartphone.

Contro
Cassetto detersivi:

Se l’oblò non è chiuso, non si apre e non si chiude.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

3. Candy CS 1292D3-01 Lavatrice, 9 kg

 

Non ha deluso la Candy CS 1292D3-01, una lavatrice con capacità di carico pari a 9 kg con una buonissima efficienza elettronica (è classificata A+++). Occupa poco spazio. La centrifuga può essere impostata fino a 1.200 giri. Non presenta particolari difetti, anche se c’è chi la ritiene rumorosa.

Per il resto ne possiamo solo parlare bene, a cominciare dalla qualità del lavaggio che ha praticamente soddisfatto tutti. Tra le funzioni interessanti, c’è il programma per i capi di lana i quali vengono trattati con grande delicatezza. Ad ogni modo siate prudenti, nel senso introducete solo quegli indumenti che recano il consenso per il lavaggio in lavatrice sull’etichetta.

C’è la funzione Smart Touch che permette di sfruttare informazioni e funzioni aggiuntive tramite lo smartphone e avere la risposta a eventuali problemi che si presentano. La partenza differita di questa lavatrice Candy 9 kg consente l’avvio del lavaggio con un ritardo massimo di 24 ore.

Pro
Consumi:

Avendo una classe energetica A+++, la lavatrice Candy si può fregiare di consumi energetici contenuti.

Qualità del lavaggio:

C’è tanta soddisfazione da parte degli utenti in possesso della lavatrice per la qualità del lavaggio. Lo sporco viene via anche con il lavaggio breve e con acqua fredda.

Delicata:

Tra i programmi più apprezzati c’è quello dedicato ai capi di lana: terminato il ciclo di lavaggio, sono pulitissimi e per nulla rovinati.

Contro
Rumorosa:

Abbiamo poco da rimproverare a questa lavatrice, segnaliamo l’opinione di alcuni utenti che la ritengono rumorosa.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

4. Candy CS4 1272D3 Lavatrice Slim

 

Questo modello è una lavatrice Candy slim con carico massimo di 7 kg e classe energetica A+++. Occupa poco spazio ed è sicuramente una cosa positiva ma non è adatta per grandi bucati o per dirla in altre parole, le famiglie numerose, soprattutto con bimbi, probabilmente dovranno cercare un modello con maggiore capacità di carico.

La centrifuga può arrivare fino 1.200 giri. Presenta tutte le caratteristiche che contraddistinguono l’ultima generazione di lavatrici Candy, dunque partenza differita fino a 24 ore, un programma lana che dà ottimi risultati e tecnologia Smart Touch per stabilire una interazione tra smartphone e elettrodomestico. I materiali sono buoni mentre il design è piuttosto anonimo.

Pro
Efficienza energetica:

Non preoccupatevi più di tanto per i consumi: questa lavatrice ha una classe di efficienza energetica pari ad A+++

Compatta:

Se avete problemi di spazio, questo modello ve li risolve poiché è molto compatto e quindi adatto a chi ha pochi centimetri da sfruttare.

Materiali:

Fin dal primo impatto si ha la sensazione di trovarsi al cospetto di un elettrodomestico solido, realizzato con materiali di buona qualità.

Contro
Capacità di carico:

Se la vostra famiglia è numerosa, forse non è questo il modello che fa per voi poiché il cestello può contenere non più di 7 kg di bucato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

5. Candy Smart CSTG 28TE/1-11 Lavatrice a Carica dall’Alto, 8 Kg

 

Se la schiena vi chiede pietà, viste tutte le faccende domestiche che dovete affrontare, date un’occhiata a questo modello di lavatrice Candy 8 kg, che ha infatti la carica dall’alto. Vince anche per l’apertura ergonomica e il materiale antiscivolo, che rende tutto più semplice.

I programmi disponibili sono 17 e non mancano quello per la lana o i rapidi, che consentono di rispettare i capi e di ridurre i consumi. A questo coopera anche la partenza ritardata, che si può avviare fino a 24 ore dopo, per sfruttare le ore in cui si paga di meno in bolletta.

Anche questo modello si serve della connettività NFC, per cui potrete collegare le sue funzioni scaricando un’app gratuita sullo smartphone. Misura 41 x 60 x 86 cm e ha un costo nella media, ma la classe energetica di appartenenza non è delle più alte, ovvero la F, motivo per il quale non è uno dei più venduti.

Pro
Carica dall’alto:

Questo modello ha questo tipo di apertura e assicura anche una buona ergonomia, per dare maggiore tranquillità a chi si occupa del bucato.

Programmi:

Ce ne sono in tutto 17, che includono quello per la lana e anche quelli rapidi, o la partenza ritardata.

Connettività:

Sfrutta la NFC, che permette di collegare le sue funzioni allo smartphone, scaricando una semplice applicazione.

Contro
Classe energetica:

Si tratta di una delle più basse, ovvero la F, per cui i consumi potrebbero essere più importanti.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare la lavatrice Candy

 

Un bucato ben fatto dipende anche dal corretto uso che si fa della lavatrice. Ora vedremo come trarre il meglio dalla vostra nuova e fiammante Candy.

Separate il bucato

Non tutti scelgono il lavaggio a freddo perché lo ritengono poco efficace per la rimozione delle macchie, tuttavia lavare ad acqua fredda evita di rovinare il bucato misto. Se non potete fare a meno dell’acqua calda, dovete necessariamente dividere gli indumenti cominciando con il separare quelli bianchi, i colorati e i delicati. Non è finita: leggete quanto scritto sulle etichette dei vostri indumenti e accertatevi se possono essere lavati in lavatrice e secondo quale modalità.

 

Detersivo, ammorbidente e anticalcare

Non staremo qui a dirvi quale detersivo sia più efficace: la scelta è ampia, alcuni sono migliori di altri, è innegabile così com’è innegabile che alcuni costino più di quanto dovrebbero ma non sono più efficaci di quella marca sconosciuta che trovate al discount. Fidatevi della vostra esperienza ma ricordate sempre di mettere una quantità di detersivo adeguata a quella del bucato. Vi suggeriamo di aggiungere sempre un buon ammorbidente.

Quanto segue, invece, è molto più di un consiglio. È buona norma, a ogni lavaggio, aggiungere un prodotto anticalcare da versare nella vaschetta. In questo modo prolungherete la vita della vostra lavatrice Candy ed eviterete malfunzionamenti.

 

La carica del bucato

Le lavatrici si distinguono, tra le altre cose, per il carico massimo del cestello. Per un bucato pulito ed evitare sforzi all’elettrodomestico, il peso indicato non va mai superato. Ad ogni modo noi suggeriamo di non sfruttare completamente la capacità consentita così da ottenere una pulizia più accurata e sfruttare ancor di più gli effetti della centrifuga.

Selezionate il programma più adatto

Come tutti sanno qualsiasi lavatrice offre diversi programmi per il bucato. Questo va scelto innanzitutto in base al tessuto da lavare. Ma ci sono anche programmi che riguardano la durata del lavaggio. Per esempio uno breve, che dura circa mezz’ora, permette di ottenere un bucato pulito con un considerevole risparmio energetico. C’è da selezionare anche il numero di giri per la centrifuga, qualora vogliate servirvene. Più è alto il numero di giri e meno zuppi saranno gli indumenti.

 

 

 

Domande frequenti

 

Qual è il significato dei simboli sulla lavatrice Candy?

Ci sono vari simboli sulle lavatrice Candy, tra i quali i più comuni sono: la bacinella con la stanghetta verticale, che indica il prelavaggio; la bacinella con doppia stanghetta verticale, che indica il lavaggio; il fiore, che indica lo scomparto dove deve essere inserito l’ammorbidente; la spirale, che sta a indicare la centrifuga.

 

Dove vanno detersivo e ammorbidente in una lavatrice Candy?

Il detersivo va versato nel cestello il quale ha tre o quattro scomparti. Per il prelavaggio si aggiunge del detersivo nella vaschetta con il simbolo “I” oppure 1. Per il lavaggio va rifornita la vaschetta con il simbolo “II” o “2”.

 

Come pulire il filtro di una lavatrice Candy?

Innanzitutto avete bisogno di uno straccio e una bacinella. Staccate la presa elettrica. Mettete lo straccio il più possibile sotto la lavatrice. Fate lo stesso con una bacinella. Il filtro si trova in basso, rimuovete il coperchio e inclinate la lavatrice quanto basta per far uscire l’acqua accumulata. Smontate il filtro e sciacquatelo per rimuovere lo sporco.

 

Come resettare una lavatrice Candy?

Spegnete la lavatrice e riaccendetela tenendo premuto il pulsante di avvio: un segnale acustico o visivo vi confermerà il reset.

 

È necessario installare un’app per la funzione Smart Touch?

Sì ed è disponibile sugli store di Google e Apple. Dopodiché bisogna creare un profilo utente il quale potrà essere associato a tutti gli elettrodomestici Candy connessi. Se lo smartphone è dotato di tecnologia NFC è sufficiente avvicinarlo alla lavatrice per ottenere informazioni sul suo stato e per monitorarne il funzionamento.

 

La App è compatibile con tutti i sistemi operativi?

L’applicazione Candy funziona sia con tablet sia con smartphone dotati di sistema operativo iOS 8 e successivi e Android 4.4 e successivi.

 

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Candy CS 14102D3/1

 

 

Principale vantaggio:

A detta di molti utenti, la lavatrice lava molto bene il bucato, anche quando il cestello è a pieno carico. È meritatamente tra gli elettrodomestici più venduti online.

 

Principale svantaggio:

Il problema principale di questo modello riguarda il livello di rumorosità. Sebbene quando in funzione non si possa dire che l’elettrodomestico sia assordante, durante la centrifuga il rumore dovrebbe essere inferiore.

 

Verdetto 9.7/10

È una buona lavatrice; il cestello è molto ampio e anche quando è a pieno carico il bucato esce fuori pulito e profumato.

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Lava bene

Questa lavatrice ha una capacità di carico pari a 10 kg dunque è ideale per chi, di solito, ha l’esigenza di lavare tanto bucato. Inoltre, la classe energetica è A+++. La centrifuga può compiere fino a 1.400 giri eliminando così la totalità dell’acqua in modo che l’asciugatura sia più rapida.

Ma badiamo al sodo: ciò che interessa ai lettori, sicuramente, è conoscere la qualità del bucato. Ebbene, dalle testimonianze raccolte in rete possiamo affermare che la pulizia degli indumenti è ottima e nessuno ha avuto motivo per lamentarsi. Chiaramente dovrete preoccuparvi di aggiungere la quantità necessaria di detersivo ma possiamo dire che anche a pieno carico, la Candy svolge un ottimo lavoro.

Un programma specifico per la lana

Questo nuovo modello di lavatrice ha un programma lana e fin qui non possiamo parlare di grossa novità. Ma è opportuno sottolineare come tale programma si sia dimostrato ottimo con i capi delicati. In pratica questo programma simula un lavaggio a mano sfruttando delle leggere vibrazioni.

C’è però un limite… un limite di carico per essere più precisi. Tralasciando l’ovvio, ovvero che l’etichetta degli indumenti da lavare debba indicare chiaramente la possibilità del lavaggio in lavatrice, nel cestello non possono entrare più di 2 kg di indumenti. Lo sottolineiamo, tale limite vale solo per il programma Lana. Molto utile, poi, la partenza differita del lavaggio con un ritardo fino a 24 ore, impostabile tramite un timer.

 

Smart Touch

La lavatrice ha un sistema Smart Touch che dà la possibilità di stabilire una interazione tra l’elettrodomestico e lo smartphone. È tutto molto semplice: si scarica l’applicazione dedicata e poi si avvicina il cellulare alla lavatrice per avere informazioni circa il ciclo di lavaggio più adatto e per monitorare lo stato di salute dell’elettrodomestico.

Se c’è un guasto o un malfunzionamento si ricevono tutte le informazioni utili alla soluzione del problema (quando non si rende necessario l’intervento di un tecnico). Segnaliamo che alcuni utenti ritengono la lavatrice troppo rumorosa, soprattutto quando si attiva la centrifuga ma diciamo che una centrifuga silenziosa ancora non è stata inventata.

 

 

Candy Aqua 08351D

 

Chi ha poche necessità troverà nella lavatrice Candy Aqua la soluzione a tutte le sue esigenze di lavaggio quotidiano: con i suoi 3,5 kg di capacità è l’ideale per piccoli bucati.

Gli acquirenti sono molto soddisfatti perché lava bene, è silenziosa e dotata di molti programmi che consentono anche lavaggi a freddo per risparmiare sui consumi. Se abbiamo un contratto di energia elettrica che ci favorisce in ore specifiche, possiamo programmare l’avvio della lavatrice e non essere costretti a restare in casa grazie alla funzione di partenza ritardata. La classe di efficienza energetica A e i suoi 800 giri di centrifuga aumentano il risparmio: la Candy Aqua consuma poco.

Le sue dimensioni ridotte (44 x 51 x 69,5 cm) fanno sì che occupi poco spazio in casa senza dover rinunciare al tradizionale carico frontale: è poco ingombrante e può stare sotto un lavandino.

Il rapporto qualità/prezzo è perfetto per chi ha poche esigenze e vuole la migliore lavatrice Candy.

Un modello che non risulta essere il più economico, ma dotato di grandi potenzialità che lo fanno preferire a molti acquirenti. Analizziamo adesso i suoi lati positivi e negativi, per concludere la nostra recensione.

Pro
Funzioni:

Grazie alla presenza di molti programmi, è possibile sfruttare questa lavatrice al meglio e secondo le proprie esigenze. Si possono, per esempio, effettuare i lavaggi a freddo oppure impostare la partenza ritardata quando non si vuole restare in casa ad aspettare che finisca.

Consumi ridotti:

Appartiene alla classe di efficienza energetica A, per cui sarà semplice risparmiare sul consumo di elettricità, specialmente se la si usa nelle ore più convenienti in base al proprio contratto.

Dimensioni ridotte:

Questo modello è molto compatto, tanto che non ingombra e può essere collocato anche sotto un lavandino.

Rapporto qualità/prezzo:

Il costo è competitivo a fronte della varietà di impostazioni regolabili.

Contro
Capacità:

Non è adatta a chi ha una famiglia numerosa, dato che può ospitare solo 3,5 kg di bucato. Da preferire quindi per i single e per chi non ha particolari esigenze.

 

 

Candy GV4 137TWHC3-01

 

Chi ha una famiglia numerosa o fa la lavatrice solo quando è piena ha trovato in questo elettrodomestico Candy la soluzione a tutte le sue esigenze.

Ha un carico da 10 kg e i suoi 1300 giri di centrifuga consentono di avere capi più strizzati che asciugano prima. Nel caso in cui non si possa svuotare subito il cestello e fossi costretto a lasciare il bucato per più tempo al suo interno, Candy ha pensato alla funzione Refresh touch che avvia brevi cicli di centrifuga leggera per mantenere gli indumenti profumati e freschi.

Di classe A+++, consuma pochissimo soprattutto grazie a programmi di lavaggio come il Perfect Rapid 59’ che lava in soli 59 minuti con tutta l’efficienza di un programma standard. Grazie al Mix Power System +, tramite una mistura di acqua e detersivo è possibile lavare bene anche i capi a 20° come a 40°.

L’oblò più grande permette di non portare in lavanderia capi come piumoni che non entrerebbero in una lavatrice tradizionale. Anche per questo, la si può ritenere la migliore lavatrice Candy del 2022.

Andiamo di nuovo a vedere i pro e i contro di questa lavatrice, come conclusione della nostra recensione.

Pro
Capacità:

Con i suoi 10 kg di carico, questo modello Candy è uno dei favoriti da chi ha una famiglia numerosa o la necessità di fare grandi bucati.

Centrifuga:

I 1300 giri del cestello, in funzione di centrifuga, aiutano ad avere capi più asciutti che non dovranno essere esposti troppo a lungo.

Consumi:

Appartiene alla classe energetica A+++, per cui riesce a contenere i consumi e a farti risparmiare sulle bollette di elettricità.

Oblò:

La sua grandezza permette di lavare in casa i capi più ingombranti che solitamente devono essere portati in lavanderia, come i piumoni.

Contro
Dimensioni:

Alcuni utenti invitano a far attenzione alle misure, che superano quelle indicate a causa dell’oblò e della sporgenza posteriore.

 

 

Come scegliere le migliori lavatrici Candy del 2022?

 

Quella della lavatrice è stata un’invenzione che ha semplificato la vita di molte donne, permettendo loro di dedicarsi ad altre attività durante il lavaggio dei capi. L’evoluzione tecnologica ha migliorato sempre più questo elettrodomestico, ottimizzando i consumi e gli sprechi. Candy è da sempre uno dei marchi più noti che realizza vari modelli di lavatrici. Questa guida ti aiuterà a scegliere la migliore lavatrice Candy tra quelle proposte dal brand.

Nata nel 1945, Candy vanta la produzione della prima lavatrice italiana e, verso la fine degli anni ‘50, quella della prima lavabiancheria moderna a carica frontale. Successivamente mette in commercio lavastoviglie, frigoriferi e il Combichef, primo forno a cottura tradizionale e a microonde. Oggi esporta in ben 111 paesi nel mondo ed è diventata sinonimo di qualità e innovazione.

Nella scelta di una lavatrice Candy che faccia al caso nostro, dobbiamo valutare innanzitutto la capacità di carico. Se facciamo parte di una famiglia numerosa sceglieremo quella con maggiore capacità, se viviamo da soli ne cercheremo una che ottimizzi i lavaggi e non sprechi inutilmente acqua e detersivo.

Importantissima è la possibilità di consumare il minor apporto di energia elettrica: le lavatrici Candy sono tutte di classe A o superiore e consentono un notevole risparmio di corrente.

Da valutare è la presenza di funzioni come la partenza ritardata, nel caso in cui abbiamo un contratto con un fornitore di energia che ci faccia spendere meno in alcune ore della giornata. Possiamo così programmare l’avvio della lavatrice in un orario in cui non siamo in casa, risparmiando denaro e guadagnando tempo per noi.

Teniamo in considerazione la rumorosità dell’elettrodomestico, soprattutto se la centrifuga ha un numero di giri elevato: molte Candy sono silenziose e permettono di strizzare meglio i capi senza per questo dare fastidio.

Infine, scegliere una lavatrice con un oblò e capacità più grande ci permette di lavare capi come i piumoni e di risparmiare la spesa della lavanderia.

 

» Controlla gli articoli degli anni passati

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

19 COMMENTI

Annamaria

June 12, 2021 at 9:24 am

Da novembre ho una lavatrice Candy smart 7 kg…ieri sera sento un rumore,e mi trovo per terra,un pezzo staccato della vaschetta detersivi,e premetto,non ho sbattuto,non ho forzato,cosa può essere successo??è in garanzia questo problema?grazie…

Risposta
BuonoedEconomico

June 13, 2021 at 7:16 pm

Salve Annamaria,

se la lavatrice ce l’hai da novembre allora sono passati solo 8 mesi, quindi l’elettrodomestico è ancora in garanzia; devi contattare il venditore, oppure chiamare il numero che si trova sul libretto della garanzia, e parlare direttamente con il personale dell’assistenza per vedere cosa ti dicono.

Saluti

Team BeE

Risposta
rita mosca

April 7, 2021 at 1:03 pm

salve. …ho comprato una lavatrice Candy smart 6 kg… sono delusa..il mio bucato bianco candido viene fuori giallino…a qualsiasi temperatura e con vari detersivi.. .vorrei sapere se qualcuno ha riscontrato lo stesso problema…mai successa una cosa simile…

Risposta
BuonoedEconomico

April 7, 2021 at 7:38 pm

Salve Rita,

riceviamo e volentieri pubblichiamo la tua esperienza e vediamo se qualche utente vuole condividere la sua, positiva o negativa.

Saluti

Team BeE

Risposta
Mario giovanni

March 3, 2021 at 10:02 am

Mai più comprerò candy lavatrice smart touch….Spesso e volentieri non fa la centrifuga,chiamato il tecnico perché la lavatrice è in garanzia,m’ha preso 40 euro di chiamata,perché noi non leggiamo il libretto di istruzioni…L’ha provata il tecnico,e per lui era tutto ok….Di sicuro per noi no!!!!Prossimo acquisto?Opterò per altre aziende..

Risposta
BuonoedEconomico

March 3, 2021 at 7:20 pm

Salve Mario e grazie per aver condiviso la tua (negativa) esperienza.

Risposta
Antonella

February 7, 2021 at 3:24 pm

Ho una Candy Smart 7 kg. comperata da poco su consiglio del tecnico che mi aggustava le precedenti. La peggior lavarice che abbia avuto, rispetto le mie esigenze. Mi consente poca scelta di programmi, se metto poca biancheria nel programma delicato non centrifuga. Non c’è verso che centrifughi nemmeno se metto il programma scarico e centrigfuga, tolgo la bincheria che gocciola. Ho chiamato il tecnico e mi dice che è normale, perchè dipende dal “bilanciamento” del carico, poca robe=niente centrifuga. Se potessi la cambierei immediatamente.

Risposta
BuonoedEconomico

February 7, 2021 at 8:32 pm

Salve Antonella,

il problema del bilanciamento all’interno del cestello è comune un po’ a tutte le lavatrici, non solo Candy: l’elettrodomestico a poco (o troppo) carico potrebbe subire dei danni.

Saluti

Team BeE

Risposta
Martina proietti

December 10, 2020 at 3:09 am

Lasciate stare questa marca. Dovete pregare in modo tale non vi si rompe mai niente perché se un articolo si rompe e dovete contattare l’assistenza clienti, è inesistente, non vi danno una mano. Io sono 3 settimane che aspetto il tecnico che deve venire a prendere il frigo rotto e sto ancora aspettando

Risposta
BuonoedEconomico

December 10, 2020 at 8:10 am

Salve Martina,

riportiamo questa tua sfortunata esperienza.

Saluti

Team BeE

Risposta
Giorgio B.

October 1, 2020 at 4:19 pm

Per le mie esigenze ho bisogno di una lavatrice da 7 kg. con apertura frontale. La rumorosità, purché non eccessiva, per me non è un problema. Qual’è il modello Candy che ritenete di potermi consigliare?

Risposta
Franco

December 5, 2021 at 2:52 pm

Quale la migliore candy da 7kg

Risposta
BuonoedEconomico

December 7, 2021 at 10:38 am

Salve Franco,

attualmente i modelli migliori sono due, la Candy RapidÓ PRO e la Candy Smart Inverter. Entrambe hanno le stesse prestazioni in termini di efficienza energetica, la funzione vapore e l’app per il controllo da smartphone; la RapidÓ PRO, però, ha una funzione che permette di lavare a pieno carico in soli 39 minuti, mentre la Smart Inverter si distingue per essere leggermente più silenziosa.

Saluti

Team BeE

Risposta
BuonoedEconomico

October 2, 2020 at 8:38 pm

Salve Giorgio,

la Candy RO41274DXHS5-1S potrebbe essere l’ideale per le tue esigenze, infatti ha ottenuto il massimo delle valutazioni sia per le caratteristiche, la qualità, le funzioni e la facilità d’uso, sia per la rumorosità contenuta e il risparmio energetico (Classe A+++).
Ha una capacità di carico di 7 chilogrammi ed è a caricamento frontale, come hai indicato nelle tue esigenze, è dotata di connettività Wi-Fi Bluetooth e ha un rapporto qualità-prezzo a dir poco eccellente.

Saluti

Team BeE

Risposta
mauro scano

July 1, 2020 at 8:40 am

perche’ la lavatrice smart touch candy ,esegue i programmi che vuole lei.Esempio, se metto il prog. di 59 minuti, lei fa’ quello piu’ lungo cambiando continuamente sia la centrifuga sia i gradi di lavaggio.

Risposta
BuonoedEconomico

July 2, 2020 at 6:52 pm

Salve Mauro,

“Smart Touch” è una funzione che hanno diversi modelli: a quale ti riferisci in particolare? In ogni caso, qui c’è il form per l’assistenza Candy: https://www.candy.it/it_IT/richiesta-assistenza

Saluti

Team BeE

Risposta
Marilena ceglia

September 24, 2019 at 10:21 pm

Ho acquista una lavatrice candy 8 kg ma sono veramente delusa. Molto rumorosa. La roba dopo il lavaggio anche se metto molto ammorbidente non è per niente profumata. Delusa delusa delusa. Ho chiamato l’assistenza e mi hanno risposto che è normale. Una mera fregatura

Risposta
lia zappala

May 27, 2020 at 6:19 am

concordo,un rumore assordante,da elicottero in fase di decollo.Mai capitato con nessuna lavatrice.

Risposta
Daniela Matteucci

December 8, 2020 at 10:06 am

Acquistato modello Candy Smart 7 Kg. Mod. Slim. Rumorosissima..sconsiglio vivamente l’acquisto. Nel 2020 non dovrebbero esistere lavatrici che fanno rumore cosi’…assurdo

Risposta

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2022. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status