La migliore batteria per bicicletta elettrica

Ultimo aggiornamento: 15.11.18

Batterie per biciclette elettriche – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

La versione elettrica di una bicicletta è la scelta ideale per chi vuole abbinare alla comodità degli spostamenti su due ruote il comfort di un mezzo che evita lo sforzo fisico della pedalata. Certo, la spesa sarà sostenuta, in particolare se vuoi portarti a casa un modello alimentato da una batteria in grado di assicurare performance di alto livello. In questa pagina ci concentriamo proprio su questo elemento, evidenziando quali sono gli aspetti di cui tenere conto nella valutazione. Per non farti mancare proprio nulla, poi, abbiamo realizzato anche le recensioni dei modelli secondo noi più interessanti. Vuoi qualche anticipazione? Cominciamo allora con la Citomerx 163517, le cui celle sono realizzate da Samsung; è dotata di un LED che consente di conoscere, con un rapido colpo d’occhio, il suo stato di carica. Di tipo più professionale è la EnergyTeam 12V 12Ah, batteria al piombo che vanta grande resistenza alle temperature estreme, ai cicli di carica e agli eventuali shock meccanici.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere le migliori batterie per bicicletta elettrica del 2018?

 

La bicicletta è sempre più uno dei mezzi preferiti per spostarsi nelle città che diventano sempre più trafficate ma anche per godersi una bella scampagnata durante i weekend primaverili o estivi. Pedalare è anche un buon metodo per mantenersi in forma ma… è faticoso! Perciò potresti anche pensare di acquistare un modello di bici elettrica, dotata dunque di un motore che si incarichi di muovere le ruote senza alcuno sforzo da parte tua.

Ebbene questo motore non potrebbe funzionare se non fosse dotato di una batteria, che va scelta con cura perché è uno degli elementi più importanti per garantire prestazioni di buon livello al veicolo. Visto che queste pile non costano pochissimo, abbiamo pensato di realizzare una guida che ti aiuti a scegliere la migliore batteria per bicicletta elettrica tra tutte quelle presenti online.

Vi troverai le informazioni necessarie per effettuare un acquisto consapevole ma anche le recensioni dei tre modelli che ci hanno maggiormente convinto perché abbinano qualità a basso costo.

Per cominciare, le caratteristiche di cui tenere conto prima di comprare una batteria di questo tipo sono quattro: voltaggio, potenza, ampere e tipo di celle. Il numero di volt varia tra 24, 36 e 48 e dovrà comunque essere lo stesso di quelli del motore presente sulla bicicletta. La potenza è espressa in watt e deve essere uguale o superiore a quella del motore perché nel caso sia inferiore potrebbe portare al danneggiamento della batteria stessa.

Il valore degli ampere è molto importante perché determina l’autonomia della carica, perciò più alti saranno, maggiore sarà la durata e dunque i chilometri che si potranno percorrere. Il tipo di celle determina la qualità e la capacità della pila di resistere all’uso e a frequenti cicli di ricarica.

Molto importante è anche il formato della batteria perché inciderà su peso, dimensioni e su quanto spazio occuperà sulla bicicletta. Tipicamente potrai trovare modelli a pacchetto, a borraccia (sottile o compatta) oppure da portapacchi. Scegli in base alle tue esigenze e al modello di bici elettrica che hai.

 

 

Prodotti raccomandati

 

Citomerx 163517

 

Si tratta di una batteria da acquistare per averne una di riserva o per sostituirne una che non funziona più, caratterizzata da un voltaggio di 36V e da 10,4 ampere che garantiscono una buona autonomia. La qualità delle celle è garantita dalla produzione da parte di un marchio conosciuto e affidabile come Samsung.

Il modello è dotato di due pin ed è pensato per essere fissato al telaio della bicicletta, dunque osserva con attenzione se il tuo modello accetta questa tipo di soluzione e di innesto. La pila ha ingombri di una certa importanza, con una lunghezza di 39 centimetri e uno spessore di 7 centimetri ed è dotata di una luce LED che consente di conoscere con un veloce colpo d’occhio lo stato di carica.

Nella confezione trovano posto anche due chiavi per l’accensione, scelta apprezzabile nel malaugurato caso ne perdi una. Il prezzo di vendita è piuttosto alto ma tutto sommato in linea con la qualità del prodotto.

Vuoi sapere dove acquistare un nuovo modello di batteria per la tua bici elettrica? La Citomerx potrà sembrarti costosa, ma le sue celle di energie sono prodotte da Samsung.

Pro
Celle:

Le celle di energia di questa batteria sono di alta qualità, e appartengono all\'ultima generazione di celle prodotte da Samsung.

LED:

È dotata di un comodo pannellino con indicatori LED che mostrano lo stato della batteria, così da non correre il rischio di rimanere a secco senza preavviso.

Dimensioni:

Misura circa 39 x 11 x 7 centimetri, e può essere agevolmente fissata, adattandola, al telaio di quasi tutti i modelli di bici elettrica attualmente sul mercato.

Potenza:

La Citomerx è una batteria agli ioni di litio da 36 volt, che genera una corrente fino a 10,4 Ah, quanto basta per alimentare una bici elettrica con motore fino a 200 watt.

Contro
Caricabatteria:

Nonostante il prezzo sia considerevole non include, tra gli accessori, il caricabatteria, da acquistare separatamente.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

EnergyTeam  12V 12Ah 

 

Quello proposto da EnergyTeam è un modello di batteria al piombo che si contraddistingue per la sua versatilità. È infatti adatta per un ampio numero di veicoli che necessitano di questo tipo di alimentazione, a partire proprio dalle biciclette elettriche o a pedalata assistita ma arrivando anche a scooter, golf cart, rasaerba e sedie a rotelle elettriche.

Si tratta di una batteria di tipo VRLA, acronimo di Valve Regulated Lead Acid, e per questo vanta una maggiore resistenza alle temperature estreme, ai cicli di scarica e carica e agli shock meccanici. Per questo il modello in questione è completamente esente da manutenzione, ha una migliore caratteristica di accettazione della carica e una maggiore potenza di avviamento rispetto alle batterie tradizionali.

Il prezzo davvero aggressivo la rende uno dei modelli più economici in vendita e, a detta anche di chi l’ha già acquistata, un investimento conveniente.

Secondo i pareri degli acquirenti, la batteria di EnergyTeam ha un buon rapporto qualità-prezzo ed è molto adattabile.

Pro
Potenza:

Questa batteria ermetica al piombo ha una tensione nominale di 12 volt e una capacità nominale di 12 Ah, e ciò la rende adattabile anche all\'uso con altri tipi di veicoli o utensili elettrici.

Versatile:

Può essere tranquillamente usata anche per gli scooter elettrici, i golf cart, sedie a rotelle, rasaerba e altri utensili a motore elettrico.

VLRA:

Questo acronimo indica il sistema Valve Regulated Lead Acid, e offre una maggiore resistenza alle alte temperature e agli shock meccanici, e riduce drasticamente il degrado dovuto ai cicli di utilizzo e ricarica.

Facile da usare:

Essendo un modello ermetico, non ha bisogno di alcun tipo di manutenzione e, a differenza delle batterie a ioni di litio, offre una migliore tenuta della ricarica e genera una maggiore potenza nell\'avviamento.

Contro
Compatibilità:

Meglio verificare la compatibilità con la bici, prima di acquistarla.

Acquista su Amazon.it (€23,9)

 

 

 

Switching BX-3

 

Abbiamo inserito questo modello nella classifica delle migliori batterie per bicicletta elettrica del 2018 anche se, in realtà, non è una vera e propria batteria bensì un accessorio che non dovrebbe comunque mancare nella dotazione di chiunque possieda una bicicletta elettrica.

Parliamo di un caricabatterie, realizzato da Switching, e studiato per fornire l’energia a tutti i modelli di pile al piombo da 24 volt, erogando una corrente di 3 ampere. In grado di fornire sia la carica sia il mantenimento automatico, è un modello che viene particolarmente consigliato per i possessori di una bicicletta elettrica a pedalata assistita ma anche per scooter e altri veicoli dotati di questa tipologia di batteria.

Di dimensioni ridotte e molto semplice da utilizzare, può essere facilmente trasportato in modo da averlo sempre a portata di mano in caso di bisogno. Il prezzo molto economico farà la gioia di quanti apprezzano la possibilità di spendere qualcosa in meno.   

Ecco il modello più economico, non è una batteria ma qualcosa di altrettanto importante per la dotazione della tua bici elettrica: un caricabatteria per tutti i modelli di pile da 24 volt.

Pro
Caricabatteria:

Non è una batteria ma è altrettanto importante. Erogando una corrente di 3 ampere consentirà, infatti, di ricaricare qualsiasi tipo di batteria al piombo da 24 volt, oppure di mantenere la carica di quelle in uso.

Dimensioni:

Le sue dimensioni ridotte le permettono di essere trasportata con estrema facilità, in modo da averla a disposizione in caso di necessità.

Costo:

È uno dei più vantaggiosi della categoria, e gli acquirenti lo hanno apprezzato moltissimo.

Versatile:

Particolarmente adatto per le biciclette a pedalata assistita, ma anche per scooter e altri veicoli leggeri che usano batterie al piombo da 24 volt.

Contro
Peso:

Pur essendo un semplice dispositivo portatile per la ricarica e il mantenimento delle batterie, lo Switching BX-3 pesa ben 600 grammi.

Acquista su Amazon.it (€29,2)

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Biciclette elettriche confronta prezzi e offerte

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4.60 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.