La migliore bicicletta per bambini

Ultimo aggiornamento: 15.11.18

Biciclette per bambini – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Tra le biciclette più apprezzate da bambini e genitori ne segnaliamo due in particolare: la Bikestar RU-12-WD-WHIT è senza pedali, pensata per i bimbi più piccoli, ha una bella struttura in legno, con ruote grandi e ben ammortizzate, mentre la Dino Bikes Spiderman è una bicicletta made in Italy classica con rotelle (removibili), una piccola borraccia in dotazione e, grazie alle sue decorazioni, farà felice i piccoli fan dell’Uomo Ragno.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la miglior bicicletta per bambini

 

Si tratta del gioco più apprezzato dai piccoli e un regalo che porteranno con sé per sempre. Imparare ad andare in bicicletta non ha prezzo ed è possibile renderlo più semplice scegliendo con la dovuta attenzione il giusto modello proporzionato all’età per incominciare già da piccoli a sviluppare il senso dell’equilibrio e far vivere il brivido della velocità.

1.Bikestar RU-12-WD-WHIT

 

Guida all’acquisto

 

La misura giusta

La migliore marca di biciclette metterà la stessa cura e dedizione nella realizzazione dei modelli diversi per fascia d’età e statura dei piccoli. Scegliere il giusto rapporto tra diametro della ruota e altezza del sellino in base alla statura del bimbo aiuta a far trovare presto il giusto slancio e la fiducia necessari per lasciarsi andare fino a trovare l’equilibrio sulle due ruote.

Con questa guida vogliamo offrire alcuni suggerimenti per valutare la corretta dimensione da scegliere in base alla statura del bambino.

La statura varia da bimbo a bimbo, quindi piuttosto che regolarsi con l’età è opportuno scegliere in base all’altezza in centimetri considerando che: sotto i 90 cm si consiglia la taglia baby da 12 pollici; successivamente e fino a 105 cm la 14 pollici; a 120 cm corrisponde la 16 pollici; lo step successivo arriva a 135 cm e vuole la 20 pollici; e infine la 24 pollici va bene fino al metro e 55 cm.

Vale sempre la regola di provare dal vivo la bici prima di decidersi all’acquisto e un suggerimento diffuso è che se un bimbo si trova a cavallo tra una categoria e un’altra è consigliabile scegliere la più grande in prospettiva della rapida crescita.

 

Adatta a crescere insieme al bambino

Prima di scegliere un modello o un altro è opportuno assicurarsi che la bici sia regolabile in altezza, tanto per quanto riguarda il sellino che per il manubrio. Una bici troppo alta costringerà a una posizione arcuata, mentre una troppo bassa sarà meno stabile, specie in curva.

Confronta prezzi e caratteristiche di fabbricazione e verifica che sia semplice allentare i bulloni per apportare le necessarie modifiche, ma stai anche attento a che i materiali di costruzione siano robusti e ben assemblati.

La classifica che segue ti offre alcuni spunti e suggerimenti da prendere in considerazione tra i modelli più venduti e meglio performanti dell’anno, consultala per conoscere le preferenze che hanno accordato tanti consumatori ai modelli più affidabili.

2.Kettler 8719-100 Speedy

Con le rotelle o senza pedali

La recensione di un modello si sofferma anche su una caratteristica un tempo poco comune, cioè la presenza o meno di rotelle nella bicicletta.

Si tratta di modelli pensati specificamente per i più piccoli, a partire anche dai due anni, che non hanno rotelle e in alcuni casi nemmeno i freni, questo perché la spinta per far andare avanti la bici è quella che imprime il bimbo poggiando a terra entrambi i piedi. In questo modo lo sviluppo del senso dell’equilibrio in movimento è intuitivo, ma il lasso in cui il bimbo rimane sospeso è limitato al tempo in cui il bimbo riesce a tenere i piedi per aria. In questo modo non c’è rischio che possa prendere troppa velocità e perdere il controllo della bici.

Sul mercato sono comunque presenti i tradizionali modelli a rotelle, pensate per essere rimosse una volta che il bimbo si senta sufficientemente sicuro per provare, si tratta di scelte da fare in base alle preferenze e agli spazi che si hanno a disposizione per giocare.

 

Le migliori biciclette per bambini del 2018

 

Imparare ad andare in bicicletta è il miglior insegnamento a buon rendere che un genitore offre al figlio in tenera età, non se ne dimenticherà mai, come del resto è cosa nota. Non esiste bambino in grado di resistere al fascino della velocità che gli permettono di acquisire le due ruote alimentate dalla sua forza e il suo coraggio, quindi bando agli indugi e vediamo insieme i nostri consigli d’acquisto per facilitare la comparazione tra le migliori offerte del momento.

 

Prodotti raccomandati

 

Bikestar RU-12-WD-WHIT

Principale vantaggio:

Questa piccola bicicletta per bambini è costruita totalmente in legno, materiale pregiato che offre la giusta robustezza all’intera struttura e anche il giusto feeling quando la si utilizza.

 

Principale svantaggio:

Mancano i pedali e quindi questo modello è adatto solo per un breve periodo e il bambino che la utilizza, quando crescerà, avrà bisogno di un modello classico con i pedali. Per questo motivo l’esborso non garantisce la durabilità del prodotto.

 

Verdetto: 9.8/10

Una bicicletta per bambini che si distingue dalla massa di altri prodotti simili per offrire una struttura in legno che la rende particolarmente robusta. Bella da vedere non mancano due ruote (con uno spesso battistrada) che permettono di utilizzarla su tutti i tipi di terreno. Purtroppo però non sono previsti i pedali.

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Struttura in legno

La bicicletta per bambini proposta da Bikestar diventa un ottimo acquisto per chi cerca una versione leggera ma al tempo stesso robusta. Infatti la sua caratteristica principale risiede nel materiale scelto per la struttura, ovvero il legno, che più di altri offre appunto robustezza e leggerezza. Il bambino che la utilizzerà non si affaticherà perché dovrà “spingere” una biciclettina dal peso di soli 4 kg.

Esteticamente si notano le due strisce, una rossa e una blu che percorrono il corpo centrale, intermezzate dal numero “1” come le vere bici da corsa o le BMX, a cui si ispira a livello di design. Il sellino è di colore rosso, mentre i pomelli del manubrio sono blu, in pratica per richiamare le due strisce colorate presenti sul blocco che unisce la ruota posteriore alla forcella anteriore.

Sicura

Le uniche parti non in legno sono, ovviamente, le ruote dove spiccano le gomme con un battistrada abbastanza pronunciato per consentire il divertimento anche su erba, terriccio, sabbia e qualsiasi altri terreno senza troppa fatica e in totale sicurezza, limitando oltretutto il pericolo di foratura. La presenza di alcune alcuni viti si rende necessaria per tenere insieme i vari pezzi della bicicletta. Anche questo piccolo componente viene valutato positivamente da chi l’ha acquistata per il proprio bambino, visto che anche dopo un po’ di tempo che è stata utilizzata questa bicicletta, tali viti non hanno dato segni di ruggine o cedimento.

Lo sterzo del manubrio è dotato di una serie di cuscinetti a sfera, che agevolano non poco la possibilità di curvare rendendo il movimento dei piccoli bracci del bambino fluido e senza intoppi di alcun genere.

 

Adattabile

Vista la rapida crescita dei bambini, Bikestar ha pensato di dotare questo modello di bicicletta di un sellino e di un manubrio regolabile in altezza.

Questo consente di adattare questi due fondamentali componenti al naturale sviluppo del bimbo, dandogli modo di utilizzare la bicicletta per un buon periodo di tempo. Il limite sarà dettato dall’età e dalla voglia del piccolo di passare a una bicicletta a pedali con rotelle per cominciare a prendere confidenza con questo mezzo che per molti anni della sua vita sarà l’unico che gli consentirà di muoversi senza dover camminare.

 

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

Dino Bikes Spiderman 

 

3.Dino Bikes 143 G-SA SpidermanTra le migliori biciclette per bambini vendute online, troviamo questo grande classico dell’apprendimento ciclistico: la bici come quella di papà, con il sellino, i pedali, i freni nel manubrio e con le rotelle, d’accordo, ma facilmente removibili.

La struttura di questa bicicletta è classica, non è reclinata come quelle senza pedali, ma più orizzontale. Consente di assumere la posizione adatta alla guida con i pedali, senza fretta vista la presenza delle rotelle che sorreggono l’equilibrio al posto dei piedi come nei modelli già osservati.

Le ruote sono in acciaio e i raggi come quelli delle bici dei grandi. Le gomme sono gonfiabili, quindi occhio a non forarle ragazzi! La misura della bici va bene dai tre anni in poi, cioè per un bambino dall’altezza di 95cm.

Il tema con cui è decorata la biciletta è Spider Man, nessun bambino saprà resistere alla tentazione di identificarsi immediatamente con questo sfrecciante super eroe.

Con ottimi pareri degli utenti nelle classifiche del settore delle biciclette per l’infanzia, il nuovo modello del marchio Dino Bikes piace per la sua struttura del tutto analoga a una bici da adulto in miniatura, con rotelle di supporto rimovibili per le prime fasi di apprendimento e un design esclusivo.

Pro
Design:

Per conquistare i cuori dei bambini e farli sfrecciare come il loro amato supereroe, Dino Bikes ha dedicato il design esterno a Spiderman, il personaggio dei fumetti che salta di palazzo in grattacielo con l’agilità di un ragno.

Rotelle:

L’idea di dotare questo modello di rotelle posteriori supplementari rimovibili ne permette un utilizzo sicuro anche a chi non ci è mai salito prima e sta iniziando a prendere confidenza con una bicicletta.

Borraccia:

Un piccolo optional che ha riscosso molto successo tra gli utenti, la borraccia fissata sotto al sellino permetterà al tuo bambino di mantenersi costantemente idratato.

Contro
Ruote:

A differenza di altri modelli per l’infanzia, Dino Bikes ha scelto ruote gonfiabili, che devono essere utilizzate con cautela su terreni non asfaltati per evitare che scoppino improvvisamente.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€106,86)

 

 

 

Chicco Red Bullet 

 

4.Chicco 01716 Red BulletEcco ancora un modello di bicicletta senza pedali, dove è il bambino stesso a regolare la velocità dell’andatura spingendo con i propri piedi, ma soprattutto senza rischiare di perdere il controllo prendendo troppa velocità, dato che potrà sempre frenare in qualsiasi momento solo rimettendo i piedi in terra.

Questo tipo di bicicletta è ideale per accompagnare le passeggiate di tutta la famiglia, perché oltre al divertimento assicurato, permette al bambino di non stancarsi eccessivamente e sopportare così con piacere anche lunghi percorsi.

Questa bici è adatta ai bambini dai 3 anni in poi, il colore rosso scarlatto la rende adatta sia ai maschietti che alle femminucce. Sopporta un peso massimo di 25 chili, quindi perfetta per seguire la crescita almeno fino ai cinque anni del bimbo.

Il materiale con cui è costruita è ultra leggero, rendendola facile da manovrare e condurre anche non cavalcandola. Il manubrio con l’impugnatura alta e larga tipo chopper permette al bambino di stare seduto comodamente dominando con la visuale la strada e gli intoppi che gli si potrebbero parare davanti. Le ruote sono ben solide e non soggette a foratura, l’ideale per accompagnare tutti i baby in ogni loro spedizione in cerca di avventura.

Il celebre marchio Chicco ha progettato una bicicletta per l’infanzia senza pedali, che piace, nonostante non sia il modello più economico, soprattutto per la sua leggerezza e la comoda impugnatura larga da motocicletta.

Pro
Leggerezza:

In considerazione della struttura ancora esile di un bambino, i progettisti hanno accuratamente selezionato un materiale estremamente leggero, che rende questo modello facile da muovere, sostenere con il proprio peso o trasportare a piedi.

Colore:

Per la gioia delle famiglie numerose, Chicco ha scelto un colore rosso che si adatta bene sia ai maschi che alle femmine.

Sicurezza:

Un altro elemento importante è il materiale duro e resistente con cui sono state realizzate le ruote, per impedirne lo scoppio su terreni accidentati.

Contro
Vernice:

I pareri di numerosi utenti hanno lamentato un’eccessiva delicatezza della vernice di copertura della bicicletta, che si scheggerebbe con facilità.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€32,3)

 

 

 

Famosa 800009008

 

5.Famosa 800009008Concludiamo la nostra classifica sulle biciclette per bambini più vendute con uno sguardo a questo modello semplice ma perfettamente adatto al suo scopo. Ancora una volta osserviamo un modello di bici senza pedali, ideale per aiutare il bambino a sviluppare gradualmente il senso dell’equilibrio che lo aiuterà nel passaggio verso le classiche bici a pedali.

Questo modello è contenuto nel prezzo ma realizzato con materiali durevoli e robusti che rispettano i criteri di sicurezza secondo le normative vigenti. Ha un’altezza da terra di 31 cm, ma sia il manubrio che il sellino sono regolabili per seguire la crescita del bimbo dai 36 mesi in poi.

È una bici piuttosto leggera, pesa in tutto poco più di 2 chili e mezzo, dettaglio che la rende particolarmente facile da gestire anche per i bimbi più piccoli. Le gomme non sono gonfiabili e hanno un telaio piuttosto robusto, cosa che le rende perfette per affrontare ogni tipo di percorso.

Nel valutare dove acquistare una buona bicicletta per tuo figlio, che ne garantisca la sicurezza, insieme a un prezzo più basso, ti consigliamo un modello senza pedali del marchio Famosa, realizzato con materiali omologati agli standard internazionali.

Pro
Sicurezza:

Per proteggere tuo figlio durante le sue scorribande, i progettisti hanno optato per un’armatura resistente e ruote non gonfiabili, adatte quindi a qualsiasi tipo di terreno.

Leggerezza:

Come per altri prodotti simili, anche qui sono stati scelti materiali leggeri, che possono essere utilizzati senza sforzo da un bambino.

Prezzo:

Considerando la buona qualità dei materiali di costruzione e la solidità della bicicletta, il prezzo contenuto è un indubbio vantaggio per famiglie numerose che non possono permettersi grosse spese.

Contro
Dimensioni:

Le dimensioni del tubo del manubrio e quelle del suo alloggiamento sono state giudicate da alcuni utenti troppo discrepanti, al punto da comprometterne, in certe situazioni, la stabilità.

Acquista su Amazon.it (€32,87)

 

 

 

Kettler 8719-100 Speedy

 

2.Kettler 8719-100 SpeedyVediamo adesso questo modello e concentriamoci su come scegliere una buona bici per bambini. Alto poco meno di 32 cm, ma con il seggiolino e il manubrio dello sterzo regolabili in altezza fino a 43cm, questo modello segue la crescita del bambino all’incirca dai due anni.

Ha una solida struttura in acciaio che ne garantisce la robustezza, mentre la verniciatura è eseguita in modo da essere antigraffio e quindi prolungare la vita della bicicletta. I manubri imbottiti sono adatti a garantire una presa salda, rendendo facile e intuitivo l’atto di stringerli con fermezza.

Le ruote sono in gomma sintetica e non necessitano di particolare manutenzione, ma la struttura solida dei raggi e lo spessore delle ruote sono sufficienti per rendere fluida la guida. Lo sterzo non ha limiti di movimento per consentire di seguire tutti i cambiamenti di direzione che il bimbo decida di attuare. Infine, il peso contenuto di 5 chili, ma importante in proporzione all’utente, ne fanno un oggetto stabile e sicuro che accompagnerà i momenti di svago di tutta la famiglia.

La scelta di un modello dell’azienda Kettler è dovuta al fatto che esso primeggia per molte caratteristiche, dalla robustezza di armatura e ruote, alla flessibilità di un sellino regolabile per seguire la crescita di tuo figlio.

Pro
Manubrio:

Il manubrio ha le impugnature imbottite per garantire una presa salda e un raggio di sterzata pressoché illimitato, per una maggiore intuitività di guida da parte di un bambino.

Vernice:

Un ulteriore pregio è la scelta di ricoprire l’armatura esterna con una vernice anti-graffio, per preservarne il rivestimento anche a seguito di un uso intensivo.

Adattabilità:

Seggiolino e manubrio sono regolabili per ottimizzarne l’utilizzo da parte di tuo figlio o adattarlo per altri bambini.

Contro
Altezza:

Non adatta ai bambini più piccoli visto che è stata progettata per quelli già più grandicelli e non è regolabile per perdere qualche centimetro.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Bikestar RU-12-WD-WHIT 

 

1.Bikestar RU-12-WD-WHITCominciamo come sempre con quella che secondo noi è la migliore bicicletta per bambini del 2018. Invece del vecchio e, francamente, un po’ pigro triciclo con cui generazioni di genitori hanno imparato a spingere sui pedali, tra i bimbi di oggi va molto di moda la bici a due ruote ma senza catena e pedali.

Tra le tante sul mercato proponiamo quella che secondo noi è la migliore bicicletta senza pedali del momento, vediamone le caratteristiche principali. È dotata di struttura in legno robusto, cosa che la rende davvero piacevole oltre che alla vista anche al tatto, restituendo una sensazione di calore che solo i materiali naturali riescono a dare.

Le ruote sono particolarmente adatte a prevenire fastidiosi scossoni e urti, sono pneumatici sufficientemente spessi per ammortizzare bene colpi e ostacoli trovati lungo percorsi accidentati. Il movimento dello sterzo è fluido e leggero grazie ai cuscinetti a sfera e infine l’altezza regolabile del seggiolino e del manubrio permette di seguire la crescita del bimbo fino a quando non si deciderà a far leva sui pedali e non solo a spingere coi i suoi piedi.

Una guida per scegliere le migliori biciclette per bambini non potrebbe fare a meno di questo curioso modello Bikestar, rivolto ai più piccoli, che combina la leggerezza dei vecchi tricicli con l’essenzialità di una comoda struttura priva di pedali.

Pro
Materiali:

Per garantire leggerezza e aggiungere un tocco di classe, l’armatura è stata realizzata in legno duro, un materiale naturale che renderà ancora più piacevoli le prime biciclettate di tuo figlio.

Sicurezza:

Non ti tragga in inganno la leggerezza! Le ruote sono grosse e in grado di ammortizzare efficacemente gli urti causati dall’impatto con sassi o con un terreno sconnesso.

Adattabilità:

Sapendo che i bambini crescono rapidamente, Bikestar ha progettato questa bicicletta con manubrio e sellino regolabili, per permetterne un utilizzo prolungato nel tempo.

Contro
Utilizzo:

Le ottime recensioni, scritte da numerosi utenti soddisfatti, rendono per fortuna arduo trovare un difetto; l’unico neo che ci sentiamo di rilevare è l’assenza di pedali, che rende il periodo di utilizzo piuttosto limitato e ne fa un acquisto non irrinunciabile per chi preferirebbe investire il denaro direttamente in una normale bicicletta, magari con ruote di supporto per i primi mesi.

button-IT-2

 

Acquista su Amazon.it (€49,99)

 

 

 

Come usare una bicicletta per bambini

 

Difficilmente incontrerete un bimbo o una bimba che non sogni di andare in bicicletta. È un gioco semplice, per certi versi antico ma che conserva un fascino come pochi. La bicicletta ha resistito al passaggio delle mode, all’avvento delle console per videogame e dei computer. È uno dei pochi giocattoli che riesca a convincere i bambini a uscire all’aria aperta.

Le rotelle

Imparare ad andare in bicicletta non è complicato ma, naturalmente, è necessario fare un po’ di pratica prima di lasciarsi andare. Un grande aiuto lo danno le rotelle che assicurano la necessaria stabilità a quanti non hanno mai pedalato prima in vita loro. L’uso delle rotelle è certamente momentaneo ma è una tappa necessaria per permettere al bimbo di acquisire la necessaria sicurezza e fiducia in se stesso prima di lasciarsi andare.

C’è chi ritiene brusco il passaggio dalle quattro alle due ruote e quindi ritiene sia utile togliere, inizialmente, una sola rotella. In questo modo il bimbo, appoggiandosi su tre ruote, avrà comunque un qualcosa che lo aiuti a restare stabile. Poi si potrà togliere anche l’ultima rotella.

 

Scegliere la misura giusta

Ma un bambino si sente sicuro anche su una bici della misura adatta. Una troppo piccola risulterà scomoda da manovrare ma una troppo grande, rischia di trasmettere insicurezza al bimbo se non ha la certezza di poter appoggiare i piedi al suolo, in caso di necessità. Di conseguenza è importante scegliere la misura adatta, tenendo comunque presente che sellino e manubrio sono regolabili.

La partenza

Una bicicletta della misura giusta permette al piccolo di imparare il primo metodo per la partenza. Tale metodo consiste nel darsi una spinta iniziale con i piedi per poi metterli sui pedali e continuare la corsa. Una volta divenuto più bravo, si potrà insegnare al piccolo come partire con il metodo del “pedale in alto” che è poi è la classica partenza per tutti i ciclisti.

 

La frenata

Se la partenza è importante, probabilmente lo è ancora di più la frenata. Il piccolo deve imparare immediatamente a fermarsi, spiegategli che si usa innanzitutto il freno della ruota posteriore, poi, eventualmente, si completa la frenata con quello anteriore. La leva del freno non deve essere troppo dura, in tal caso, è necessario allentarla un po’.

 

 

Ti è piaciuto il nostro articolo? Qui sotto ne puoi trovare altri altrettanto interessanti:

 

Bicicletta elettrica

Antifurto per bicicletta

Bicicletta pieghevole

Seggiolino per bici

Le migliori scarpe da bici

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (32 votes, average: 4.78 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.