La miglior mountain bike

Ultimo aggiornamento: 15.11.18

 

Mountain bike – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Moma Bikes 26″ BTT Shimano, a differenza di molte altre mtb, è disponibile in tre taglie per adattarsi meglio agli sportivi di ogni statura. Ha un design accattivante, ruote da 26” e cambio Shimano a 24 velocità. Masciaghi Frejus Be.Sure 27.5″ è una bici made in Italy con telaio in acciaio ma il peso non è eccessivo come altri modelli simili. Se il tuo obiettivo è il massimo risparmio, dalle un’occhiata.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere la migliore mountain bike

 

La mountain bike può diventare una fedele compagna non solo su terreni difficili ma anche in città. A patto di scegliere il modello giusto. Se brancoli nel buio e sai solo di non voler investire un capitale, dai un’occhiata alla nostra guida con alcune utili indicazioni. In basso trovi invece la classifica dei modelli più apprezzati quest’anno con relativa recensione. Confronta prezzi e prestazioni, magari tra questi c’è la bici che stavi cercando.

Guida all’acquisto

 

Tipologia

Le mountain bike sono bici molto complesse oggi e chi si appresta ad acquistarne una si trova davanti un mare di misteriose sigle. Vediamo di fare un po’ di chiarezza.

La prima distinzione è tra le mtb front e full: le prime prevedono la sospensione solo sulla forcella anteriore, le altre sono biammortizzate, sia sull’anteriore che sul posteriore.

Naturalmente, le full attutiscono più efficacemente gli impatti della superficie e sono quindi più adatte ai terreni sterrati con asperità e buche. Le front sono più leggere, più facili da usare, hanno un prezzo inferiore e richiedono meno manutenzione.

Le mtb possono essere cross country (xc), da trail all mountain (am), enduro, downhill (dh), elettriche. Come si vede, c’è ampia possibilità di scelta per ogni esigenza. Preliminarmente è quindi importante capire come si pensa di utilizzarla.

Le xc, per esempio, hanno la sola sospensione anteriore, sono quindi leggere, ottime per salite e pianura, meno per le discese: una bici per divertirsi, consigliata per i neofiti, tranne le xc marathon, pensate per gare sulla lunga distanza.

Più versatili e complesse sono generalmente le mtb da trail e ancora di più le enduro, ottime per gli appassionati già in grado di affrontare senza problemi ogni tipo di tracciato, meno indicate invece per i neofiti.

Se ti stai avvicinando adesso al mondo delle mtb dovresti evitare anche le dh che esprimono il massimo delle performance in discesa e su percorsi molto tecnici.

Chi vuole fare poca fatica può valutare le e-mb, i modelli elettrici che sono decisamente più pesanti e costosi.

 

Materiali

I materiali con cui è realizzata una mtb sono tre: acciaio, (lega di) alluminio e carbonio. L’acciaio è un materiale che non passa mai di moda: capace di garantire la massima resistenza e durevolezza nel tempo, è anche molto economico. Certo, bisogna mettere in conto un peso maggiore.

Le leghe di alluminio vanno per la maggiore perché garantiscono la necessaria rigidezza senza appesantire troppo la struttura e il prezzo rimane accessibile.

Ma i modelli della migliore marca sono quelli realizzati in carbonio che da diversi anni ormai si è imposto sul mercato per le eccezionali proprietà che consistono nell’abbinamento tra leggerezza, resistenza e possibilità di avere rigidezza e flessibilità nei punti dove servono.

Non tutte le fibre di carbonio sono uguali e pertanto il prezzo può variare significativamente ma rimane sempre molto più elevato dei modelli con telaio in acciaio o alluminio.

Diametro delle ruote

Meglio le ruote da 26”, 27.5” o 29”? Quelle da 29” sono le ultime arrivate sul mercato, si stanno imponendo in tutte le specialità ma sono particolarmente indicate per i meno esperti perché più stabili e sicure.

Quelle da 26” sono ideali per chi vuole soprattutto risparmiare ma sono sempre meno diffuse a vantaggio delle 27.5” (o delle ultime arrivate 27.5” plus), più spesso consigliate dagli esperti perché adatte a tutti, come lo erano quelle da 26” fino a qualche anno fa.

 

Le migliori mountain bike del 2018

 

Ecco adesso i nostri consigli d’acquisto su come scegliere una buona mountain bike. Abbiamo visto quali e quante soluzioni sono disponibili sul mercato: noi ci concentreremo sui modelli più economici, quelli al di sotto (anche molto al di sotto) di 1.000 euro, ideali per chi ha un budget limitato. Scopri quali sono e fai una comparazione tra le offerte raccomandate.

 

Prodotti raccomandati

 

Moma Bikes 26” BTT Shimano

Principale vantaggio:

Il telaio è l’elemento della bici che ha convinto maggiormente gli acquirenti. Si presenta infatti solido e abbastanza pesante da garantire una certa stabilità durante l’utilizzo oltre ad avere uno stile accattivante e sportivo.

 

Principale svantaggio:

Il cambio non è, secondo gli acquirenti, il punto forte della mountain bike. In seguito all’acquisto, infatti, è necessario intervenire personalmente per regolare la bici al meglio.

 

Verdetto 9.6/10

La bici di Moma Bikes ha un buon rapporto qualità/prezzo e riesce a soddisfare i consumatori pur non essendo priva di qualche difetto. Il nostro consiglio è quello di far regolare il cambio e i freni da un professionista del settore qualora non abbiate esperienza diretta nel campo.

Acquista su Amazon.it (€248,88)

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Telaio di qualità

Il telaio rappresenta uno degli elementi più importanti della bicicletta poiché deve risultare leggero e resistente. La BTT Shimano non rientra propriamente tra la categoria di biciclette più leggere in vendita sul mercato nonostante il telaio sia realizzato in alluminio 7005, tuttavia ciò non deve scoraggiarvi poiché una mountain bike leggermente più pesante può essere controllata più facilmente, soprattutto quando si raggiungono velocità sostenute, garantendo una migliore aderenza al suolo.

Non delude nemmeno dal punto di vista estetico, con un design e linee sportive che incontrano il favore dell’utenza che ha avuto modo di provarla.

Poco reattivi invece i freni a disco che necessitano di un rodaggio di 20 ore prima di avere una presa salda. È molto importante dunque iniziare con un’attività leggera prima di passare a giri più impegnativi.

Cambio Shimano

Il cambio Shimano, prodotto dall’omonima azienda giapponese, di cui è dotato il prodotto Moma Bikes, è il modello TX-55 a 24 velocità. Trattandosi di uno Shimano “base” non bisogna aspettarsi quindi prestazioni competitive ma risulta comunque preciso e veloce secondo gli acquirenti.

L’unico neo che è stato riscontrato è la necessità di farlo regolare, qualora non si abbia esperienza, da un professionista. Prima di intraprendere qualsiasi attività ciclistica, quindi, vi consigliamo di mettere a punto la mountain bike, personalmente qualora ne siate capaci, per non rischiare di incappare in problemi durante le pedalate.

 

Per tutti i tipi di terreno

Le ruote da 26” sono adatte alla maggior parte dei terreni e non dovreste riscontrare problemi né sull’asfalto né tantomeno su strade più sconnesse come per esempio quelle montane.

Il peso della bicicletta, inoltre, contribuisce a tenerla ben piantata a terra, rappresentando una scelta perfetta per i principianti che vogliono imparare a gestire una mountain bike su diverse tipologie di fondi stradali.

In definitiva, la bici di Moma Bikes, pur avendo qualche incertezza per quanto riguarda freni e regolazioni, con l’uso e un tuning appropriato è in grado di dare grandi soddisfazioni. Il prezzo, inoltre, è tra i più convenienti sul mercato e risulta quindi particolarmente adatta per coloro che vogliono spendere poco.

I professionisti, invece, dovrebbero puntare su prodotti leggermente più costosi che possano meglio soddisfare le loro aspettative.

 

Acquista su Amazon.it (€248,88)

 

 

 

Masciaghi Frejus Be.Sure 27.5″

 

Se non sai quale mountain bike comprare con ruote da 27.5” dai un’occhiata a questo modello, potrebbe interessarti.

Lo standard 27.5” ha progressivamente sostituito quello da 26” donando un feeling generalmente immediato, merito della misura intermedia, buon compromesso tra comfort e prestazioni.

Masciaghi è un’azienda italiana che ha a catalogo numerosi modelli. Il Frejus ha telaio in acciaio e cerchi in alluminio e un peso complessivo di 17 kg, per cui la bici può considerarsi piuttosto leggera.

È un modello per adulti, ideale per chi vuole spendere pochissimo: l’ammortizzazione imperfetta consente di girare tranquillamente in città ma non ci si può concedere troppe libertà sullo sterrato dove le irregolarità si avvertono maggiormente.

Il cambio Shimano a 21 rapporti è performante e permette di regolare bene la pedalata su ogni dislivello. Predisposta per il porta borraccia, la bici ha il cavalletto integrato.

Se state cercando dove acquistare una mountain bike con il nuovo formato di ruote da 27.5 pollici, invece, allora la Frejus Be.Sure prodotta dall’azienda italiana Masciaghi, potrebbe essere proprio la bici che fa al caso vostro.

Pro
Ruote:

La mountain bike Masciaghi Frejus integra il nuovo standard di diametro delle ruote, ovvero 27.5 pollici, che sta pian piano sostituendo quello da 26 pollici dal momento che offre un migliore rapporto comfort-prestazioni.

Leggera:

Anche questo modello possiede il telaio in alluminio ma, a differenza della mountain bike Moma Bikes, offre una maggiore leggerezza.

Trasmissione:

La Masciaghi Frejus monta una trasmissione a 21 rapporti di velocità, ma essendo un cambio Shimano è molto performante e permette un\'eccellente regolazione della pedalata.

Contro
Ammortizzatori:

Il sistema degli ammortizzatori è alquanto duro e rende la bici abbastanza rigida, fino a quando si pedala sull\'asfalto cittadino, nessun problema, ma sullo sterrato e sui fondi sconnessi bisogna fare molta attenzione.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

F.lli Schiano Freedom 26”

 

Tra le migliori mountain bike del 2018 inseriamo anche questo modello prodotto dall’italiana F.lli Schiano. Non tanto per le prestazioni, quanto per il prezzo imbattibile, ideale per chi è in cerca soprattutto del massimo risparmio.

Si tratta di un modello che ha riscosso un discreto successo proprio per questo motivo. Potrebbe essere un regalo gradito (anche al portafoglio) a chi si avvicina per la prima volta a questo sport.

Disponibile in due diverse combinazioni di colori, è un modello per adulti con cerchi da 26” e doppia ammortizzazione, anteriore e posteriore per una maggiore protezione dai colpi.

Il telaio è in acciaio, solido ma la bici non è certo tra le più leggere sul mercato; i sei rapporti e le 18 velocità dovrebbero essere più che sufficienti per la maggior parte delle esigenze di chi vuole fare una passeggiata.

Il sedile piuttosto rigido non è il massimo del comfort ma a questo prezzo è difficile chiedere di più.

Le biciclette prodotte dalla ditta italiana F.lli Schiano sono molto apprezzate dagli acquirenti soprattutto per i loro prezzi bassi, anche se le loro prestazioni sono solo a livelli medi.

Pro
Per neofiti:

Il prezzo contenuto e le discrete prestazioni della mountain bike Freedom, la rendono il modello ideale per coloro che si avvicinano a questo tipo di bicicletta per la prima volta, ottima per prendere confidenza prima di passare a qualcosa di più costoso e prestante.

Trasmissione:

Anche il cambio è più semplice e dimensionato per un utilizzo meno “estremo”, soltanto 18 rapporti di velocità.

Ammortizzatori:

Monta un doppio sistema di ammortizzazione, uno sulla ruota anteriore e un altro su quella posteriore; e questo permette di abituarsi in maniera graduale alle asperità delle pedalate sui sentieri sterrati.

Contro
Peso:

Per assicurare una maggiore solidità e resistenza a questa mountain bike per neofiti, il telaio è stato realizzato interamente in acciaio, ovviamente questo ha inciso pesantemente sul peso della bicicletta.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

SAVA DECK 300 27.5 “/ 29”

 

La migliore mountain bike potrebbe essere per te quella con telaio in carbonio. Se ti interessa un modello del genere, dai un’occhiata alla Sava Deck 300.

Il vantaggio di questo innovativo materiale sta nella maggiore leggerezza, decisamente superiore all’alluminio e all’acciaio: il peso di poco superiore ai 12 kg parla da sé ed è ideale per il ciclista che ama raggiungere elevate velocità.

Generalmente queste bici hanno un costo molto elevato ma non è il caso del modello in questione che viene offerto a un prezzo decisamente competitivo: cliccare per credere.

È possibile inoltre acquistare una mountain bike da 29 o da 27.5” in base alle proprie esigenze. Anche le combinazioni di colori tra cui scegliere sono diverse, così da assecondare i propri gusti.

I freni e il sistema di trasmissione Shimano a 30 rapporti semplificano e rendono la pedalata estremamente piacevole.

Stando ai pareri degli acquirenti, la SAVA DECK 300 è una delle migliori mountain bike di fascia medio-alta, e nonostante possa sembrare costosa, date le sue caratteristiche offre un buon rapporto qualità-prezzo.

Pro
Leggera:

Il telaio è realizzato in fibra di carbonio e il peso complessivo della bici non supera i 12 chilogrammi, quasi una piuma rispetto alle altre MTB con cui l\'abbiamo messa a confronto.

Shimano:

Sia i freni sia la trasmissione montati dalla SAVA DECK 300 sono prodotti da Shimano; il cambio, in particolare, è di tipo professionale e offre ben 30 rapporti di velocità, per affrontare al meglio ogni pendenza e ogni tipo di fondo.

Ruote:

Il diametro delle ruote è disponibile in due misure, 27.5 oppure 29 pollici, in modo da poter scegliere in base alle proprie esigenze.

Contro
Prezzo:

È una MTB molto costosa ma di elevata qualità, adatta principalmente ai professionisti o agli amatori che non hanno problemi di portafogli.

Acquista su Amazon.it (€1049)

 

 

 

F.lli Schiano Thunder Evo 26”

 

I modelli dell’azienda italiana F.lli Schiano si caratterizzano per il buon rapporto qualità/prezzo: è il caso di questa mountain bike per donna che ha il telaio più basso per agevolare la salita e una gradevole combinazione di colori bianco e rosa.

Non sarà tra i modelli più venduti sul mercato ma, se non vuoi spendere una grossa cifra, dalle un’occhiata.

Il telaio in acciaio da un lato assicura massima durevolezza nel tempo, dall’altro appesantisce alquanto la bici.

Modello per chi non ha esigenze particolari, è dotato di cavalletto integrato, sella regolabile e ruote da 26” con tassellatura per una bella passeggiata fuori città.

Il cambio Shimano da 18 velocità consente di affrontare senza difficoltà i vari dislivelli.

Chiudiamo la nostra guida con il più economico tra tutti i modelli di mountain bike che abbiamo esaminato: la Thunder Evo prodotta dalla ditta F.lli Schiano, una MTB dedicata esclusivamente alle donne.

Pro
Squisitamente femminile:

Il telaio più basso facilita notevolmente la salita in sella e la rende adatta anche alle giovanissime, anche la scelta dei colori rosa e bianco la rendono una MTB squisitamente femminile.

Trasmissione:

Il cambio ha solo 18 rapporti di velocità, quanto basta per affrontare una buona varietà di pendenze e di fondi stradali; in compenso è Shimano, quindi è fluido, affidabile e facile da gestire.

Economica:

Si tratta della MTB più economica, tra tutte quelle esaminate nella nostra guida, ideale anche come regalo per un\'adolescente alla sua prima esperienza su questo tipo di bici.

Contro
Peso:

È una mountain bike con il telaio in acciaio, quindi la bici è resistente e duratura, ma purtroppo risulta anche abbastanza rigida e pesantuccia.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Moma Bikes 26″ BTT Shimano

 

Ecco uno dei modelli più apprezzati e venduti online: si tratta di una mountain bike da 26” dell’azienda spagnola Moma Bikes.

Disponibile attualmente in tre taglie, è una bici versatile con un buon telaio in alluminio che viene utilizzata tanto per i sentieri montuosi quanto per le più comode strade cittadine.

La forcella anteriore con sospensione ammortizza bene le asperità del terreno garantendo una conduzione stabile e più confortevole.

I freni a disco anteriore e posteriore, come sottolinea la maggior parte degli sportivi, si dimostrano estremamente performanti, anche su bagnato.

Mountain bike per uomo e per donna, presenta un cambio Shimano a 24 velocità professionale e silenzioso per affrontare al meglio terreni di ogni pendenza.

Non leggerissima, è facile da montare e ha nel design accattivante un altro dei suoi punti di forza.

La nostra guida per scegliere la migliore mountain bike partiamo da una bici prodotta dal marchio spagnolo Moma Bikes, un modello unisex adatto sia agli uomini sia alle donne, dotato di cambio Shimano a 24 velocità.

Pro
Versatilità:

Oltre al telaio in alluminio, che si adatta bene sia alle strade cittadine sia ai sentieri di montagna, la Moma Bikes è disponibile in tre diverse taglie, in modo da poter soddisfare una clientela di tutte le età.

Prestazioni:

La forcella anteriore è dotata di una sospensione che aumenta la stabilità della bici sul terreno sconnesso, mentre i freni a disco sono molto efficaci anche sul bagnato.

BTT Shimano:

Il sistema di trasmissione montato su questa bici è un cambio Shimano a 24 rapporti, fluido e silenzioso, ottimo per affrontare ogni tipo di pendenza.

Contro
Prezzo:

Nonostante il telaio sia realizzato in alluminio, secondo alcuni acquirenti la MTB Moma Bikes con ruote da 26 pollici è una bicicletta piuttosto pesante.

Acquista su Amazon.it (€248,88)

 

 

 

Come utilizzare una mountain bike

 

C’è una differenza importante tra l’andare in bicicletta e in mountain bike. Quest’ultima è destinata a chi vuole stare a pieno contatto con la natura, viverla e diventare una cosa sola con lei. In mountain bike si provano sensazioni che poco o nulla hanno a che fare con una semplice passeggiata in bicicletta, magari in campagna, perché significa andare ovunque, visto che non servono strade o piste ciclabili ma solo tanta voglia di pedalare.

 

 

Le categorie di mountain bike

La prima cosa che i lettori meno esperti devono sapere è che possiamo individuare tre categorie di mountain bike. Queste categorie si differenziano per l’ammortizzazione, ma vediamo di essere più precisi. Le cosiddette bici rigide, sono totalmente prive di ammortizzatori, le front, invece ce li hanno solo davanti mentre le full li hanno a entrambe le ruote.

 

L’attrezzatura da tenere a portata di mano

Possedere una mountain bike implica avere sempre a disposizione un minimo di attrezzatura. Vediamo le cose che secondo noi sono indispensabili. Una buona pompa per regolare la pressione delle gomme, questa è bene portarsela sempre dietro, olio a secco teflon per lubrificare il cambio e la catena, i classici attrezzi quali cacciavite, brugole, pinze e tutto quello che può servire per la manutenzione della bici.

Un cavalletto per quando la mountain bike non è in uso, ce ne sono a parete oppure con piedistallo, quest’ultimo molto comodo per la manutenzione. Infine, un portabiciclette per caricare la mountain bike sull’auto e raggiungere i luoghi scelti per le vostre pedalate.

 

Da portare sempre con sé

La prima cosa, quando si va in mountain bike è farlo in assoluta sicurezza. Dunque, il casco va tenuto sempre in testa e ben allacciato. Usate dei guanti. Portate sempre con voi una camera d’aria di riserva con relativo gonfiatore. Di vitale importanza avere una smagliacatena e una falsa maglia perché la rottura della catena è da mettere sempre in conto. Non lasciate il cellulare a casa e assicuratevi che sia ben carico.

In caso di incidente, se siete soli (ma è sempre meglio andare in gruppo), potrebbe salvarvi la vita. A riguardo, lasciate sempre detto a qualcuno dove andate e il precorso che fate. Servitevi di un GPS da manubrio.

 

 

Non chiedete troppo alla mountain bike

Quando andate in mountain bike fatelo con giudizio, nel senso che non chiedete alla vostra bicicletta più di quanto possa dare. In altre parole, non sottoponetela a sollecitazioni superiori a quelle che può sopportare. Se volete sfrecciare su discese impegnative e accidentate, dovrete avere una bici professionale, quella che avete comprato al supermercato rischia di spezzarsi in due.

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Bicicletta pieghevole

Il miglior portabici

Bicicletta elettrica

Scarpe da bici

Antifurto per bicicletta

 

 

 

1
Leave a Reply

avatar
0 Commentare le discussioni
0 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
0 Gli autori dei commenti
I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.