La migliore bicicletta elettrica Atala

Ultimo aggiornamento: 27.11.20

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

 

Bicicletta elettrica – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2020

 

Non è solo un mezzo per fare sport e riposarsi quando si è stanchi di pedalare, la bici elettrica può cambiare la propria mobilità in città, riducendo l’uso di auto e l’impiego di mezzi pubblici. Ma quale acquistare tra i tanti modelli sul mercato? L’Italia è leader al mondo nella produzione di biciclette e Atala è tra i marchi più conosciuti: ne parliamo nella nostra guida, dalle un’occhiata per avere qualche informazione in più oppure, se non hai tempo, vai subito ai due modelli che ti consigliamo tra tutti: Atala B-cross CX è realizzata in collaborazione con la tedesca Bosch e spicca per la potenza del motore e la durata della batteria. Ha una portata massima di ben 130 kg e un’autonomia di 175 km! Atala E-Run Lady è un modello più economico, elegante, adatto alle signore. Molto apprezzato.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere la migliore bicicletta elettrica Atala del 2020?

 

La bicicletta, oltre a essere un buon sistema per fare sport, costituisce spesso un pratico mezzo di trasporto e i modelli elettrici che permettono di pedalare senza sforzo possono modificare sostanzialmente la propria mobilità in città. Scopri quali sono le caratteristiche principali che dovresti considerare prima dell’acquisto e qual è il modello che ti consigliamo di valutare con particolare attenzione.

La bici elettrica è un’ottima soluzione per tutti, anche per le persone sedentarie e senza allenamento che preferiscono evitare l’auto e lo stress del parcheggio per fare commissioni in città. Quali sono, dunque, le caratteristiche che bisogna considerare per non sbagliare investimento?

I modelli migliori per te potrebbero essere quelli con un rapporto qualità/prezzo vantaggioso. Tieni conto che spesso le biciclette elettriche non hanno affatto un basso costo, quindi non stupirti se nella tua ricerca ti imbatti in cifre che non sono quelle delle bici tradizionali.

Se sei una persona particolarmente in carne dai subito un’occhiata alla portata massima supportata: il modello che hai adocchiato potrebbe non essere adeguato e, se hai dei dubbi, è meglio passare oltre.

La bicicletta elettrica è un mezzo pulito e non emette alcun tipo di scarico. Il motore è alimentato da una batteria e la sua qualità e autonomia sono due requisiti fondamentali che dovresti verificare. Controlla quanti chilometri ti permette di percorrere prima di essere ricaricata, tenendo presente che è difficile fare una stima precisa poiché molto dipende da altre variabili quali il peso dell’utilizzatore e le condizioni della strada.

Per quanto riguarda le prestazioni, il motore non può avere una potenza superiore a 250 W e la bici non può superare i 25 km/h perché così impone la legge. Quello che varia è, invece, il peso: un modello più leggero sarà più maneggevole e meglio trasportabile.

L’Italia è uno dei Paesi leader nella produzione di biciclette, anche di quelle elettriche, e Atala è un marchio storico ben conosciuto. Scopri quali sono le caratteristiche principali della bicicletta elettrica Atala che ti consigliamo qui in basso.

 

 

Atala B-cross CX

Principale vantaggio

La potenza del motore e la qualità della batteria permettono di ottenere prestazioni notevoli come, per esempio, la portata massima supportata di ben 130 kg e l’autonomia che arriva a 175 km in modalità Eco.

 

Principale svantaggio

Non è questa la bicicletta elettrica più economica presente sul mercato.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Descrizione Caratteristiche Principali

 

Prestazioni

Considerando il prezzo di vendita, questa è probabilmente la migliore bicicletta elettrica Atala del 2020 in termini di prestazioni. Atala ha stretto una collaborazione con Bosch, il colosso tedesco noto nel mondo per l’affidabilità dei suoi prodotti, che ha realizzato il motore montato su questo modello.

Ha una potenza di 250 watt e permette di raggiungere 25 km/h, i valori massimi consentiti dalla legge. La pedalata assistita è fondamentale soprattutto in salita e assai difficilmente si raggiunge questa velocità, oltre la quale la bici ha bisogno della forza delle pedalate per proseguire.

Inoltre il modello Performance B5, rispetto a quelli Active di Atala, ha una coppia molto più elevata; questo significa che può sostenere un peso maggiore e, infatti, la portata massima è di ben 130 kg.

Batteria e Walk Assist

Uno dei punti di forza di questo modello è la batteria a elevate prestazioni che non soffre dell’effetto memoria e ha una durata di circa 15 anni. L’unico accorgimento è che bisogna ricaricarla di tanto in tanto, ogni due o tre mesi, anche se non è del tutto scarica. Inoltre garantisce un’autonomia fino a 175 km in modalità Eco; ce n’è abbastanza per fare una bella passeggiata o una gita fuori porta nel fine settimana.

Naturalmente il kit per la ricarica è incluso nella confezione e in tre ore e mezza la bici è pronta per ripartire.

La bicicletta Atala è una MTB molto versatile perché può essere utilizzata anche in collina e in montagna. Da ricordare la presenza della funzione “walk assist” che consente di utilizzare esclusivamente il motore fino a 6 km/h e avanzare senza fare il minimo sforzo.

 

Regolazione

Questo modello è disponibile in tre altezze diverse, S, M o L per adattarsi meglio a ogni utente; per esempio, per le persone alte 1,80 m o oltre la taglia consigliabile è la L, per chi è alto 1,70 m quella più indicata è la M.

Utilissima è la possibilità di regolare la modalità di assistenza in base alle proprie preferenze. I livelli disponibili sono quattro: Eco massimizza l’autonomia della batteria portandola, come detto, a ben 175 km. Turbo privilegia, invece, la pedalata sportiva, mentre Tour e Sport sono i livelli intermedi.

Queste funzioni, così come la velocità, lo stato della batteria e altro possono essere visualizzati sul display LCD di facile lettura.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
6 Comments
Il più vecchio
Il più nuovo Il più votato
Inline Feedbacks
View all comments
Ezio Poltroneri
Ezio Poltroneri
December 26, 2018 11:37 pm

quanto pesa, non l’ho trovato da nessuna parte e dovrei acquistare un portabici da tetto per il trasporto, ho pensato a un Thule Proride 591 che porta fino a max 20 Kg. ma ha dubbi sul peso, avete consigli?

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
December 28, 2018 5:12 am

Buongiorno Ezio,

siamo in attesa di una risposta da parte del produttore.

Saluti

alfonso
alfonso
September 28, 2019 6:51 am

Salve, possiedo atala t-run 400 da maggio 2018. il difetto che consistente in un forte ronzio (o ronzare di parti metalliche che stridono alternativamente) a vuoto del motore che pur esercitando la sua potenza al massimo causa coppia esercitata dal ciclista non trasmette il moto alla ruota ma il perno gira a vuoto. la frequenza del difetto é aumentata di molto. A luglio 2019 lo faceva una volta a settimana, ad Agosto una volta al giorno, ora lo fa 15 volte al giorno (in momenti casuali non prevedibili a priori, si sa solo che avvengono alla partenza sia da fermo… Read more »

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
September 30, 2019 7:53 pm
Reply to  alfonso

Salve Alfonso,

riceviamo e volentieri pubblichiamo la tua richiesta che speriamo qualche nostro visitatore possa esaudire.

Saluti

stefano
stefano
May 25, 2020 12:52 pm

ho acquistato una atala cute 400 s da due settimane premetto che ho 65 anni e peso 95 kg ho riscoperto il piacere di andare fuori citta in bici e affrontare salite senza problemi come quando molto piu giovane andavo in bici da corsa. Aspetto con ansia che mi passi il dolore all’osso sacro per poter testare la bici in lunghe distanze.

BuonoedEconomico
Admin
BuonoedEconomico
May 25, 2020 8:06 pm
Reply to  stefano

Salve Stefano,

facci sapere come ti trovi!

Saluti

Team BeE

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status