Il miglior TV 3D

Ultimo aggiornamento: 11.12.18

 

TV 3D – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Se amate guardare i film in casa e pretendete la qualità, dovete certamente optare per uno smart TV. LG 55E6V è un modello con schermo 4k e OLED, per assicurarvi colori vividi e immagini come dal vero. Anche se il costo è alto, avrete la garanzia di accessori come due telecomandi e due paia di occhiali 3D. Samsung UE78JS9500T 78″ ha un costo decisamente superiore ma si tratta di un apparecchio con pannello da 78”. Lo schermo è curvo e vanta una speciale retroilluminazione che rende i colori ancora più vividi.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior TV 3D

 

Ti interessa il supporto al 3D ma non sai quale TV comprare? Dai un’occhiata alla nostra classifica in basso con la recensione dei modelli più apprezzati, confronta prezzi e prestazioni perché potresti trovare quello che ti interessa. Prima però leggi la nostra guida per scoprire le caratteristiche a cui dovresti fare più attenzione.

Guida all’acquisto

 

Qualità delle immagini

Se sei interessato a un TV 3D probabilmente vuoi riprodurre a casa la magia del cinema tridimensionale e, in generale, sei un amante della qualità delle immagini. È proprio questo l’aspetto forse più importante sul quale concentrarsi.

Meglio tralasciare tutti i modelli con risoluzione HD, ormai ampiamente superata e puntare su quelli Full HD che hanno una risoluzione circa 2,5 volte superiore.

Ma chi vuole il massimo della qualità non può che puntare su un TV 4K che ha circa 8 milioni di pixel contro i 2 di un Full HD: questo significa una risoluzione quattro volte superiore che si apprezza soprattutto su schermi di grandi dimensioni dove le immagini non si sgranano.

Al contrario, i dettagli vengono riprodotti in maniera straordinaria, la resa cromatica è impareggiabile e le immagini sono incredibilmente realistiche: guardare un film o un evento sportivo con un 4K non ha paragoni.

Ma questo non basta: tutti i maggiori produttori mondiali hanno brevettato e introdotto nei loro televisori alcune interessanti tecnologie che, se possibile, migliorano ulteriormente la qualità delle immagini.

Lo schermo curvo, ideale soprattutto nei modelli di grandi dimensioni, permette una visualizzazione ottimale da diverse angolazioni e una migliore percezione della profondità.

Gli svantaggi dei TV 4K con supporto 3D sono sostanzialmente due: pochi contenuti disponibili sul mercato con questa risoluzione e il prezzo che rimane ancora alto, in alcuni casi proibitivo.

 

Funzioni e connessioni

Un buon TV 3D per essere completo deve possedere diverse caratteristiche, per esempio dovrebbe essere uno smart TV per consentire l’accesso a Internet in modo da divertirsi con i video di YouTube o le piattaforme con una programmazione sempre crescente (anche in 4K) come Netflix.

Meglio ancora se il TV supporta la connessione Wi-Fi per potersi collegare in wireless ed eliminare un cavo penzolante in salotto.

Per quanto riguarda le connessioni, non dovrebbe mai mancare l’ingresso USB per collegare la pen drive e visualizzarne i contenuti o registrare i programmi TV. I modelli della migliore marca spiccano per il parco connessioni molto corposo che consente di collegare contemporaneamente più dispositivi.

Potrebbe essere molto utile lo slot Ci+ che serve per leggere le smart card del digitale terrestre dopo aver inserito il modulo CAM (da acquistare a parte).

Se il TV è certificato tivùsat permetterà di accedere a questa piattaforma che assicura una visione migliore delle immagini del digitale terrestre anche nelle zone scarsamente coperte dal segnale.

La certificazione tivùon invece consente di usufruire di varie funzioni come la possibilità di rivedere i programmi trasmessi nei giorni precedenti da alcune piattaforme a pagamento come Infinity.

Destino del 3D

Se hai deciso di scegliere un TV 3D per il tuo salotto probabilmente devi correre ad acquistarlo perché questi modelli potrebbero non essere più disponibili nel prossimo futuro.

Questa tecnologia, infatti, è riuscita a ricavarsi una discreta nicchia di mercato al cinema ma non ha mai veramente sfondato nelle case dei telespettatori. Ecco perché un po’ tutti i produttori non stanno includendo questo standard nei loro modelli più recenti, neanche nei top di gamma, preferendo investire sul 4K.

 

I migliori TV 3D del 2018

 

Ecco adesso i nostri consigli d’acquisto su quelli che riteniamo i migliori TV 3D del 2018. Dagli un’occhiata, ti aiutiamo a orientarti nel mare delle offerte presenti online.

 

Prodotti raccomandati

 

LG 55E6V

 

Il top della nostra classifica non può che essere occupato da un modello valido come quello proposto da LG, un televisore ricco di vantaggi, a partire dallo schermo 4k e OLED. Questi due elementi in sinergia garantiscono una visione di film e programmi superiore a quella canonica di un modello tradizionale.

Ogni pixel è infatti sfruttato per dare maggiore vividezza ai colori e per permettere di vivere come dal vivo tutte le immagini trasmesse. Gli utenti esaltano soprattutto il contrasto, oltre alla funzione Smart TV che permette di collegarsi con il wi-fi e accedere ai contenuti interattivi.

L’audio sviluppato dalla soundbar integrata ha la stessa validità di un home theatre. Nella confezione sono presenti due telecomandi, dei quali uno con rotellina, e due paia di occhiali 3D. Lo schermo molto sottile piace a chi cerca l’eleganza, anche se la spesa da affrontare è davvero alta. Per questa ragione c’è chi ritiene una pecca il manuale di istruzioni poco chiaro.

Pro
Immagini:

Grazie allo schermo 4k e OLED avrete la sicurezza di immagini più vivide, con colori vibranti, per vivere, più che vedere, tutti i film e i programmi che desiderate.

Smart TV:

Questa funzione permette di collegare il televisore al wi-fi, per accedere a tutti i contenuti interattivi disponibili sul web. Potrete, per esempio, guardare le serie tv in streaming direttamente su uno schermo di grande qualità.

Accessori:

All’interno della confezione troverete due telecomandi, dei quali uno più piccolo e facile da usare, e due paia di occhiali 3D, per un’esperienza come al cinema.

Audio:

La qualità sonora, garantita dalla soundbar integrata, è considerata da molti pari a quella di un sistema home theatre, che quindi non sarà necessario acquistare a parte.

Schermo:

Sottile ed elegante, piace a chi vuole un prodotto che aggiunga stile all’ambiente nel quale lo si colloca.

Contro
Istruzioni:

Il manuale allegato non è così completo da essere d’aiuto a tutti, per cui c’è chi ne lamenta la carenza.

Prezzo:

Decisamente alto, richiede un budget molto importante per garantirne l’acquisto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Samsung UE78JS9500T 78″

 

Chi è in cerca delle massime prestazioni dovrebbe dare un’occhiata al nuovo TV 3D Samsung. Lo schermo ampio da 78” è curvo per assicurare una visione ottimale da qualsiasi angolazione e un senso della profondità migliorato anche senza ricorrere al 3D.

Certo, il prezzo è proibitivo ma sulla qualità c’è poco da discutere. Samsung ha brevettato uno speciale pannello retroilluminato che, grazie alla particolare luce emessa, rende i colori ancora più vividi.

La risoluzione 4K, quattro volte superiore al Full HD, assicura una ricchezza di dettagli e di sfumature impareggiabile. Grazie all’upscaling, verranno riconvertiti automaticamente anche i contenuti con risoluzione inferiore per avere sempre la massima qualità nella visione.

Ma le tecnologie utilizzate dall’azienda sudcoreana per ottimizzare le immagini sono numerose e permettono, per esempio, di ottimizzare il contrasto in modo diverso per ogni area o di potenziare la luminosità dove c’è bisogno.

Tante sono anche le funzioni che questo smart TV mette a disposizione, come la possibilità di collegarsi a Internet e di proiettare immagini e video dal proprio dispositivo mobile.

TV assolutamente completo, è dotato anche di comandi vocali, gestuali e perfino di riconoscimento facciale.

Sebbene non sia venduto a prezzi bassi, questo televisore 3D di Samsung potrebbe essere considerato il massimo a livello di qualità e performance. Visto il costo elevato, prima dell’acquisto consigliamo vivamente di leggere il riassunto dei pro e contro qui di seguito.

Pro
Schermo:

L’ampio schermo curvo da 78” garantisce una visione delle immagini con una profondità senza pari e una visione ottimale da qualsiasi angolazione.

Retroilluminazione:

Il pannello retroilluminato brevettato da Samsung rende i colori fedeli e vividi grazie alla luce emessa.

Risoluzione:

Oltre a supportare pienamente il 4K, questo televisore 3D sfrutta l’upscaling per elevare la qualità delle immagini con una risoluzione più bassa.

Smart:

Dispone di tutte le funzioni smart per il collegamento a internet e con dispositivi portatili, oltre a comandi vocali, gestuali e il riconoscimento facciale.

Contro
Prezzo:

Non è proprio il TV 3D più economico in circolazione, quindi chi dispone di un budget limitato dovrà cercare un prodotto diverso.

Acquista su Amazon.it (€4591,64)

 

 

 

Panasonic TX-58DXW904

 

La smart TV di Panasonic ha un corpo leggermente inclinato indietro, che però può essere anche appeso, se avete a disposizione l’attrezzatura necessaria. Lo schermo da 58 pollici è 4k e Full HD, per garantirvi un’esperienza come al cinema.

La presenza del doppio sintonizzatore consente di visualizzare due programmi tv insieme, anche come immagine nell’immagine, oppure è possibile utilizzare il mirroring dello schermo, dal tablet o dallo smartphone alla tv.

Potrete impostare un diverso grado di retroilluminazione, se quello base non vi sembra sufficiente, inoltre la presenza dell’HDR è una garanzia assoluta per quanto concerne la riproduzione dei colori, del bianco e del nero. Per molti la qualità delle immagini è pari a quella dei televisori OLED, mentre quella audio non ha niente da invidiare a modelli più avanzati. Il costo, di conseguenza, è molto alto, pari cioè alla bontà delle sue prestazioni.

Pro
Schermo:

Di dimensioni importanti, perché da 58 pollici Ultra HD, con la garanzia di un’esperienza come al cinema, in quanto supporta anche il 3D.

Sintonizzatore:

Permette di vedere due programmi allo stesso tempo, come schermo nello schermo, così da non perdere neppure un minuto dei vostri appuntamenti della settimana.

Mirroring:

Questa speciale funzione permette di trasmettere sullo schermo ciò che si sta visualizzando sul tablet o sullo smartphone, grazie all’interattività della smart TV.

Qualità:

Quella video viene paragonata da molti a quella dei televisori OLED, mentre quella audio ha poco da invidiare ai modelli più avanzati.

Contro
Montaggio:

Questo modello è dotato di una base ma, se vorrete montarlo al muro, dovrete provvedere ad acquistare a parte l’attrezzatura necessaria.

Costo:

Anche per questo prodotto sarà necessario spendere una grossa cifra, perché il costo è abbastanza alto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

LOEWE 56460S80

 

Tra le TV 3D che abbiamo esaminato ci ha convinto anche questa di Loewe, da 55 pollici e dall’aspetto molto elegante che ne permette una collocazione molto facile un po’ dappertutto. L’esterno è grigio e richiama il colore della cornice in alluminio: può essere anche montato al muro, per un effetto ancora più spettacolare.

La base consente una rotazione di 45 gradi, per rendere più facile accedere ai contenuti in qualsiasi posizione. Supporta le funzioni di Smart TV, connettendosi con il wi-fi di casa, e ha uno schermo Ultra HD che garantisce una fruizione più vivida delle serie o dei film che vorrete vedere, grazie all’elevata risoluzione.

Il decoder audio 5.1, insieme ai subwoofer, consente di avere una grande qualità audio senza ricorrere a home theatre o altre componenti esterne. Mancano però i comandi che regolano la retroilluminazione, rendendo le immagini ancora più chiare.

Chi ha pretese del genere troverà il prezzo un po’ troppo alto in rapporto ad altri modelli più avanzati.

Pro
Elegante:

Un punto di forza di questo televisore è sicuramente la linea molto elegante, che culmina nella struttura in alluminio, facile da collocare ovunque.

Da muro:

Nella confezione troverete tutto il necessario per montare il prodotto al muro e potrete ruotare lo schermo di 45 gradi, in modo da indirizzarlo nel punto più comodo per voi.

Smart TV:

Grazie al wi-fi può connettersi facilmente e accedere a contenuti interattivi, comportandosi appunto come uno smart TV.

Schermo:

La risoluzione Ultra HD garantisce una visione di film e serie tv come al cinema.

Audio:

Il sistema già presente sul prodotto assicura una buona qualità sonora, per cui non sarà necessario acquistare a parte un impianto che la renda adeguata.

Contro
Funzioni:

Ne mancano alcune, come la regolazione della retroilluminazione, motivo per il quale c’è chi ritiene eccessivo il prezzo da pagare, preferendo un modello più avanzato allo stesso costo.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

LG 43UJ630V

 

Quello proposto da LG è un televisore 3D di fascia media che accontenta chi non può spendere troppo. Lo schermo da 43 pollici è più contenuto rispetto a quello di altri modelli e può essere quindi posto anche in una stanza non troppo spaziosa.

Questo è uno dei punti di forza del prodotto, in quanto garantisce immagini con colori vividi e non distorti, proprio perché è 4K e offre un angolo di visione molto più ampio. Chi è appassionato di gaming lo trova un ottimo supporto per vivere le proprie partite come dal vivo. Anche i meno esperti sostengono che sia molto semplice utilizzarla come smart TV, visto che si collega velocemente al wi-fi. Nella confezione è incluso il telecomando che ne garantisce un controllo a distanza.

Se state cercando un modello che soddisfi la vostra necessità di guardare un film senza rinunciare alla qualità, questo è ciò che fa per voi. Parecchi utenti lamentano però poca cura nell’imballaggio, che ha fatto spesso arrivare il televisore danneggiato.

Pro
Costo:

La spesa da affrontare per avere questo televisore è accessibile a chi vuole risparmiare senza rinunciare a una buona qualità video.

Schermo:

Non è solo 4k ma anche Ultra HD, per cui garantisce colori vividi e immagini chiare. Chi vuole collegarvi una piattaforma di gioco, sostiene di vivere le partite come dal vero.

Smart TV:

Il dispositivo si collega molto velocemente al wi-fi e permette di connettersi a contenuti interattivi, da vivere direttamente sulla TV.

Contro
Imballaggio:

Molti utenti sostengono di aver ricevuto il prodotto danneggiato, in quanto l’imballaggio era troppo esiguo per proteggerlo dagli urti del trasporto.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Come utilizzare un televisore 3D

 

Sono sempre più numerosi i film in tre dimensioni che escono al cinema e, da qualche tempo a questa parte, sentiamo parlare di televisori 3D, che regalano una visione tridimensionale, che permette di vivere grandissime emozioni stando comodamente seduti nel proprio salotto.

Detto ciò, non tutte le televisioni dotate di questa caratteristica sono uguali, quindi se avete intenzione di acquistare questo tipo di apparecchio, è fondamentale conoscere le sue caratteristiche più importanti.

 

 

Occhiali attivi o passivi

Quando parliamo di TV in tre dimensioni, forse in pochi sanno che esistono due tipologie di 3D: attivo o passivo. Entrambi si declinano nell’utilizzo di occhiali ad hoc. Il primo è di ultima generazione, interagisce con la televisione grazie a delle lenti particolari che trasformano le immagini nella tecnologia 3D e non ha bisogno di alimentazione separata. Il vantaggio degli occhiali attivi consiste nella qualità delle immagini che trasmettono senza subire interferenze di frequenza.

Gli occhiali passivi sono più economici e sono sostanzialmente dotati di lenti polarizzate che trasformano le immagini in 3D causando però una diminuzione della risoluzione.

 

Full HD o 4K

Se state pensando di acquistare una TV 3D è importante quindi valutare anche e soprattutto la risoluzione delle immagini. Basti pensare che, se utilizzate occhiali passivi, ad esempio, la qualità viene compromessa e non vi sembrerà di usare una televisione in alta definizione. Quindi, meglio partire da un apparecchio in Full HD con tecnologia 3D integrata, al momento la soluzione più diffusa e gettonata.

Se volete puntare al massimo della qualità potete optare per i modelli 4K che lentamente si stanno diffondendo come lo standard degli anni a venire. Le immagini realistiche che vengono trasmesse da queste tipologie di televisori di ultima generazione sono chiare e vivide, quindi potrete guardare i vostri film 3D al meglio. Se siete disposti a spendere senza badare a spese, questa tecnologia è quella che state cercando.

 

 

Ingressi e supporti

Se utilizzate molto il web o avete un abbonamento satellitare, tenete in considerazione il numero di porte e ingressi di cui è dotato il televisore 3D. Un apparecchio completo deve possedere alcuni elementi e la possibilità di navigare su Internet è sicuramente un’opzione da valutare con attenzione.

Meglio ancora se consente di collegarsi senza fili, cioè è dotato di tecnologia Wi-Fi. Assicuratevi della presenza di uno o più ingressi USB, HDMI e se amate guardare le vostre foto o i video sul grande schermo, potrebbe servire anche un ingresso per le smart card.

Passando infine alle certificazioni, molte televisioni riportano la scritta tivùsat e/o tivùon. La prima consente di visualizzare canali anche in zone coperte poco dal segnale, mentre la seconda si riferisce alle varie funzioni di cui è dotata la TV, come la possibilità di registrare i programmi o utilizzare piattaforme a pagamento.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Hisense H49M3000 49″

 

Facendo una comparazione tra i TV 3D più venduti, spicca l’ottimo rapporto qualità/prezzo di questo Hisense da 49” che non poteva mancare nella nostra classifica.

Ha tutto quello che si potrebbe desiderare, solo a un costo inferiore. La risoluzione è 4K, ideale per chi non vuole rinunciare alla migliore qualità delle immagini attualmente disponibile sul mercato.

Come in tutti i migliori modelli, non manca l’upscaling che aumenta la risoluzione anche dei contenuti non in 4K. Lo schermo ultrasottile può essere utilizzato anche come monitor per PC.

Le due porte USB 2.0, quella velocissima 3.0 e le quattro HDMI consentono di collegare i vari dispositivi in casa. È presente anche il supporto alla connettività Wi-Fi per collegarsi alla rete in wireless.

Tante funzioni e piattaforme sono poi raggiungibili grazie alla funzione smart. Il tutto, ricordiamo, a un prezzo imbattibile.

Concludiamo la recensione del TV 3D di Hisense con un elenco dei suoi pregi e difetti che riportiamo qui di seguito. Chi non sa dove acquistare il prodotto a un prezzo conveniente, potrà cliccare sul link della pagina del negozio.

Pro
Risoluzione:

Supporta il 4K, la miglior risoluzione attualmente disponibile, inoltre l’upscaling integrato aumenta la qualità di tutti i contenuti, anche quelli con dettaglio più basso.

Sottile:

Sebbene sia un 49”, questo TV 3D risulta molto sottile, quindi può essere utilizzato anche come monitor per il PC gaming.

Connettività:

Il televisore dispone di ben tre porte USB (delle quali una 3.0) e di quattro HDMI che consentono di collegare moltissimi dispositivi.

Smart:

Non mancano le funzioni smart per il collegamento ad internet tramite wi-fi e l’accesso ai programmi in streaming.

Contro
Poco intuitivo:

Diversi consumatori lo hanno trovato abbastanza complicato da utilizzare, specialmente durante la prima configurazione.

 

 

LG 55EG920V 55″

 

Colori perfetti per questo TV LG 3D, specialmente il nero, vero, profondo. È quello che sottolineano con maggiore soddisfazione gli utenti.

Dal punto di vista della resa cromatica, questo è probabilmente il miglior TV 3D nella sua fascia di prezzo. Si tratta, del resto, di un modello che utilizza l’innovativo standard 4K che garantisce immagini quattro volte più nitide e dettagliate di quelle in Full HD.

Lo schermo curvo da 55” ha anche un altro vantaggio e, cioè, quello di aumentare la percezione della profondità anche quando non viene utilizzata la funzione 3D.

Lo schermo è di tipo OLED in cui ogni singolo pixel viene sfruttato al massimo per migliorare ulteriormente le immagini dal punto di vista della gamma di colori offerti.

Trattandosi di uno smart TV 3D, permette di collegarsi a Internet e di utilizzare le varie piattaforme e funzioni online. La certificazione tivùon assicura una visione ottimale anche se la velocità di connessione non è elevata; il bollino tivùsat certifica una migliore ricezione dei canali anche dove il segnale satellitare è scarso.

Questo nuovo modello di LG si è guadagnato un posto nella nostra guida per scegliere il miglior televisore 3D per la sua altissima qualità d’immagine. Vediamo qui di seguito quali sono i suoi altri vantaggi e l’unico svantaggio riportato dai consumatori.

Pro
Immagine:

Il televisore garantisce immagini in 4K (che supera di ben quattro volte la nitidezza del Full HD) e neri particolarmente profondi.

Schermo:

Curvo con una diagonale da 55”, aumenta la percezione dell’immagine da parte dello spettatore, dando una sensazione di profondità anche quando non si utilizza il 3D.

OLED:

Questo tipo di tecnologia sfrutta ogni pixel al massimo per garantire sempre la massima fedeltà e varietà dei colori.

Smart:

Il modello comprende tutte le funzioni smart per la connessione ad internet e l’utilizzo di diverse app, tra le quali quelle adibite allo streaming.

Contro
Audio:

Secondo i pareri di alcuni utenti la qualità audio del televisore è abbastanza deludente, specialmente se comparata a quella delle immagini.

 

 

Panasonic VIERA TX-50EX780E 

 

Non sono tanti i TV di recente produzione che sono dotati di tecnologia 3D, che le aziende paiono intenzionate a dismettere progressivamente. Questo Panasonic, oltre alla funzionalità 3D, dispone di diverse caratteristiche che potrebbero attirare l’attenzione del consumatore, a partire dalla risoluzione 4K UHD, quella più elevata, quattro volte superiore al Full HD, per immagini perfette.

Oltre a ciò, bisogna aggiungere il supporto del sistema HDR, l’impiego della tecnologia proprietaria Panasonic 3D LookUp Table e il pannello LED di ultima generazione per una resa cromatica ancora superiore.

Il TV è disponibile in diversi formati (da 50” fino a 65”), ha la base che può essere sollevata e ruotata per ottenere l’angolazione desiderata. Naturalmente parliamo di uno smart TV che permette di collegarsi a Internet anche in Wi-Fi.

Qualche perplessità ha destato l’audio, al di sotto delle aspettative di qualcuno, e il firmware che pare avere qualche problema di compatibilità con Windows 10.

Rivediamo adesso in sintesi i pro e contro di questo bel Panasonic, lanciato sul mercato nel 2017.

Pro
4K:

Non solo è 3D ma anche 4K UltraHD (UHD), per cui le immagini sono incredibilmente definite, quattro volte più di un TV Full HD.

Tecnologie:

Le immagini sono ulteriormente migliorate grazie all’impiego della tecnologia HDR, del nuovissimo pannello LED e del sistema proprietario Panasonic chiamato 3D LookUp Table, tutti accorgimenti che aumentano la qualità video.

Base:

Il supporto su cui poggia il TV può essere sollevato e orientato, in modo da offrire sempre il giusto orientamento a chi guarda.

Smart TV:

Il Panasonic è disponibile in diversi formati (da 50” fino a 65”), in tutti i casi parliamo di uno smart TV che si può collegare a Internet in Wi-Fi.

Contro
Audio e firmware:

Prestazioni al di sotto delle aspettative per quanto riguarda l’audio, ritenuto non perfetto, e il firmware che pare avere qualche problema di compatibilità con Windows 10.

 

 

Sony KD55XD9305 55″

 

Grazie all’impiego delle più moderne tecnologie, Sony ha realizzato un modello che potrebbe decisamente interessare chi non sa quale TV 3D comprare.

Particolare cura è stata messa nel design – esaltato quando il TV viene montato a parete – che è valsa alla multinazionale giapponese un importante riconoscimento internazionale.

Come tutti i TV più moderni, ha la risoluzione 4K che assicura un’elevatissima qualità nella resa dei colori, delle sfumature e dei dettagli. Da solo, questo standard basterebbe per avere immagini spettacolari come non mai.

Sony aggiunge altre innovative tecnologie, quali la sua nota Triluminos e il sistema brevettato di retroilluminazione Backlight Master Drive che aumentano la precisione nella resa del colore migliore per ogni singolo pixel.

Anche il contrasto e la luminosità sono ottimizzati per avere il miglior risultato in modo dinamico in base al tipo di contenuto visualizzato.

Lo schermo è ultrasottile e dietro consente di gestire in maniera ordinata i cavi. Smart TV, permette comunque il collegamento alla rete in wireless.

L’alta tecnologia del televisore 3D di Sony lo rende uno dei prodotti più performanti sul mercato, sebbene non proprio uno dei meno costosi. Chi può permetterselo rimarrà sicuramente soddisfatto dai suoi vantaggi che andiamo a riassumere qui sotto.

Pro
Design:

Il televisore ha un design particolare che lo distingue dagli altri modelli, soprattutto quando viene montato a parete.

Qualità:

Oltre alla qualità base delle immagini in 4K che rende vivi i colori e nitidi i dettagli, Sony ha dotato il suo prodotto di innovative tecnologie di retroilluminazione come Triluminos e Backlight Master Drive.

Sottile:

Il retro dello schermo è ultrasottile, quindi sarà più facile farci passare dietro i cavi senza creare nodi e disordine.

Contro
Prezzo:

Il costo potrebbe essere proibitivo per alcuni. Diciamo che con un esborso più basso si possono trovare televisori 3D che garantiscono comunque una buona qualità d’immagine in 4K.

 

 

LOEWE Connect 55 55″

 

Non sarà tra i più venduti online ma questo modello rappresenta comunque una valida alternativa per chi non sa come scegliere un buon TV 3D.

La serie Connect lanciata dalla casa tedesca spicca per il design molto curato e per la staffa già inclusa per l’installazione a parete.

Da ricordare anche la presenza dell’hard disk integrato da 1 GB per registrare programmi e serie tv. È anche possibile guardare un programma e registrarne un altro grazie ai due diversi decoder incorporati.

Il prezzo non è di prima fascia ma si tratta di uno smart TV con schermo da 55” per accedere alle varie piattaforme e funzioni Internet anche in Wi-Fi, senza quindi ricorrere allo scomodo cavo Ethernet.

La risoluzione 4K è elevatissima e assicura la migliore qualità delle immagini. Lo stesso si può dire del suono, generato da quattro altoparlanti e curato da Soen, specialista nel settore.

Magari non è il miglior TV 3D disponibile sul mercato, ma ha una serie di vantaggi molto interessanti che potrebbero stuzzicare la curiosità dell’acquirente. Andiamo a vedere quali sono nella nostra rassegna dei pro e contro.

Pro
Hard disk:

Questo televisore dispone di un hard disk integrato da 1 GB che permette di registrare programmi e serie TV. Sarà possibile guardare un programma mentre se ne sta registrando un altro, grazie ai due decoder incorporati.

Qualità:

Supporta la risoluzione 4K e il 3D, inoltre ha un buon suono gestito da ben quattro altoparlanti Soen.

Contro
Immagine:

Non dispone delle funzioni più avanzate come l’upscaling o tecnologie per la retroilluminazione che rendono l’immagine ancora più nitida.

 

 

Ti è piaciuto il nostro articolo? Qui sotto ne puoi trovare altri altrettanto interessanti:

 

Antenna TV interna

Il miglior TV 4K

Porta TV con ruote

Supporto da parete per TV

Televisore portatile

 

 

 

2
Leave a Reply

avatar
1 Commentare le discussioni
1 Risposte alla discussione
0 Followers
 
I commenti con il maggior numero di reazioni
La discussione più calda
2 Gli autori dei commenti
Laura EditorAlessio I più recenti autori dei commenti
  Sottoscrivere  
Il più nuovo Il più vecchio Il più votato
Notifica di
Alessio
Ospite
Alessio

L’Hisense H49M3000 49 non risulta da specifiche tecniche on-line un TV che supporta il 3D

Laura Editor
Admin
Laura Editor

Buongiorno Alessio,

sì, l’osservazione è giusta. Il prodotto, oltretutto, non è più disponibile. Provvederemo a rimuoverlo al più presto.

Saluti

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (7 votes, average: 4.86 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.