Le migliori TV LED – Confronta prezzi e offerte

Ultimo aggiornamento: 11.12.18

 

TV LED – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Con l’introduzione sul mercato dei nuovi e performanti modelli di televisori Lcd e Oled, gli apparecchi LED hanno visto i loro prezzi abbassarsi in modo significativo rispetto a pochi anni fa e ora è possibile portarsi a casa un televisore di buon livello senza svenarsi. Nella nostra guida abbiamo messo in risalto quali sono le caratteristiche da valutare prima di completare un acquisto nonché recensito i modelli più interessanti, come per esempio l’LG 32LJ500V con diagonale di 32 pollici e risoluzione Full HD, capace di restituire una visione dell’immagine estremamente gratificante. Oppure come lo Skyworth 42E2000 prodotto da un’azienda non particolarmente nota in Italia ma capace di realizzare apparecchi con un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Qual è la migliore TV LED per il tuo portafoglio?

 

Non esiste casa in cui non ci sia almeno un televisore, anzi, ormai ce n’è quasi uno per ogni stanza, fatta eccezione del bagno. E ci mancherebbe! Con questa pagina ti daremo alcuni consigli su come scegliere il miglior TV LED del 2018 che possa essere di qualità e in vendita a basso costo.

Spendere poco per comprare un televisore è importante ma non può essere l’unica discriminante di cui tenere conto. In commercio ci sono sia TV LED HD sia Full HD. I televisori Full HD hanno una definizione dell’immagine due volte superiore, costano qualcosina in più rispetto agli HD ma la differenza è netta. Altra cosa importante da considerare è il numero di ingressi HDMI: non sono mai abbastanza perché ormai tutti i dispositivi che possono essere collegati a un televisore hanno un’uscita HDMI, dal computer portatile al decoder satellitare passando per il lettore DVD.

Lo stesso discorso può essere esteso anche alle porte USB. Come saprai, da qualche anno sono in commercio le Smart TV ma non tutti i TV LED lo sono. Se vuoi un televisore che ti permetta di navigare in rete e sfruttare le potenzialità delle varie app, dovrai spendere qualcosa in più. Infine resta da decidere le dimensioni. Queste dipendono dallo spazio a tua disposizione e dall’ambiente dove intendi collocare il televisore.

Normalmente per la cucina non si hanno grosse pretese. Serve qualcosa di piccolo, dai 20 ai 30 pollici. Ci si può accontentare di un televisore con risoluzione HD. Per quanto riguarda la zona letto, le esigenze aumentano. In questo caso il minimo consigliabile, al netto dello spazio disponibile, è un 30 pollici. Per il salotto solitamente si cerca il meglio sia per guardare un film che per vedere una partita di calcio. Ovviamente nella scelta della misura conta la dimensione della stanza ma in linea di principio il minimo indispensabile è il 40 pollici. Un televisore da 50 pollici è l’ideale ma, per chi vuole strafare, si può andare dai 55 in su.

 

Prodotti raccomandati

 

LG 32LJ500V

 

Non avete particolari esigenze di visione e siete in cerca di un televisore con una buona risoluzione per guardare i programmi del digitale terrestre e collegarlo a un lettore Blu-ray o a una console? Allora questo modello di LG saprà soddisfarvi, a cominciare dal prezzo necessario per l’acquisto che è davvero conveniente considerando che stiamo parlando di un pannello da 32 pollici.

La risoluzione è Full HD, dunque niente 4K ma piena compatibilità con quello che è lo standard ancora più diffuso, con una resa dell’immagine piacevole, anche in termini di fedeltà cromatica e contrasto.

Come accennato si tratta di un televisore senza fronzoli e orpelli, dunque niente Wi-Fi e funzioni smart che non è detto che interessino a tutti. Diciamo che è un modello particolarmente indicato da mettere nella cameretta dei bambini, piuttosto che in una casa di villeggiatura. Qualche riserva sulla qualità dell’audio, ma si tratta di un problema comune, e sulla velocità di accensione ma niente che rappresenti un deterrente all’acquisto.

Pro
Qualità:

Si tratta di un modello che, anche in considerazione del prezzo di listino, si propone come una valida soluzione per chi è in cerca del risparmio ma non a discapito della qualità di visione.

Risoluzione:

Non raggiunge i 4K ma si ferma al Full HD, definizione che attualmente è lo standard e che garantisce una visione confortevole e gratificante della stragrande maggioranza dei contenuti televisivi.

Secondo schermo:

Considerato il rapporto tra qualità e prezzo si propone come un ottimo televisore per una seconda casa o per la camera da letto.

Contro
Essenziale:

Il modello di LG è privo di qualunque possibilità di collegarsi a Internet e quindi anche di funzioni Smart. 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Skyworth 42E2000

 

Conveniamo immediatamente con voi che Skyworth non rientri tra i brand più conosciuti nel mondo dei televisori ma in realtà si tratta di un’azienda cinese da tempo attiva sul mercato orientale e da qualche tempo sbarcata anche nel nostro Paese.

La sua peculiarità, e questo modello lo testimonia, è quella di riuscire ad abbinare prestazioni di buon livello a prezzi economici. Ecco perché potrete portarvi a casa un televisore con pannello da 42 pollici e risoluzione Full HD senza svenarvi.

Certo è privo di funzioni Smart, di soluzione tecniche che facciano gridare al miracolo e il comparto audio è modesto, al punto che valga la pena di valutare l’acquisto di una soundbar, ma la qualità di visione è più che soddisfacente. Nel complesso si tratta di un prodotto che farà la gioia dei risparmiatori e di chi è in cerca di uno schermo per la casa di villeggiatura, al mare o in montagna.

Pro
Economico:

Costa poco, tenendo conto di diagonale dello schermo, risoluzione e qualità di visione, e questo è l’aspetto che più è piaciuto agli utenti che l’hanno già acquistato.

Full HD:

L’alta definizione rispecchia lo standard attualmente più diffuso, inoltre la resa cromatica e il contrasto appaiono più che soddisfacenti.

Contro
Sonoro:

Probabilmente la nota stonata, visto che risulta poco nitido, con il parlato di un film che tende a impastarsi con gli effetti. Meglio valutare l’acquisto di una soundbar.

Niente Internet:

Per contenere i costi è necessario accettare qualche rinuncia, nello specifico la possibilità di installare app o sfruttare i servizi di streaming video come Amazon Prime Video o Netflix.

Acquista su Amazon.it (€277,9)

 

 

 

TD Systems K32DLM7H

 

Abbiamo visto come i televisori presenti in questa pagina siano tutti pensati per consentire un risparmio sul loro acquisto. Tra i modelli economici, questo di TD Systems è il più economico in assoluto, dunque la soluzione perfetta per chi non ha intenzione di spendere molto.

Si tratta comunque di un prodotto di buona qualità, realizzato con materiali di buon livello, proposto con una diagonale di 32 pollici e già dotato di sintonizzatore per il digitale terrestre DVB-T2, compatibile con quello che tra qualche tempo diventerà il nuovo standard. Ricca la dotazione di ingressi: tre HDMI, una USB e una VGA e da segnalare la classe di efficienza energetica A+.

Tutto perfetto, dunque, tenendo conto del prezzo super economico? Non proprio, perché una rinuncia importante bisogna farla, visto che il modello di TD Systems ha una risoluzione HD a 720p, dunque inferiore al Full HD che ormai è da considerarsi lo standard. Una rinuncia che non tutti potrebbero essere disposti a fare.

Pro
Economico:

Un televisore che costa davvero poco, tenendo conto anche della diagonale di 32 pollici. La scelta ideale per chi vuole spendere il meno possibile.

Porte:

Grazie alle tre HDMI e alla USB è possibile collegare senza problemi di spazio sia un decoder, sia un lettore Dvd sia una console da gioco. Grazie alla VGA può essere utilizzato anche come monitor per un computer.

Contro
Risoluzione:

La mancanza più grossa è quella della risoluzione Full HD, così sarete costretti ad accontentarvi del meno definito HD a 720p.

Funzioni aggiuntive:

Un televisore basic, probabilmente non adeguato come unico modello da avere in casa ma ideale come TV per la cameretta dei bambini.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

 

Miia MTV-D19LEHD

 

È un televisore adatto sia per la cucina sia per collegare un computer. È un 19 pollici, si tratta proprio della misura minima suggerita per una visione decente. Non dobbiamo aspettarci chissà quali meraviglie ma il rapporto tra prezzo è qualità è positivo. La risoluzione è di 1336 x 768p, la qualità dell’immagine è discreta ma dobbiamo segnalare che alcuni clienti hanno manifestato malcontento per quanto concerne l’audio, ritenuto non sufficiente.

Altro aspetto che non ha entusiasmato è l’angolo di visuale che, come dichiarato del produttore, è di 90 gradi. A detta di diversi clienti, l’unico modo per fruire di immagini soddisfacenti è di essere in posizione frontale rispetto al televisore.

Se cerchi qualcosa che costi meno di 100 euro e da guardare distrattamente, magari solo per avere un po’ di compagnia mentre si svolgono le faccende domestiche, allora MTV potrebbe fare al caso tuo.

 

 

LG 43LF540V

 

LG è uno dei marchi che negli ultimi anni ha avuto maggior successo ed è uno dei produttori più apprezzati sul mercato. Il modello in esame non presenta tanti fronzoli, è piuttosto essenziale e questo spiega il prezzo non eccessivo. È un 43 pollici, dimensione buona per un salotto. La qualità dell’immagine è Full HD.

Il televisore è un multi tuner, riceve sia i canali trasmessi tramite digitale terrestre sia quelli trasmessi tramite satellite. Ovviamente, serve un’antenna parabolica. Collegando un hard disk esterno (ma va benissimo anche una chiavetta USB), è possibile guardare i contenuti sul televisore.

In linea generale il televisore è buono e ha soddisfatto la maggior parte dei clienti. Forse c’è un solo appunto da fare e riguarda l’audio: non il massimo, secondo alcuni. In questo caso, il consiglio è di destinare il televisore in una stanza non troppo grande.

 

 

Samsung UE22H5000

 

Se la LG è un marchio conosciuto e apprezzato, non da meno è la Samsung. Il televisore proposto dal noto marchio coreano è un 22 pollici. Secondo noi è la misura perfetta per una cucina.

La risoluzione è Full HD. I clienti che l’hanno acquistato, hanno confermato la bontà delle immagini. Tuttavia c’è chi ha da ridire sui colori e sulla difficoltà per regolarli. Buone le reazioni all’audio, giudicato soddisfacente per un televisore di soli 22 pollici. Qualche dubbio lo danno i materiali.

La parte plastica esterna, soprattutto la zona posteriore, appare poco resistente, fragile. Poco resistente appare anche la base su cui si poggia.

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.