I migliori smart TV – Confronta prezzi e offerte

Ultimo aggiornamento: 25.03.19

 

Smart TV – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2019

 

L’arrivo dei vari servizi in streaming come Netflix e Amazon Prime Video ha determinato una crescita esponenziale della richiesta di Smart TV sul mercato. Ormai il concetto di home entertainment si sta spostando sempre di più sui contenuti in rete, accessibili immediatamente e a completa disposizione dell’utente. La migliore Smart TV avrà anche altre funzioni, come ad esempio la possibilità di utilizzare un sistema Android per scaricare interessanti app che possono migliorare la vita quotidiana. Nei nostri consigli d’acquisto analizzeremo Smart TV prodotte da diverse marche per permettermi di selezionare il modello giusto tra quelli venduti online. Se non avete tempo a disposizione, potete subito dare un’occhiata al Samsung UE43NU7090UXZT che supporta le nuove risoluzioni Ultra HD e si presenta con un prezzo molto interessante. Ad un costo ancora più basso troverete il televisore Sharp Aquos Smart TV da 40” che dispone di accesso rapido alle app.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior smart TV

 

Se siete disorientati e non sapete proprio quale Smart TV comprare in base alle caratteristiche, allora siete nel posto giusto. Dopotutto questi dispositivi variano in base alla loro dimensione, alle funzioni e alla risoluzione raggiunta. Sono proprio queste le caratteristiche a cui dare più attenzione, dato che saranno determinanti sia per la qualità visiva, sia per la possibilità di accedere ai diversi servizi streaming. Andiamo ad analizzarle nel dettaglio, così avrete un’idea più chiara su come scegliere una buona Smart TV.

 

migliori-smart-tv

 

Guida all’acquisto

 

Dimensioni 

A molti piacciono i grandi schermi, dopotutto il sogno proibito di portare l’esperienza del cinema in casa sta diventando realtà, proprio grazie all’ampiezza dei televisori moderni. Sul mercato potrete trovare Smart TV da 40 pollici in grado di fornire un’esperienza coinvolgente per film o videogame, ma che ingombrano non poco spazio.

Infatti prima di comprare un televisore di queste dimensioni è sempre meglio controllare di quanto spazio si disponga sul mobile, giusto per non rischiare di ingombrare troppo. Allo stesso modo è importante calcolare la distanza dalla seduta: se il divano è troppo vicino al televisore vi sconsigliamo vivamente di comprare un modello da 40 pollici o superiore. Potreste non riuscire a godere a pieno delle immagini, inoltre non è proprio salutare per la vista. In questo caso è meglio optare per un modello dalle dimensioni contenute, per esempio un 32 pollici più compatto e pratico.

 

Risoluzione

Le dimensioni contano, ma fino a un certo punto. Siamo nell’era digitale dove la risoluzione degli schermi sta raggiungendo picchi mai visti prima. Fino a neanche sei anni fa i 1080p sembravano il massimo, mentre adesso stanno venendo velocemente rimpiazzati dal 4K. Sebbene i prezzi di questa tecnologia stiano scendendo sempre più rapidamente, gli Smart TV 4K hanno un costo nettamente superiore a quelli Full HD.

La differenza tra le risoluzioni c’è e si vede, però pensate all’utilizzo che dovete fare dello Smart TV. Se siete dei patiti della grafica di ultima generazione e volete il massimo del dettaglio nei film o nelle serie d’azione allora uno Smart TV 4K vi porterà in un’altro universo. La stessa cosa vale per i videogiochi, a patto che possediate una PS4 Pro o Xbox One X, le uniche due console di gioco capaci di supportare i 4K al momento. In caso contrario potrete anche risparmiare acquistando un televisore Full HD, dopotutto la risoluzione 1080p si difende ancora ed è comunque in grado di fornire immagini ad alta qualità.

 

 

Funzioni

“Smart” può essere tradotto letteralmente dall’inglese con “intelligente”, per questo le Smart TV devono garantire all’utente una serie di funzioni per migliorare la qualità dell’intrattenimento. Un modello che si rispetti dovrà poter accedere ai vari servizi di TV streaming più importanti come Netflix o Timvision.

Questi potranno essere scaricati sul televisore come se fossero delle app, semplicemente accedendo al negozio integrato. Alcune Smart TV si possono collegare ad altri dispositivi come smartphone o tablet per lo streaming dei contenuti multimediali. I modelli più tecnologici avranno addirittura un desktop dal quale si potranno gestire tutte le funzioni e periferiche collegate. Vi ricordiamo che per utilizzare le Smart TV è necessaria una connessione ad internet.

 

I migliori Smart TV del 2019

 

Passiamo adesso alla recensione dei modelli più venduti, così avrete la possibilità di effettuare una comparazione tra le offerte e scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Samsung UE43NU7090UXZT

 

Tra le migliori Smart TV del 2019 non poteva mancare un prodotto targato Samsung che ha stupito gli utenti per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo. Si tratta infatti di uno Smart TV da 40 pollici Ultra HD in grado di arrivare fino a  3.840 x 2.160 pixel, fornendo una qualità di immagine davvero stupefacente. Con questo Smart TV potrete davvero immergervi nei vostri film e serie preferiti, inoltre con una console di ultima generazione la grafica dei videogame sarà portata ad un livello superiore.

Non manca la nuova tecnologia HDR che conferisce alle immagini luminosità e colori brillanti. Il dispositivo supporta il sistema operativo Tizen grazie al quale potrete accedere ai vari servizi streaming e alle app utili.

Questo innovativo sistema si può gestire tramite un solo telecomando, infatti tutte le funzioni del televisore e le periferiche collegate saranno accessibili da un singolo hub. Se non siete ancora convinti da questo gioiellino, allora vi consigliamo di consultare il pratico riassunto delle sue caratteristiche, insieme alle quali riportiamo l’unico difetto.

Pro
Risoluzione:

Con 40 pollici e 3.840 x 2.160 pixel non avrete proprio più niente da desiderare dalla qualità di immagine per film e videogame.

HDR:

La recentissima tecnologia rende i colori più vivi e conferisce alle immagini una luminosità senza pari, aumentando il coinvolgimento e lo stupore in film, documentari, incontri sportivi e videogiochi.

Sistema Tizen:

L’innovativo sistema operativo consente di controllare tutte le funzioni del televisore e le periferiche collegate tramite un singolo telecomando.

Sottile:

Il design slim risulta molto piacevole e soprattutto poco ingombrante. Tenete comunque conto che si tratta di un 40 pollici, quindi occhio alla distanza dal divano.

Contro
Consumi:

La classe energetica A non è tra le più alte, quindi se utilizzate lo Smart TV con una certa frequenza aspettatevi un impatto sulla bolletta.

Acquista su Amazon.it (€346)

 

 

 

Sharp Aquos Smart TV

 

Oltre ai tre titani LG, Samsung e Sony ci sono anche altre marche come Sharp in grado di produrre ottimi Smart TV, tra l’altro a prezzi molto interessanti. Questo modello in particolare unisce il basso costo ad una classe energetica A+ che garantisce un buon risparmio sui consumi.

La caratteristica che lo contraddistingue è la possibilità di installarlo a muro, ideale nel caso non disponiate di molto spazio o magari vuole montarlo in camera da letto. L’audio integrato è un altro dei suoi pregi, con un sistema virtuale di surround che aumenta il coinvolgimento in film e videogiochi.

Le funzioni Smart base sono presenti, quindi sarà possibile scaricare le app Netflix e Youtube per accedere ai servizi TV in streaming. Nel caso non abbiate idea su dove acquistare questo nuovo Smart TV allora potete cliccare sul link del negozio. Lo troverete subito dopo la consueta rassegna dei pro e contro.

Pro
Qualità - prezzo:

Non si trova tutti i giorni uno Smart TV da 40 pollici venduto a questo prezzo così conveniente. Ideale per chi ha un budget limitato, ma vuole entrare nel mondo delle TV in streaming.

Audio:

L’audio integrato del televisore è di ottimo livello, grazie al sistema DTS in grado di emulare il surround degli home theatre e fornire un’esperienza cinematografica ad alto livello.

Consumi:

La classe energetica A+ permette di ammortizzare i costi sui consumi e di utilizzare il televisore senza preoccuparsi troppo della bolletta a fine mese.

Installazione:

Sarà possibile montare il televisore al muro, scelta ideale per non ingombrare o per posizionarlo in camera da letto.

Contro
Risoluzione:

Si tratta di un televisore Full HD con risoluzione massima di 1080p. Non è proprio un difetto, ma per il 4K allora dovete cercare qualcos’altro. I pareri degli utenti sono un po’ severi con la qualità di immagine che a quanto pare in alcuni casi risulta scarsa.

Acquista su Amazon.it (€269)

 

 

 

Changhong LED50D3000ISX

 

2-changhong-led50d3000isxSe disponi di un ampio spazio dove poter utilizzare il tuo Smart TV potresti optare per l’acquisto di questo modello di Changhong che fornisce un’ottima qualità delle immagini sui suoi quasi 50 pollici di dimensione.

È difficile trovare un modello di Smart TV Full HD di queste dimensioni pur mantenendo un basso costo rispetto a quanto offerto. Dato che funziona con Android, potrai utilizzare anche una divertente app nel caso tu abbia uno Smartphone con lo stesso sistema operativo.

Per quanto riguarda le funzioni di TV on demand, sembra che alcuni utenti abbiano avuto difficoltà a connettersi a Netflix, ma probabilmente basterà attendere un aggiornamento del Firmware che risolva il problema.

Trovare un televisore con uno schermo da 50 pollici a prezzi bassi è un’impresa non da poco. A meno di non indirizzarsi verso questo modello, prodotto da un’azienda cinese specializzata in prodotti per l’elettronica di consumo. Scoprite nella nostra guida a che cosa dovrete rinunciare per mettervi in casa un display di dimensioni così generose.

Pros
Entry level:

Difficilmente riuscirete a trovare un televisore più economico di questo, tenendo conto delle dimensioni del suo schermo (50 pollici), delle funzioni di Smart Tv e della risoluzione in alta definizione Full HD (1.920x1.080 pixel), ormai lo standard delle trasmissioni televisive.

Materiali di qualità:

Nonostante il prezzo aggressivo, il televisore è stato assemblato con materiali di buona qualità che restituiscono una convincente sensazione di solidità ma, allo stesso tempo, mantengono il suo peso entro limiti assolutamente accettabili, considerate le dimensioni.

Configurazione:

La gestione e il settaggio dei canali e delle varie opzioni è agevolato dalla presenza di menù in italiano e anche da un libretto d’istruzioni nella nostra lingua e realizzato con cura. Non avrete problemi di sorta, dunque, nel configurarla secondo le vostre esigenze.

Cons
Scarsa disponibilità di app:

Le funzioni di Smart Tv non incantano, soprattutto perché le app presenti sullo store sono poche e molti lamentano l’assenza di alcune davvero importanti come quelle di Netflix o Mediaset. Difficile dire se, in futuro, ci sarà un aggiornamento che andrà a colmare queste lacune.

Acquista su Amazon.it (€405)

 

 

 

LG 32LK610B

 

LG propone questo ottimo Smart TV dal prezzo estremamente conveniente e con funzioni Smart facilmente accessibili. Lo schermo di 32 pollici lo rende molto compatto e pratico, inoltre è facile da configurare e da installare. Ideale per un piccolo appartamento o magari per una struttura alberghiera.

Arriva ad una risoluzione di 1.366 x 768 pixel, non proprio il massimo per la qualità d’immagine, ma comunque sufficiente per vedere serie TV e film soprattutto sul digitale terrestre. Gli utenti sono rimasti comunque molto soddisfatti della resa visiva per i canali HD.

Dispone di connessione Wi-fi e Bluetooth grazie alle quali si potrà collegare a diversi dispositivi e alla rete internet. Le funzioni Smart saranno accessibili grazie al sistema Android integrato, utilizzando il telecomando. Concludiamo la recensione del prodotto con un breve elenco dei suoi pro e contro, riportato qui di seguito.

Pro
Prezzo:

Decisamente più economico rispetto ad altri prodotti sul mercato, questo Smart TV si adatta alle esigenze di chi dispone di un budget ridotto o magari sta cercando un televisore secondario da mettere in camera da letto.

Compatto:

Lo schermo da 32 pollici lo rende compatto e leggero, in questo modo lo si potrà montare facilmente in diversi punti della casa senza che ingombri troppo spazio.

Android:

Il sistema operativo integrato permette di scaricare le app per i servizi di TV in streaming e altre divertenti o utili.

Contro
Risoluzione:

La risoluzione limitata di 1.366 x 768 pixel non è adatta se cercate un televisore per collegare console di gioco e sfruttare al massimo la grafica a 1080p.

Comandi:

Alcuni utenti hanno trovato poco pratici i comandi delle funzioni Smart.

Acquista su Amazon.it (€228,85)

 

 

 

Samsung UE40NU7192

 

Samsung propone prodotti di alta qualità come questo Samsung da 40 pollici in grado di arrivare ad una risoluzione di 3.840 x 2.160 pixel. Ideale se state cercando un televisore 4K, ma non volete spendere troppo. Dispone di tecnologia per contenuti HDR in grado di rendere le immagini nitide e i colori vibranti anche nelle scene scure.

Ad aumentare la qualità d’immagine ci pensa l’innovativa regolazione UHD che divide lo schermo in blocchi più piccoli aumentando la nitidezza dei piccoli dettagli. Lo Smart TV si potrà controllare tramite il pratico hub, grazie al quale si potranno gestire tutte le funzioni e le periferiche.

Tra i difetti riportati dagli utenti segnaliamo un leggero ritardo nella sincronizzazione delle immagini in movimento e il processore lento che rende la navigazione tra le applicazioni poco fluida. Interessati? Cliccate pure sul link del negozio dove potrete trovare questo Smart TV a basso costo. Riassumiamo qui di seguito quali sono le sue caratteristiche e i suoi svantaggi.

Pro
Risoluzione:

A questo prezzo non è facile trovare uno Smart TV 4K che arriva fino a 3.840 x 2.160 pixel. Una soluzione conveniente anche per chi cerca un buon televisore da accoppiare a una PS4 Pro o una Xbox One X.

UHD\\HDR:

Queste due nuove tecnologie integrate conferiscono all’immagine luminosità e colori di qualità elevata, inoltre sarà possibile vedere nel dettaglio anche il minimo particolare.

Contro
Processore:

Poco potente, questo vuol dire che navigare l’hub e accedere alle funzioni Smart sarà un processo abbastanza lento.

Ghosting:

Nelle scene rapide di film o videogame ci potrebbe essere una desincronizzazione che lascia un’impronta delle immagini per qualche secondo.

Acquista su Amazon.it (€315)

 

 

 

Come utilizzare uno Smart TV

 

Gli Smart TV sono sempre più presenti nelle case di tutto il mondo e stanno sostituendo le vecchie televisioni con le quali non era possibile alcun tipo di interazione. Tante le possibilità offerte da questo elettrodomestico che sfrutta le potenzialità di internet: film e musica in streaming, On Demand e tanto altro.

 

 

Differenza tra un TV classico e uno Smart

Che cosa ha di diverso uno Smart TV da uno semplice? Non la risoluzione ma la possibilità di collegarsi a internet, tramite Wi-Fi o cavo Ethernet e accedere non solo a tante app ma anche a tantissime piattaforme che permettono di vedere film e serie televisive. Ci sono tanti servizi gratuiti, anche se non mancano quelli a pagamento.

 

Stabilire la connessione internet

Perfetto, avete appena spacchettato il vostro nuovo Smart TV, inserito l’antenna, collegato, eventualmente, il decoder per la Pay TV e inserito la spina. Dopo aver sintonizzato i canali con l’opzione automatica, viene il bello. È il momento di accedere alle tante app. Ma prima è necessario stabilire una connessione internet. Andate nelle impostazioni di rete e inserite la password del vostro modem/router. In men che non si dica la connessione sarà stabilita. Troverete nell’apposita sezione una serie di App già installate ma sullo store potrete cercarne altre e scaricarle sul vostro Smart TV. Sarà superfluo dirlo, ma la qualità del segnale così come la banda della vostra connessione internet deve essere adeguata allo scopo.

 

Per vedere in 4K

Avete acquistato uno Smart Tv con risoluzione 4K. Peccato che l’offerta televisiva per tale formato sia davvero scarsa al momento. Certo l’upscaling può fare un lavoro eccellente ma ancora non siete soddisfatti. Non vi resta che provare una di quelle piattaforme che già trasmettono programmi in 4K. Non facciamo nomi per non pubblicizzare Tizio e penalizzare Caio, tanto potete immaginare di chi stiamo parlando. Ebbene, l’applicazione di Tizio, al 99% la trovate già installata sul vostro televisore. È praticamente una regola non scritta che venga a messa vostra disposizione un mese di prova gratuita. Provatela e poi decidete se è il caso di sottoscrivere l’abbonamento.

 

 

Migliorare l’audio

Uno dei più grossi problemi dei nuovi TV, quelle sottili e tanto belle da vedere, è l’audio. Proprio per rendere più sottili i modelli, si sacrificano gli speaker. A tale regola non sfuggono molti Smart TV. In questo caso per ovviare al problema è opportuno installare una soundbar o, meglio ancora, un vero e proprio impianto Home Theatre. A questo punto al vostro Smart Tv non mancherà più nulla.

 

 

 

Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

 

Samsung UE32J5200AK

 

1-samsung-ue32j5200akSamsung vanta una certa esperienza nella creazione di televisori e anche con gli Smart TV questo marchio sta diventando sinonimo di qualità. Questo modello da 32 pollici e Full HD arriva a una risoluzione di 1920 x1080 pixel ed è davvero facile da montare e configurare.

Invece di avere una base singola al centro si regge su due piedini posizionati agli angoli dell’apparecchio e può essere anche appeso al muro. La configurazione delle funzioni internet e dei canali è risultata intuitiva per molti utenti, al punto che non hanno avuto neanche bisogno di aprire il manuale di istruzioni. Potrebbe essere l’ideale se stai cercando un prodotto moderno e tecnologico, ma non vuoi perdere tempo con settaggi troppo complessi.

Il ricevitore per i canali del digitale terrestre è incorporato e dispone di prese USB per poter visualizzare i film e le immagini direttamente da hard disk o chiavette. Le funzioni internet possono essere utilizzate sia tramite connessione wireless sia tramite un cavo, questo Smart TV ti permetterà di utilizzare diverse app per il TV on demand come Netflix, Premium Play e TIMvision.

L’azienda coreana detiene un’elevata percentuale del mercato dei televisori in generale e degli smart TV in particolare. Merito dell’azzeccato mix tra qualità dei materiali, design e prezzo. Leggete qui di seguito i pro e contro nonché i pareri degli utenti su questo suo nuovo modello con schermo da 32 pollici.

Pros
Un brand, una garanzia:

Una guida per scegliere la miglior Smart Tv non può prescindere da un modello di Samsung, un marchio che rappresenta una garanzia di qualità, in questo caso abbinata anche a un prezzo vantaggioso. Non è un caso se i televisori della casa sudcoreana sono i numero uno in Italia per diffusione.

Dimensioni e risoluzione:

La diagonale di 32 pollici rappresenta un buon compromesso tra comfort di visione e ingombri. La definizione Full HD consente di apprezzare al meglio la proposta dei canali in alta definizione del digitale terrestre, di quelli del satellite o dei contenuti di un Blu-ray.

Internet:

Il collegamento alla rete domestica avviene senza particolari problemi, anche se è da preferire sfruttare il Wi-Fi piuttosto che il cavo collegato al router, perché alcuni utenti hanno rilevato l\'impossibilità di farlo rilevare al televisore con tanto di comparsa di fastidiosi messaggi di errore.

Cons
Ordine dei canali:

Probabilmente pensata per un mercato diverso da quello italiano, la Smart Tv di Samsung, quando si effettua la sintonizzazione automatica dei canali del digitale terrestre, propone la lista con un ordine diverso da quello standard. Se volete l’elenco corretto (Rai1 sull\'uno, Canale5 sul cinque...) dovrete configurarlo manualmente.

 

 

AKAI AKTV 3222

 

3-akai-tv-led-32-hdSe stai cercando una soluzione economica per un nuovo televisore, ma non vuoi rinunciare alle funzioni internet, questo Smart TV di Akai potrebbe fare al caso tuo.

Non essendo Full HD, a livello di immagine questo apparecchio resta inferiore rispetto ai prodotti di categoria simile e alcuni utenti sono rimasti poco soddisfatti dalle funzioni “smart”. Sembra infatti che per scaricare le app Android sia necessario utilizzare uno store apposito al quale non sempre ci si riesce a connettere.

Ci sentiamo di consigliarti questo televisore se hai un vecchio TV a tubo catodico e ne vuoi provare uno più moderno senza spendere un patrimonio.

Risparmio prima di tutto. È questa la vostra parola d’ordine? Allora valutate se questo modello di Smart Tv possa fare al caso vostro, leggendo i nostri pro e contro. E quindi, nel caso vogliate sapere dove acquistarlo, non dovrete fare altro che cliccare sul link più in basso.

Pros
Colori brillanti:

Il pannello di questo televisore ha una diagonale di 32 pollici e vanta una resa cromatica che ha soddisfatto gli utenti che hanno già avuto occasione di provarlo. Certo dispiace che la risoluzione non sia Full HD, soprattutto in questi tempi nei quali l\'offerta di contenuti in alta definizione sta crescendo a dismisura.

Android Tv:

La presenza del sistema operativo creato da Google rende il televisore compatibile con la app e i film presenti su Google Play. Potrete così facilmente arricchirlo, per esempio, con le applicazioni per accedere alla visione di contenuti video in streaming.

Ricca dotazione:

Il ricevitore del digitale terrestre è compatibile con il nuovo standard da poco introdotto in Italia e dunque non avrete alcun problema. Apprezzabile poi la presenza di ben tre porte Usb.

Cons
Plastiche non convincenti:

Della mancanza dell\'alta definizione abbiamo già detto ma è il caso di ribadirlo, perché si tratta di una carenza non da poco. Anche le plastiche della scocca non hanno soddisfatto appieno gli utenti. D’altra parte qualche concessione era inevitabile…

 

 

Ecco altri articoli che potrebbero interessarti:

 

Smart tv 4k

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (9 voti, media: 4.89 su 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.