Segnale TV disturbato: cosa fare?

Ultimo aggiornamento: 25.10.21

Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

Nonostante il digitale terrestre sia più affidabile del segnale analogico in uso fino a 10 anni fa circa, può comunque presentare problematiche. Scopriamo cosa fare in tali situazioni.

 

Se riscontrate problemi di segnale TV disturbato, la prima cosa da fare è assicurarsi che gli altri condomini non siano colpiti dalla stessa problematica. Il motivo è molto semplice, qualora anche i vostri vicini riscontrassero un segnale debole o assente, si potrebbe far risalire il tutto a un guasto della centralina condominiale, cosa che richiederebbe un intervento da parte dell’amministratore e che potrebbe impiegare più tempo del dovuto per riportare la situazione alla normalità.

Ma come mai il digitale terrestre, che come tecnologia prometteva un miglioramento sotto tutti i punti di vista rispetto al segnale analogico, presenta ancora oggi problemi legati a perdite di qualità visiva o addirittura a un segnale TV assente?

 

Cos’è il digitale terrestre

Questa nuova tecnologia ha sostituito completamente il vecchio segnale analogico, almeno in Italia, nel 2012, quando è stato completato lo switch-off della vecchia rete. In parole povere, immagini, video e audio vengono trasmesse ai vostri apparecchi tramite un segnale digitale che, per sua natura, occupa una porzione di banda inferiore al segnale analogico. In accoppiata con sistemi di compressione dati e codifica avanzati, è possibile inviare un video in qualità superiore rispetto alla televisione analogica, con tracce audio multiple e supporto al formato 16:9, un tempo prerogative dei soli contenuti su disco, come DVD e Blu-ray.

Con il passaggio al digitale terrestre non era stata promessa solo una qualità migliore ma anche una stabilità superiore. Chi ha vissuto l’era della TV analogica sicuramente ricorderà le continue perdite di segnale, effetti nevischio e tante altre deformazioni delle immagini che potevano dipendere da mille fattori diversi, dal meteo impietoso fino al posizionamento della propria antenna. Grazie al digitale terrestre molti di questi problemi sono stati del tutto eliminati, oggi è impossibile vedere un programma TV con immagine disturbata poiché il segnale digitale terrestre può essere solo presente o assente.

Problemi digitale terrestre

Detto ciò, è impossibile negare che anche il digitale terrestre ogni tanto faccia le bizze e crei problemi agli utenti, che a volte riscontrano un segnale debole TV e di conseguenza canali digitale terrestre che non si vedono. A volte l’impossibilità di sintonizzare determinati canali è subordinata alla propria area geografica di residenza. In questi casi c’è però ben poco da fare, dopo aver tentato più volte la sintonizzazione automatica e manuale sul proprio TV, senza risultati di alcun tipo, dovrete necessariamente rivolgervi a un antennista o esperto del settore che potrebbe proporvi l’acquisto di un’antenna più performante. 

Online è possibile trovare liste dei canali nazionali con tutte le frequenze divise in base alle regioni, per chi fosse un po’ più esperto e volesse eseguire test approfonditi è possibile farlo grazie a queste risorse facilmente reperibili anche con una ricerca sui migliori motori di ricerca come Google. Se non doveste comunque avere risultati soddisfacenti e al tempo stesso il vostro vicino riesce a sintonizzare i canali con cui avete problemi, è possibile effettuare altri test casalinghi per scoprire dove possa risiedere l’inghippo.

 

Controllare le prese

Innanzitutto verificate che l’impossibilità di ricevere il segnale specifico sia comune a tutte le prese dell’antenna presenti in casa. Ricordate inoltre di non utilizzare sempre lo stesso televisore per svolgere le prove, poiché non è detto che il problema non sia proprio del vostro dispositivo, magari non abilitato alla ricezione del segnale.

Se almeno una delle prese restituisce prestazioni migliori, allora potrebbe essere un problema legato all’impianto casalingo o ai cavi dell’antenna che utilizzate e basterà sostituire questi ultimi per avere subito delle migliorie. Se il TV non trova canali di alcun tipo, è molto probabile che si tratti di un vecchio modello senza tuner per il digitale terrestre e tra le opzioni avrete o una sostituzione del televisore stesso, oppure la scelta economica: dotarsi di un decoder da collegare al TV.

A causare più grattacapi sono spesso i canali Mediaset con segnale debole o assente, restituendo di fatto uno schermo nero poiché non raggiungono la soglia minima di ricezione per la decodificazione dei dati da parte del tuner del televisore. Anche in questo caso, come per il messaggio di “nessun segnale TV” che potrebbe comparire sul vostro apparecchio, è importante verificare innanzitutto che non sia un problema condominiale, per poi passare all’analisi delle prese e dei propri televisori al fine di individuare con estrema precisione l’origine del problema.

 

Passaggio al digitale terrestre 2 ed eventuali problemi

A partire da settembre 2021 si avrà il passaggio a un nuovo tipo di digitale terrestre, chiamato spesso T2 o DVB-T2. Rispetto allo switch-off dalla rete analogica sarà una transizione molto più veloce e silenziosa, tuttavia ciò non vuol dire che bisogna farsi trovare impreparati, poiché sicuramente molti utenti riscontreranno problemi durante il periodo di passaggio.

Il digitale terrestre 2 garantirà una migliore qualità video grazie all’utilizzo di un codec innovativo rispetto a H.264, chiamato HEVC, acronimo che sta per High Efficiency Video Coding. Tale codec è già utilizzato da piattaforme di streaming video come YouTube e persino Netflix ed è stato scelto per la capacità di garantire un’elevata risoluzione occupando meno spazio possibile.

Cosa devono sapere gli utenti riguardo al DVB-T2? Naturalmente non tutti i televisori saranno immediatamente abilitati, solo quelli venduti a partire dal 2017 hanno il tuner integrato mentre tutti quelli precedenti, per ricevere il segnale, avranno bisogno di un decoder da affiancare a parte. Ciononostante avete ancora un po’ di tempo per aggiornare i vostri dispositivi poiché il passaggio dovrebbe essere completato solo nella metà del 2022.

Non avete da preoccuparvi dunque se avete recentemente acquistato un TV LED da 43 pollici di nuova generazione, poiché molto probabilmente sarà compatibile con il segnale del digitale terrestre e, per assicurarvene, potete sintonizzarvi sul canale 100 o 200. Se sul display appare l’immagine che riporta la dicitura “Test HEVC Main 10”, allora saprete che l’apparecchio è già pronto per la ricezione del nuovo segnale.

 

 

Vuoi saperne di più? Scrivici!

17 COMMENTI

Elena

September 1, 2021 at 6:31 pm

Oggi non si vede niente. Nessun canale da questa mattina (tranne per qualche sporadica apparizione). Solo la scritta segnale debole o assente. La mia tv prende i canali in hd così pure il 100 e il 200 con la scritta Test HEVC Main 10. Dipende dalla transizione che le varie emittenti stanno facendo? Non mi è mai successa una cosa simile, non con tutti i canali almeno.

Risposta
BuonoedEconomico

September 3, 2021 at 7:28 am

Salve Elena,

visto che la mancata sintonizzazione è generalizzata, ovvero tutti i canali non si ricevono o sono disturbati, è facile immaginare che si tratti di un problema di trasmissione del segnale. Hai provato a sentire chi vive nella tua zona (meglio ancora nel tuo palazzo) per capire se ha lo stesso problema? Se anche altri hanno le stesse difficoltà di visione è probabile che sia un problema “alla fonte”. Puoi anche provare a cercare su Google di eventuali danni/problemi a un ripetitore vicino a te…

Saluti

Team BeE

Risposta
Francesco

August 14, 2021 at 6:45 pm

Problemi su mediaset e a volte sulla rai. Puglia zona gargano, che vergogna

Risposta
Monica

July 3, 2021 at 10:15 pm

È un problema in tutta Italia, nn capisco xchè nn lo dite. Scrivo dalla pr di Messina, stessi problemi degli altri utenti che hanno scritto. È più di una settimana che nn funziona niente, di giorno si vedono e intorno alle 18 spariscono…tutti i giorni stesso orario

Risposta
BuonoedEconomico

July 6, 2021 at 1:40 pm

Salve Monica,

capiamo la tua frustrazione. Però intanto bisognerebbe capire se la tua problematica si presenta anche ad altre persone che vivono nel tuo palazzo o nella tua zona. Hai modo di confrontarti con qualche vicino di casa così da stabilire se anche lui ha i tuoi stessi problemi di ricezione? In questo modo potrai intanto escludere che si tratti di un qualche difetto della tua televisione e/o antenna. Bisogna poi considerare che la qualità del segnale del digitale terrestre è influenzata dalla presenza di altre frequenze oppure dal modo in cui è stata posizionata l’antenna che riceve i canali. Sarebbe dunque opportuno verificare la qualità del segnale, anche perché talvolta l’eccessiva distanza tra antenna e impianto di ricezione può provocare un segnale digitale terrestre debole.

Saluti

Team BeE

Risposta
Monica

July 6, 2021 at 7:32 pm

Se di giorno si vedono e alle 18/19 spariscono, nn dipende dall’antenna, nn dipende da nulla di quello che avete elencato voi. Anche in altri paesi vicino, gli stessi problemi. Ora qual’è il problema di dire che stanno spostando tutte le frequenze senza avvisare x il disagio che creano, voi x primi…una risposta che sia una risposta VERA la potete dare o continuiamo a prenderci in giro???

Risposta
Monica Pascale

July 3, 2021 at 8:03 pm

Salve scrivo dalla pr di Messina, stessi problemi che ho letto degli altri utenti. Di giorno si vedono, intorno alle 18, la maggior parte spariscono e ti ritrovi con pochi canali da poter vedere cmq disturbati come segnale. Sono due settimane, più o meno, che tutti i giorni è così…nn parlate di problemi di zone xchè qui sembra piuttosto esteso in tutta Italia. Uno schifo questo digitale, invece di migliorare è solo peggiorato. Noi si deve subire i cambiamenti nn richiesti e spendere solo soldi. Bisognerebbe nn pagare più il canone. Una buona serata

Risposta
Simona

June 28, 2021 at 8:32 pm

Io abito a Giulianova (TE) e ho problemi col digitale terrestre da quando mi sono trasferita in casa due anni fa. Solo che ora la situazione è peggiorata anzi se questo inverno non ho avuto gli stessi problemi che avevo di solito (perdita segnale in alcuni canali) ora la situazione è peggiorata. Praticamente tutti i canali che vedo prima si vedono bene poi cominciano ad avere disturbi fino a sparizione immagine e apparizione scritta servizio non attivo e alcune volte le immagini ritornano ma poi il problema si ripresenta. Sintonizzo la TV e quei canali non si vedono. Pochi giorni fa ho tolto la spina alla TV per qualche ora e ho risintonizzato la TV e si rivedeva tutto e bene per giorni ma ora il problema si ripresenta. È fastidioso vedere la TV in questo modo. Ho un televisore Samsung con digitale terrestre incorporato ma non so di che anno è il televisore (non l’ho comprato io ma credo sia stato preso 3 o al massimo 5 anni fa). Mi hanno detto che forse il problema è dovuto al fatto che tra breve il digitale terrestre tradizionale sparirà per il nuovo digitale terrestre ma non so.

Risposta
BuonoedEconomico

July 1, 2021 at 6:39 am

Salve Simona,

per non avere problemi con il nuovo standard del digitale terrestre è indispensabile che il televisore integri un decoder che supporta il DVB-T2. I modelli più recenti non hanno questo problema, quelli meno potrebbero avere ancora un decoder non compatibile. Per capire se il tuo TV è compatibile (e se dunque i problemi sono legati ad altro) puoi cominciare a fare questo test: vai sui canali 100 (test Rai) o 200 (test Mediaset) e controlla se visualizzi una schermata con la scritta “Test HEVC Main10”. In questo caso il tuo TV è pronto per il nuovo segnale anche quando il passaggio alla nuova tecnologia sarà completato (nel caso dell’Abruzzo tra il 1° aprile 2022 e il 31 giugno 2022). Se invece non visualizzi niente, allora è molto probabile che la televisione non sia compatibile. Detto questo, il fatto che la sintonizzazione si perda ci lascia immaginare che potrebbe esserci un problema al decoder interno, visto che la sintonizzazione avviene. Puoi valutare l’acquisto di un decoder DVB-T2 esterno, come per esempio questo che non costa molto: https://www.amazon.it/Digitale-Terrestre-Ricevitore-Registratore-Preamplificatore/dp/B07QCQ5L32/

Saluti

Team BeE

Risposta
Maurizio

June 19, 2021 at 7:08 pm

Da un paio di giorni provincia di Torino con tv acquistato 2 mesi fa non si vedono alcuni canali tipo dmax real time giallo ecc..

Risposta
Lucio

June 21, 2021 at 8:27 am

Ciao Maurizio,
non siamo a conoscenza di problemi gravi per quanto riguarda la tua zona, perciò possiamo realisticamente ipotizzare che si tratta di un discguido temporaneo che si risolverà nel giro di qualche giorno.

Buona giornata
Team BeE

Risposta
Fabio

June 14, 2021 at 11:55 am

Buongiorno a tutti, a Firenze da qualche settimana il segnale di tutte le reti salta e poi riprende. Vorrei sapere se qualcun’altra ha lo stesso problema o se sono arrivate altre segnalazioni in tal senso. Ho tre televisori di cui due acquistati due anni fa quindi escludo problema di decoder.
Grazie

Risposta
Lucio

June 16, 2021 at 1:36 pm

Buongiorno Fabio,
per quel che ci riguarda non abbiamo trovato alcuna segnalazione di problematiche conclamate nella tua zona. Dovrebbe dunque trattarsi di un inconveniente temporaneo. Pubblichiamo comunque il tuo messaggio così che, qualora qualche tuo concittadino abbia riscontrato gli stessi problemi, ti possa essere d’aiuto.

Grazie
Team BeE

Risposta
Anastasia Ghirardini

June 2, 2021 at 7:19 pm

Vorrei sapere cm mai le reti Mediaset dal giorno 31 maggio sn sparite.. ho un televisore Lg cn decoder incorporato.. ho resettato i canali.. ma niente.. nn danno segnale.. dal Veneto città Rovigo.. zona periferia.. Grazie… Resto in attesa e distintamente saluto..

Risposta
BuonoedEconomico

June 4, 2021 at 12:09 pm

Salve Anastasia,

sembra che il problema sia legato a un danno a un ripetitore del segnale sul monte Venda causato dal maltempo e che, probabilmente, non è stato ancora risolto del tutto. In rete abbiamo trovato diverse segnalazioni in questo senso, dunque non devi fare altro che attendere con pazienza che il tutto venga sistemato. I tecnici della zona hanno confermato che si tratta di un problema generale e suggeriscono di non provare a fare la risintonizzazione ma semplicemente di pazientare…

Saluti

Team BeE

Risposta
Virgilio Palmacci

May 30, 2021 at 3:20 pm

Da ieri sera in zone di Terracina non funziona nessun canale

Risposta
BuonoedEconomico

June 1, 2021 at 8:58 pm

Salve Virgilio,

difficile sulla base di queste informazioni riuscire a darti una risposta, anche perché potrebbe trattarsi di un problema temporaneo. In ogni caso, il tuo televisore è nuovo e ha già la versione del decoder compatibile con il nuovo standard dvb-t2?

Saluti

Team BeE

Risposta

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia, Romania e Canada.

Buono ed Economico © 2021. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status