Il miglior TV 4K 49 pollici

Ultimo aggiornamento: 11.12.18

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere i migliori TV 4K 49 pollici del 2018?

 

Se avete deciso di acquistare un nuovo televisore, per godere di tutte le migliorie tecniche che l’industria ha messo in atto negli ultimi anni, allora non potete fare a meno di leggere la nostra guida, nella quale vi indicheremo i prodotti preferiti dall’utenza per aiutarvi a scegliere il miglior TV 4K 49 pollici del 2018.

Un televisore nuovo comporta sempre un’attenta valutazione di modelli e caratteristiche, senza tralasciare il prezzo, per portarsi a casa il prodotto più adatto alle proprie esigenze. La seguente guida ha lo scopo di semplificarvi la scelta, riducendo a tre i modelli da confrontare. Ciononostante è importante sottolineare gli elementi principali da tenere in considerazione per non incappare in un acquisto errato.

La prima caratteristica da tenere in considerazione è la risoluzione massima del televisore. Sul mercato è possibile trovare un’ampia selezione di modelli che spaziano dalla risoluzione minima di 1.280×720 pixel, denominata anche HD Ready, passando per quella più dettagliata di 1.920×1.080 pixel, chiamata Full HD, fino alla risoluzione 4K (3.840×2.160 pixel), il nuovo standard qualitativo che sta spopolando nell’ultimo anno.

In questa guida prenderemo in esame unicamente televisori in 4K dal momento che il costo, seppur ancora elevato, è diminuito al punto tale da rendere questi dispositivi accessibili al grande pubblico.

Il modo migliore per godere di contenuti in 4K è lo streaming e i pacchetti On Demand, che vi permettono di vedere quello che volete, quando volete. Tuttavia, per poter approfittare di questo elemento è necessario che il televisore sia connesso a internet. Assicuratevi quindi che il prodotto che state acquistando abbia la dicitura Smart TV, ovvero in grado di agganciarsi al Wi-Fi di casa per scaricare applicazioni che consentono di vedere programmi in streaming.

Infine, prendete in considerazione la tecnologia del pannello. Quelli LED hanno prezzi inferiori e una buona luminosità, mentre gli OLED, da non confondersi con i primi, hanno una resa migliore dei colori ma un costo più elevato.

Passiamo ora all’analisi dei singoli prodotti che vi permetteranno di evidenziare il miglior TV 4K 49 pollici sul mercato.

 

Prodotti raccomandati

 

LG 49UJ634V

 

Il prodotto di LG rappresenta la nostra scelta a basso costo ma riesce a mantenere un rapporto qualità/prezzo estremamente elevato. Un prodotto adatto per chi non vuole spendere molto ma ha esigenza di passare alla tecnologia Ultra HD, con risoluzione di 3.840×2.160 pixel, per poter visionare contenuti e videogame nella migliore qualità possibile.

Si tratta di una Smart TV, collegabile quindi al Wi-Fi di casa per il download delle più popolari applicazioni di streaming video.

In aggiunta è dotata di due porte USB, per collegare i propri hard disk e prendere visione di video e foto su uno schermo più grande di quello di un qualsiasi computer desktop o notebook.

Il pannello è realizzato con la consolidata tecnologia LED, in grado di restituire luminosità e colori migliorati grazie allo HDR, acronimo di High Dynamic Range, un algoritmo che permette un intervallo più ampio tra frame scuri e chiari.

Acquista su Amazon.it (€540,59)

 

 

 

Sony KD49XE7004

 

Sony è una garanzia per quanto riguarda il mercato dei televisori anche se i prezzi, considerati gli investimenti del colosso nella ricerca, sono decisamente elevati.

Il pannello di questo modello è un Edge, i LED sono quindi localizzati nel bordo dello schermo e la luce viene così incanalata e proiettata in modo diffuso. Il vantaggio per l’utente è dato dal risparmio energetico e un contrasto migliore rispetto ai Local Dimming.

Anche questo prodotto sfrutta lo High Dynamic Range che migliora il contrasto e rende il pannello LED molto più vicino ai più performanti OLED.

Non è dotato di solo modulo Wi-Fi, per usufruire di connessione internet, ma anche di screen mirroring. Potrete quindi facilmente trasmettere contenuti e App dallo smartphone direttamente sullo schermo del televisore.

Per concludere troviamo ben tre porte USB, per collegare dispositivi multipli contemporaneamente e vedere sullo schermo file video e audio.

Alcuni utenti hanno evidenziato solo un piccolo difetto, la qualità dei “neri” non è propriamente soddisfacente, un problema comune ai pannelli LED.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Samsung UE49MU6292UXXH

 

Samsung punta su una grande attenzione al design per solleticare anche il gusto estetico nella scelta del suo televisore. Si tratta della classica ciliegina sulla torta, visto che dal punto di vista delle caratteristiche tecniche questo modello ha tutto quanto è lecito attendersi da un Tv di nuova generazione, a cominciare dalla risoluzione. Siamo di fronte, infatti, a un pannello ad ben 49 pollici di diagonale in grado di visualizzare contenuti in 4K, ovvero quanto di meglio offra al momento il mercato.

Dimensioni e risoluzione si sposano con la presenza del modulo Wi-Fi il che lascia (correttamente) presupporre che il televisore sia dotato di funzioni Smart. Potrete così sfruttare tutte le app precaricate o installarne di nuove ma anche abbonarvi a servizi streaming come Netflix o Infinity.

La presenza di tre ingressi Hdmi consente di collegare tutti gli apparecchi che tipicamente trovano posto sotto allo schermo, dal decoder alla console. L’apparecchio non sembra pensato espressamente per il mercato italiano dunque è necessario un passaggio in più al momento della sintonizzazione dei canali del digitale terrestre (che tra l’altro è già nella versione compatibile con il nuovo standard in arrivo nel 2022).

Acquista su Amazon.it (€619)

 

 

 

Sharp LC-49XUF8772ES

 

Il televisore Sharp ha un design minimalista, estremamente sottile e in grado di far dimenticare che ci si trovi davanti a uno schermo grazie al colore della cornice, grigio chiaro, poco invadente.

Anche in questo caso la risoluzione è la più alta disponibile, 3.840×2.160 pixel, su pannello LED.

Il supporto ai formati multimediali è elevato e riesce a gestire anche i più complessi file MKV, nuovo codec che ormai è lo standard per file video di qualità elevata.

Le porte USB sono tre e, a detta degli utenti, risultano molto reattive alla connessione di tutti i supporti.

Un elemento che diversi acquirenti hanno apprezzato è la presenza del lettore di schede SD, un dettaglio raro che può tornare utile a chi lavora con immagini e file video molto pesanti e non ha tempo di trasferirle su un disco rigido prima di visualizzarle sul televisore.

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 votes, average: 4.80 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.