×
  • Notebook
  • Alimentatore PC
  • Base di raffreddamento per PC portatili
  • Case per PC
  • Computer desktop
  • Computer portatile
  • Chromebook
  • CPU cooler
  • Filtro privacy
  • Tastiera per MAC
  • Tastiere Per PC
  • Tastiere Wireless
  • Tavolino per portatile
  • Monitor
  • Modulo RAM
  • PC all in one
  • Scheda audio esterna
  • Sistema di raffreddamento a liquido
  • Tower PC
  • Occhiali protettivi per PC
  • HP G5 255 – Recensione

    Ultimo aggiornamento: 01.12.20

    Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

    Principale vantaggio

    L’elemento più vantaggioso è caratterizzato dalla mancanza di qualsiasi sistema operativo. Dopo l’acquisto potrete quindi decidere di optare per il classico Windows o utilizzare OS basati su Linux.

     

    Principale svantaggio

    La risoluzione dello schermo, considerati gli standard odierni, è davvero troppo bassa. Trattandosi di un 15,6 pollici da 1.366×768 pixel non riesce a raggiungere il Full HD.

     

    Verdetto 9.6/10

    Un ottimo computer ausiliare, per gli utenti che sono spesso fuori casa e hanno bisogno di gestire i propri dati. Sconsigliato per chi ha intenzione di usarlo come computer primario.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

    Descrizione Caratteristiche Principali

     

    Materiali solidi

    La Hewlett Packard, seppur non brillando dal punto di vista dell’hardware, si distingue rispetto alla concorrenza per la qualità dei materiali utilizzati nell’assemblaggio dei suoi notebook. Non fa eccezione il G5 255 che alle prove degli acquirenti è risultato solido ed esente da fastidiosi scricchiolii che caratterizzano i prodotti a basso costo.

    I componenti interni, tuttavia, non sono propriamente i più aggiornati. Ci troviamo di fronte a un processore AMD E2-7110 coadiuvato da 4 GB di RAM, sufficienti per un uso molto blando come navigazione e fruizione di contenuti video.

    L’hard disk da 500 GB non permette una grande archiviazione di file, se lavorate con immagini e video dalle dimensioni elevate potreste aver bisogno di un disco rigido esterno. Infine, la pecca riscontrata dai consumatori, la risoluzione dello schermo, che si ferma a 1.366×768 pixel. Naturalmente una scelta dettata dal desiderio di mantenere quanto più basso possibile il prezzo.

    Scelta del sistema operativo

    Molti utenti, soprattutto i più avvezzi all’utilizzo di un computer, non amano particolarmente il sistema operativo Windows. Indubbiamente si tratta del più utilizzato al mondo e, per certi versi, anche il più intuitivo, tuttavia esistono numerosi OS gratuiti che con un po’ di pazienza e voglia d’imparare possono dare ottimi risultati, come quelli basati su Linux.

    Il vantaggio del prodotto di HP è proprio l’assenza di qualsiasi sistema operativo, potrete decidere quindi voi all’acquisto quale installare.

    La scelta di utilizzare Linux su questo particolare notebook è interessante dal momento che lo spazio disponibile, soli 500 GB, potrebbe dare grattacapi agli utenti che preferiscono Windows poiché occupa molto più spazio del primo.

    Sconsigliamo quindi l’acquisto a chi non ha una buona conoscenza del mondo software e hardware dal momento che potrebbe non riuscire a eseguire le operazioni necessarie per l’avvio.

     

    Prezzo concorrenziale

    La scelta di optare per uno schermo che non raggiunge il Full HD, 1.920×1.080 pixel, e l’assenza di un sistema operativo, hanno permesso ad HP di abbattere in modo significativo il prezzo.

    I notebook in vendita sul mercato non riescono solitamente a essere così vantaggiosi, ciò ha consentito al G5 255 di conquistarsi una fetta di mercato.

    Gli utenti confermano l’ottimo rapporto qualità/prezzo e lo consigliano a tutti coloro che non vogliono spendere un capitale per dotarsi di un notebook da lavoro. Ideale quindi per chi ha già un PC desktop particolarmente performante e ha bisogno unicamente di una postazione mobile per quando è fuori casa.

    È consigliato inoltre, da parte dei più smaliziati, l’aggiunta di un ulteriore banco di memoria RAM per raggiungere almeno 8 GB e velocizzare sensibilmente il prodotto.

     

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

    Sottoscrivere
    Notifica di
    guest
    0 Comments
    Inline Feedbacks
    View all comments

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status