×
  • Notebook
  • Alimentatore PC
  • Base di raffreddamento per PC portatili
  • Case per PC
  • Computer desktop
  • Computer portatile
  • Chromebook
  • CPU cooler
  • Filtro privacy
  • Per MAC
  • Per PC
  • Wireless
  • Tavolino per portatile
  • Monitor
  • Modulo RAM
  • PC all in one
  • Scheda audio esterna
  • Sistema di raffreddamento a liquido
  • Tower PC
  • Occhiali protettivi per PC
  • I 5 Migliori Computer Desktop i7 del 2020

    Ultimo aggiornamento: 23.10.20

    Questo sito si sostiene grazie ai lettori. Quando acquisti tramite i nostri link riceviamo una piccola commissione. Clicca qui per maggiori informazioni su di noi

     

    Computer Desktop i7 – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni 

     

    Se avete intenzione di acquistare un computer desktop i7, che possa garantire prestazioni adatte tanto per un impiego generico quanto per un uso più specifico, che richiede maggiori risorse, come per esempio il gaming o l’uso dei programmi di grafica, la nostra guida vi aiuterà a orientarvi tra i diversi modelli disponibili sul mercato, inclusi quelli nella categoria dei prodotti a basso costo. Oltre alla guida troverete molto interessante anche la recensione di quelli che sono i migliori computer desktop i7 del 2020, soprattutto MSI Infinite X Plus 9SE-297EU Computer Desktop Gaming, che si distingue per le sue elevate prestazioni, soprattutto a livello grafico, e l’Intel NUC6I7KYK, un mini computer desktop di nuovo tipo, capace di abbinare prestazioni, ingombri ridotti e consumi energetici contenuti.

     

     

    Tabella comparativa

     

    Pregio
    Difetto
    Conclusione
    Offerte

     

     

    Guida all’acquisto – Come scegliere il miglior computer desktop i7?

     

    Capire come scegliere un buon computer desktop i7 può essere sempre un’esperienza differente perché acquistarne uno oggi potrebbe non essere uguale ad acquistarne uno tra un anno o due, d’altra parte il progresso tecnologico avanza rapidamente. Tuttavia i fattori basilari da tenere sempre a mente sono sempre gli stessi e sono indissolubilmente legati all’utilizzo che bisogna farne. 

    Un computer desktop, per definizione, è il PC fisso, quello che si posiziona in camera, in salotto o in ufficio, che non deve essere portato sempre con sé e che quindi può permettersi di essere un po’ più ingombrante e appariscente. Vi invitiamo dunque a leggere attentamente la nostra guida per scegliere il miglior computer desktop i7, dove troverete tutti i consigli d’acquisto più interessanti.

    Lavoro o svago

    La prima tipologia di utenti che potrebbe prendere in considerazione i desktop sono coloro che devono farne un uso lavorativo. Se anche voi rientrate in questa categoria, è bene sapere che potrete spaziare in fasce di prezzo estremamente diverse. 

    Se state cercando un computer dal prezzo budget potreste considerare la presenza di una versione di Windows non propriamente recente, come per esempio Windows 7 oppure 8, per risparmiare qualcosa sulla licenza, mentre invece dovreste sempre puntare a un processore performante e un quantitativo di RAM soddisfacente poiché si tratta dei due elementi che determinano la velocità e la responsività del computer stesso.

     

    Spazio a disposizione

    Per quanto riguarda il processore, tra i migliori sul mercato spiccano proprio gli Intel i7, i più affidabili e meno costosi, mentre per il quantitativo di RAM sarebbe bene optare per almeno 16 GB, considerati ormai come il minimo sindacabile.

    Sullo spazio di archiviazione si può anche chiudere un occhio e dotarsi di un classico hard disk meccanico da almeno 1 TB, sebbene siano più lenti sono anche quelli che in caso di rottura permettono il recupero di dati più facilmente.

    Per chi ama i videogame

    I gamer, invece, devono puntare sempre al meglio sul mercato, pena l’impossibilità di far girare in modo soddisfacente i videogiochi più moderni. Il primo elemento da valutare in questo caso è la GPU, ovvero la scheda video. Le migliori sul mercato sono senza dubbio le Nvidia e in particolare quelle della premiata serie GeForce. 

    Dopo aver scelto la GPU si può passare agli altri componenti compatibili come il processore – anche in questo caso un i7 è consigliato -, la RAM da 16 o 32 GB di DDR4 e infine un Solid State Drive. Gli SSD sono le unità di archiviazione preferite dai videogiocatori poiché sono 10 volte più performanti rispetto agli hard disk meccanici e garantiscono tempi di caricamento ridotti all’osso, motivo per cui su un computer da gaming riescono a dare il meglio di sé.

    Un’ulteriore categoria è infine quella dei computer NUC, acronimo che sta per Next Unit Computer e indica i PC pronti all’uso, dalle dimensioni estremamente ridotte e che possono essere anche riposti in un cassetto. 

    La loro caratteristica principale è l’essere estremamente personalizzabili, montando quindi elementi aggiuntivi che si potranno interfacciare con questo scatoletto. Prima di acquistare un NUC, però, è bene studiare la destinazione d’uso, per non restare delusi, in seconda battuta, dalle prestazioni che potrebbero non essere all’altezza delle proprie aspettative.

     

    I 5 Migliori Computer Desktop i7 – Classifica 2020

     

    Dopo aver preso nota di quali sono i punti più importanti da prendere in considerazione, vediamo insieme quali sono i migliori computer desktop i7 del 2020. Le nostre recensioni, che trovate in basso, si avvalgono dei commenti dei consumatori, che ci hanno permesso di stilare così pro e contro di ogni dispositivo.

     

     

    1. MSI Infinite X Plus 9SE-297EU Computer Desktop Gaming

     

    Principale vantaggio:

    Tutti i componenti infatti sono di ultima generazione e nessuno di questi diventa il classico collo di bottiglia che facilmente si trova sui PC nei quali si vuole contenere il prezzo. Per dirla tutta, se ci si assembla da soli un computer con gli stessi componenti si può risparmiare qualche centinaio di euro ma, se non si è abili in questa operazione, per avere un prodotto pronto all’uso e costruito secondo tutti i crismi di un’azienda famosa come MSI può valere la pena spendere qualche euro in più.

     

    Principale svantaggio:

    Senza dubbio la prima cosa che salta all’occhio di questo PC prodotto da MSI è il suo costo, che supera abbondantemente i 2.000 euro. Ma questo è il prezzo da pagare per avere il meglio che la tecnologia nel campo dei computer destinati ai videogiocatori offre attualmente.

     

    Verdetto: 9.7/10

    Il prodotto di MSI è un preassemblato di tutto rispetto, con componenti di qualità e che sinergicamente funzionano al meglio, senza intoppi e in grado di garantire un’elevata stabilità. Il prezzo potrebbe essere un tantino più basso, tuttavia bisogna ricordare la presenza di un doppio disco di archiviazione che ne giustifica in parte il costo finale.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

    DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

     

    Top hardware

    Come detto questo PC è destinato principalmente ai videogiocatori, categoria che più di altre ha bisogno il massimo delle performance per poter godere al meglio della loro passione. E da questo punto di vista MSI non è certo scesa a compromessi, offrendo CPU e scheda video che di meglio è difficile trovare.

    Infatti si può godere delle prestazioni offerte dal processore Intel Core i7-9700K di nona generazione in grado di arrivare a un clock di 3,6 GHz, che da solo costa quasi 400 euro. Ad affiancare tanta potenza MSI non ha lesinato sulla memoria RAM, offrendo due banchi da 8 GB ciascuno di tipo DDR4 da 2.666 MHz. Il massimo di RAM installabile è pari a 64 GB, ma già con 16 GB come nella configurazione proposta si può stare tranquilli.

    Scheda video da gaming

    Ovviamente in questa configurazione gaming la parte del leone la fa senza ombra di dubbio la scheda video. Per questo modello MSI ha scelto una nVidia Turing RTX 2080 dotata di 8 GB di memoria GDDR6.

    La scheda è una delle ultime nate della casa americana ed è pronta ad affrontare anche i giochi più recenti, offrendo prestazioni sicuramente molto interessanti. E per installare tutti i giochi che si vuole è lo spazio a disposizione è pari a 2.5 TB, offerti da un disco “meccanico” da 2 TB e da un SSD con interfaccia M.2 da 512 GB. Su questo è presente il sistema operativo, che è Windows 10 Home.

     

    Case aggressivo

    Come si conviene per i PC da gioco il cabinet deve fare la sua figura. E questo proposto da MSI sicuramente non passa inosservato. Sul lato è presente un pannello trasparente che consente di vedere l’interno del PC. Qui è in bella mostra il sistema di raffreddamento a liquido e i vari LED RGB che vanno ad illuminare anche una porzione della parte anteriore del cabinet.

     

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    2. Intel NUC6I7KYK Desktop Computer Intel i7-6770HQ

     

    Il computer desktop i7 NUC6I7KYK è un NUC, ovvero una Next Unit Computing. Questa categoria di Pc è stata ideata da Intel per offrire macchine capaci sia di lavorare con applicazioni d’ufficio e navigazione, sia con programmi più pesanti, come i software professionali di produzione ed elaborazione multimediale e i videogiochi.

    Il case misura soltanto 15,9 x 16,3 x 4,3 centimetri e, a parte il minimo ingombro, offre un processore Intel i7, una scheda grafica Intel Iris Pro 580 e quattro ingressi USB 3.0; il resto della configurazione va scelto al momento dell’acquisto, tenendo conto che può supportare fino a un massimo di 32 gigabyte, di tipo DDR4-SDRAM, le interfacce M.2, PCI Express e Serial ATA e i drive tipo SSD.

    Gli acquirenti lo hanno considerato postivamente sia per il prezzo economico, sia per le caratteristiche tipiche dei NUC, ovvero le minori dimensioni e un consumo energetico inferiore rispetto a un normale computer desktop.

    Pro
    Dimensioni:

    Il computer proposto da Intel, effettuando una comparazione visiva, è poco più grande di un modem, perfetto per essere utilizzato dunque in uffici o comunque ambiti lavorativi dove lo spazio è limitato.

    Personalizzabile:

    Il vantaggio di un NUC è quello di poter inserire i componenti che più si desiderano per creare la macchina perfetta per le proprie esigenze senza incappare in preassemblati scadenti.

    TB3:

    Grazie alla porta Thunderbolt è possibile abbinare un box esterno con scheda video per trasformare il NUC in una postazione da gioco senza troppe difficoltà. Secondo i pareri espressi dagli utenti si tratta di una piacevole aggiunta.

    Contro
    Free OS:

    Il sistema operativo non è installato. Gli utenti che si aspettavano una macchina pronta all’uso potrebbero quindi restare delusi poiché dovranno provvedere all’installazione di Windows o Linux da sé.

    Acquista su Amazon.it (€317)

     

     

     

    3. AGM PC Desktop Fisso Intel i7-8700

     

    Anche il computer desktop i7 preassemblato e proposto da AGM è un modello caratterizzato da un prezzo decisamente accessibile, ideale per l’impiego generico oltre che per il gaming.

    Il case Mini ATX integra un alimentatore da 500 Watt, una scheda madre Asrock con socket 1151 e CPU Intel i7-7700 HDMI, una scheda integrata audio-video, il Wi-Fi, un HDD da 1 terabyte, 16 gigabyte di memoria RAM di tipo DDR4 e un masterizzatore LG per DVD e CD. Insomma per riassumere, non gli manca praticamente nulla.

    Le persone che lo hanno acquistato sono rimaste mediamente soddisfatte, soprattutto per il buon rapporto qualità-prezzo, ma alcuni acquirenti lamentano che il sistema operativo Windows 10, installato da AGM, è in pre attivazione e ha una durata di soli 30 giorni dal primo avvio; di conseguenza, se non siete già in possesso di Windows 10 con licenza su DVD, sarete costretti a un’ulteriore spesa per acquistare la licenza d’uso permanente.

    Pro
    Windows:

    Il sistema operativo è preinstallato, si tratta della versione 10 del SO tra i più venduti di Microsoft. Non dovrete quindi acquistare la licenza separatamente.

    RAM:

    Con un notevole quantitativo di 32 GB di DDR4 si rivela un computer estremamente veloce e responsivo, adatto sia a lavorare in ambito grafico sia per il gaming, avendo cura però di sostituire la scheda video integrata con una più potente.

    Prezzi bassi:

    Il costo è sufficientemente contenuto se si considerano le offerte sul mercato. I gamer devono però considerare la necessità di acquistare una scheda video performante separatamente.

    Contro
    HDD:

    Un computer moderno non può affidarsi ancora agli hard disk meccanici come sistema di archiviazione principale. Sarebbe stata molto più gradita la presenza di un SSD.

    Acquista su Amazon.it (€629,9)

     

     

     

    4. HP OMEN 875-0008nl Desktop Gaming PC Intel Core i7 9700F

     

    I videogiocatori che sono alla ricerca di un prodotto in grado di reggere i più moderni videogame su PC potrebbero prendere in considerazione l’acquisto del computer proposto da HP. Omen è uno dei prodotti più interessanti per i gamer che non vogliono scendere a compromessi. 

    All’interno troviamo infatti un nuovo processore Intel i7 9700F, 8 GB di RAM HyperX, un SSD da 256 GB per rendere i caricamenti dei videogiochi veloci come un fulmine e una delle schede video più performanti del momento: la Nvidia GeForce RTX 2060, modello da 6 GB di GDDR6. 

    Il prodotto ha tutto l’occorrente per iniziare a divertirsi con i giochi più recenti sul mercato, inoltre, qualora voleste effettuare degli upgrade è possibile aggiornare i componenti interni grazie al design tool-less, conforme agli standard dei Micro-ATX.

    Meno entusiasmante potrebbe rivelarsi il prezzo, non il più economico sul mercato ma in parte giustificato da ciò che il PC ha da offrire. Omen si rivela dunque una scelta di nicchia, per i giocatori che non hanno problemi di budget e vogliono un prodotto anche bello a vedersi. Per scoprire dove acquistare il gioiello HP non dovete far altro che cliccare sul link sottostante.

    Pro
    Case:

    Anche l’occhio vuole la sua parte e gli ingegneri di HP sono riusciti a confezionare un PC di fascia alta con un design intrigante e componenti a vista.

    Scheda video:

    La GeForce RTX 2060 da 6GB di GDDR6 inserita all’interno del computer è una delle più potenti sul mercato, in grado di sfruttare la nuova tecnologia Ray Tracing.

    Unità di archiviazione:

    Nonostante vi sia un SSD da 256 GB, è possibile installare fino ad altre tre unità, per aumentare considerevolmente lo spazio a disposizione.

    Contro
    Prezzo:

    Il costo è il vero neo del PC Omen, si tratta di una spesa considerevole e quindi solo gli utenti davvero interessati al gaming potrebbero prenderlo in considerazione.

    Clicca qui per vedere il prezzo

     

     

     

    5. PJ Digitalstore PC Desktop i7 8700 4.60ghz 16GB RAM

     

    In una fascia di prezzo intermedia, considerando i PC venduti online, troviamo infine la proposta di PJ Digitalstore, un computer dotato di SSD da 480 GB, dettaglio apprezzabile rispetto a chi si ostina a inserire hard disk meccanici come unità di archiviazione principali, ottima quantità di RAM, ovvero 16 GB di DDR4, l’immancabile processore Intel i7-8700 e una scheda madre con quattro ingressi USB 2.0 e due 3.0. 

    Gli acquirenti troveranno preinstallato il sistema operativo Windows 10 di ultima generazione, non sarà necessario alcun intervento quindi per iniziare a farne un uso lavorativo o casalingo. Chi volesse trasformarlo in una postazione da gioco deve però acquistare separatamente una scheda video performante dal momento che la GPU presente è una Intel UHD 630, classica scheda integrata in grado di far girare solo i titoli più datati. 

    Si tratta di una buona macchina che avrebbe però beneficiato ulteriormente di un piccolo ritocco al prezzo per risultare altamente competitiva. Se siete ancora indecisi su quale computer desktop i7 comprare, quello proposto da PJ Digitalstore si potrebbe rivelare un acquisto estremamente soddisfacente.

    Pro
    USB:

    La scheda madre installata nel computer ha una buona dotazione di porte USB, parliamo infatti di quattro 2.0 e ben due 3.0, per collegare tutti i vostri dispositivi, anche i più nuovi, senza problemi.

    RAM:

    Il quantitativo installato nella macchina si rivela più che sufficiente sia per il gaming sia per lavori più impegnativi, ovvero 16 GB di DDR4.

    Windows:

    La licenza della versione 10 è preinstallata, non sarete dunque costretti ad acquistarla separatamente, un vantaggio che non tutti gli assemblatori e negozi specializzati offrono.

    Contro
    GPU:

    La scheda video è integrata. Al prezzo di vendita sarebbe stato meglio inserire una Nvidia GeForce di qualche anno fa e rendere il prodotto appetibile anche ai gamer con budget ristretto.

    Acquista su Amazon.it (€639,99)

     

     

     

    DGM PC Extreme Gaming Bundle Processore I7 7700 3.6Ghz

     

    Il computer desktop i7 preassemblato da DGM PC è creato appositamente per rispondere alle necessità dei gamers più esigenti.

    A parte l’eccellente CPU Intel i7-7700 da 3,6 GHz, infatti, questo Pc monta anche una scheda audio a 7.1 canali, una scheda video GTX 1050 con co-processore NVidia e 2 gigabyte di memoria RAM dedicata, su schede GDDR5, un HDD da 1 terabyte, un SSD da 240 gigabyte, 16 gigabyte di memoria RAM, un masterizzatore DVD/CD e otto ingressi USB 3.0, due dei quali collocati in posizione frontale sul case.

    Esteticamente parlando è molto bello, di color grigio scuro opaco, con una finestra sul lato che lascia intravedere le componenti elettroniche racchiuse al suo interno; il frontale ha una linea decisamente Hi-Tech, molto accattivante.

    Gli acquirenti ne hanno apprezzato le ottime prestazioni grafiche, dal momento che mantiene un’estrema fluidità video anche con un framerate di 90 fps.

    Pro
    Design:

    Il case è molto bello, con uno stile aggressivo e soluzioni luminose che conferiscono al tutto un’estetica assolutamente convincente.

    Prestazioni:

    Il processore Intel i7 a 3.6 GHz e i 16 GB di Ram garantiscono performance di alto livello e, in combinazione con l’SSD, assicurano grande velocità di accensione e di accesso ai vari programmi.

    Masterizzatore:

    Magari non sarà l’elemento che utilizzerete di più ma comunque fa piacere trovarlo integrato, così da poter leggere e scrivere CD e DVD.

    Contro
    Prezzo:

    Si tratta di un computer desktop pensato per chi è in cerca di prestazioni di alto livello, anche per il gioco. Dunque l’esborso da sostenere potrebbe non essere alla portata di tutte le tasche.

    Acquista su Amazon.it (€849)

     

     

     

    Come utilizzare al meglio un computer desktop i7

     

    Se vi state chiedendo a cosa serve un processore e come questo influenza un computer, bisogna innanzitutto capire che se la scheda madre rappresenta il sistema nervoso del proprio PC, il processore ne è il cervello. Quelli moderni realizzati dalla ditta Intel, ovvero gli Intel Core i7, sono attualmente tra i più performanti e i migliori per un rapporto qualità/prezzo. 

    Scegliere un computer dotato di i7 a più core ha un vantaggio anche in molti dei videogiochi moderni che sfruttano sempre meglio la potenza di calcolo della CPU, acronimo che sta per Central Processing Unit, stressando di meno la scheda video e permettendo di gestire diversi aspetti computazionali.

     

     

    Più operazioni in contemporanea

    Se avete acquistato un computer desktop di questa tipologia ma non sapete come utilizzarlo al meglio, ricordate che i PC possono essere strumenti estremamente utili e versatili. Secondo gli esperti il processore i7 di ottava generazione di Intel è nato principalmente per il multitasking, se lavorate dunque simultaneamente con diverse applicazioni, programmi, browser e qualsiasi altro strumento eseguibile su PC, il vostro i7 verrà sfruttato al meglio.

    Immaginate dunque di dover effettuare editing video e nel frattempo gestire anche l’upload online del materiale che state modificando, grazie al processore Intel – e l’ausilio di un bel po’ di RAM che non deve essere mai sottovalutata – potrete notare l’assenza totale di rallentamenti e potenziali blocchi.

     

    L’importanza della RAM

    Il processore da solo, però, non è in grado di risolvere qualsiasi problema del vostro computer, pertanto ricordate sempre che bisogna affiancargli componenti di eguale qualità. La RAM, per esempio, è fondamentale per la velocità. Maggiore sarà lo spazio disponibile e più dati potranno essere immagazzinati nella memoria volatile da parte della CPU. 

    Il quantitativo minimo oggigiorno è di 8 GB, sconsigliato tuttavia sia per l’ambito lavorativo intensivo e professionale sia per il gaming, dove sarebbe meglio optare per il doppio o addirittura il quadruplo.

     

     

    Lo spazio non è mai abbastanza

    Anche l’unità di archiviazione ricopre un ruolo fondamentale e pertanto se per lavoro leggete o salvate molti file, la scelta obbligata è un SSD, i nuovi Solid State Drive che sostituiscono o affiancano i classici HDD, gli hard disk meccanici. La velocità di scrittura e di lettura è nettamente superiore e permette anche alla CPU di essere più responsiva.

    I processori i7, inoltre, non sono universali ma in questa macro categoria rientrano diversi modelli, come per esempio la serie K, contraddistinta dalla possibilità di overclock, ovvero una procedura che ne aumenta le prestazioni a frequenze più alte. Se non siete esperti del settore, però, sarebbe meglio puntare ai modelli più classici in modo da risparmiare sul prezzo finale. 

     

     

     

    » Controlla gli articoli degli anni passati

    Questi prodotti sono tra quelli più consigliati, ma al momento non sono disponibili

     

    Come scegliere i migliori computer desktop i7 del 2020?

     

    Il computer desktop, ovvero il classico Pc da scrivania, può avere tante applicazioni e non tutte richiedono necessariamente una elevata potenza di elaborazione, come nel caso dell’uso d’ufficio tanto per fare un esempio; invece, nel caso in cui vogliate utilizzare il computer non soltanto per la gestione della contabilità e per il controllo quotidiano della posta elettronica, ma anche per divertirvi con i videogame, per lo streaming video dal web o per lavorare con i programmi di elaborazione grafica o fotoritocco, allora si rende necessario un desktop di una certa potenza.

     

    La soluzione più indicata, per coloro che vogliono un computer potente ma, allo stesso tempo, vogliono stare attenti al risparmio, è orientarsi verso una macchina basata su un processore di tipo i7, meglio ancora se Quad Core; anche se non è l’ultima novità in fatto di CPU, infatti, l’i7 ha il vantaggio di offrire un’elevata velocità di elaborazione dati e mantenere un costo decisamente vantaggioso, proprio perché sono entrate già in commercio le versioni successive i9, dalle prestazioni ancora più elevate.

    I computer desktop basati sul processore Intel i7 hanno una sola limitazione: non hanno abbastanza capacità di elaborazione per i videogame di ultimissima generazione ma in compenso sono più che qualificati per lavorare con le suite grafiche, come Adobe CC, con i software di elaborazione musicale e con i videogiochi prodotti fino all’anno scorso.

    Trattandosi di un computer desktop preassemblato, quando andrete a scegliere il modello per voi, tenete conto del vostro tipo di esigenza, così potrete individuare più facilmente quelli che contengono le componenti più adatte ai vostri bisogni. Aspetti come il tipo di scheda grafica e la rispettiva quantità di memoria dedicata, la RAM a disposizione per la normale elaborazione del processore e il numero di ingressi USB, valutando che sarebbe meglio se uno di questi fosse nel nuovo standard 3.0.

     

     

    DGM PC Extreme Gaming Bundle Processore I7 7700 3.6Ghz

     

     

    Principale vantaggio:

    Il computer ha al suo interno tutti i componenti necessari per iniziare a videogiocare senza problemi, con una scheda video in grado di eseguire anche i giochi più moderni senza troppe difficoltà. La scelta ideale per i videogiocatori con budget intermedio.

     

    Principale svantaggio:

    Chi sta cercando la migliore GPU in vendita sul mercato potrebbe non accontentarsi della GeForce GTX 1050 da 2 GB inclusa nel computer. Considerate quindi la possibilità di contattare il venditore per fare un upgrade.

     

    Verdetto: 9.7/10

    Il prodotto di DGM PC è un preassemblato di tutto rispetto, con componenti di qualità e che sinergicamente funzionano al meglio, senza intoppi e in grado di garantire un’elevata stabilità. Il prezzo potrebbe essere un tantino più basso, tuttavia bisogna ricordare la presenza di un doppio disco di archiviazione che ne giustifica in parte il costo finale.

     

     

    DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

     

    Intel Core i7

    Un PC oggigiorno deve essere in grado di ricoprire diversi ruoli: macchina da lavoro, per svago o puramente votata al gaming. Acquistare un computer desktop può rivelarsi complicato se non si ha ben chiara la destinazione d’uso, tuttavia, si va sempre sul sicuro con un computer da gaming, potente di natura e in grado di svolgere diversi ruoli. 

    Ne è un chiaro esempio il preassemblato di DGM PC, costituito da componenti di qualità tra cui un processore Intel Core i7 7700 a 3,6 Ghz. La CPU, o Central Processing Unit, di ultima generazione riesce a far fronte alle operazioni più complesse di multitasking, editing video e ambito lavorativo senza sfigurare nel settore gaming, che per sua natura, però, utilizza in modo altalenante la potenza di questi nuovi processori. 

    Molto dipende in realtà dall’abilità dei programmatori di videogiochi che possono decidere come sfruttare i core della CPU, non c’è molto da fare dunque se non prenderne atto e puntare ai migliori componenti disponibili sul mercato.

     

    Gaming

    Il PC si difende in modo eccellente grazie a 16 GB di RAM DDR4, essenziali per far girare i giochi più pesanti, ricchi di texture dettagliate che richiedono un gran quantitativo di memoria volatile, e una doppia unità di archiviazione, ovvero HDD da 1 TB e SSD da 240 GB. 

    L’hard disk meccanico può essere usato come spazio per memorizzare dati sensibili che richiedono una certa salvaguardia mentre sul Solid State Drive, pensato per le performance, può trovare spazio il sistema operativo e i videogiochi che richiedono una lettura veloce dei file. Si tratta di una delle configurazioni più popolari del momento, in grado di sfruttare il meglio di entrambe le tecnologie.

    Non bisogna poi dimenticare la presenza della GPU senza la quale i giochi più moderni non potrebbero nemmeno essere avviati. In questo caso troviamo una Nvidia GeForce GTX 1050 da 2 GB di GDDR5, non la più recente sul mercato ma comunque una delle più economiche, che riesce a tenere il prezzo del PC entro una certa soglia.

     

    Design

    Il computer desktop si distingue anche dal suo case, ovvero l’involucro che contiene tutti i componenti. Se un tempo la scelta lasciava un po’ a desiderare oggi abbiamo un vero e proprio boom che fa dell’estetica sgargiante il suo punto di forza. Non è raro dunque trovare computer ricchi di LED, ventole luminose, pannelli in vetro con interno a vista e così via. 

    DGM PC non è da meno e propone un case all’avanguardia, con ventola frontale luminosa, a scelta tra colore verde e rosso e pannello laterale trasparente per avere sempre sott’occhio l’accumulo di polvere interno e quindi capire quando si presenta la necessità di ripulire il PC per mantenerlo sempre efficiente.

     

     

     

    » Controlla gli articoli degli anni passati

     

     

    Sottoscrivere
    Notifica di
    guest
    0 Comments
    Inline Feedbacks
    View all comments

    Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

    Buono ed Economico © 2020. All Rights Reserved.

    DMCA.com Protection Status