Il miglior sistema di raffreddamento a liquido

Ultimo aggiornamento: 21.11.18

Sistemi di raffreddamento a liquido – Consigli d’acquisto, Classifica e Recensioni del 2018

 

Il sistema di raffreddamento a liquido è un’ottima alternativa alla classica ventola da montare sul processore del computer e ultimamente sta diventando sempre più popolare. Scegliere un buon modello però può non essere un’impresa facile, specialmente nel caso non si abbia mai provato questo tipo di dissipatori per il proprio PC. Per questo abbiamo creato questa pagina con l’obiettivo di aiutare i nostri lettori ad acquistare il miglior modello per le loro esigenze e fare un buon investimento. Chi non ha tempo di leggere tutta la guida, potrà subito dare un’occhiata al Corsair Hydro H100i con doppia ventola dal design all’avanguardia. In alternativa si potrà optare per Enermax Liqmax II 240 dalle dimensioni e dal prezzo ridotti.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

Come scegliere il miglior sistema di raffreddamento a liquido

 

Fino a qualche anno fa il sistema di raffreddamento a liquido era una specie di chimera per tutti i PC gamer più incalliti, concesso solo a pochi eletti con un portafoglio bello gonfio. Con il passare del tempo però questi dissipatori sono diventati accessibili a tutti, presentandosi sul mercato online con un prezzo conveniente, adatto a tutte le tasche. Qui di seguito si potranno trovare dei preziosi consigli d’acquisto che torneranno utili per fare una distinzione tra le caratteristiche principali di ogni prodotto. In seguito sarà possibile leggere la recensione dei sistemi di raffreddamento a liquido in classifica e confrontare i prezzi per trovare quello più conveniente per le proprie tasche.

Guida all’acquisto

 

Performance

Quando si parla di dissipatori la prima caratteristica di cui tenere conto sono le performance di raffreddamento della CPU. Se siete su questa pagina vuol dire che avete davvero bisogno di un sistema di raffreddamento a liquido per poter tenere sotto controllo la temperatura del PC mentre giocate ai vostri titoli preferiti o usate dei programmi molto impegnativi. Solitamente modelli della migliore marca dispongono di una doppia ventola in grado di raffreddare con estrema efficacia il processore.

Il radiatore potrà avere dimensioni di 240 mm o di 120 mm, quindi si dovrà scegliere in base alle dimensioni del proprio case in modo da non ingombrare troppo. Ovviamente i primi riusciranno a raffreddare con più efficacia il processore, ma ad ogni modo anche quelli da 120 mm si difenderanno molto bene consentendo comunque di spingere il PC con l’overclock. È molto importante che il waterblock e la pompa siano di buona qualità, dato che da queste due componenti dipenderà il corretto trasferimento del liquido.

 

Interruttore e LED

Una funzione molto gradita in un sistema di raffreddamento a liquido può essere l’interruttore per selezionare la modalità. Questo consente di cambiare manualmente il tipo di raffreddamento del dissipatore, adattandolo alle proprie esigenze. Per esempio sarà possibile selezionare la modalità per l’overclocking, così sarà possibile spingere il proprio processore al massimo per i programmi e i giochi più impegnativi a livello grafico.

Allo stesso modo il dissipatore potrà essere impostato per fare il meno rumore possibile, sacrificando le performance in favore del silenzio. Alcuni sistemi di raffreddamento a liquido dispongono anche di LED che a livello di prestazioni tecniche non aggiungono niente, ma possono essere un bel tocco estetico molto gradito a chi ama costruire “case” da esposizione creare uno spettacolo di luci nel proprio PC.

Montaggio

Comprare un sistema di raffreddamento a liquido è solo la prima parte del gioco, una volta arrivato lo si dovrà installare nel proprio PC, cosa che spesso può non essere semplicissima. In generale i dissipatori non sono proprio i componenti PC più facili da montare dato che si dovrà stare molto attenti a non danneggiare il processore durante l’operazione.

I sistemi di raffreddamento a liquido avranno dei tubi che dovranno essere posizionati in modo da non ostruire il resto dell’hardware, quindi meglio se sono flessibili così si potranno adattare senza problemi. Consigliamo a chi è alle prima armi di rivolgersi a un tecnico professionista o a qualche amico più esperto in modo da non fare danni irreparabili.

 

I migliori sistemi di raffreddamento a liquido del 2018

 

Nei nostri consigli d’acquisto abbiamo visto come scegliere un buon sistema di raffreddamento a liquido, analizzando le caratteristiche principali da cercare in un prodotto. Adesso passiamo alle recensioni dei modelli venduti online presenti nella nostra classifica, in modo da effettuare una comparazione tra le offerte e permettere ai nostri lettori di acquistare il miglior sistema di raffreddamento a liquido per le loro esigenze.

 

Prodotti raccomandati

 

Corsair Hydro H100i

 

Abbiamo inserito questo Corsair Hydro tra i migliori sistemi di raffreddamento a liquido del 2018 per il suo ottimo rapporto qualità-prezzo che lo ha reso uno dei più venduti online. Compatibile con diversi processori Intel e AMD, questo modello terrà la temperatura della CPU a livelli ottimali anche quando si utilizzano i programmi più impegnativi.

Il radiatore da 240 mm con doppia ventola è ideale quindi per i gamer incalliti o per chi lavora con software per la grafica o per la produzione musicale. Le due ventole SP120L PWM sono state progettate con un design evoluto che assicura performance elevate e sicure, inoltre sia la pompa sia la piastra di contatto del waterblock sono di ottima qualità.

In generale gli utenti sono rimasti molto soddisfatti dell’articolo, specialmente quelli alle prime armi con i dissipatori a liquido. I più esperti invece avrebbero preferito poter controllare le due ventole separatamente.

La varietà di articoli, presenti nella nostra guida per scegliere il miglior sistema di raffreddamento a liquido, ha soddisfatto tutti coloro che avevano bisogno di aiuto per trovare quello giusto. Il modello di Corsair ha conquistato molti utenti: ricapitoliamo i suoi pro e contro per farvene avere un’idea più chiara.

Pro
Funzionalità:

Il grande pregio di questo prodotto è quello di mantenere la temperatura della CPU a livelli di sicurezza anche quando si utilizzano programmi che la impegnano particolarmente. Potrete stare sicuri che non si surriscalderà, creando dei problemi.

Ventole:

Sono ben due e sono state progettate per lavorare garantendo risultati elevati, grazie al loro particolare design. Non dovrete limitare il vostro utilizzo del computer se potete servirvi delle loro prestazioni.

Contro
Per principianti:

Nonostante le indubbie qualità di questo prodotto, gli utenti più esperti non si sono detti totalmente soddisfatti delle sue performance, dato che avrebbero preferito poter controllare ogni ventola separatamente.

Acquista su Amazon.it (€136,89)

 

 

 

Enermax Liqmax II 240

 

Il sistema di raffreddamento a liquido di Enermax si presenta con un prezzo molto conveniente e delle performance di livello. È disponibile nella versione da 120 mm e in quella da 240 mm, quindi si potrà scegliere quella più adatta in base alla grandezza del case e allo spazio disponibile al suo interno.

Il dissipatore è compatibile con processori Intel e AMD inclusi quelli di ultima generazione. Risulta molto comodo l’interruttore laterale grazie al quale si potrà impostare la velocità delle ventole passando dalla modalità silenziosa a quella Overclock pensata per chi ama spingere i propri giochi su PC al massimo. Oltretutto sarà possibile controllare lo stato della pompa del liquido tramite il LED sul waterblock che mostra quando questa è in azione.

L’unico neo, secondo i pareri dei consumatori, sta nel montaggio un po’ complicato, infatti consigliamo a chi è alle prime armi di non rischiare e di rivolgersi a un tecnico professionista.

Anche il sistema di Enermax, secondo noi, prevale su altri per le sue qualità. Se volete comprarlo ma non sapete dove acquistare, consultare il link più in fondo vi aiuterà a reperirlo a prezzi bassi. Intanto facciamo un focus sui suoi pregi e difetti, così da evidenziarne le caratteristiche.

Pro
Varianti:

Sono disponibili due versioni, una da 120 mm e una da 240 mm, che potrete selezionare a seconda dello spazio che avete a disposizione all’interno del case. Sarà possibile così avere anche prestazioni migliori.

Rapporto qualità/prezzo:

Le sue funzioni sono tali da assicurare una spesa valida. Si tratta infatti di una delle offerte più convenienti per chi è alla ricerca di risparmio e qualità.

Sistemi di controllo:

Il pulsante laterale consente di controllare la velocità della ventola, passando da quella silenziosa a quella massima, se si vuole sfruttare il computer per i giochi più avanzati. Il LED invece permette di verificare lo stato della pompa del liquido, in modo da non avere brutte sorprese.

Contro
Montaggio:

Sembra la parte più complicata, tanto che è consigliabile evitarne l’acquisto ai principianti, a meno che non vogliano farsi aiutare da un utente esperto.

Acquista su Amazon.it (€76,2)

 

 

 

Enermax Liqmax 120

 

La versione da 120 mm di Enermax Liqmax può essere davvero l’ideale per chi non sa quale sistema di raffreddamento a liquido acquistare a basso costo. Il suo punto di forza sta nelle dimensioni compatte che permettono di installarlo anche in “case” non particolarmente grandi, ottenendo comunque delle performance superiori.

È adatto a tutti i PC gamer particolarmente entusiasti della grafica e dei frame per second che grazie a questo prodotto potranno spingere i loro giochi preferiti al limite senza preoccuparsi di fondere la CPU. Come il modello da 240 mm, anche questo dispone dell’interruttore laterale che permette di scegliere tra la modalità silenziosa, quella per le prestazioni ideali e una per l’overclocking.

I tubi flessibili in poliammide garantiscono una scorrevolezza più fluida del liquido senza perdite, inoltre dovrebbero facilitare il montaggio del dissipatore sebbene alcuni utenti abbiano dichiarato il contrario.

Questo modello si distingue perché è il più economico della nostra lista. Andiamo a ricapitolare le caratteristiche positive e negative di questo sistema di raffreddamento a liquido di Enermax, a conclusione della nostra recensione.

Pro
Dimensioni:

Un punto di forza di questo prodotto sono le sue dimensioni molto compatte, che garantiscono di poterlo installare anche all’interno di case non troppo grandi. Una buona soluzione per chi non ha a disposizione molto spazio.

Comandi:

Il pulsante laterale permette di scegliere tra l’opzione silenziosa e quella per l’overclocking, in modo da sfruttare il PC al massimo senza correre il rischio di surriscaldarlo.

Contro
Tubi:

Anche se dovrebbero garantire il montaggio del dissipatore in maniera intuitiva, alcuni utenti hanno affermato che ciò non avviene. Potreste quindi incontrare qualche difficoltà nello svolgimento di questa operazione.

Acquista su Amazon.it (€63,2)

 

 

 

Enermax Lepa LPWAC120-HF

 

Questo Enermax può essere proprio la soluzione giusta per chi non vuole spendere molto e si vuole avvicinare al mondo dei sistemi di raffreddamento a liquido. Si tratta di un modello abbastanza compatto, quindi potrà essere installato in diversi tipi di “case” compresi quelli di dimensioni ridotte.

Come altri dissipatori “entry level” anche questo non necessita di manutenzione una volta installato, quindi si adatta davvero molto bene alle necessità di chi è alle prime armi con l’assemblaggio di un PC, anche perché risulta abbastanza facile da montare. Le prestazioni per il gaming e l’overclocking sono garantite dalla particolare forma del waterblock, più robusta e performante in termini di dissipazione del calore della CPU.

Lo svantaggio è che la ventola molto rumorosa può dare parecchio fastidio, specialmente quando si è particolarmente concentrati durante il gioco o il lavoro.

I pareri degli acquirenti ci hanno convinto della validità di questo sistema progettato da Enermax. Chi ha dubbi in merito, può riguardare cosa ci è piaciuto e cosa no, leggendo la nostra opinione di seguito.

Pro
Compatto:

Date le sue dimensioni contenute, sarà possibile installarlo anche su case particolarmente piccoli senza difficoltà, così da non sacrificare lo spazio utile ad altre componenti elettroniche.

Per principianti:

Si tratta di un modello molto facile da montare, che sarà da preferire per chi è alle prime armi e non ha intenzione di chiedere aiuto a qualcuno più esperto.

Contro
Rumoroso:

Quando è al massimo delle sue prestazioni, il rumore prodotto appare eccessivo, tanto da disturbare se si è completamente immersi nel gioco.

Acquista su Amazon.it (€74,06)

 

 

 

Thermaltake Water 3.0

 

Nel caso si disponga di un buon budget e si voglia acquistare un dissipatore di grandi dimensioni per il proprio PC, allora si potrà puntare su questo Thermaltake. Dispone di ventole da 120 mm e di un waterblock con piastra in rame che dissipa più velocemente il calore della CPU, permettendo di portare al massimo le prestazioni per l’overclocking e il gaming.

Chi monta dei “case” da esposizione potrà gradire la possibilità di scegliere tra 256 colori per illuminare il dissipatore e renderlo un vero e proprio spettacolo per chi guarda, soprattutto al buio. Attenzione solo alla compatibilità con le varie schede madri e “case” prima di acquistarlo, perché molti utenti hanno avuto problemi di montaggio.

Andiamo di nuovo a vedere quali siano gli aspetti positivi e quali quelli negativi di questo articolo di Thermaltake.

Pro
Prestazioni:

Le ventole da 120 mm e il waterblock con piastra in rame sono in grado di dissipare molto più velocemente il calore, così da garantire prestazioni superiori.

Illuminazione:

Se siete amanti degli effetti speciali, i 256 colori a disposizione, con i quali illuminare il dissipatore, renderanno coreografico il vostro sistema di raffreddamento.

Contro
Dimensioni:

La grandezza di questo articolo è tale da non essere compatibile con tutti i case in circolazione. Verificate prima questo aspetto, per non ritrovarvi con una spesa inutile.

Costo:

Per avere questo articolo dovrete essere disposti a oltrepassare un budget contenuto: il suo costo è infatti abbastanza superiore alla media.

Acquista su Amazon.it (€157,99)

 

 

 

Come utilizzare un sistema di raffreddamento liquido

 

Si sa che i computer hanno spesso bisogno di una boccata d’aria fresca, per tale motivo hanno una ventola. Ma quando fa davvero caldo, la sola ventola può non bastare. Un sistema molto apprezzato è quello del raffreddamento liquido che permette di mantenere la temperatura di uno o più componenti del computer in un intervallo costante. In commercio si trovano sistemi non eccessivamente cari ma i modelli più performanti richiedono un investimento di qualche centinaio d’euro.

A questo punto è lecito chiedersi se convenga o meno. Possiamo dirvi che il processore ne beneficia ma la valutazione è meramente soggettiva e dipende da tanti fattori. In alcuni casi potrebbe essere perfino più conveniente cambiare PC.

 

 

La convenzione termica

Il raffreddamento avviene per convezione termica. Ora, non entreremo in discorsi sulla legge di conservazione e ancor meno staremo a fare una lezione sul secondo principio della termodinamica. Non è questo il luogo adatto né tantomeno abbiamo i titoli per “impartire lezioni”.

Più semplicemente ci limitiamo a dire che si verifica la convezione termica quando un fluido entra in contatto con un corpo che presenta una temperatura superiore a quella del fluido. Augurandoci di essere stati chiari ed esaustivi nei limiti del possibile, proseguiamo con alcune informazioni sul montaggio. A tale scopo vi invitiamo a leggere il paragrafo seguente.

 

 

Il montaggio

Se il vostro computer non monta di serie un sistema di raffreddamento liquido, dovrete comprare il kit e montarlo voi o, cosa consigliabile per i meno esperti, farlo montare a un tecnico. Altra cosa importantissima da verificare è che la vostra scheda madre sia predisposta per accogliere il sistema di raffreddamento a liquido.

In caso contrario, dovreste comprarne una nuova ma tenete presente che la spesa tra motherboard e sistema di raffreddamento potrebbe essere salata. Nella confezione del sistema di raffreddamento troverete tutto il necessario per eseguire l’installazione.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...

Buono ed Economico © 2018. All Rights Reserved.