n n
n
n
▷ I migliori tavolini per portatile. Classifica e recensione

Il miglior tavolino per portatile

Ultimo aggiornamento: 11.12.19

Tavolini per portatile. Consigli d’acquisto, Classifica e Recensione del 2019

 

Stare troppo tempo seduti al computer può avere effetti molto negativi sulla nostra postura con conseguenze disastrose sulla colonna vertebrale. Un tavolino per portatile può essere la soluzione adatta al problema. Due ottimi modelli sono: Avantree HDLP-TB101-GRY, una base d’appoggio multifunzione, duttile ed ergonomica che consente di plasmare la postazione di lavoro come meglio si desidera. Lavolta è facilmente regolabile grazie alle sue braccia rotanti a 360° e ideale per supportare dispositivi con schermo da 7 a 17 pollici.

 

 

Tabella comparativa

 

Pregio
Difetto
Conclusione
Offerte

 

 

Come scegliere il miglior tavolino per portatile

 

Stare seduti per troppo tempo in una posizione non corretta può creare problemi alla colonna vertebrale con relative infiammazioni muscolari, dolori cervicali e mal di testa. Per questo è importante assecondare quanto più possibile la postura naturale del corpo cercando di ridurne l’affaticamento.

A tal proposito un tavolino per PC portatile può essere un valido aiuto che si adegua alle tue esigenze lavorative e di svago, supportando dispositivi come: notebook, tablet, monitor TV, smartphone e tanto altro.

Continuando a leggere la nostra guida potrai trovare una classifica con tutte le indicazioni nonché le recensioni dei modelli più apprezzati sul mercato che ti aiuteranno a scegliere per il meglio.

Guida all’acquisto

 

Multifunzionalità e dimensioni

Se vuoi acquistare un tavolino per il tuo PC portatile, confronta prezzi e offerte dei vari modelli ma presta anche molta attenzione alle funzionalità dell’oggetto.

Un buon piano d’appoggio può essere sfruttato in diversi modi e non solo per supportare il tuo notebook. Puoi utilizzarlo come scrittoio d’ufficio, per leggere un libro o un giornale, per disegnare e addirittura per fare colazione. La sua versatilità deve consentirgli di adattarsi a ogni postazione che desideri, così potrai lavorare o rilassarti nel massimo comfort, seduto comodamente sul divano o steso nel letto.

Se vuoi un modello più accessoriato, ve ne sono alcuni muniti di cassettino portaoggetti per riporre chiavette, penne, matite, CD e altre minuterie.

Altro fattore che non guasterebbe è quello di avere possibilmente una griglia di aerazione sul piano d’appoggio, per consentire al tuo portatile di “respirare” bene senza surriscaldarsi. Assicurati anche che le dimensioni del tavolino siano abbastanza capienti per poter ospitare il tuo laptop senza avere problemi di spazio.

 

Ergonomia

Trattandosi di un attrezzo che si adatta alle diverse superfici, è importante che si possa inclinare bene secondo le tue esigenze posturali, in modo da assumere una posizione ergonomica che permetta al tuo corpo di lavorare senza stress.

Alcuni modelli offrono la possibilità di combinazione con una scrivania normale, consentendoti di lavorare anche in piedi, così da alleviare possibili problemi della classica seduta stancante che può portare a dolori alla schiena e spondiliti.

I migliori tavolini per PC hanno delle regolazioni con sistemi di chiusura autobloccanti che ti permettono di cambiare rapidamente l’altezza e di regolare l’inclinazione del piano di lavoro per adattarlo alle tue necessità.

Mediamente il prezzo di questi supporti non è molto alto e se sei esigente e vuoi un tavolino della migliore marca, non ti sarà difficile trovarlo anche a prezzi contenuti.

Robustezza e trasportabilità

Il fattore sicurezza è sempre importante e quando ti appresti ad acquistare un tavolino per PC portatile fai molta attenzione alla qualità del prodotto. Infatti deve essere robusto e ben assemblato per poter supportare al meglio il peso dei tuoi dispositivi elettronici senza correre il rischio che cadano rovinosamente a terra per un cedimento strutturale.

Vi sono diverse tipologie di materiali per la manifattura di questi prodotti come legno e metallo che garantiscono una maggiore resistenza rispetto a delle semplici plastiche che potrebbero ossidarsi col tempo.

Un buon tavolino deve essere facile da richiudere in una forma compatta e leggera che sia pratica nella trasportabilità per consentirti di spostare la tua area di lavoro ovunque tu voglia.

Quando si pensa a questo supporto per notebook, si deve individuare un modello in grado di offrire una soluzione idonea al benessere psicofisico, per migliorare la produzione nel lavoro e godere del massimo relax quando ti svaghi.

 

I migliori tavolini per portatile del 2019

 

Concediti una soluzione innovativa per lavorare col tuo notebook in grande comodità anche seduto sul divano o sul letto e acquista un supporto idoneo a questo compito. Se non sai come scegliere un buon tavolino per portatile allora la seguente guida potrà esserti di aiuto. Abbiamo selezionato una serie di prodotti tra quelli più venduti sul mercato per agevolarti il tuo acquisto sul tavolino più adatto alle tue necessità.

 

Prodotti raccomandati

 

Avantree HDLP-TB101-GRY 

 

Tra i migliori tavolini per portatile del 2019 troviamo questo modello Avantree HDLP-TB101-GRY che ha riscontrato il favore di molti consumatori che lo hanno testato.

La sua caratteristica principale è la versatilità di utilizzo dovuta alle sue molteplici funzioni. Può essere usato come postazione lavoro per PC portatile, scrivania per l’ufficio, porta monitor/TV oppure come tavolinetto relax da letto per leggere un libro o un tablet.

Se il tavolino viene utilizzato in combinazione con una scrivania, ti consentirà di lavorare anche in piedi, evitandoti eventuali dolori alla schiena dovuti a lunghe ore di sedute in posture sbagliate e stancanti.

L’attrezzo è facile da installare e dispone di due chiusure autobloccanti laterali che ti permettono di cambiare velocemente l’altezza tra 24 e 32 cm. Inoltre avrai l’opportunità di regolare l’angolo d’inclinazione del piano d’appoggio da 0° a 30°.

Leggero e robusto potrai ripiegarlo in modo compatto per trasportarlo facilmente dove vuoi o riporlo in poco spazio quando non ti serve. Avantree offre un tavolino ergonomico multiuso davvero efficiente e di qualità compatibile con PC portatili fino a 17 pollici (senza mouse).

Non potevamo che mettere quello di Avantree in cima alla nostra guida per scegliere il miglior tavolino portatile, date le sue qualità. Rivediamo insieme tutte le sue caratteristiche positive, senza trascurare anche ciò che non ci ha convinto.

Pro
Versatile:

Il primo punto a favore di questo prodotto è la possibilità di utilizzarlo in differenti modi. Può essere infatti una postazione di lavoro per un pc portatile, una scrivania per ufficio, un porta monitor o TV oppure ancora un tavolinetto da utilizzare per poggiarvi il tablet o un libro.

Installazione:

Risulta molto semplice, grazie alle due chiusure autobloccanti laterali che consentono anche di modificare l’altezza e di portarla dai 24 ai 32 cm. Anche l’angolo di inclinazione può essere regolato da 0 a 30 gradi.

Dimensioni:

È molto semplice renderlo compatto e riporlo anche in uno sgabuzzino, senza che occupi un posto eccessivo.

Contro
Costo:

Il prezzo di questo articolo non è tra i più bassi in circolazione. Se vi ha convinto molto più di altri, dovete essere disposti a spendere di più pur di averlo.

 

Acquista su Amazon.it (€44,99)

 

 

 

Lavolta ls-t013-feb-101 

 

Se non sai quale tavolino per portatile comprare, ti suggeriamo di valutare questo modello Lavolta che abbiamo selezionato tra i vari supporti per notebook venduti online. Oltre che per uso lavorativo, il piano può essere tranquillamente usato anche come vassoio per la colazione qualora volessi concederti il piacere di un dolce risveglio.

Le sue articolazioni meccaniche sono regolabili e autobloccanti in modo da consentirti di avere una posizione stabile e sicura della struttura. Le braccia possono snodarsi con una rotazione di 360° così potrai inclinare la base d’appoggio in qualsiasi posizione che desideri.

Puoi usare il tavolino Lavolta ovunque, a tavola, sul divano, a letto o sulle ginocchia, adattandolo alla tua postura ideale per ridurre i problemi di tensione di collo e spalle. Adatto per dispositivi con monitor da 7 a 17 pollici, è un attrezzo semplice da trasportare, grazie alla sua struttura pieghevole che lo rende compatto e poco ingombrante.

Non affaticarti più a lavorare seduto scomodamente su una sedia ma valuta l’acquisto di questo prodotto, potrebbe essere il miglior tavolino per portatile che fa al caso tuo.

Anche questo modello appare molto innovativo, tanto da aver riscontrato i pareri positivi di molti utenti. Diamo un’occhiata ai suoi pro e ai contro che comporta sceglierlo tra i tanti a disposizione.

Pro
Regolabile:

Questo tavolino è dotato di regolazioni meccaniche e autobloccanti, che vi permettono di selezionare l’altezza desiderata per lavorare senza sforzare collo e schiena.

Pieghevole:

La struttura può essere compattata e conservata anche quando non si ha a disposizione molto spazio. Quando non la usate non creerà ingombro, occupando il posto che potreste sfruttare per altri oggetti.

Contro
Meccanismo:

La sua sistemazione può sembrare un po’ più difficile rispetto ad altri modelli. Basta però fare un po’ di pratica per diventare subito esperti.

 

Clicca qui per vedere il prezzo

 

 

 

Relaxdays 10016734

 

Nella nostra lista di consigli d’acquisto abbiamo inserito questo modello Relaxdays 10016734 dal gusto esotico senza tempo. Si tratta di un tavolino in legno di bambù dal design molto orientale che darà un tocco di naturalezza alla tuo arredamento. 

Può essere utilizzato in tanti modi come appoggio per laptop o per leggere un libro, oltre che essere sfruttato come base per la colazione a letto.

L’altezza del tavolino si può regolare in 4 misure e il ripiano è inclinabile per essere adattato ergonomicamente alla tua postura in modo da usufruire del massimo confort.

In aggiunta c’è una pratica mensola utile per usare il mouse o per appoggiare delle bevande. Inoltre è presente un cassettino porta oggetti per conservare penne, matite, chiavette e tanto altro.

Non avere paura di sporcare il tavolino, la superficie è molto facile da pulire e il materiale di cui è composta è robusto e resistente ai graffi. Adatto a tutti i notebook di formato standard, è pratico da richiudere e compattare per il trasporto.

Sembra essere perfetto per chi ha bisogno di un tavolino ma ne vuole uno dal costo contenuto. Se non sapete dove acquistare, consultate il link più in basso che vi rimanda a un sito dove potete trovarlo a prezzi bassi. Ecco qui tutti i vantaggi e gli svantaggi di questo prodotto.

Pro
Stile:

La caratteristica di questo articolo è quella di avere un design molto orientale, dato anche l’impiego del legno di bambù come materiale principale.

Multiuso:

Il ripiano è inclinabile e l’altezza è regolabile in quattro misure. Potrete dunque utilizzarlo tanto per leggere un libro o per lavorare sul computer in maniera più comoda.

Accessori:

Sono presenti una mensola, sulla quale è possibile appoggiare il mouse, e un cassettino portaoggetti, per conservare penne, matite e tanto altro.

Resistente:

La superficie può ben sopportare urti e graffi ed è molto facile da lavare senza correre il rischio di rovinarla.

Contro
Rifiniture:

Chi tiene molto alla perfezione può non apprezzare le rifiniture di questo prodotto, che non risultano essere molto curate.

 

Acquista su Amazon.it (€29,9)

 

 

 

Relaxdays 10013215

 

Questo tavolino porta PC ha un design moderno ed è l’ideale per supportare il tuo notebook sia a casa che in ufficio. Il ripiano ha una buona stabilità ed è a inclinazione regolabile da 0° a 45°, così potrai posizionare il tuo portatile nel modo che più preferisci.

La sua versatilità ti consentirà di utilizzarlo comodamente seduto in poltrona o steso sul letto e potrai sfruttarlo anche come scrittoio o base d’appoggio per tablet, libri o monitor TV.

Tra i suoi molteplici usi, Relaxdays 10013215 può essere impiegato come tavoletta da disegno con ripiano per matite, pennelli e colori, per avere tutto l’occorrente a portata di mano.

Il prodotto è ben assemblato con parti in legno e metallo di buona qualità che conferiscono robustezza e stabilità alla struttura. L’attrezzo è pieghevole ed è molto facile da richiudere, così lo si può conservare in modo compatto dietro l’armadio occupando poco spazio.

Andiamo a esaminare di nuovo i vantaggi e gli svantaggi di questo articolo, a conclusione della nostra recensione.

Pro
Regolabile:

Questo tavolino può essere inclinato da 0 a 45 gradi, di modo da poter posizionare il proprio portatile come è più comodo.

Versatile:

Può essere sfruttato in vari modi: seduto in poltrona o steso sul letto, come scrittoio o base d’appoggio per libri, tablet e anche monitor.

Stabile:

Le parti in metallo e legno che lo costituiscono sono ben assemblate e gli garantiscono grande stabilità e robustezza.

Compatto:

Può essere facilmente ripiegato quando non serve, per non fargli occupare troppo spazio.

Contro
Viti:

In molti casi gli utenti hanno lamentato di aver dovuto sistemare le viti, che tendono a uscire dalla loro sede.

Acquista su Amazon.it (€31,9)

 

 

 

ShoppyLandia E-Table

 

Se sei alla ricerca di un tavolino porta PC pieghevole e funzionale ma non vuoi spendere molto, questo modello ShoppyLandia potrebbe essere l’acquisto giusto a basso budget.

Facendo una comparazione tra i vari prodotti di questo genere presenti in commercio, abbiamo deciso di segnalarti un tavolino dal prezzo imbattibile e nello stesso tempo molto apprezzato per l’efficienza delle sue funzioni.

Certo, si parla pur sempre di un prodotto a basso costo ma ciò non significa necessariamente che debba deludere a livello funzionale. Le prestazioni offerte sono buone anche se la manifattura può apparire un po’ grossolana ma tutto sommato esegue bene il lavoro per il quale è stato progettato. La struttura è abbastanza stabile e può tranquillamente supportare un notebook da 15 pollici e ospitare un mouse e altri oggetti contemporaneamente.

Il tavolino ha un ripiano inclinabile e può essere sfruttato in varie posizioni ed è molto interessante la presenza di fori di aerazione per consentire una corretta ventilazione al PC evitandone il surriscaldamento. Pieghevole e compatto, potrai portarlo ovunque con te senza fatica e avrai modo di reinstallarlo all’occorrenza con pochi, semplici gesti.

L’ideale se state cercando il prodotto più economico in commercio: diamo uno sguardo ai suoi pro e contro per verificarne ancora una volta la validità.

Pro
Costo:

Si tratta di uno dei prodotti più economici in commercio, per cui non potrete rinunciarvi se non avete a disposizione un budget alto.

Capiente:

Può ospitare computer da 15 pollici e anche il mouse, per cui potrete utilizzarlo con un gran numero di pc presenti sul mercato.

Fori di aerazione:

Sono nel tavolino e permettono di non surriscaldare oggetti che hanno bisogno di maggiore ventilazione.

Compatto:

È un modello pieghevole, per cui può essere facilmente ripiegato e conservato in poco spazio, quando non serve.

Contro
Materiali:

Quelli utilizzati per questo articolo risultano essere eccessivamente leggeri, tanto che alcuni utenti lamentano di averlo dovuto gettare in seguito alla sua completa rottura. Cercate quindi di non sovraccaricarlo.

Acquista su Amazon.it (€13,5)

 

 

 

Come utilizzare un tavolino per portatile

 

Il problema di posizionare un computer portatile alla giusta altezza, per poter lavorare in tutta comodità, è un’esigenza che sempre più utenti stanno scoprendo.

Se anche voi vi ritrovate ad avere una postazione scomoda, in casa o a lavoro, potreste valutare la possibilità di acquistare un apposito tavolino per portatile, da posizionare sulla propria scrivania per sollevare alla giusta altezza il notebook.

 

 

Lavorare in piedi

Si tratta di una tipologia di prodotto che cerca di andare incontro alle esigenze di chi non vuole stare seduto per lunghi periodi di tempo e preferisce lavorare mentre è in piedi, pronto quindi a effettuare multitasking e recarsi anche in altre stanze del luogo di lavoro.

 

Migliora la circolazione

Molto utile anche per chi è in casa dal momento che riduce il tempo che si passa seduti davanti allo schermo, migliorando quindi la circolazione degli arti inferiori, solitamente bloccata dalle scomode e dannose posizioni che assumiamo sulle sedie.

 

Stabilire l’altezza

Per scegliere il tavolino che faccia al caso vostro dovete valutare innanzitutto la vostra altezza, senza dimenticare quella della scrivania sulla quale verrà posizionato. Solo successivamente potrete confrontare altezza minima e massima dei tavolini per portatile in vendita sul mercato, cercando di stabilire una forbice adatta alle vostre esigenze.

 

Accessori e solidità

Occhio poi agli accessori, alcuni prodotti sono infatti dotati di cassettini per contenere cancelleria e CD, garantendo di avere tutto a portata di mano mentre si lavora, senza dover cercare tra i cassetti della scrivania ciò di cui avete bisogno.

La solidità, inoltre, dev’essere una delle vostre preoccupazioni principali. Questa tipologia di tavolini ha infatti gambe estensibili, nella maggior parte dei casi. Controllate quindi le recensioni degli utenti per capire se le giunture siano affidabili o meno. In caso contrario, il rischio sarebbe quello di vedere il proprio portatile cadere da altezze notevoli, con una possibilità di rottura decisamente elevata.

 

 

Leggere le istruzioni

Una volta scelto il prodotto, non abbiate fretta di montarlo ma consultate attentamente il manuale di istruzioni. È importante infatti capire come funzionano i sistemi di aggancio e chiusura. Il nostro consiglio è quello di testare il tavolino, dopo averlo montato e posizionato all’altezza desiderata, con oggetti dal peso notevole ma di scarso valore, potrete così capire se è stato montato in modo corretto o se c’è qualcosa che non va senza rischiare alcunché.

Sebbene i ganci siano spesso affidabili, potrebbe non essere una buona idea inclinare troppo il piano d’appoggio su cui andrete a posizionare il laptop. Vi invitiamo a leggere attentamente le informazioni che il produttore stabilisce a riguardo nel manuale di istruzioni.

 

Sganciare il laptop

Quando avrete terminato il lavoro, è buona norma spegnere il laptop e sganciarlo dal supporto, posizionandolo su un piano d’appoggio più basso, oppure, in alternativa, richiudere il tavolino, portandolo a una più sicura configurazione.

 

 

 

Leave a Reply

avatar
  Sottoscrivere  
Notifica di
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (5 voti, media: 5.00 su 5)
Loading...

Buonoedeconomico fa parte del gruppo Seroxy che gestisce diversi progetti in vari Paesi europei: Germania, Francia, Olanda, Spagna, Polonia e Romania.

Buono ed Economico © 2019. All Rights Reserved.

DMCA.com Protection Status